Fruit Ninja-Iphone | Retrogaming History
Registrati!
  • Fruit Ninja

    Fruit Ninja

    “Tutti i ninja odiano la frutta!”

    Moltissimi sono i giochi disponibili nell'Applestore, per ogni genere e gusto; al giorno d'oggi è arduo trovare, nella quantità incredibile di titoli, uno che soddisfi i nostri istinti da videogiocatori e appaghi la vostra incolmabile voglia di pixel. Permettetemi oggi di consigliarvi un gioco semplice, immediato e adatto per tutti i palati e le età: Fruit Ninja!.
    Tracciando con il dito lo schermo dell'iPhone/iPod, siamo in grado di tagliare molte varietà di frutta lanciate in aria, tracciando delle scie sopra tali delizie che simulano il taglio di una lama.
    Sembrerebbe un'impresa banale e poco entusiasmante, ma una volta presa confidenza con la dinamica di gioco nelle tre modalità disponibili, viene difficile smettere di giocare e tagliare la frutta diverrà il vostro chiodo fisso.
    Nel menu iniziale, possiamo selezionare: la modalità Classica, che invece è una prova di riflessi e sangue freddo. Oltre a tagliare il maggior numero di frutta possibile per primeggiare nella classifica generale, si dovrà stare attenti a non toccare le numerose bombe che, casualmente, saltano fuori assieme al resto. Toccate una sola volta l'esplosivo e la partita finisce con una apocalittica esplosione. Anche lasciando cadere tre frutti possiamo dire addio al punteggio ottenuto, per di più è possibile guadagnare una vita extra ogni 100 punti. Un ulteriore bonus, completamente casuale, potrà elargirvi dieci punti di critico su un taglio.
    Nello “Zen Mode”, in un lasso di tempo limitato di soli novanta secondi e senza la presenza di bombe, si dovrà ottenere il punteggio più alto possibile tagliuzzando la solita frutta e, possibilmente, ottenere delle combo. Questo moltiplicatore di punti si attiva tagliando un numero minimo di tre frutti, al massimo di sei, con un solo colpo netto e deciso. Più sono numerosi i frutti tagliati, più punti si acquisiscono, raddoppiando il punteggio di base che rimane sempre di un punto a Frutto.


    Se una mela al giorno leva il medico di torno, cinque mele sono una combo. Indipendentemente dal punteggio ottenuto e da come avete giocato, a fine partita il rubicondo anziano, mascotte di Fruit Ninja, vi elargirà un'antica perla di saggezza sui frutti appena sminuzzati, evidenziando la vostra azione migliore.
    Nella terza e ultima modalità, implementata nella recente versione 1.4.1, è possibile giocare online con altri giocatori, grazie all'utilizzo del Game Center. La gara avviene a tempo con entrambi i giocatori che, a fasi alterne, dovranno smembrare i frutti con il bordo del proprio colore, rosso per il giocatore uno e blu per il giocatore due, lanciati contemporaneamente in aria e raggiungendo il punteggio più alto prima dello scadere del gong. Tagliando il frutto dell'avversario, però, si leveranno tre preziosi punti dal proprio risultato, mentre è possibile stroncare il frutto dal contorno bianco, lanciato con angolazione imprevedibile, che regalerà tre punti al primo dei due giocatori più veloci nel colpirlo. Servirà mano ferma e precisione chirurgica per colpire il nostro obiettivo ed evitare quello del rivale, prima che sia troppo tardi.
    Compiendo imprese descritte nella sezione Dojo, abbiamo la possibilità di sbloccare alcuni gadget da utilizzare in gioco; si possono ottenere sino a cinque diversi background, che fanno da sfondo al nostro “frutticidio” e sette diverse spade. In pratica, la scia colorata tracciata dal vostro dito sullo schermo. Si tratta di elementi che rendono più piacevole la continuità del titolo e un simpatico incentivo per invogliare il giocatore a migliorarsi.
    Quello che rende divertente questo sorprendente titolo è la fisica con cui si muove la frutta sullo schermo, che può essere composta da banane, ananas, angurie, fichi, mele o limoni. Molto più facile, ottenere combo tagliando angurie o altri frutti grossi e rotondi, rispetto che ottenere la stessa precisione con le fragole o le banane che, oltre a essere più sottili, ruotano fastidiosamente rendendo più complessa la precisione del taglio.
    E' possibile utilizzare anche due dita per affettare, ma se è più facile liberare lo schermo da mele, manghi e compagnia bella, sarà decisamente più arduo ottenere qualche combo.

