Pepsi Invaders-Atari VCS | Retrogaming History
Registrati!
  • Pepsi Invaders

    Pepsi Invaders

    Introduzione

    AIUTO !!!
    ... la Terra è invasa da orde agguerrite di lettere (???) aliene!!!
    MA... ?!?!?!?!
    Le lettere, viste tutte insieme, formano una scritta...
    Di quale parola si tratta?
    “PEPSI” ???!!!
    Ed ora chi mai potrà salvare il nostro azzurrissimo (seeeee... una volta, FORSE!) e lussureggiante pianetucolo?
    Risposta: una bottiglia di frizzante, gustosa e caramellosa COCA-COLA (TM) !

    No, non è un sogno di una notte di mezza estate, nel bel mezzo del quale ci si ritrova all’improvviso in un deserto, sudatissimi e con una sete tale da renderci in grado di trangugiare un numero non ben precisato di litri della prima bevanda (ovviamente scura, zuccheratissima e gasata!) che ci può capitare tra le mani dopo aver raggiunto ed aperto quell’agognato frigorifero che sino a pochi istanti prima sembrava un lontanissimo miraggio...


    La Storia

    Nel 1983 la multinazionalegrandipallegranfigl...blabla dall’altisonante nome “Coca-Cola”, in vista dell’ imminente convention generale avente come tematica “le vendite”, commissionò alla Atari lo sviluppo e la produzione di un gioco “SPECIALE” ed in SERIE LIMITATA da poter regalare ai propri dirigenti della sede di Atlanta. Non era stata data nessuna indicazione ai programmatori della casa di Sunnyvale, perciò ci fu chi propose la scrittura di un gioco completamente nuovo (ma che ancor oggi non si sa cosa sarebbe stato realmente realizzato...) e chi invece, la “riscrittura parziale” di un gioco già esistente...
    Ebbene, data la particolare occasione completamente NON REMUNERATIVA (a livello monetario, s’intende) per Atari, venne accettata l’idea ASSOLUTAMENTE GENIALE di due programmatori, tali Richard Maurer e Christopher Omarzu, i quali pensarono di “unire l’utile al dilettevole” sfornando un gioco dal significato pubblicitario abbastanza “guerrigliero” nei confronti dell’immediata concorrente di Coca-Cola!


    Il gioco

    PEPSI INVADERS è, infatti, un’ “hack”, o RIPROGRAMMAZIONE, del già arcinoto Space Invaders, titolo nel quale il giocatore assume il comando di un cannone semovente, protetto da alcune fragili barriere “rocciose”, il cui compito è abbattere un’ intero schieramento di alieni che si dirige verso la superficie della Terra! Si vedrà quindi la “classica” formazione nemica muoversi sullo schermo alternativamente in entrambe le direzioni e, ogni qualvolta giunga all’estremità di una di esse, “scendere”, diciamo, di “una fila”, avvicinandosi inesorabilmente verso di noi e sparandoci contro potentissimi missili anti-cannone!
    Ebbene... questo specifico titolo è stato realizzato in modo che i primi cinque alieni di ogni fila orizzontale siano in realtà le lettere che compongono la scritta “ P E P S I ”!


    L’ultima fila verticale è invece composta da uno dei tipi di alieni presenti nell’originale Space Invaders...
    I colori sono stati volutamente alterati, in modo da riprendere un po’ quella che è la “livrea” della nota bevanda “avversaria”... basti pensare che l’astronave “madre” che ogni tanto sorvola la parte alta dell’area di gioco (e che se colpita elargisce un sostanzioso bonus...) ha assunto per l’occasione la forma di uno stranissimo SANDWICH rosso, bianco e blu !


    Il gameplay non è stato alterato, ma in questo caso non si hanno “vite” a disposizione, bensì un tempo limite di TRE MINUTI, entro il quale il giocatore deve abbattere quanti più nemici può, e quindi totalizzare il maggior punteggio possibile!
    Per il resto il gioco è IDENTICO all’originale dal quale “proviene”, ed anche i suoni sono i medesimi: emblematico e tipico di questo gioco è il cupissimo “ticchettio” che gli alieni producono con i loro movimenti scattosi, perfettamente assimilabile ad una vera e propria marcia militare!

    Il VERO “tocco di classe” prettamente pubblicitario è la scritta “COKE” che i programmatori hanno inserito sulla “barra del punteggio”! Dicitura che viene opportunamente “completata” alla fine del gioco stesso, qualunque sia il punteggio raggiunto dal giocatore.



    Altra riuscitissima metafora commerciale: in ogni caso, COCA COLA VINCE!


    Particolarità

    Della cartuccia di Pepsi Invaders ne furono realizzate solamente 125 copie e proprio per questo motivo è considerato uno dei più interessanti oggetti da collezione, anche NON da parte dei soli collezionisti di giochi per VCS!!! Non esiste un vero e proprio “box” dedicato, ma solamente una scialba scatola di cartoncino BIANCA con un adesivo ROSSO , peraltro il medesimo che si può trovare sulla cartuccia, applicato sulla parte frontale della stessa (in foto una cart alla quale, esattamente come quella in MIO POSSESSO, si è staccato l’adesivo!).


    Inoltre non è classificato come “prototipo”, pur essendo stato comunque un prodotto all’ epoca NON DISPONIBILE sugli scaffali dei negozi! E, dato il particolarissimo “target” al quale era rivolto, non si può nemmeno etichettare come “trovata commerciale” di quella Atari che da lì a poco avrebbe conosciuto un incommensurabile tracollo finanziario/commerciale, la cui entità sarebbe stata pari a quella del suo appena precedente successo!
    Un gioco di una categoria “a sè stante”, insomma, al quale la comunità di AtariAge non potè far altro che assegnare un livello di rarità pari a 10!



