ICO - PlayStation 2 | Retrogaming History
Registrati!
  • ICO

    ICO

    Uno dei primi giochi che rese preziosa ed esclusiva la bacheca di titoli per PlayStation 2 fu ICO, l'emozionante avventura nata nel 1997 dalla geniale mente di Fumito Ueda.
    Inizialmente il gioco fu progettato per PlayStation, ma poi venne rielaborato in modo che sfruttasse appieno le incredibili potenzialità della nuova console di casa Sony, così venne rilasciato solamente nel 2001 dopo numerosi cambiamenti.

    Nessun videogioco è come ICO, questa opera unica e originale ha qualcosa che manca rispetto ad altri videogiochi ma che inaspettatamente arricchisce il videogiocatore, conducendo egli verso un costante isolamento, perso nella desolazione e nell'assoluto dramma di una storia che purtroppo non è solo frutto di un'innata fantasia.

    La nostra epica avventura partirà con il rapimento del nostro alter ego di nome Ico, nato per sua sfortuna con un paio di corna in testa, un’ assurda leggenda di quel mondo narra appunto di un sacrificio che tutti i bambini nati con le corna devono compiere. Il nostro sacrificio ci verrà mostrato nell'introduzione del gioco, dove assisteremo inermi alla triste esecuzione inflitta al povero ragazzo che viene ingiustamente rinchiuso in una lugubre tomba, preda delle grinfie di una morte spietata. Il destino però volle che quel ragazzo così tanto sventurato riuscisse a prevalere sulla morte grazie ad una impovvisa scossa di terremoto che farà cadere la tomba spaccandola in tanti pezzi, ora Ico è finalmente salvo ma purtroppo non ancora libero, così cerca disperatamente un modo per fuggire, un urlo richiama la sua attenzione verso una ragazza lucente di nome Yorda, anch'essa rinchiusa in una piccola prigione appesa ad un catena penzolante in attesa che il sacrificio si completi.
    Dal momento che avrete portato in salvo Yorda la nostra avventura prenderà il volo, da ora in poi assisteremo ad un susseguirsi di momenti emozionanti fatti di calma e di panico, di gioia e di commozione, in cui dovremo stare attenti a tutto; ogni minimo particolare, ogni leva, ogni scala ed ogni elemento presente nel gioco potrà farci risolvere i vari enigmi presenti nell'immenso regno labirintico. I nostri obiettivi principali saranno comunque due: riuscire ad evadere da quella sorta di prigione e contemporaneamente cercare di proteggere la povera ragazza lucente dalla moltitudine di mostri ombra comandati da una forza superiore (che avrete modo di scoprire) che spunteranno in ogni posto e che saranno pronti a fare di tutto per riprendersela, un bastone ci aiuterà nell'ardua impresa, ma se ciò non bastasse potremmo fare della luce e del fuoco nostri sicuri alleati. Il bello di questo gioco risiede nella sensazione di trovarsi realmente da soli in preda al tragico evolversi degli eventi; le ambientazioni malinconiche, i suoni e sopratutto i silenzi ci porteranno in uno stato di finta calma inaspettatamente favorevole per riuscire a risolvere degli intricati enigmi a volte davvero complicati. Questa calma apparente viene invasa dalla costante paura di perdere la fragile Yorda, vi assicuro che vi affezionerete ben presto a lei, il suo candore e la sua innocenza vi faranno sentire come un fratello maggiore tant’è che per sicurezza camminerete sempre mano nella mano fin dove si potrà, lei ci sarà di aiuto in diverse occasioni, infatti sarà in grado di aprire porte altrimenti impossibili da spalancare, ma attenzione ci saranno momenti in cui dovrete per cause varie lasciarla sola, ed è proprio in quei momenti che inizierete a temere degli spiriti malvagi, loro non hanno pietà.
    Il team di sviluppo del gioco ci viene incontro dandoci la possibilità di chiamare Yorda con un urlo per farla avvicinare a noi quando è troppo lontana, ma non solo, anche i salvataggi sono sparsi molto bene in varie zone tranquille del regno, questi ultimi rispecchiano senza dubbio la lodevole originalità del gioco, infatti essi sono rappresentati da un comodo divano per due persone dove rilassarsi per un po’, una delicata musica ci intratterrà in attesa di ricominciare a giocare.
    Un gioco come ICO sembra fatto apposta per avere musiche di qualità eccelsa, non vi posso, anzi non si può descrivere ciò che i musicisti sono riusciti a creare, è la perfezione audio visiva, il mio consiglio prima di iniziare a giocare è di aspettare qualche secondo nella schermata dei menu, dopo un po’ assisterete ad uno dei filmati più belli che abbia mai potuto ammirare in un videogioco.