    Graficamente è essenziale: frutta e bombe sono rappresentati con pregevoli strutture tridimensionali in grado di muoversi senza impensierire il processore dell'iPhone, senza tanti fronzoli o effetti speciali, e la fisica degli oggetti domina padrona per rendere il gameplay ancora più
    incisivo e imprevedibile. Gli effetti sonori risultano abbastanza realistici e, anche se non posso dire di aver mai tagliato la frutta in volo con una katana, il risultato riprodotto in-game è convincente, l'angolazione del taglio varia a seconda di come lo colpiamo e, i pezzi sminuzzati del frutto cadono velocemente fuori dallo schermo, schizzando e sporcando con la loro polpa la parete retrostante con un dolce effetto splatter. Complice di questa meccanica azzeccata, la precisione dello schermo touch dell'iPhone/iPod, che permette di tracciare ogni tipo di taglio, a qualsiasi velocità, seguendo con molta precisione il nostro dito.
    Anche gli effetti sonori testimoniano la “fruttaficina” con uguale efficacia. Nel menù si può ascoltare una piacevole melodia, dalle note orientali che richiamano in qualche maniera la figura del ninja. Invece, in gioco, un piacevole sottofondo da giardino zen si accoppia con lo “swing!” e lo “swoop!” della lama/spada/dito e la deflagrazione polposa dei frutti.



    "Se siete ancora diffidenti verso la piattaforma Apple e credete ancora che non possa competere con le altre console portatili sul mercato, vi consiglio vivamente di provare Fruit Ninja, benché sprovvisto di una grafica da urlo o di una giocabilità non particolarmente elaborata riesce a divertire come un buon e classico arcade dovrebbe sempre fare. Niente violenza, nessun punto esperienza, niente piattaforme da saltare o un'elaborata trama da seguire, assoluta mancanza di personaggi carismatici; l'apice di un'ipnotica esperienza di gioco si ottenere anche tagliando della semplice frutta. Se Mario Bros. è l'icona di casa Nintendo, Halo è l'emblema dell'Xbox e God of War delle console Sony, Fruit ninja può rappresentare degnamente l'icona dell'intrattenimento per il telefono di casa Apple, senza alcun dubbio. Il mio consiglio, per i possessori di iPhone/iPod è quello di comprare questo grande titolo, sgranchire le dita e prepararsi ad affettare migliaia di frutti virtuali: saranno i vostri settantanove centesimi spesi meglio."

    Fabio "Karka" Basso




    Altre immagini:



    Commenti 2 Commenti
    1. L'avatar di karka
      karka -
      Per dovere di cronaca è giusto aggiungere che, in una recente update, è stata aggiunta un ulteriore modalità; l'Arcade.
      Sessanta secondi di gioco in cui bisogna fare più punti possibili, ovviamente tagliando frutta come sempre ma con la possibilità di ottenere nuovi e simpatici bonus:
      Il tempo rallentato, in cui la frutta si muoverà più lentamente per permettere una più facile esecuzione delle combo.
      Il double Point: per un periodo di tempo, tutta la frutta tagliata avrà un moltiplicatore x2.
      Frenzy: Tonnellate di frutta fresca fioccheranno in campo per un periodo di tempo limintato, lubrificate bene il dito!
      In questa modalità, se colpite le bombe non esploderete in un game over, ma verrete penalizzati di 10 punti e la frutta in volo nel momento della detonazione, sparirà.
      Decisamente più frenetica rispetto le altre, ma ugualmente divertente.
      GO GO FRUIT!
    1. L'avatar di _NaPulenhio_
      _NaPulenhio_ -
      questo gioco è bellissimo! XD...cmq per la cronaca, è disponibile anche su android e, se non sbaglio, per maemo.