    "Una recensione di Space Invaders? E quale pazzo avrebbe il coraggio di scriverla?!!! Cos’ altro si potrebbe dire di un titolo che è indubbiamente parte della storia dei videogiochi e non solo? ... ma questo Pepsi Invaders è un prodotto veramente particolare! Alcuni miei amici ci hanno giocato e lo hanno trovato globalmente più “accattivante” dell’ originale, se non altro per la frenesia della frettolosa acquisizione di punti da compiere nell’arco del limitatissimo tempo a disposizione. Caratteristica, questa, che non ne pregiudica il gameplay ma che, anzi, scongiura la “tipica” monotonia propria dell’originale. E, come sono solito dire, il resto è storia ... "

    Marco "MacDLSA" Marabelli





    Commenti 17 Commenti
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Mitico, Mac, tra i 125 fortunati (se tutte le copie sono intatte) possessori di Pepsi Invaders. Complimenti per l'articolo e per il sensazionale colpo di mercato
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Beh... complimenti per l'acquisto, anche se io, personalmente, avrei preferito accaparrarmi il tanga della Kidman! No dai, scherzo...

      Pepsi Invaders:

      Spoiler:
    1. L'avatar di gORE70hp
      gORE70hp -
      ne hack ne riprogrammazione, chiamasi clone in gergo tecnico
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Oh mio dio, hanno realizzato un clone brutto di Space invaders.
    1. L'avatar di gORE70hp
      gORE70hp -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Oh mio dio, hanno realizzato un clone brutto di Space invaders.
      fatti forza maestro yoda
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Vorrei ma non resisto, quel clone di Space invaders mi ha fatto cadere in coma diabetico, è realizzato male e la parola Pepsi nel gioco non credo che desti interesse al pubblico comprare la Pepsi, non è nemmeno efficace come pubblicità occulta
    1. L'avatar di gORE70hp
      gORE70hp -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Vorrei ma non resisto, quel clone di Space invaders mi ha fatto cadere in coma diabetico, è realizzato male e la parola Pepsi nel gioco non credo che desti interesse al pubblico comprare la Pepsi, non è nemmeno efficace come pubblicità occulta
      premetto.
      ho provato con babelfish, ma con scarsi risultati.
      percui, passo a spiegarti alcuni particolari, sempre se ho capito bene cosa intendi.

      il gioco è stato fatto SOLO per i dipendenti dell'azienda COCA COLA.
      non deve invogliare a comprare pepsi.
      è solo una cazzata divertente, richiesta da qualche manger cocainomane per stupire i suoi dipendenti.
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da gORE70hp Visualizza Messaggio
      fatti forza maestro yoda
      "che lo sforzo sia con te" (cit. Mell Brooks, balle spaziali)
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      è realizzato male e la parola Pepsi nel gioco non credo che desti interesse al pubblico comprare la Pepsi
      Robbey, è solo un pezzo da collezione, non deve intrattenere e men che meno divertire, tipo quei vecchi vinili incelofanati che non verranno mai aperti ed ascoltati. L'importante è averlo, così come il tanga della Kidman...
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Bert Visualizza Messaggio
      Comunque, secondo me, il tanga della Kidman sarebbe stato meglio...
      ..eh sì....
    1. L'avatar di MacDLSA
      MacDLSA -
      Citazione Originariamente Scritto da gORE70hp Visualizza Messaggio
      ne hack ne riprogrammazione, chiamasi clone in gergo tecnico
      ...quando dico che è un' "HACK" significa che E' un' hack...
      esattamente come è stato per il già recensito "Pac-Man Arcade", opportunamente RIPROGRAMMATO partendo dalla "base" Ms.Pac-man per VCS.

      "Clone" è un'altra cosa...
    1. L'avatar di gORE70hp
      gORE70hp -
      Citazione Originariamente Scritto da MacDLSA Visualizza Messaggio
      ...quando dico che è un' "HACK" significa che E' un' hack...
      esattamente come è stato per il già recensito "Pac-Man Arcade", opportunamente RIPROGRAMMATO partendo dalla "base" Ms.Pac-man per VCS.

      "Clone" è un'altra cosa...
      si, quello è un hack
    1. L'avatar di Cthulhu
      Cthulhu -
      Cacchio Bert il tanga della Kidman... Ora lo cerco su ebay
    1. L'avatar di dxMARIO82
      dxMARIO82 -
      Quoto pienamente BERT, e mi (Vi) chiedo, anche perchè non ho voglia di cercare in rete :P, il suo valore commerciale oggi?
    1. L'avatar di MacDLSA
      MacDLSA -
      @gore
      hehe... credo che molto probabilmente stiamo dicendo la stessa cosa ma sotto due punti di vista diversi ! Vorrei solo dire che il mio sta dalla parte di quelli (AtariAge/Mania/blablabla...) che lo classificano come "hack" perchè la sua struttura originale è stata solamente "alterata" e non "riscritta" in toto.

      "Pepsi Invaders is an advergame for the Atari 2600 platform, based on the popular Space Invaders...developed by Atari as a modification of the original Space Invaders cartridge (essentially, an official ROM hack)."

      Tutto qui

      @i feticisti
      Se trovate il tanga di Nina Senicar a 15$ (ovvero il prezzo che ho pagato per questo gioco...) COMPRATELO !!!
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da MacDLSA Visualizza Messaggio

      @i feticisti
      Se trovate il tanga di Nina Senicar a 15$ (ovvero il prezzo che ho pagato per questo gioco...) COMPRATELO !!!
      nina senicar? preferirei belen rodriguez...ma ci accontenteremo
    1. L'avatar di _NaPulenhio_
      _NaPulenhio_ -
      vogliamo mettere con questo ?
      Spoiler: