In Discarica con Karka: i retrosuoni per i tuoi SMS | Retrogaming History
Registrati!
  • In Discarica con Karka: i retrosuoni per i tuoi SMS

    In Discarica con Karka: i retrosuoni per i tuoi SMS

    Nel corso di una normale giornata possiamo essere distratti da molteplici suoni e rumori da ogni provenienza e di ogni origine, molti di essi scandiscono il nostro tempo, altri, eventi personali. I rintocchi delle campane, per esempio, segnano l'inevitabile passaggio del tempo, che scorre anche quando noi dormiamo e veniamo svegliati dalle stesse campane che suonano. Il rombo delle auto ci tormenta la notte, se teniamo la finestra aperta sulla strada. La risacca del mare ci culla verso il sonno quando siamo sulla spiaggia, in vacanza, a goderci del meritato riposo mentre, attorno a noi, sbraitanti bambini ci fanno agognare il possesso di un porto d'armi. Gli insulti gridati ad alta voce ci ricordano quanto sia deplorevole passare a 120 km/h sulle strisce pedonali, infine trilli di ogni tipo e composizione trapanano i nostri padiglioni oculari, provenienti da quel congegno odiato/amato chiamato “cellulare”.
    Oramai diffusissimo, questo mezzo di comunicazione è diventato indispensabile per chiunque, tanto per chi lo usa anche solo per giocare che per chi gestisce lavoro e vita sentimentale, utilizzandone tre. Non sono più trilli monotoni o suoni banali utilizzati per avvertirci se qualcuno ci telefona o messaggia, perché grazie a una sempre più scrupolosa elaborazione dell'hardware da parte dei produttori di telefoni, da qualche anno è possibile associare alle proprie chiamate e SMS qualsiasi tipo di suono che si desideri: musica di qualsiasi tipo, voci, urla di gente che ci insulta in romanesco perché tardiamo a rispondere, i blip blip blip blip caratteristici dei telefonini Nokia, la voce del Sergente Hartman di Full Metal Jacket che insulta a 360 gradi o il suono della paperetta di plastica strizzata.
    Tutti queste oscenità acustiche hanno stufato e devono essere ridimensionate!
    Noi di Retrogaming History e, più precisamente della mia Discarica, abbiamo la soluzione a queste blande e popolari suonerie per gli Sms. Un'impronta videoludica che non vediamo l'ora di condividere con voi amanti del videogioco d'annata.
    Evitate i suoni anonimi e poco orecchiabili, ostentate la vostra natura nerd con le suonerie proposte qui di seguito e scaricabili dal nostro sito che renderanno il vostro cellulare più eterogeneo, dinamico e felice!.
    Il suono del passato vi coinvolgerà in un'eco dei mitici videogame che hanno fatto la storia del nostro tempo, fari dell'era moderna di un passatempo diffuso in scala mondiale.
    La scelta è vostra tra un'ampia gamma di suoni provenienti dai videogames che propongo dopo una lunga consultazione: potete usarne uno che preferite o, se volete, tutti. Golosoni!
    Ogni trillo possiede caratteristiche e peculiarità da adottare che attribuisco a determinate personalità o caratteri. Questi non sono semplici suoni per messaggini, no, questi sono messaggi nei messaggi che inevitabilmente possono essere ascoltati dalle persone che vi sono vicino e, magari, disturbare, divertire o intrattenere, con stile. Scaricabili senza subire pubblicità idiote, dove i testimonial sono gattini parlanti, zebre idrofobe o uomini sorridenti che girano in macchina senza cintura.
    Fermate la noia nel mondo, usate le nostre suonerie!



    KILLER INSTINCT

    Direttamente da quel bel prodotto chiamato Killer Istinct (1994 Nintendo, Rare) abbiamo un spettacolino di suono rubato dal picchiaduro con le combo più lunghe nella storia dei videogame. L'interruzione di queste interminabili veniva annunciata con un'esclamazione vocale dal tono esaltato che, ancora oggi, è ricordata con nostalgia. A prova di questo fatto, in alcuni post pubblicati su molti forum dedicati ai videogame, o dediti al pure cazzeggio, dove una sequenza di battute o immagini collegate a uno stesso argomento, viene interrotta con un'immagine o una discussione di tutt'altra natura, si utilizza questa esclamazione, scritta, per evidenziare l'evento.
    Inserirla come suono nel proprio cellulare può risultare opportuno quando si sta smanettando con l'apparato all'arrivo del messaggino (tipo giocare o navigare nei forum di cui sopra). E allora si, che scatta la C-C-C Combo Breaker!