    Ma nessun videogioco è come ICO, forse perché non ha icone, sullo schermo ci siamo solo noi, non sono presenti barre di energia, non c'è il tempo, è graficamente unico solo perché è stato concepito con semplicità, ma è ricco di stile che ne esalta la bellezza delle arti architettoniche presenti in esso. Le animazioni dei personaggi non fanno altro che impreziosire il tutto, si rimane quasi stupefatti da alcuni movimenti del nostro piccolo eroe, tanto da invogliarci a compiere ogni più strana azione.
    Fumito Ueda ed il resto del gruppo hanno cercato di rendere Ico un'esperienza innovativa divertente e sopratutto non frustrante, molte zone forse a primo impatto vi sembreranno impossibili da superare, ma alla fine con un po’ di attenzione in più riuscirete a passare oltre senza fatica.
    Una volta finito il gioco però vi ritroverete quasi scontenti, non per il finale sia chiaro, ma perché ad Ico e Yorda ci si affeziona davvero, desidereremo tornare indietro nel tempo per rivivere quei momenti. Forse è solo la durata l’unico punto debole di questo gioco, ma credo fermamente che quel che c’è basti per un capolavoro che ha tutto il resto ben superiore alla media.
    Di ICO vi potrei raccontare tantissime altre cose, ma credo che sia meglio che io stia in assoluto silenzio a godere insieme a voi della magnificenza artistica che un videogioco come questo sa regalare.





    "Una piacevole poesia che prende vita in tutto il suo valore artistico sullo schermo del vostro fortunato televisore.
    Non posso che consigliarvi di provare questa intensa esperienza che all'inizio forse potrà sembrarvi scarna e banale, ma quando poi sarete inghiottiti da questo vortice di puri silenzi e mistiche atmosfere vi ci affezionerete ad esse. Solo allora avrete colto l'originalità e la grandezza di Ico."

    Francesco "Snake" Prete




    Altre immagini:



