Sonic Blast - Master System | Retrogaming History
Registrati!
  • Sonic Blast

    Sonic Blast

    Sonic Blast per la console Sega 8 bit venne commercializzato in Brasile dalla Tec Toy nel 1997, il gioco venne pubblicato anche per Game Gear nel 1996. Era una cartucciona molto capiente: ben 8 Mbit! Sono pochissimi i titoli per Master System che possono vantare così tanta memoria.
    Anche se il titolo “Sonic Blast” somiglia molto al nome di un avventura di Sonic per Megadrive “Sonic 3D Blast”, i due giochi non si somigliano affatto. Se la versione a 16 bit possiede una visuale 3d isometrica, il gioco che vado ad approfondire in questo articolo è un classico platform 2d con scorrmento orizzontale.
    Addentriamoci nella trama: un'isola misteriosa è comparsa sulla superficie del mare. Tanto per cambiare, l’artefice di questa “piattafoma galleggiante” è il caro Robotnik che intende servirsene per dominare il mondo (ci risiamo: i cattivi dei videogiochi di una volta solitamente vogliono dominare il mondo, i più incontentabili puntano addirittura ad una galassia, oppure rapiscono la ragazza sbagliata; non hanno fantasia).
    Sonic e Knucles capiscono che vi è una sola cosa da fare: Dirigersi verso l’isola e affrontare per l’ennesima volta il Dr. Robotnik che oramai, dopo diverse sconfitte, non fa più paura a nessuno.
    Già dalla trama si può intuire qual’è una delle più grosse novità di questo capitolo dell’immensa saga di Sonic, ovvero la possibilità di scegliere tra Sonic e Knucles. I due hanno peculiarità diverse: Sonic ha la possibilità di eseguire un nuovo e apprezzabilissimo doppio salto mentre Knucles può planare e arrampicarsi sui muri. Il giocatore ha quindi la possibilità di scegliere quale personaggio si adatta meglio al proprio stile di gioco.
    Per il resto, sul fronte del gameplay, non si hanno novità eclatanti rispetto ai precedenti episodi con livelli che sfoggiano un design inizialmente semplice e poi via via più complesso, piattaforme di ogni tipo, giri della morte, livelli subaquei e quant’altro. Lo scrolling invece ha perso la velocità tipica di un game che utilizza Sonic come personaggio principale. Insomma, non è certo un titolo “lento”, tutt’altro, ma qua non sembra di giocare a Sonic, l’impressione che si avverte è piuttosto quella di trovarsi difronte ad un brioso platform tradizionale con qualche piccola variazione. La sensazione di “chi va piano va sano e lontano” diminuisce solamente quando ci si ritrova ai piedi (o alle zampe?) il famoso bonus delle “scarpette della velocità” e purtroppo questo upgrade viene ditribuito con molta parsimonia. Per fare dei paragoni, Sonic Blast “viaggia” molto più piano di Sonic 2 e di Sonic Chaos e, più o meno, alla stessa velocità di Sonic 1 ma con molte meno “scarpette” in giro.
    Tutta l’avventura di “Sonic Blast”, compresi gli schemi col boss, è costituita da 15 livelli (3 x 5), mettendo in evidenza una, seppur lieve, dimuzione non giustificata rispetto al passato. Le ambientazioni spaziano da località classiche della serie come la zona iniziale “Green Hill” ad altre meno tipiche come il deserto con relativa piramide.
    Come in tutti i platform che vedono il porcospino blu protagonista, anche qui è necessario raccogliere gli smeraldi Chaos. Gli stessi sono racchiusi in specifici livelli bonus che si caratterizzano di una carina visuale pseudo 3D.
    La realizzazione tecnica è invece il grande pregio di questo capitolo di Sonic. Guardate le foto alla fine di questa recensione e ve ne accorgete immediatamente! Sembra che la grafica sia prerenderizzata ma non ho trovato articoli su internet che confermassero o smentissero questa mia impressione e quindi non posso assicurarvelo. Certo è del tutto assente un qualsisasi effetto di parallasse ma, ad ogni modo, le schermate sono molto colorate e ricche di dettagli, gli sprite sono grossi e ben animati e su Master System questa è veramente una grafica da mascella sfracellata a terra. Anche il sonoro è tecnicamente ottimo, con la vostra console Sega che ad inizio partita dirà la classica parolina “SSSEEEEGGAAAA”, una volta unicamente ad appannaggio del fratellone a 16 bit, ma, personalmente, ho gradito pochissime musichette, la maggior parte di esse sono risultate anonime e poco incisive.
    Novità, differenze, comparto tecnico, lentezza. Ok, ma com’è giocare a questo Sonic Blast?
    Beh, le sensazioni che questa produzione videoludica riesce a dispensare sono senz’altro positive. Console accesa e pad alla mano ci si trova innanzi un platform ben programmato e divertente, certo però che, se ci si aspetta un “Sonic”, si rimane inevitabilmente delusi dalla lentezza; meglio approciare la cartuccia senza pretese o quanto meno con le uniche pretese che si avrebbero con un platform qualunque.
    Il design dei livelli è ben organizzato ma la difficoltà degli stessi risulta mal distribuita risultando troppo facile inizialmente per poi subire una drastica impennata dalla settima zona in avanti.
    Rimanendo in tema “difficoltoso”, si nota una diminuzione rispetto ai capitoli che lo hanno preceduto: questo è dovuto in maniera determinante al fatto che quando Sonic o Knucles vengono colpiti non si perdono tutti gli anelli ma solo dieci.
    La longevità, pur con “soli” quindici schemi (contro i soliti 18), risulta più che sufficiente e poi si potrebbe voler terminare il gioco con entrambi i protagonisti.
    Un gioco programmato con intelligenza e professionalità ma con scarsa attenzione alle caratteristiche tipiche del personaggio principale.





