La Macchina del Tempo: Dicembre 1991 | Retrogaming History
Registrati!
  • La Macchina del Tempo: Dicembre 1991

    La Macchina del Tempo: Dicembre 1991


    Considerando il fatto che la Macchina del Tempo è cambiata, cambiamo anche la formula nel proporvela. Da ora passeranno sulla TV in homepage tutti gli aggiornamenti riguardanti le singole sezioni di essa, in modo che possiate visualizzare di volta in volta filmati non troppo lunghi.

    Chiudiamo quindi lo scoppiettante 1991 con una proposta natalizia ricchissima di titoli anche di elevatissimo spessore. Partiamo con i computer, nello spoiler avrete il link ai singoli giochi.



    COMPUTER





    Continua la lotta in territorio handheld grazie alla Sega che porta sulla sua console classici vecchi e nuovi, ma il Gameboy non è arrivabile. Su un binario a parte l'Atari Lynx, comunque presente, che questa volta si affida soprattutto a conversioni di popolari coin-op.


    PORTATILI





    L'offerta console è, come sempre, più tradizionale e prevedibile rispetto a quella per i computer come anche mediamente più curata. Il NES risalta per la varietà e la quantità dei titoli proposti e neanche il Megadrive scherza riportando in auge un nome importante come Golden Axe. Master System e PC Engine vestono con dignità il ruolo di piattaforme alternative ed il Super Nintendo, per ora e nonostante Final Fantasy, è solo l'ombra del mostro che diventerà.

    CONSOLE


    Spoiler:


    La nostra lunghissima escursione si è conclusa così come il 1991. E voi avete qualche ricordo da lasciarci? Quale gioco avete posseduto, giocato o amato? Se vi sovviene qualche riflessione o ricordo, questo è il posto adatto per condividerla!


    Gianluca "musehead" Santilio



    Commenti 30 Commenti
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Ottima idea quella di "capitolizzare" i video per poterli visualizzare selettivamente. Molto più comodo e pratico... complimenti!

      Per quanto riguarda i titoli... Apydia su tutti (da amante degli shooter e fan di Huelsbeck la preferenza verso l'eccellente titolo Kaiko è d'obbligo), ma anche Robocop 3 è un multievento che a suo tempo avrei dovuto comprare su Atari ST (su questo sistema la grafica poligonale è sostanzialmente analoga a quella su Amiga visto che la CPU è la stessa: http://www.atarimania.com/game-atari...iii_10416.html ) e anche First Samurai è un valido action-platform. Qualche tempo dopo avrei comprato il seguito su Mega Drive (Second Samurai ovviamente), un titolo completamente diverso, ma tutt'altro che disprezzabile, anzi... era piuttosto divertente grazie al 2-player co-op mode...
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Bella rubrica Muse, come al solito
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Per quanto riguarda la sezione computer, devo dire che si tratta di un mese straordinariamente interessante. Apydia a parte, che sicuramente è tra gli sparatutto più meritevoli per Amiga ed il riuscito First Samurai, è la parte "sperimentale" ad essere veramente considerevole: Epic e Robocop 3 sono avanguardie di ciò che diventerà il 3D, ma io ho adorato soprattutto gli strategici Civilization e Populous 2, senza contare le spassose ore con 4D Sports Boxing.
    1. L'avatar di maxtex74
      maxtex74 -
      Bellina ,eviterei i commenti come titolo evitabile o solito platform,rimangono sempre opere uscite 20 anni fa e sempre di pregio per un collezionista e vero retrogamer...
      Capolavori quali Apydia e Robocop 3 (e pensare che fino a quel momento odiavo i poligoni)non si dimeticano ,ma anche ottimi prodotti come Pegasus e First Samurai ,difficili ma che ti mettevano a dura prova e ti impegnavano con stile.
    1. L'avatar di maxtex74
      maxtex74 -
      Citazione Originariamente Scritto da AlextheLioNet Visualizza Messaggio
      Ottima idea quella di "capitolizzare" i video per poterli visualizzare selettivamente. Molto più comodo e pratico... complimenti!

