Registrati!
Benvenuto retrogiocatore! Se questa la tua prima visita, assicurati di controllare le Regole del Forum cliccando sul link qui sopra. Potrebbe essere necessario registrarsi prima di poter postare: clicca sul link registrati qui sopra per procedere. Per iniziare a navigare in RH, seleziona la sezione che vuoi visitare dal menu qui sotto. Buon proseguimento!
Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1

    Non me lo ricordavo cos...

    Il retrogaming fatto di "corsi e ricorsi storici" e l'"A volte ritornano" di kinghiana memoria cede il passo al "Ritornano spesso & volentieri". S ma come ritornano? Che effetto fa rigiocare oggi ad un titolo di n generazioni fa?

    Spesso capita che i "ritorni videoludici" coincidano in linea di massima con delle gradite conferme e magari con emozionanti riscoperte.

    Altre volte, invece, si verificano delle soprese in negativo come in positivo. Il titolo che vi ricordavate come bruttino presenta invece caratteristiche tutt'altro che negative che a suo tempo non avevate colto (o magari le avevate apprezzate salvo poi dimenticarvele facendole eclissare nella vostra memoria dalle dolenti note)... oppure il gioco che vi piaceva moltissimo 20 anni fa vi lascia ora "stranamente indifferenti".

    I motivi possono essere i pi svariati, visto che la memoria a lungo termine risente dell'influenza di moltissimi fattori (tra cui non mancano aspettative deluse, calo d'interesse, approccio "frettoloso" senza reale approfondimento...)... ma i casi che vedono delle "rivalutazioni" (molto) a posteriori di titoli un tempo bistrattati sono interessanti in quanto assimilabili a parziali scoperte.


    Quante volte nel riprendere in mano un titolo dopo tanti anni vi venuto da pensare il classico "Non me lo ricordavo cos..."? E perch?


    Alcuni esempi legati alle mie esperienze videoludiche:


    - Eternal Champion su Mega Drive - A suo tempo non mi entusiasmava. Vuoi per lo stile grafico completamente diverso da quello streetfighteriano, vuoi per il gameplay molto particolare (che rendeva difficile trovare qualcuno che accantonasse per un attimo SFII: SCE o MK per un doppio ad EC), vuoi per l'abbondante utilizzo di retini che sembrava indice di trascuratezza estetica. Bene... ripreso molto tempo dopo si rivelato un titolo molto migliore rispetto a quanto mi ricordassi (idem come sopra per l'ottimo Eternal Champion CD). Ho (ri)apprezzato gli sprite di generose dimensioni (mediamente pi grandi di SFII: SCE o MK), la risoluzione pi alta di quella del porting Capcom, la mancanza di delimitazioni in verticale, il buon ritmo unito allo stimolante comparto tecnico e la ricercatezza del tratto "fumettistico" che caratterizza i personaggi rende pi "consoni" gli abbondanti retini.

    - Fatal Fury 2 su Neo Geo MVS / AES - In sala giochi lo adoravo... essenzialmente per le notevoli qualit audiovisive, per il carisma dei tre personaggi principali, per il fatto che in singolo si potesse giocare a lungo usando certi "trucchetti" e per le interminabili sfide con gli amici. Il suo "revival" mi ha fatto riconsiderare tutti i pesanti limiti che affliggono le dinamiche di gioco... alla fine il divertimento di FF2 limitato al 2-player mode... selezionando solo determinati combattenti.

    - Z-Out su Atari ST - Ne serbavo un brutto ricordo legato essenzialmente all'impari confronto con la notevole versione Amiga e alla scelta un po' drastica dell'autore di ridurre, per l'appunto, drasticamente il ritmo di gioco nel porting su ST. Riprendendolo il mano l'ho rivalutato. A conti fatti e tenendo debitamente conto delle specifiche dell'ST, si tratta di una valida conversione e, una volta abituati al ritmo parecchio blando e ai proiettili provenienti da nemici non ancora visibili nel quadro (il difetto peggiore), Z-Out risulta anche discretamente giocabile.

    - Magician Lord su Neo Geo MVS / AES - Altro titolo che catalizzava interamente la mia attenzione in sala giochi (e svuotava in breve il portafogli)... e che ho avuto modo di giocare anche sulla console AES in prestito, Magician Lord, una volta ripreso in mano e affrancatisi dalla sirena della bella grafica (colori e fondali su tutto) e dalle magnetiche musiche, si rivela un action-platform con evidenti limiti tecnici (animazioni) e ludici (struttura troppo rigida e difficolt volutamente esagerata). Non ha retto bene al passare degli anni.

    - Atomic Robo-kid su Mega Drive - Un altro di quei titoli che non mi convincevano. Lo trovavo tecnicamente sciatto e frustrante. Riprendendolo in mano dopo anni ho concluso che la realizzazione tecnica, bench tutt'altro che brillante, non affatto disprezzabile (con l'eccezione delle musiche... decisamente mediocri) e la giocabilit, una volta entrati in determinte logiche, risulta piuttosto buona. Rivalutato.
    Ultima modifica di AlextheLioNet; 12-04-2012 alle 08:56
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    In RH da...
    dagli albori
    Localit
    Pubblicilandia
    Messaggi
    il giusto!

    Clicca sul prodotto che ti interessa. Aiuterai RH a crescere. Grazie!



     

  3. #2
    Due titoli che mi hanno sorpreso McDonald Treasure Adventure e Mick & Mack Global Gladiators pensavo fossero mediocri per via del marchio McDonald's e invece mi sono dovuto ricredere sono degli ottimi giochi!

  4. #3
    successo tipo . . . ieri riprendo in mano castlevania double pack per gba ed ecco che aria of sorrow a distanza di un annetto non mi piace pi, non lo sopporto proprio e la sua controparte Harmony of dissonance (che l'annetto prima non mi faceva impazzire) mi aggrada molto di pi . . .
    "Voil! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non vacuo vessillo di vanit ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volont!
    L'unico verdetto vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poich il suo valore e la sua veridicit vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

    In verit questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

  5. #4
    In ogni modo le sorprese migliori saltano fuori quando i titoli ricordati come ottimi si rivelano ancora migliori, dal momento che li si "rispolveri" dopo parecchio tempo.

    Posso citare due esempi di vg che, parlando a titolo schiettamente personale, sono praticamente (e quasi "enologicamente") "migliorati" con il tempo: Sonic The Hedgehog CD per Mega CD e Gate of Thunder per PC-Engine Super CD-ROM.
    Ultima modifica di AlextheLioNet; 12-04-2012 alle 14:57
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

 

 

Visitors found this page by searching for:

Nobody landed on this page from a search engine, yet!
SEO Blog

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •