Excite Truck - Nintendo Wii | Retrogaming History
Registrati!
  • Excite Truck

    Excite Truck

    Eccomi qui a parlarvi di Excite Truck, un gioco innovativo quanto ben realizzato, uscito esclusivamente su una delle console del momento, il Wii. Dopo le uscite, quanto mai azzeccate, di MotorStorm, su PS3, e di Colin McRae Dirt su Xbox-360, non poteva mancare un nuovo intrattenimento di “cross” anche alla Nintendo. Se a MotorStorm sono presenti quasi tutti i tipi di veicoli da sabbia, qui si parla di camion, e che camion!

    Ci vuole proprio un bel gioco di veicoli su una piattaforma come il Wii per cancellare quello che si vedrà qualche tempo dopo con Monster4x4: World Circuit e Gt Pro Series.

    Analizziamo il gioco con calma, attraversando un mondo pieno di sabbia, e non solo, che spero non vi deluda.

    La prima cosa che possiamo constatare è il sistema di controllo, che per la prima volta su Wii, viene sperimentato come un volante vero senza fili. Certamente i primi giri sui tanti circuiti del gioco, non saranno subito esilaranti, in quanto bisogna pian piano abituarsi ad un modo di guidare che non vediamo spesso sulle console. Fatto sta che il gioco si rivela fin da subito un gran divertimento di cui può usufruire tutta la famiglia. Il menu non è poi così tanto vasto: “Gara Excite”, “Sfide”, “Versus”, “Scuola Guida”, “Opzioni” e “Record”. La prima opzione ci permette di misurarci in una serie di gare, che vanno dalla difficoltà bronzo a quella platino, contro altri cinque concorrenti guidati dalla CPU; le sfide sono molto difficili e bisogna impegnarsi al lungo per il loro completamento. L’opzione “Versus”, invece, è una delle piu’ spassose, ovvero il multiplayer, di cui parleremo dopo in una trafiletto a parte. Appena il gioco inizia, sarà la scuola guida ad accoglierci, divisa in quattro modalità di apprendimento, due lezioni di pilotaggio e due lezioni che ci permetteranno di imparare ad eseguire spettacolari acrobazie durante le nostre gare. Le rimanenti scelte del menu sono per lo più inutili: le opzioni riguardano solamente il settore audio mentre la seconda ci permette di rivedere ed osservare i dati migliori della nostra “carriera”, a partire dai trofei vinti fino ad arrivare alle acrobazie compiute. La cosa che mi ha colpito di più vedendo la presentazione iniziale di Excite Truck è sicuramente la non presenza di una carriera da intraprendere e questo, a mio parere, influisce negativamente sul voto della longevità per un titolo che meritava un buon trattamento da parte degli sviluppatori, che ricordo essere i ragazzi della Monster Games Inc.



    Excite Truck, di cui speriamo l’uscita di una versione successiva, non si basa solamente sull’arrivare primi, come accade in molti giochi di guida, ma nel compiere azioni, manovre e acrobazie da cineteca in modo da guadagnare stelle di abilità che ci permettono di sbloccare nuove vetture ma anche, e soprattutto, dei trofei. Nella modalità “Gara veloce” sarà necessario ottenere almeno una B per passare alla serie successiva di gare, che mano a mano diventano sempre piu’ difficili. Bisogna però tener conto di alcuni fattori prima della gara: il limite di tempo per concludere la gara, il numero di stelle necessario per ottenere un buon voto, il numero di giri da compiere, la morfologia del territorio, le condizioni climatiche, ma soprattutto il tipo di macchina con cui gareggiare…

    Ottenere stelle di abilità non è così facile come sembra in Excite Truck… Molti sono i modi per farlo, ma devono essere eseguiti in modo più che corretto e spettacolare. Possiamo guadagnare stelle facendo: un gran volo (Cercando di far restare il fuoristrada più a lungo possibile in aria, aiutandosi con l’inclinazione del WiiMote), una lunga derapata, evitando degli alberi (Almeno cinque per conquistare il massimo di stelline), rotare per aria il fuoristrada, il lancio dei mezzi (Usando il “terrenomorfo”, di cui parlerò fra poco), dei salti turbo consecutivi, stupendi scontri con gli avversari, grandi incidenti (subendo però un rallentamento) oppure passando dentro degli anelli posti per aria. Tutto questo è possibile grazie ai movimenti del nostro piccolo telecomando. Come accennato prima vi sono anche degli “aiuti” sparsi per il circuito; alcuni di questi sono il “terrenomorfo” e il “potenziamento”. Il primo si attiverà colpendo l’attivatore con il punto esclamativo che farà così cambiare la morfologia del terreno, apparire una serie di anelli da oltrepassare o semplicemente farci avere una sorpresa inaspettata.

    Quando si parla di macchine, non si può non parlare di turbo; ebbene, potrete utilizzarlo anche in Excite Truck, premendo una delle quattro frecce della croce direzionale del controller. Attenti pero’ al surriscaldamento del veicolo che vi ostacoleranno la vista costringendoci a frenare e perdere la posizione oppure a rischiare e schiantarci contro qualche albero!!!



    Come sappiamo tutti il Wii è sicuramente la console graficamente arretrata della next-gen, ma questo titolo mi ha trasmesso quella fluidità cromatica che proprio ci vuole nel momento in cui le corse si fanno sempre piu’ competitive. Non si sono riscontrati rilevanti errori grafici. I ventuno camion presenti nel gioco sono realizzati molto bene, ma sarebbe stata ancora più realistica, oltre agli scontri e agli incidenti, anche la presenza delle licenze automobilistiche, ma Excite Truck è prevalentemente un titolo “mordi e fuggi”, destinato soprattutto al divertimento del videogamer, affiancato comunque da quella difficoltà che tanto gli dona. I paesaggi sono stati concretizzati in modo superbo; si va dalle bianche nevi della Finlandia alle calde spiagge delle Isole Fiji e dalla brughiera della Scozia alle catene montuose del Canada. Se andiamo nell’aspetto tecnico del sonoro, possiamo dire quel che vogliamo, perchè è stato realizzato abbastanza bene, anche se alla fine gli scoppi dei motori dei vari “Truck” possono rivelarsi abbastanza simili tra loro. Ma quello che caratterizza di più questa componente tecnica è sicuramente la possibilità di personalizzare la colonna sonora del gioco con i propri preferiti motivi musicali. Questa operazione però richiede l’acquisto di una scheda SD per Wii. Ma sicuramente ne vale la pena datosi che alla lunga, i brani inseriti inizialmente in Excite Truck non sono poi molti…

    Sul capitolo giocabilità devo dire che sono rimasto molto colpito. Già dalle prime ore saremo assaliti dal divertimento e dallo spasso di guidare un camion di quelle dimensioni con il piccolo WiiMote, inclinandolo a destra e sinistra per sterzare o semplicemente in avanti e indietro per allungare il tempo di volo. I comandi rispondono benissimo e non hanno nessuna lacuna; ce ne vuole di coraggio per dire che Excite Truck ha annoiato e che è stato troppo facile nel completamento… La difficoltà di alcune sfide, infatti, infieriscono sulla longevità del gioco a cui è difficile dare una durata, in quanto tutto dipende dalle abilità videoludiche di un utente. Naturalmente anche la modalità multiplayer ha una rilevante importanza sul campo della longevità, anche se non accessibile da subito. Quanto alla Cpu si comporta molto bene e non e’ assai facile batterla.

    Passiamo alla modalità multigiocatore che, come detto in precedenza, si chiama “Versus” ed è destinata a due giocatori umani a schermo condiviso. Purtroppo non è disponibile fin da subito, in quanto bisogna sbloccarla completando delle gare. Questa opzione mi si è rivelata molto eccitante, perchè è molto piacevole prendersi gioco di un amico comodamente seduti su una bella poltrona. L’unica lacuna è che si sarebbe potuta inserire anche, oltre al Face-to-Face, una gara con altri quattro giocatori comandati dalla Cpu.

    COMMENTO FINALE


    "Nel complesso Excite Truck si è rivelato un gioco di guida divertente quanto ben realizzato. Certo, una modalità carriera avrebbe incrementato ulteriormente una longevità già abbastanza elevata ma va bene comunque così. Non c’è niente di meglio che giocare guidando un camion proprio come un volante vero, tramite le inclinazioni del telecomando. Possiamo ritenerci soddisfatti di questo titolo, che presenta poche lacune e grandi innovazioni. Aspettando il 2…"





    Altre immagini:



    Commenti 1 Commento
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      ...non lo conoscevo..sembra buono stando alla review, mi attiverò per cercarlo e provarlo