Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

Roland on the Run Amstrad CPC 464

Roland on the Run Amstrad CPC 464

Comprimi
X
Comprimi
  •  

  • Roland on the Run

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Amsoft_Roland_on_the_Run_cover.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 102.0 KB 
ID: 238052Roland, mascotte tuttofare, è in realtà prigioniera di Amsoft. Stufo del continuo sfruttamento della sua immagine da parte dei programmatori inglesi, decide insieme ai suoi compagni di sfuggire dalle loro grinfie prendendo il treno merci che passa alle 16.45 dalla stazione di Brentwood (luogo realmente esistente dove all’epoca risiedeva la sede di Amsoft!). Una volta nel treno, Roland e i suoi amici si rendono conto che non è poi 'sta comodità e pensano che sia meglio provare a buttarsi fuori dal treno in corsa sfruttando il traffico di auto e furgoni presenti sulla strada parallela ai binari che separa Roland dalla sua casa e la tanta sospirata libertà. Tutto quello che avete letto non è frutto della mia fantasia…
    Roland on the Run non è altro che una specie di sottoclone di Frogger. Come avviene del gioco Konami anche qui dobbiamo aiutare il protagonista, in questo caso una banda di Roland, a passare da una lato all’altro della strada. Però invece di controllarlo direttamente con il joypad, il tutto avviene tramite l'utilizzo della tastiera dove gioca un ruolo fondamentale il tempismo. In pratica con il tasto Z sposteremo l’omino dal treno alla prima fila di macchine, con il tasto X dalla prima fila alla seconda che transita nel senso opposto e infine con il tasto C passeremo al marciapiede/salvezza. In più, con i tasti “<” e ”>” si potrà regolare la velocità del treno in modo da uniformarla alla velocità del traffico. All’inizio di ogni partita ci verrà data anche la possibilità di scegliere il numero di vite (cha va da 1 a 255) e il livello di difficoltà (da 1 a 9) che in pratica regola lo scorrere del traffico. Purtroppo in Roland on the Run viene a mancare lo scopo ultimo di un videogioco: il divertimento. Il tutto si svolge nella monotonia e nella noia totale, salvare gli omini non è impegnativo e nemmeno stimolante e neanche regolare la velocità del treno, che potrebbe aggiungere un pizzico di profondità ad un gameplay comunque alla base semplice, non serve a nulla in quanto si potrebbe scegliere di giocare anche con il treno fermo che ironicamente rende tutto più facile. Dal lato tecnico invece nulla di particolarmente negativo da segnalare: una grafica generalmente dettagliata e colorata, sopra la media dei giochi dedicati a Roland, è accompagnata da un sonoro che contempla solo il rumore del treno mentre cammina e un “bip” che segnala il passaggio di Roland da un mezzo all’altro. Nel complesso funzionale.


    COMMENTO FINALE


    "Roland on the Run è la brutta copia di Frogger, e basta solo questo per farvi capire a che livelli siamo. Una realizzazione tecnica tutto sommato gradevole non salva il titolo Amsoft da un sistema di gioco debole e noioso che fa del tempismo nel premere un tasto il suo punto di forza. Troppo poco. Uno dei peggiori giochi dedicati a Roland."

    Sandro "sunstoppable" Prete




    Altre immagini:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 59.1 KB 
ID: 238053Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   5.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 60.1 KB 
ID: 238054Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   3.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 59.2 KB 
ID: 238055Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   0.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 24.9 KB 
ID: 238056Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   1.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 59.0 KB 
ID: 238057Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   4.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 59.8 KB 
ID: 238058

    • musehead
      #1
      musehead ha commentato
      Modifica di un commento
      Devo ammettere che dopo questa recensione l'ho provato. Indescrivibilmente inutile!

    • Avatar ospiti
      #2
      Ospite ha commentato
      Modifica di un commento
      ...Fortunatamente me ne sono sbarazzato, quindi le mie prime impressioni erano sensate..
    L'invio di commenti è disabilitato per i non registrati.

ULTIMI ARTICOLI

Comprimi

  • Fantasyland
    Una piccola introduzione
    Allora, chiariamo le cose subito. *si accende una sigaretta*
    Dunque, non vorrei essere cattivo considerando il gioco che sto per recensire, ma purtroppo non credo potrò evitarlo. Cercherò di trovare qualcosa di salvabile,...
    06-02-2021, 10:20
  • Biomechanical Toy
    Introduzione
    Spagna.
    Una terra non molto rinomata a livello videoludico, almeno in tempi recenti, ma culla in passato di tantissimi team di sviluppo che dettero alla luce molti titoli più o meno riusciti su diverse piattaforme, sia casalinghe...
    19-01-2021, 11:45
  • International Soccer
    Ma noi lo chiamavamo Calcio Replay ( hack di un certo Roberto Negro che aveva varie aggiunte tra le quali e soprattutto di visualizzare il replay delle azioni; roba dell'altro mondo), granitico titolo che rimanda a metà anni 80 a casa di mio cugino...
    16-04-2021, 20:05
  • Super Mario World
    Dopo aver salvato Mushroom Kingdom dal malvagio Bowser in Super Mario 3, Mario e Luigi decidono che non ci stava male una bella vacanza insieme alla principessa Peach e decidono che Dinosaur Land e le sue magiche spiagge sarebbe stato il posto più che...
    10-04-2021, 17:34
  • Wonder Boy: Asha in Monster World
    La serie WonderBoy/Monster World ha da sempre uno spazio nel cuoricino di ogni retrogiocatore che si rispetti. Lo sa bene chi dal retrogaming ci vuole tirare su pure un po’ di grana. E così, che nel 2017, Lizarcube ti tira fuori il remake in grafica...
    15-06-2021, 21:35
  • Within the Blade
    I ninja e i videogiochi hanno generato una serie di mitici titoli entrati di diritto nella cultura pop del gamer degli anni 80/90: chi non conosce Shinobi di SEGA, per non parlare del bellissimo The Last Ninja di System 3 o del sottovalutato Tenchu,...
    30-07-2021, 16:47

ULTIMI COMMENTI

Comprimi

Sto operando...
X