      Per quanto riguarda i titoli... Apydia su tutti (da amante degli shooter e fan di Huelsbeck la preferenza verso l'eccellente titolo Kaiko è d'obbligo), ma anche Robocop 3 è un multievento che a suo tempo avrei dovuto comprare su Atari ST (su questo sistema la grafica poligonale è sostanzialmente analoga a quella su Amiga visto che la CPU è la stessa: Atari ST Robocop III : scans, dump, download, screenshots, ads, videos, catalog, instructions, roms ) e anche First Samurai è un valido action-platform. Qualche tempo dopo avrei comprato il seguito su Mega Drive (Second Samurai ovviamente), un titolo completamente diverso, ma tutt'altro che disprezzabile, anzi... era piuttosto divertente grazie al 2-player co-op mode...
      Second Samurai uscì anche per amiga in versione AGA e ECS e aveva lo stesso stile e spirito del primo,la versione per Megadrive non è altro che un semplice picchiaduro a scorrimento ,non tanto affasciante e molto banale,l'ho recuperato queste estate su Ebay ,pensavo meglio....è si.
    1. L'avatar di Axe_N_Sword
      Axe_N_Sword -
      E' arrivato anche dicembre evvai!
      Stavolta ancora più interessante, non sapevo dell'esistenza di 4D Boxing dalla grafica poligonale, le animazioni sono decisamente articolate e convincenti per l'epoca.

      Di questi comprai Wrestlemania per C64, da appassionato com'ero di WWF (adesso WWE e lo sono tuttora ) non ci pensai due volte: il gioco era infinitamente meno vario di altri titoli per la stessa macchina ma senza licenza e in più era uno di quelli "spacca joystick" visto che per fare l'unica presa prevista bisognava agitarlo a destra e sinistra.

      Ancora di più mi bruciano le 25.000L per Terminator 2, sempre C64, non sono mai riuscito a superare il secondo stage! Quello della moto, il guaio è che ogni volta che morivi bisognava poi ricaricare il livello, un vero strazio e così lo abbandonai abbastanza presto.

      Presi anche Populous 2, da qualche parte ho ancora la custodia ma per pc, purtroppo questo si bloccava spesso sul mio 486 dx2 66mhz, mah, non ho mai avuto fortuna col gioco su pc...

      Oltre alla sezione portatili è prevista anche quella console?
      Grande comunque, rinnovo i complimenti alla rubrica video, grazie per il lavoro svolto
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da maxtex74 Visualizza Messaggio
      non tanto affasciante e molto banale,l'ho recuperato queste estate su Ebay ,pensavo meglio....è si.
      Già... Second Samurai per Mega Drive... lo comprai nel '95 e credo di avere ancora la cart da qualche parte. Effettivamente è un tantino banale come azione, ma questo non significa che non sia divertente, in particolare se si affronta il demone e tutti i suoi sgherri con un amico. Fra l'altro devo dire che tecnicamente Vivid Image fece un buon lavoro: azione veloce e fluida, ampio uso della multiparallasse, apprezzabili animazioni modulari e alcuni boss ricchi di dettaglio e di generose dimensioni. Peccato che come azione fosse quanto di più canonico...
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      @maxtex: sono d'accordo con te, devo ridurre i commenti e aumentare le descrizioni. purtroppo dicembre è un mese troppo pieno e sto avendo difficoltà a stare dietro a tutto.

      @axe: certo, ma la versione console è ancora in fase di preparazione. inoltre da questo mese ci sarà una novità alla quale sto lavorando con alex.
    1. L'avatar di Axe_N_Sword
      Axe_N_Sword -
      che sarà mai? Sono curiosissimo, m'aspetto grandi cose anche da Alex che ha la mia stessa passione per il Megadrive
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Per quanto riguarda la sezione portatili, a suo tempo ebbi modo di vedere qualche titolo sul GameBoy di un mio amico... tra cui Castlevania II: Belmont's Revenge... uno dei vg che mi piacquero di più su GB, insieme a Gargoyle's Quest. Come giustamente si fa notare nel video, la serie Castlevania, oltre a fregiarsi di un notevole episodio per console portatile, mantiene la sua eccellenza sonora anche sul GameBoy.
    1. L'avatar di PukkaNaraku
      PukkaNaraku -
      Ottima Macchina del Tempo (parlo delle portatili al momento, i computer mi interessano poco) e quanti bei ricordi...anche se non ricordavo che Prince of Persia fosse stato portato anche su GB (ricordavo solo la versione Color o GBA)!
      Ad ogni modo, mi dispiace essere sempre io quello che te lo fa notare, ma con le pronunce dei giochi e/o software house nipponici non vai proprio d'accordo (è Namco, non Nemco, così come è Konami, non Konemi...ed infine è PacMan, non Pecmen)!

