Hello Kitty Roller Rescue - Game Cube | Retrogaming History
Registrati!
  • Hello Kitty Roller Rescue

    Hello Kitty Roller Rescue

    Il pianeta Terra ha sempre esercitato un fascino irresistibile sugli abitanti dell'universo. Tutti almeno una volta hanno cercato di conquistarlo. Non si tirano di certo indietro Re Block e i suoi scagnozzi,
    una banda di strampalati invasori spaziali che fanno più tenerezza che paura. Chi potrà salvare il mondo dall'invasione cubica? Una dolce gattina con un vestitino sbarazzino, un paio di rollerblade ai piedi (ops, alle zampine) e una bacchetta magica come arma: ecco a voi Hello Kitty!

    Dopo aver deliziato il pubblico nipponico con altri titoli per Famicom, Dreamcast e Game Boy, finalmente sbarca nel Vecchio Continente un titolo dedicato al personaggio più cool del momento.
    L'avventura inizia nella sua casa, rigorosamente rosa, dove ritroveremo man mano la famiglia e gli amici di Kitty, è possibile interagire con loro ed accedere a diverse funzionalità. Un feeling domestico che ricorda alla lontana Animal Crossing. Abbiamo poi un armadio che raccoglie tutti gli accessori e i vestitini che sbloccheremo via via. Le ragazzine impazziranno nel completare il guardaroba della micina, e questo darà loro la stessa soddisfazione che provano gli avventurieri di Final Fantasy nel trovare la Ultima Weapon!

    I personaggi del mondo Sanrio sono riprodotti fedelmente e il giocatore amerà scoprire i vari aiutanti che accompagneranno la gattina nella sua avventura. Saranno presenti i più famosi e popolari protagonisti dell'immaginario nipponico, il ranocchio Keroppi, il cagnolino Purin, la scimmietta Monkichi, il pinguino Badtz-Maru e la dolce My Melody.
    La loro caratterizzazione è volutamente infantile, per enfatizzare la dolcezza dei personaggi. D'altronde Hello Kitty non ha la bocca perchè parla col cuore!

    La realizzazione tecnica è molto buona, decisamente sopra la media dei giochi tipici basati sulle licenze cinematografiche o dei cartoni. La semplicità dei controlli di gioco fa di Hello Kitty Roller Rescue un prodotto rivolto ad un pubblico parecchio giovane, ma anche le ragazze più adulte non disdegneranno di avventurarsi per le vie incantate di Sanriotown. Il livello di gioco è molto basso e decisamente lineare, cosa che lo rende adatto anche ai videogiocatori alle prime armi. Solo talvolta verrà richiesto di compiere delle piccole missioni o di trovare delle chiavi per aprire delle aree segrete.

    Le scelte cromatiche sono molto azzeccate per la realizzazione grafica, l'ambiente è tenero quanto basta; se chiudendo gli occhi vi chiedessero di immaginare la città ideale di Hello Kitty, molto probabilmente non vi allontanerete molto dall'ambientazione del gioco! La fumettosità è accentuata dall'uso di pop up tipici dei balloon quando sono colpiti amici e nemici. Una particolarità dei nemici è il fatto di non cercare lo scontro, ma anzi di scappare di fronte alla micia, sarà lei a doverli inseguire per colpirli. Anche gli aiuti sono a tema: se sarete in difficoltà potrete comprare degli oggetti benefici, fette di torta ad esempio, o raccogliere mele (altro tema ricorrente nel merchandising della Sanrio) dagli alberi che vi rinvigoriranno.

    Le musichette, tenerissime e sognanti, non sono per nulla pretenziose, e accompagneranno le vostre missioni con dei motivetti davvero divertenti, a seconda della situazione la musica cambierà per fare immedesimare al massimo i giocatori, le melodie sono veramente azzeccate ed adatte al tipo di ambiente che ci si parerà davanti ad ogni nuovo mondo.

    Come in ogni gioco del genere avremo a che fare con dei boss di fine livello che si presenteranno al completamento di alcuni mondi e spesso sembreranno più difficili da affrontare di quanto non siano in realtà, la chiave per sconfiggerli sarà capire la tecnica migliore di attacco contro di essi.

    Ogni missione verrà valutata con un giudizio, in stile Sonic Adventure. Questo spinge il giocatore a ritentare la missione per ottenere il giudizio massimo! Giocare tante volte i livelli per ottenere una A sarà il nostro obiettivo. Un'altra citazione potrebbero essere le monetine con HK serigrafata che Hello Kitty raccoglie in giro per i mondi, proprio come nel mondo di Mario. D'altronde il titolo si adatta perfettamente allo spirito Nintendo. Chi ama, ad esempio, il mondo rosa di Kirby si sentirà subito a casa.

    Pur essendo disponibile per PlayStation2, per Gamecube, per Xbox e PC Windows, il gioco risulta più raro da trovare sulla console Nintendo, ed essendo le varie versioni pressoché equivalenti è più semplice reperirlo sulla macchina Sony.



    COMMENTO FINALE


    "Per concludere possiamo dire che i pregi del gioco sono l'atmosfera tenera e irresistibile per chi ama la famosissima micetta giapponese, ma anche chi è fan del genere platform 3D troverà un buon esponente del genere. Al contrario, un punto negativo del gioco può essere la sua troppa semplicità, i livelli potevano essere molto più elaborati per poter appagare anche un pubblico più vasto e pretenzioso che magari è già esperto del genere."

    Kerin "Super Princess Peach" Verzeni




    Altre immagini:




    Commenti 2 Commenti
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Dovrei far postare la morosa sul forum..lei colleziona di tutto su Hello Kitty
      quoto sulla rarità della versione ngc...la cercavo tempo per un regalo.
    1. L'avatar di Super Fabio Bros
      Super Fabio Bros -
      Ci sono tutti gli amichetti di Hello Kitty nel gioco evviva!!! ^__^ Scherzi a parte, il platform per Game Cube è di buona qualità e non mancherà di appassionare chi deciderà di affrontarlo, forse la difficoltà è troppo bassa, ma dipende dal target a cui il gioco è destinato. Consigliato soprattutto a chi ama le atmosfere in stile Nintendo.