Igor "igorstellar" Maggiorelli | Retrogaming History
Registrati!
  • Igor "igorstellar" Maggiorelli - Forum Admin

    Igor "igorstellar" Maggiorelli - Forum Admin

    Sono appassionato di laser games sia per la loro tecnica di funzionamento sia per il gioco vero e proprio.
    Non sono un riparatore professionista ma ho studiato elettronica e me la cavo abbastanza. Mi piace la tecnica ben applicata e odio quello che è fatto alla rinfusa e velocemente solo per guadagnare soldi. Ho riparato e restaurato da solo tutti i miei laser game.
    Sono ormai anni che sono conosciuto con il nick igorstellar; questo nick mi e’ stato coniato sul sito di Jeff Kinder DLP e viene dal mio nome, Igor e dal gioco Interstellar, che possiedo. Prima ero conosciuto con il nick IGM.
    Ero un assiduo frequentatore di Sala giochi o bar che avevano giochi e per MESI tornando da scuola ho fatto tardi a casa (anche due ore di ritardo) per giocare nel bar a Ghosts 'n Goblins o a passare i sabati e le domeniche in sala giochi a finire Dragon’s Lair, Space Ace e ovviamente il mio preferito Super Don Quix Ote. Se arrivava il luna park ero il primo a entrare nella sala giochi, ovviamente al mare era la medesima cosa :P
    Bei tempi andati.
    La mia voglia di collezione inizia non appena ho un lavoro a 17 anni (oggi ne ho 37), subito ho cercato di comprare il cabinato di Dragon’s Lair ma per l’epoca non avevo abbastanza soldi (1500000 di lire…) per permettermelo. Ho così deviato su tutto quello che lo riguardava e ho contattato, tramite riviste del settore, diverse persone e ho scritto inserzioni ovunque potevo, anche su TGM del quale conservo ancora l’annuncio.
    Ho iniziato la mia avventura su computer con il VIC20 e nel mondo delle consolle con la prima auto costruita da mio babbo (un poing) e dopo con la Fairchild Channel F, importata dalla Emerson in italia.
    Ovviamente ho avuto molte conversioni di laser games tra le mani e alcuni li ho ancora per amiga, per Cdi, per Sega cd ecc. e nel tempo ho ricomprato la consolle solo per rigiocarci.
    Per problemi di soldi (e chi non li ha) ho dovuto per forza modificare alcune consolle non più in produzione (e per questo motivo che NON ho e NON possiedo consolle attualmente in vendita) per giocare ai giochi originali che ho ma di paesi diversi, come per il mega drive PAL modificato con interruttori per giocare a giochi NTSC.
    Per un periodo ho venduto anche i computer Amiga e ho vissuto il problema pirateria in prima persona e i suoi sviluppi legali. Non amo le copie pirata dei software.
    Ho visto in quel periodo (bellissimo) la nascita di tante future grandi case di software (anche se oggi ne sono rimaste davvero poche) e grandi consolle come la 3DO (troppo caro all’epoca).
    Ho toccato con mano praticamente tutti i computer Amiga che venivano prodotti perchè il nostro era un centro Commodore (io ovviamente ero piccolo e lavoravo a “nero” ...shiiii non lo dite a nessuno...)
    Ho visto amiga 2000, le varie evoluzioni della 500 la sconosciuta amiga 1500 e amiga 3000...
    Altri bei tempi...
    Allora non c’era nessuna macchina cosi versatile e con quelle qualità grafiche e sonore...
    Ultimamente la mia passione per i laser mi ha portato a conoscere e scoprire il Palcom e il VHD MSX e di conseguenza il mondo giapponese in genere.
    Ne sono affascinato ma non è facile avere informazioni su questi sistemi (e altri) che circolavano laggiù.
    Attualmente sto recuperando del materiale per fare una pagina sul mio sito sul Palcom e i suoi giochi mentre ho già le informazioni del Laseractive (che possiedo).
    Purtroppo il tempo è sempre pochissimo e cerco di ritagliarlo da tutto.
    Sono sposato e lavoro come tecnico di pc in una azienda metallurgica (GE Nuovo Pingone).

    Nome e Cognome: Igor Maggiorelli

    Nickname: igorstellar

    Email: igorstellar@hotmail.it

    Hobby: collezionista dal 1989 a oggi di laser games in primi e consolle + hardware da sala giochi come secondari.

    Videogiochi preferiti: Super don quix oter, Dragon’s lair, Space ace in primis e dopo FPS e simulazione guida.

    Sito internet: www.italian-laser-games.it