Il bit ti fa bello: Street Fighter Cast | Retrogaming History
Registrati!
  • Il bit ti fa bello: Street Fighter Cast

    Il bit ti fa bello: Street Fighter Cast

    Welcome my friends (direbbe quel genio dell’elefante presente in Diddy Kong Racing) a questo nuovo appuntamento con il “buit ti fa biello”. Una puntata un po’ particolare, perché dovete sapere che se molti protagonisti dei videogiochi con il bit sono ringiovaniti (lasciamo perdere il caso eclatante di Carnby) altri invecchiati (forse solo uno…), c’è invece a chi l’assunzione massiccia non ha praticamente cambiato nulla. Impossibile, pura fantasia, Sunstoppable dice fandonie (forse qualcuna… ehm…), niente di tutto ciò, ma con Street Fighter 4 ho scoperto tante cose… leggete…





    Tanto gentile e tanto onesta pare… che mi lanciò un Hadoken!!
    Sembra proprio che il Bit non abbia sortito nessuno effetto sui nostri cari combattenti da strada, o almeno lo ha fatto fino ad un certo punto. Si perché in principio in Street Fighter Ryu aveva i capelli rossi le scarpine rosse rubate a Sonic (a sua volta rubate alla ragazzina del mago di Oz) e sembra l’unico che ha avuto un cambiamento, poi il nulla, tutti i personaggi sono rimasti tali e quali, addirittura quando uscì la serie Alpha/Zero che si spacciava per il prequel del 2 in cui tutti i personaggi dovevano essere più giovani, alla fine solo quel truzzo di Ken aveva una parvenza di giovinezza (capirai aveva solo i capelli più lunghi). Poi venne il 3 in cui non si è visto nessun invecchiamento delle poche vecchie conoscenze. Vabbè direte voi, ma Sunstoppable allora di cosa ci vuole parlare? E qui vi voglio. Dopo l’uscita di Street Fighter 4 ho capito tutto. Iniziamo con il dire che il quarto capitolo sta a cavallo tra il secondo e il terzo ma si chiama 4 e che tra il primo e il secondo c’è la serie Alpha/Zero che come suggerisce il suffisso dovrebbe essere la prima. Non ci avete capito nulla? Manco io. Ho capito solo che in Capcom non sanno contare.
    Ok, dopo questa premessa, iniziamo per esempio da Blanka, una sorta di scimmione, selvaggio Tarzan e schifo di uomo. Lui dopo SF2 incontra sua madre e visse felice e contento. Uno penserà, beh ora la madre lo accudisce, gli taglia quello schifo di capelli che ha in testa, gli farà na’ lavata che sicuramente puzzerà come un pesce morto in un calzino sporco, e invece no, in SF4 sta peggio di prima, ridotto alla stregua di un barbone, ha perfino ancora i resti delle catene alle caviglie. La madre avrà fatto finta di prenderselo per avere i soldi dell’assistenza sociale e poi lo ha abbandonato di nuovo sotto un ponte, perché Blanka non è così perché forgiato nei meandri della foresta Amazzonica, no no, è proprio così dalla nascita… ci credo che è stato abbandonato, da piccolo si mangiava i mobili. Con una capriola degna del nostro selvaggio amico passiamo alla giovane Sakura. Ah Sakura, una fan di Ryu, scolaretta simpatica, sorridente e… ignorante!! Ok, la vediamo in SF02 e pensiamo che va a scuola, poi in SF03 va sempre a scuola e poi non è comparsa più fino al quarto episodio e dopo tanti anni va ancora alla stessa scuola, perfino con la stessa divisa. Ma quante cavolo di volte è stata bocciata? Ma poi non cresce mai? Peter Pan gli fa un baffo. Chessò mi aspettavo un personaggio più donna e invece mi ritrovo lo stessa ragazzina fessa. Mistero.

