Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

Richard Garriott: "credo che le console siano ormai condannate."

Richard Garriott: "credo che le console siano ormai condannate."

Comprimi
X
Comprimi
  •  

  • Richard Garriott: "credo che le console siano ormai condannate"

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Garriott Head Shot small.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 25.9 KB 
ID: 257441Richard Garriott (alias Lord British), il noto game designer inglese cui si deve la celebrata serie Ultima, ha rilasciato nel corso di un'intervista concessa ad IndustryGamers (LINK) alcune dichiarazioni sul futuro dell'industria dell'intrattenimento elettronico:

    " Penso che potremmo avere un'altra generazione, forse, ma fondamentalmente penso siano condannate.
    Penso fondamentalmente che la potenza che puoi portarti appresso con un portable stia sommergendo quello che noi concepiamo come console. "


    " Gioco la maggior parte dei miei giochi sul mio iPhone e il mio iPad, adesso. Negli ultimi due anni ho trovato più giochi a cui dedicare del tempo giocando come un giocatore puro di quanto ne abbia mai avuto in qualsiasi altro periodo della mia vita. Sono quindi molto eccitato dalla nuova era, sono un credente in questa nuova era, ma questa evoluzione è ancora all'inizio, quindi c'è ancora molto lavoro da fare. "

    " Ci sono sempre stati dei momenti di importanti evoluzioni tecnologiche. Pensate a cose come il passaggio dai Floppy agli Hard Drive, l'invenzione dei processori 3D, la diffusione di internet per connettere la gente insieme. Pensate a quando c'è stato l'arrivo dei CD: immediatamente la qualità grafica di come potevate realizzare sale e corridoi in un semplice FPS è diventata così splendida che ha permesso di vendere largamente giochi che erano sostanzialmente un corri-tra-i-labirinti-e-spara-alle-cose. Si era tornati alla forma più semplice, non c'era bisogno di profondità. "

    " Ciascuno di questi punti di flessione 'resetta' il gameplay a un livello superficiale, ma molto più bello di quanto visto in precedenza. Ma per una persona che apprezza la componente artistica di un gioco per computer, sono i periodi di stabilità della piattaforma a forzare gli sviluppatori a competere non solo in 'il mio gioco pare più bello del tuo' ma in 'il mio gioco è più interessante del tuo'. E' più competitivo e ci sono più affezionato. "


    LINK


    LINK

    • Cthulhu
      #1
      Cthulhu ha commentato
      Modifica di un commento
      Ma l'ultima frase... Ma che sta a dì, non ci ho capito un belino, sarò io... Per il resto, rispetto per il mitico Lord British, spero solo che non reputi "evoluzione" giocare con un pad virtuale su touch screen rispetto ad uno fisico.

    • AlextheLioNet
      #2
      AlextheLioNet ha commentato
      Modifica di un commento
      Curioso... sembra che questo sia il periodo del de profundis per le console (almeno a parole). Sono comunque d'accordo sul fatto che la generazione successiva a quella in procinto di iniziare sarà "concettualmente" diversa dalle precedenti e non si limiterà ad un'innovazione tecnologica sulla falsariga del "more and better of the same".

    • Tommyhommy
      #3
      Tommyhommy ha commentato
      Modifica di un commento
      Si ma che rottura di dischi, cioè è figo giocare sull' i-pad? No davvero non ci sto! Ok l'hw standard ok il cloud computing e ok che puoi anche giocare anche solo on-line (ma con dei limiti) ma questo è troppo. Giocare sull'i-phone è odioso-nevrotico-da disperati! Certo se alla nuova generazione propini cosettine stilose e niete stile ovvio che il futuro va verso il portatile! Faccio sempre l'esempio dei bimbi che oggi seguono dei cartoni animati che fanno ribrezzo, poi c'è mio cugino a casa e gli faccio vedere una puntata di He-man e non c'era verso di staccarlo da li! Stessa cosa se propini pokemon e trottole a valanga chiaro che gli piaceranno!