    DUCK HUNT In un'epoca remota, armati di una pistola di plastica dalla mira imprecisa, ci si poteva cimentare in Duck Hunt nel tiro a segno ai danni di innocenti anatre. In compagnia di un segugio abile ad acchiapparle una volta colpite, cosi come a prendervi in giro qualora sbagliavaste, dovevate raggiungere il più alto punteggio del gioco, almeno più alto di quello del vostro fratello minore. Colpire un'anatra e vederla cadere al suolo aveva, come conseguenza, la comparsa del nostro cane che, con sguardo soddisfatto e tenendo in mano il volatile, appariva dalla verzura assieme a questo simpatico motivetto.
    Un simile suono come annuncio di sms è gradevole, non disturba, fa molto retrogaming e può annunciare ai presenti che:”Io non ho mai sbagliato un colpo, che diamine!”.




    FINAL FANTASY
    Un must che molti usano da tempo. E' il motivetto che più si associa all'intera saga di Final Fantasy, quello legato alla chiusura vittoriosa di un combattimento: breve, semplice e molto efficace. Una indimenticabile sequenza di note che non potrà che far gioire gli amanti della saga, anche se nell'ultimo capitolo (il XII), questo mitico motivetto è sparito per far posto a un altro, anonimo e di certo meno carismatico.




    GREEN BERET
    Questo jingle annuncia l'inizio di una partita al mitico Green Beret (Konami) e può evocare ricordi dell'epoca che giacciono dimenticati nello sgabuzzino del nostro cervello da trentenni (o di qualche anno in più). In un'epoca in cui l'eroe di turno faceva strage di nemici armato solo di un coltello e evitava i colpi dei mitragliatori semplicemente abbassandosi.




    IMPOSSIBLE MISSION Una pietra miliare per il Commodore 64 (Epyx 1984), ha affascinato noi, umili, giovani, giocatori in erba con uno dei primi sintetizzatori vocali, anche se gli interventi parlati erano davvero pochi. I suoni estrapolati da questo gioco sono due, il primo è la prima spaventosa frase del professor Elvin Atombender che recitava cosi:”Another Visitor, Stay While, Staaaaay forever!” che minacciava l'atletico eroe che, tra robot, piattaforme, e marchingegni di ogni tipo, doveva sopravvivere saltando qua e là.
    Il secondo suono è l'urlo agghiacciante, meccanico ma anche un po' grottesco, che il protagonista lanciava quando cadeva, perdendo minuti preziosi della partita.
    Un simile urlo come suoneria per gli SMS è una sicurezza se volete essere certi di aver sentito il messaggio arrivare.




    METROID
    La tuta energia di Samus Aran ha sempre avuto bisogno di migliorie. In ogni titolo della saga non c'è stata una volta che l'intero reparto tecnologico della tuta fosse completo o pronto per lo scontro finale. Con una scusa o con un'altra, la Nintendo ci ha fatto percorrere in lungo e largo pianeti di ogni tipo dove erano sparsi questi upgrade e ogni miglioria acquisita veniva celebrata con questo malinconico motivetto, che può venire d'aiuto per rendere il vostro cellulare più conforme al vostro spirito da cacciatori di taglie in continuo miglioramento. Ancora più opportuno se siete delle ragazze, alte, bionde e gnocche e vi piace indossare armature dai colori sgargianti.




    JUPITER LANDER
    Tra i primissimi titoli del Commodore 64 (1982), blando clone di Lunar Lander, figurava questo titolo dalla difficoltà elevata e con una grafica rudimentale. Questa melodia monotonale, che sembra composto dai suoni del dualtone di un vecchio telefono è l'unico motivetto presente ingame e annuncia, con i suoi bip bip, l'inizio di un nuovo e sclerotico livello. Da usare solo e unicamente se si vuole convertire il cellulare in un telefono 8 bit e tutti gli effetti.




