Land of Illusion starring Mickey Mouse - Master System | Retrogaming History
Registrati!
  • Land of Illusion starring Mickey Mouse

    Land of Illusion starring Mickey Mouse

    Questa seconda avventura del mitico Topolino uscì nel 1992 ed è, come il suo predecessore, un gioco di piattaforme a scorrimento prevalentemente orizzontale.

    La trama racconta di Topolino che si addormenta sulla sua comoda poltrona mentre legge il suo libro preferito: “Le più belle fiabe del mondo”.
    Purtroppo più che in un sogno Topolino piomba in un incubo. In questo brutto sogno, il nostro eroe si accorge che un mostro dall’aria demoniaca sta trascinando via una ragazza con la forza. Topolino la salva e la stessa gli racconta che un fantasma malvagio ha rubato il cristallo magico che proteggeva il villaggio. Con il cristallo se ne è andato tutto ciò che è bene, trasformando il villaggio in un luogo lugubre e tetro. Molti hanno provato a riprendere il cristallo ma fin’ora nessuno ce l’ha fatta, ma ecco che Topolino, dopo aver ascoltato il racconto, si lancia alla ricerca del prezioso cristallo.

    La trama non è delle più originali ma i pregi di questa cartuccia arrivano dal gameplay e da un reparto tecnico che riprende gli ottimi risultati ottenuti con Castle of Illusion.
    La mitica “sederata” è fortunatamente rimasta e i livelli godono di un level design sempre ispirato, ben congeniato e decisamente più articolato e complesso di quanto visto in precedenza.
    Il gioco si fregia di una buona varietà di bonus. I vari oggetti utili sono composti da alcune “eredità” e da alcune “new entry”; ecco i più interessanti: barili e mattoni, chiavi, molle, dolci, stelle, pulsanti ed interruttori, lanterne, pozioni per rimpicciolire, corda, scarpe da nuvole e fagiolo magico.
    I barili e i mattoni sono utili da lanciare contro gli avversari, per salirci sopra o per tenere premuti gli interruttori.
    I dolci ripristinano la barra di energia e le stelle aumentano la capienza massima della stessa.
    Le chiavi aprono le porte chiuse, le molle permettono salti più ambiziosi, ma il bello arriva con le lanterne che illuminano una piccola porzione di schermo nei livelli bui, certo non bisogna aspettarsi effetti di illuminazione o di trasparenza come su una PS2 ma la resa della sensazione di procedere a “tentoni” è ben implementata.
    La pozione per rimpicciolire rende minuscolo il povero Topolino permettendogli di infilarsi in appositi buchi, mentre corda, scarpe da nuvole e fagiolo magico permettono di raggiungere zone prima improponibili.
    In Castle of Illusion c’è la possibilità di scegliere da quale livello cominciare a giocare spezzando un po’ la linearità tipica di questo genere di giochi. Qui, in Land of Illusion, scompare questa peculiarità ma molti livelli sono da ripercorrere più volte per poter avanzare nel gioco o per poter trovare particolari oggetti. Questa trovata è una delle chiavi di miglioramento rispetto al passato e la possibilità di implementare questa caratteristica è data proprio dagli ultimi oggetti magici che ho poco sopra descritto. Per fare un esempio: un livello potrà essere completato con Topolino a grandezza naturale per poi essere ripercorso a grandezza miniaturizzata scoprendo un’altra via sulla mappa di gioco o un altro oggetto utile.
    Quindi: la giocabilità si pone su altissimi livelli e, al contrario del capitolo che vedeva Mickey Mouse alle prese con il castello delle illusioni, qui la longevità va oltre la sufficienza, poichè il numero di livelli e la lunghezza degli stessi sono aumentati considerevolmente.
    Tecnicamente Land of Illusion è più o meno sugli stessi livelli di Castle of Illusion anche se con maggiore varietà, quindi un livello decisamente ottimo. Personalmente io ho comunque gradito di più i “disegni” e le “musichette” del capitolo precedente.





    Il seguito di Castle of Illusion è più lungo, vario, longevo del suo predecessore e ne mantiene inalterate le grandi qualità visivo/sonore e la perfetta giocabilità. Se desiderate un platform di classe e amate il topo della Disney, Land of Illusion potrebbe fare al caso vostro. Se poi vi piace provate anche Castle of Illusion.

    Dario "Dariolino78" Lanzetti





    Altre immagini:




    Commenti 5 Commenti
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Bellissimo platform disney, adorabile,
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Bellissimo platform disney, adorabile,
      titolo veramente azzeccato..da avere.
    1. L'avatar di scaniel
      scaniel -
      Ogni tanto lo inserisco nel mio fido Master sytem e lo finisco con gioia mia fa tornare indietro di 15 anni!
    1. L'avatar di maxtex74
      maxtex74 -
      Carino come gioco.

      Comunque così mi piaciono le recensioni ,brevi e concise ,in mancanza di un voto numerico le preferisco.
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Sarà che adoro la Disney a priori, ma trovo tutti i titoli ad essa legati, letteralmente magici.Questo Land of Illusion non è da meno,giocato e finito...Peacez!