    Misterioso è anche Guile: sconfigge per miracolo Bison, ha vendicato quell’altro tamarro di Charlie (o Nash, mannaggia a loro che cambiano sempre sti nomi) va dalla famiglia e promette di non fare più il soldato, di passare più tempo con la moglie e la figlia, ma poi che ti fa? Si riveste da soldato (forse avrà solo quel vestito) e tenta il suicidio combattendo di nuovo. Guile, senti a me, statti a casa e trovati un nuovo lavoro! E non parliamo di quell’armadio di Zangief che a tutt’oggi combatte ancora con il costume dell’ URSS. C’è qualcuno che ha il coraggio di dirgli che ormai l’Unione Sovietica non esiste più da ormai quasi vent’ anni. Poi c’è Honda che è sempre un ciccione che da SF03 a SF4 non è cambiato di una virgola: un capello bianco, ingrassato, dimagrito, nulla… con la scusa del sumo mangia tutto quello che gli si para davanti, perciò attenti se lo incontrate per strada.
    Vogliamo continuare? Che ne dite di Chun Li che con il bit si è addirittura imbruttita. In principio era una dolce ed esile cinesina agile e veloce, ora è un uomo vestito da donna con le orecchie a sventola e due enormi cosce che manco Roberto Carlos dei bei tempi aveva. E Cammy e Rose? Entrambe derivanti da Bison (hai capito a Bison!!!) con la prima il suo clone femminile smemorato e l’altra la sua parte buona (cosa?!!). Nientepopodimeno la nostra amante di Pippi Calzelunghe che da SF03 al SF4 non solo indossa ancora quel ridicolo costume (mettersi un paio di jeans?) ma ancora si deve ricordare nulla! Rose invece ha ancora l’aria da cartomante truffaldina che prima o poi vedremo a striscia la notizia intervistata da Jimmy Ghione.

    E che ne dite dei quattro della Shadaloo? Balrog è ancora un pugile che non ha capito come funzionano i calci, Vega è più narcisista di prima e si è innamorato della sua maschera (me lo ha detto Signorini) e Sagat è lo sfigato del gruppo che prende mazzate da tutti (beh in verità in SF4 sembra il padreterno). Tutti e tre rigorosamente identici sia in 2D che in 3D. Poi c’è Bison, lui il grande capo, il vero mostro della storia. Cioè in SF0 era bello grosso, poi muore, poi sta in SF2 però è più secco, poi muore, poi sta in SF4 ed è di nuovo grosso . Dovete sapere che è capace di trasmigrare l’anima da un corpo all’altro (aiuto??!!) perciò è sempre vivo. Ma scegliersi un corpo diverso no? E noi che pensavamo che quel disperato di Akuma (o Gouki… azz) fosse il vero mostro, almeno con il passaggio in 3D ha acquisito il dono della parola, che negli altri episodi della serie il massimo che diceva erano dei grugni che manco gli uomini della pietra capivano.
    Ma si potrebbe continuare all’infinito. Dan dopo anni non ha capito come tirare una fireball oltre a non cambiare quel ridicolo kimono rosa, Gen da SF a SF4 è effettivamente cambiato ma ora sembra che la mafia cinese gli abbia sciolto la faccia nell’acido tanto che è rugoso. Fei Long continua a fare il sosia di Bruce Lee con scarsi risultati, perlomeno facesse come Law di Tekken, un bel vestito giallo con riga nera sul lato e così si becca una bella denuncia ma con la soddisfazione che qualcuno lo scambi per Lee la vuoi mettere?
    Morale della favola? Secondo me in Capcom dovrebbero rinnovare la costumeria o almeno sostituire la costumista e il truccatore o comprare una grossa scorta di bit che i loro personaggi ne hanno davvero bisogno!
    Sandro "Sunstoppable" Prete


    Altre immagini:



    Commenti 1 Commento
    1. L'avatar di Axe_N_Sword
      Axe_N_Sword -
      piccolo appunto: mi sa che in Street Fighter Alpha (o Zero che dir si voglia) Bison è in grando di lanciare una fireball, bella grossa pure XD
      Non ricordo con esattezza ma mi pare sia così, almeno lo permetteva uno dei tre diversi stili di combattimento (xism/vism/zism se non ricordo male).

      Per il resto credo che SF è un marchio troppo importante per cambiare l'aspetto dei personaggi, soprattutto i più celebri come appunto Ryu, Guile e Bison (ma se vogliamo tutti e 12) sono conosciuti con il loro look di SF2, credo che in picchiaduro sia molto importante il riconoscimento immediato dei personaggi celebri...almeno nella serie regolare, magari in uno spin off (cambiando pure genere, perchè no? Magari un bel rpg basato sulla saga) si potrebbe proporre una bella rivisitazione dell'aspetto e dei costumi