    KUNG FU MASTER
    Silvia è in pericolo, riuscirete a liberarla dalle grinfie del cattivone che ha osato rapirla? La risposta non può essere positiva se tutto questo è associato a un videogame e non siamo noi, in prima persona, a menare cazzotti e calci per raggiungere la ragazza legata all'ultimo piano di un palazzo. Dopo aver massacrato di botte uomini di ogni tipo e altezza che vi vogliono, alla fine, solo abbracciare e riempito di botte il boss finale con le gambe anchilosate, perché rimasto delle ore ad aspettarvi seduto, il livello si conclude. Mentre l'eroe sale le scale, questo motivetto scandisce il punteggio totalizzato nello schiaffeggiare nani e lanciatori di coltelli.Opportuna come suoneria, specialmente se a farvi il messaggio è Silvia, la vostra ragazza.




    ZELDA
    La mia suoneria preferita, quella che abitualmente uso. Mai come nei giochi di Zelda si può provare più soddisfazione e gioia nello scoprire un segreto, magari lanciando una bomba in un punto a caso, oppure spostando una roccia delle tante. Il nostro animo si riscalda e la nostra avventura può continuare dopo che siamo siamo stati bloccati per ORE da un passaggio particolarmente ostile. Se c'è un motivetto che può essere associato a sentimenti come soddisfazione e speranza, questo non può essere che il più adatto. Inseritelo fiduciosi nel vostro cellulare e ogni messaggio avrà un che di entusiasmante, anche se è vostra madre che vi ricorda di comprare il pane.




    PACMAN
    Amato o odiato, Pacman è l'icona del videogioco, la figura più autoritaria che rappresenta il nostro passatempo preferito, l'eroe che con il suo “Waka Waka” ha avuto successo decenni prima di Shakira. E direi che è un gran bel risultato per una palla gialla, mangia pillole, inseguita da quattro fantasmi ubriachi. Per quanto possano essere efficaci tutti i suoi effetti sonori e motivetti, sicuramente quello più carismatico e degno di entrare a far parte della cartella multimediale del nostro cellulare è quello associato alla sua morte. Quel concentrato di note in ascendere che rende così simpatica la dipartita di Pacman. Un suono d'effetto, dove muore un pacman, nasce un messaggio: palla al centro...del livello.




    ROBOTRON 2084
    Da dove proviene un suono così prolungato? Cosa può essere?
    Il lamento di un robot che accusa una scarsa carica alle sue batterie, il suono di un trombone soffiato da un anziano senza fiato, un fuoco d'artificio detonato dentro un acquario, oppure l'inizio di una canzone di Tiziano Ferro?. Niente di tutto questo, questo delirante effetto sonoro annuncia, in maniera molto singolare, il vostro ingresso negli eletti della hit Score del gioco Robotron:2084 (Williams 1984). Un angolo di passato dimenticato, degno di annunciare i vostri messaggini, anche solo per l'esplosione finale in puro sound 8 bit.




    SEGA
    Inseriamo la cartuccia di Sonic nel Megadrive, accendiamolo e prima della comparsa dello sguardo scazzato del riccio blu, i nostri padiglioni possono godere di un breve coretto che intona in due note la parola:”SEGA”. Coro che non può mancare nel cellulare di chi ha amato Sonic e tutti gli altri mitici titoli per la console giapponese, sconfitta antagonista della Nintendo. Certo come parola suona molto male in Italia, però come stacchetto musicale per un marchio così importante vale la pena di provarlo, anche se dovesse suonare quando si è in bagno.




    HADOUKEN
    Di tutte le mosse speciali presenti in tutti i titoli di Street Fighter, quello che è rimasto più impresso, direi, scolpito nell'immaginario collettivo, anche a chi non ci ha mai giocato, è l'Hadouken. Esclamato da Ken mentre esegue la famosa bolla di energia che viene lanciata dalle mani aperte, unite dai polsi. Un gesto conosciuto anche nel fumetto Dragonball e presente anche nella locandina dell'ultimo film della Disney: L'Apprendista Stregone (chi non l'ha pensato guardandola, non è un vero nerd). Hadouken come suoneria vuol dire tante cose, vuol dire:”Adesso vinco io con la mia supermossa” oppure “Mi piace vincere utilizzando metodi standard” o anche “Quanto tempo della mia gioventù, perso in sala giochi”. Ho incluso anche il suono dello “Shoryuken”, perchè mi spiaceva separare le famiglie.