    Commenti 27 Commenti
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Questo gioco, è poesia allo stato puro, trama avvincente, grafica meravigliosa. Andando avanti con il gioco vi affezionerete ai protagonisti e vorreste che il gioco non finisse mai.
    1. L'avatar di Heclegar
      Heclegar -
      Devo recuperare una ps2!
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Heclegar, penso di si... ti piacerebbe tanto ICO.
    1. L'avatar di Cthulhu
      Cthulhu -
      Un capolavoro senza tempo, poesia allo stato puro... Anche se preferisco Shadow of the Colossus
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Cthulhu Visualizza Messaggio
      Un capolavoro senza tempo, poesia allo stato puro... Anche se preferisco Shadow of the Colossus
      Buongustaio pure a me "acchiappa" assai Shadow of the Colossus
    1. L'avatar di B-Movie
      B-Movie -
      davvero molto bello, poetico e toccante. anche shadow of colossus è bello, ma ico ha quell'aria innocente ed eterea che al secondo manca.
    1. L'avatar di RockLobster1994
      RockLobster1994 -
      ICO è semplicemente splendido... Non l'ho ancora finito, purtroppo, ma spero di finirlo tra qualche giorno !
    1. L'avatar di texluke
      texluke -
      Snake complimenti per la tua recensione ... mi hai fatto venire voglia di tornare a giocarlo ... ho preso la PS2 apposta per questo gioco ... mi è piaciuto veramente un sacco!!! Un gioco veramente unico e particolare!!! Non privatevi del piacere di giocarlo, merita veramente!!!
    1. L'avatar di Frankie
      Frankie -
      Si vocifera di un porting in HD di Ico+Shadow of Colossus per chi ha una PS3....io ovviamente lo comprerò,ne sento parlare solo bene...
    1. L'avatar di Dariolino78
      Dariolino78 -
      Ho amato Ico moltissimo. Peccato sia relativamente corto!
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Comunque, bello e bello non si discute ma alcune innovazioni come il prendersi cura della ragazza ed i mostri ombra sono stati per così dire mutuati da altri giochi usciti un bel po' prima, in particolare da Bermuda Syndrome e da Heart Of Darkness. Ad ogni modo, un 10 secondo me ci stava tutto.
    1. L'avatar di Big_Paul86
      Big_Paul86 -
      Citazione Originariamente Scritto da Frankie Visualizza Messaggio
      Si vocifera di un porting in HD di Ico+Shadow of Colossus per chi ha una PS3....io ovviamente lo comprerò,ne sento parlare solo bene...
      Se lo fanno me lo piglio, purtroppo ICO è uno di quei titoli che mi son lasciato sfuggire....
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Frankie Visualizza Messaggio
      Si vocifera di un porting in HD di Ico+Shadow of Colossus per chi ha una PS3....io ovviamente lo comprerò,ne sento parlare solo bene...
      Addirittura??? ogni tanto la sony su ps3 le pensa bene..il problema è che quando le applica sono dolori per tutti..mannaggia!!!
    1. L'avatar di Ricki
      Ricki -
      per me è IL gioco della PS2, meglio del suo seguito, che resta comunque un capolavoro. L'ho rigiocato poche settimane fa. Se davvero uscirà la raccolta dei due giochi in HD sarà un bel colpo e una bella occasione per chi non li conosce di poterli giocare. Non ricordo se avesse avuto un buon riscontro di vendite al suo lancio, di sicuro la PS2 con questo gioco aveva scavato un solco tra se e le altre consoles
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Ricki Visualizza Messaggio
      per me è IL gioco della PS2, meglio del suo seguito, che resta comunque un capolavoro. L'ho rigiocato poche settimane fa. Se davvero uscirà la raccolta dei due giochi in HD sarà un bel colpo e una bella occasione per chi non li conosce di poterli giocare. Non ricordo se avesse avuto un buon riscontro di vendite al suo lancio, di sicuro la PS2 con questo gioco aveva scavato un solco tra se e le altre consoles
      Ne ha scavati tanti di solchi la ps2 con le sue killer application..una è questa...
    1. L'avatar di Ricki
      Ricki -
      Verissimo, il mio pensiero però era inteso non tanto da un punto di vista commericale, ma qualitativo. è vero che anche sulle altre console ci sono stati grossi capolavori, ma questo era davvero speciale.
    1. L'avatar di Super Fabio Bros
      Super Fabio Bros -
      Uno dei migliori titoli per PS2, innovativo, artistico e poetico. Alcune idee di game design contenute al suo interno hanno fatto scuola. Consiglio a tutti quelli che l'hanno perso alla sua uscita originale di recuperarlo.
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Ricki Visualizza Messaggio
      Verissimo, il mio pensiero però era inteso non tanto da un punto di vista commericale, ma qualitativo. è vero che anche sulle altre console ci sono stati grossi capolavori, ma questo era davvero speciale.
      Quoto
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Madonna!Dopo aver letto anche i vostri commenti, mangio le mani a non averlo mai giocato, tantomeno il suo seguito.Ho una Play2 a disposizione, sarà il caso che rimedi?
    1. L'avatar di Ricki
      Ricki -
      direi proprio di si, è sicuro che chi non lo ha mai giocato si è perso qualcosa che non può aver trovato su nessun'altra console. visto che hai una PS2 cerca di recuperarlo quanto prima, non te ne pentirai. non credo sia difficile procurarsene una copia, con l'uscita di shadow of the colossus era stato ripubblicato.
      giocalo e potrai confermare tutte le cose buone che abbiamo detto su questo gioco. Se ti va procurati anche shadow of the colossus, pure quello ti piacerà