    • Phoenix
      #4
      Phoenix ha commentato
      Modifica di un commento
      a me giocare su ipad e dispositivi touch non piace,aveva iniziato bene col discorso della potenza dei pc,anche portatili,e poi si schianta sui giochini per ipad?mah pc e console sono un ottimo binomio,eliminiamo i giochini per i dispositivi touch!

    • Bert
      #5
      Bert ha commentato
      Modifica di un commento
      Gioco la maggior parte dei miei giochi sul mio iPhone e il mio iPad, adesso.
      Estica estica... Esorto tutti i possessori di console ad un sano gesto liberatorio!

      iPhonari, iPaddari...


    • AlextheLioNet
      #6
      AlextheLioNet ha commentato
      Modifica di un commento
      << Gioco la maggior parte dei miei giochi sul mio iPhone e il mio iPad, adesso. Negli ultimi due anni ho trovato più giochi a cui dedicare del tempo giocando come un giocatore puro di quanto ne abbia mai avuto in qualsiasi altro periodo della mia vita. >>

      In effetti non si capisce cosa intenda per "giocatore puro"... se per intrattenimento videoludico utilizza prevalentemente iPhone e iPad, non è che possa proprio definirsi un "giocatore puro" di tipo "tradizionale"...
      Ultima modifica di AlextheLioNet; 30-11-2011, 15:54.

    • For_Great_Justice
      #7
      For_Great_Justice ha commentato
      Modifica di un commento
      Bah, i giochetti per cellulari sono nel 90% un passatempo da 10 minuti e via, se va bene.
      Dico, è davvero convinto che sia roba come Angry Birds e Ragdoll Blaster il futuro?
      Bellini quanto ti pare, ma da qui a dire che devono reggere loro il mercato dei videogames... auguri...

    • Phoenix
      #8
      Phoenix ha commentato
      Modifica di un commento
      retrogamer e harcore gamer ,uniamoci e affrontiamo insieme i casual gamer,con un pad in mano nessuno oserà ostacolarci!viva la fi.... ehm la figura del giocatore!!!!!

    • Dirk The Daring
      #9
      Dirk The Daring ha commentato
      Modifica di un commento
      Mah, io non credo proprio.
      Cambieranno i produttori probabilmente, se continua con queste scelte discutibili la Nintendo potrebbe fare la fine di Sega e finire a fare solo hardware, cosi come puo darsi che altri grandi produttori elettronici entrino in questo mercato e creino nuovi standard
      Io sono tra quelli che non avrebbe puntato 1 lira su microsoft ai tempi del suo debutto nel mondo delle console, eppure...

    • karka
      #10
      karka ha commentato
      Modifica di un commento
      Si vede che ha avuto una rivelazione passeggiando nello spazio.
    L'invio di commenti è disabilitato per i non registrati.

ULTIMI ARTICOLI

Comprimi

  • Harley-Davidson & L.A. Riders
    Prima che arrivassero i vari racing arcade alla Crazy Taxi e Eighteen (18) Wheeler: American Pro Trucker, il team AM1 di Sega sviluppò Harley-Davidson & L.A. Riders, per celebrare i 95 anni (1903-1998) della storica società motociclistica, quello...
    10-08-2021, 15:54
  • Cotton Reboot!
    La serie Cotton è uno di quei videogiochi che quando leggevo Mega Console mi incuriosiva non poco. Non tanto per il genere, lo shoot’em up che poca presa faceva sul sottoscritto, ma dallo stile marcatamente giapponese della componente audiovideo...
    09-08-2021, 17:34
  • Dariusburst: Another Chronicle EX+
    Darius ha deliziato i fan di shoot 'em up per decenni e la sua più recente incarnazione arcade è disponibile anche per le console.
    Non mi considero un grande fan degli shot’em up ma da quando ho scoperto questa saga e da quanto mi sono divertito...
    13-08-2021, 14:34

ULTIMI COMMENTI

Comprimi

Sto operando...
X