    MARIO
    Come poteva mancare Mario?. Un protagonista assoluto della scena videoludica e ancora oggi in testa alle classifiche di vendita. Molti sono i suoni che sono sopravvissuti alla sua epoca d'oro come il suo Main Theme, tornato alla ribalta grazie agli innumerevoli video presenti su Youtube, dove improvvisati artisti, semplici dilettanti o abili professionisti si divertono a riprodurlo suonando il piano, la chitarra elettronica, il kazoo e altri imprevedibili strumenti musicali. In ogni caso il motivetto è troppo lungo per il nostro scopo, certo nessuno vi vieta di usarlo come suoneria, anche se non è incluso in questa compilation. Molto più adatto, breve e pertinente il suono prodotto dall'atletico idraulico quando entra nel tubo verde. Quel brridi brrridi briddi ripetuto due volte che è molto vicino al suono standard degli sms, ma con una caratterizzazione più profonda, storica e Koopa.




    XEVIOUS
    Suono meccanico, dal ritmo marcato proveniente da Xeviuos (Namco 1982) uno sparatutto storico che ha fatto conoscere i disegni di Nazca a tutto il mondo (anche agli abitanti di Nazca che finalmente, dopo millenni, hanno scoperto cosa hanno disegnato). Questa breve introduzione è l'ideale per evidenziare un messaggio in arrivo, il suo suono brillante e acuto si farà sentire anche a volume basso, con il dispositivo chiuso dentro la borsa, sotto le coperte o se vi è caduto accidentalmente dentro la vasca piena d'acqua. Consigliato ai cittadini di Nazca, amanti dell'Arcade.




    DRAGON QUEST
    Musica trionfale, immediata e molto orecchiabile. Quando si gioca a un titolo della serie di Dragon Quest è inevitabile sentire questo stacco più e più volte durante il corso di una partita. Determina, con entusiasmo e solidarietà, il passaggio di livello dei propri eroi, uno dei dettagli più significativi se si vuole proseguire l'avventura popolata di personaggi dall'aria familiare (grazie, forse, al tratto immancabile di Toriyama) e nemici dalle forme bizzarre. Un altro jingle che non potrà che regalarvi un livello ad ogni messaggio ricevuto.



    Fabio "Karka" Basso



    Commenti 8 Commenti
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Credo che sceglierò proprio l'urlo di Impossible Mission.... grande rubrica!
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Carinissima iniziativa!!!Vai di Hadouken per i messaggi!!!!
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      ..ma è ganza 'na cifra questa rubrica..complimenti
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Una iniziativa simpatica, metterò come suono del telefono quelli di KI e SEGA
    1. L'avatar di RayTheSkypirate
      RayTheSkypirate -
      Grande idea! Beh, a dir la verità, già da tempo tutti i miei aggeggi elettronici sono dotati di nerdissimi suoni videoludici. Il PC da cui vi scrivo, per esempio, si apre con il motivetto introduttivo di Pac-Man e si chiude con la fanfara di game over di Metal Gear Solid (senza contare il "mamma mia!" di Mario quando si verifica un errore! ).
    1. L'avatar di Lukezab
      Lukezab -
      Grande grandissimo...bellissima rubrica... aspetto la suonerie "Kazumi Ninja"...mi fa sbellicare dalle risate..."select yoo fighta, select yoo opponente"...
    1. L'avatar di igorstellar
      igorstellar -
      Kazzzumiii ninjaaaaaa
    1. L'avatar di mimtendo
      mimtendo -
      I miei sms sono annunciati da un suono da Zelda, ma non quello dei segreti bensì da quello dell'apertura di uno scrigno/baule"tatatataaaa" Bellissima questa rubrichetta