      P.S. per lasciare il commento sono dovuto entrare in modalità "risposta avanzata", perché in risposta rapida non mi fa scrivere nulla!
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      bella la sezioe portatili , complimenti capo Muse, mi è venuta voglia di cercarli quei titoli GG e game boy che hai detto
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Citazione Originariamente Scritto da PukkaNaraku Visualizza Messaggio
      Ottima Macchina del Tempo (parlo delle portatili al momento, i computer mi interessano poco) e quanti bei ricordi...anche se non ricordavo che Prince of Persia fosse stato portato anche su GB (ricordavo solo la versione Color o GBA)!
      Ad ogni modo, mi dispiace essere sempre io quello che te lo fa notare, ma con le pronunce dei giochi e/o software house nipponici non vai proprio d'accordo (è Namco, non Nemco, così come è Konami, non Konemi...ed infine è PacMan, non Pecmen)!

      P.S. per lasciare il commento sono dovuto entrare in modalità "risposta avanzata", perché in risposta rapida non mi fa scrivere nulla!
      Hai dannatamente ragione, mi faccio troppo influire dalla pronuncia all'americana ormai troppo radicata in me. Ma la estirperò in nome del Sol Levante. Ganbarimaaaaass!!!

      @Alex: chissà che non se ne riparlerà...
      @Robbey: non sono il capo, ma grazie
      @tutti: per i commenti abbiamo tutti problemi, ma è in via di risolvimento
    1. L'avatar di Glorfindel
      Glorfindel -
      Non ho ancora visto il video, premetto.
      Ma Apydia non era del marzo/aprile dell'anno successivo?
      Ricordo che uscì in quasi contemporanea con ProjectX, e non sapevo quale dei due prendere. E fu il periodo pasquale, e nelle recensioni su rivista erano riportati nello stesso mese.
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
      Non ho ancora visto il video, premetto.
      Ma Apydia non era del marzo/aprile dell'anno successivo?
      Ricordo che uscì in quasi contemporanea con ProjectX, e non sapevo quale dei due prendere. E fu il periodo pasquale, e nelle recensioni su rivista erano riportati nello stesso mese.
      Data la mancanza (di solito) di date ufficiali del rilascio dei titoli, prendo come riferimento il mese della prima pubblicazione sulle riviste. Magari in Italia è stato recensito a Marzo, ma altrove (non ricordo esattamente quale rivista, probabilmente The One o CU Amiga) a Dicembre.
    1. L'avatar di Glorfindel
      Glorfindel -
      In genere faccio riferimento a Lemon Amiga.
      Nella scheda del gioco riporta le recensioni sulle maggiori riviste del settore:

      Amiga Action 32 (May 1992) 80%
      Amiga Action 60 (Aug 1994) 82%
      Amiga Computing 78 (Oct 1994) 67%
      Amiga Format 35 (Jun 1992) 90%
      Amiga Format 61 (Jul 1994) 91%
      Amiga Joker (Apr 1992) N/A
      Amiga Joker (Apr 1992) N/A
      Amiga Power 13 (May 1992) 89%
      Amiga Power 39 (Jul 1994) 91%
      CU Amiga (Jul 1994) 65%
      CU Amiga (May 1992) 80%
      OZ Amiga Vol 1 No 4 (Dec 1992) N/A
      The One Amiga 44 (May 1992) 79%
      The One Amiga 69 (Jun 1994) 87%
    1. L'avatar di Glorfindel
      Glorfindel -
      Però, vi è una differenza di molti mesi rispetto alle altre pubblicazioni.

      Mi viene in mente la recensione di World Cup 90 per Amiga, su una vetusta rivista che divenne quindicinale, in cui recensirono la schermata del gioco (dove si vedeva il centrocampo con dei giocatori enormi) ed in cui dissero pari pari quello che girava nelle preview

      Ma non conosco il tedesco, non riesco a leggere la recensione.
      All'inizio pensavo ad una preview, ma in effetti vi è la recensione all'interno.

      Non riterrei molto affidabile quella recensione, anche perchè facendo un giro in rete il gioco risulta del 1992.

      Ma è così, giusto per parlarne, visto che ritengo l'argomento interessante (non so perchè, ma anche quando si parla di Price of Persia, si indica l'anno 1989, quando mi ricordo che uscì molto più in là, ma forse in questo caso non si fa riferimento alla pubblicazione su PC ma su Mac)
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Però, vi è una differenza di molti mesi rispetto alle altre pubblicazioni.

      Mi viene in mente la recensione di World Cup 90 per Amiga, su una vetusta rivista che divenne quindicinale, in cui recensirono la schermata del gioco (dove si vedeva il centrocampo con dei giocatori enormi) ed in cui dissero pari pari quello che girava nelle preview

      Ma non conosco il tedesco, non riesco a leggere la recensione.
      All'inizio pensavo ad una preview, ma in effetti vi è la recensione all'interno.

      Non riterrei molto affidabile quella recensione, anche perchè facendo un giro in rete il gioco risulta del 1992.

      Ma è così, giusto per parlarne, visto che ritengo l'argomento interessante (non so perchè, ma anche quando si parla di Price of Persia, si indica l'anno 1989, quando mi ricordo che uscì molto più in là, ma forse in questo caso non si fa riferimento alla pubblicazione su PC ma su Mac)
      Già, come ti dicevo, è estremamente complicato ricostruire una timeline molto affidabile. Giusto a titolo di esempio, ricordo che su Amiga TGM recensì Risky Woods due anni dopo che ci avevo giocato io semplicemente perché il publisher aveva avuto problemi.

      Nel caso di Apidya, essendo la Kaiko di matrice tedesca, poteva aver stretto un accordo di anteprima con Amiga Joker, o forse la rivista era riuscita ad ottenere una versione definitiva con grosso anticipo sulla pubblicazione.
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Davvero ricco il video dedicato alle console domestiche che questo mese si fregia(va) di un gran numero di titoli di rilievo.

      Molto importante quanto nutrito il menù conversioni: Raiden su PCE (semplicemente fantastico... e, a differenza del coin-op, non rallenta -difficoltà da panico!-), R-Type Complete CD su PCE CD (le due cart di R-Type su supporto ottico -e quindi con RedBook CD music-), Panza Kick Boxing su PCE, Galaxy Force II su MD, Devil Crash MD (che poi è una conversione migliorata da PCE... e probabilmente la miglior "pinball simulation" sul 16 bit Sega -non a caso sviluppata da Technosoft-), Rolling Thunder II su MD (ottimo porting... godibilissimo nel 2-player co-op mode), James Pond II: Robocod su MD ("decopperizzato" e fastidosamente "dark" ma per il resto impeccabile) e Chuck Rock sulla stessa console.

      Mega Drive e Super Nintendo, poi, piazzano due esclusive di rilievo (soprattutto quella per SNES): il valido Golden Axe II e l'eccellente Final Fantasy IV.

      Tornando alle conversioni, il Super Nintendo si fregia di un'accurata trasposizione di Sim City e del godibile Super Off-Road.

      Non sapevo che Trouble Shooter / Battle Mania su Mega Drive fosse un gioco di culto... in realtà apprezzavo molto lo stile grafico e la velocità, ma, come giustamente sottolineato nel video, lo shoot'em up Vic Tokai era facile e sin troppo corto. Nettamente migliore il seguito, Battle Mania Daiginjou... peccato che, se non vado errato, si tratta di una cart JAP-only.

      Mi hanno incuriosito i porting su Mega Drive di Growl (chissà perchè mi aveva sempre dato l'impressione di un titolo dalla brutta nomea) e quello di Bio-Ship Paladin, shoot'em up che vidi parecchio tempo fa su MD e non mi convinse a causa del ritmo blando... da approfondire entrambi!

      Ancora vivissimi complimenti per il notevole quanto certosino lavoro