    Un capitolo atipico che associa alcune novità, tra cui una grafica stratosferica ad un gameplay stranamente lento per un gioco di Sonic. Io mi sono divertito molto giocandolo ma ho l’impressione che i puristi di Sonic potrebbero disprezzarlo. A conti fatti è un buon prodotto, poco “sonico” ma molto “piattaformico”.

    Dario "Dariolino78" Lanzetti





    Altre immagini:




    Commenti 10 Commenti
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      ...tanto ma tanto atipico. scetticismo inside...
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Bello ma lo hanno pubblicato in Europa.
    1. L'avatar di 3D Blast Cord
      3D Blast Cord -
      Sega Master Sistem console a 8Bit,32 colori su schermo.Cosa?....Come è possibile che sia uscito un simile Sonic?....
      RAGAZZI QUESTO SONIC è SEMPLICEMENTE SCONVOLGENTE!
      La grafica e IMPRESSIONANTE e la giocabilità secondo me è ottima(considerando la macchina in questione)l'audio è anch'esso ottimo.
      Di primo achito sembra di giocare a un SONIC per MD da quanto bene è fatta la grafica,poi ci si accorge "dell'architettura" hardware a 8Bit del MS,ma comunque i fondali e tutto il resto sono di eccelente manifattura!
      Il game play non risente mai in nessun livello,isomma tutto il gioco è un vero capolavoro grafico e non solo.
      Il Z80 è stato veramente spremuto a dovere,e la palette hardware a schermo come sopra.
      Da comprare anche se non si possiede il MS.Voto 10 (considerando l'hardware 8Bit del MS.)
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Citazione Originariamente Scritto da 3D Blast Cord Visualizza Messaggio
      Sega Master Sistem console a 8Bit,32 colori su schermo.Cosa?....Come è possibile che sia uscito un simile Sonic?....
      RAGAZZI QUESTO SONIC è SEMPLICEMENTE SCONVOLGENTE!
      La grafica e IMPRESSIONANTE e la giocabilità secondo me è ottima(considerando la macchina in questione)l'audio è anch'esso ottimo.
      Di primo achito sembra di giocare a un SONIC per MD da quanto bene è fatta la grafica,poi ci si accorge "dell'architettura" hardware a 8Bit del MS,ma comunque i fondali e tutto il resto sono di eccelente manifattura!
      Il game play non risente mai in nessun livello,isomma tutto il gioco è un vero capolavoro grafico e non solo.
      Il Z80 è stato veramente spremuto a dovere,e la palette hardware a schermo come sopra.
      Da comprare anche se non si possiede il MS.Voto 10 (considerando l'hardware 8Bit del MS.)
      Ma per niente, è lento da morire, non ha parallasse ed il MS ha fatto vedere cose mooolto migliori tecnicamente. C'è la grafica à la Donkey Kong Country, nel senso che si tratta di elementi prerenderizzati, ma per il resto è un paragone scomodo. Può essere un buon gioco, ma, come detto da Dario, non è un Sonic e nemmeno una delle migliori prove della macchina.
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da musehead Visualizza Messaggio
      Ma per niente, è lento da morire, non ha parallasse ed il MS ha fatto vedere cose mooolto migliori tecnicamente. C'è la grafica à la Donkey Kong Country, nel senso che si tratta di elementi prerenderizzati, ma per il resto è un paragone scomodo. Può essere un buon gioco, ma, come detto da Dario, non è un Sonic e nemmeno una delle migliori prove della macchina.
      quoto
    1. L'avatar di 3D Blast Cord
      3D Blast Cord -
      Musehead dice:
      Ma per niente, è lento da morire, non ha parallasse ed il MS ha fatto vedere cose mooolto migliori tecnicamente. C'è la grafica à la Donkey Kong Country, nel senso che si tratta di elementi prerenderizzati, ma per il resto è un paragone scomodo. Può essere un buon gioco, ma, come detto da Dario, non è un Sonic e nemmeno una delle migliori prove della macchina.

      Bah...io non trovo affatto che sia "lento da morire" considerando la grafica che sposta.
      Come dice anche Dariolino la grafica è stratosferica,il game play secondo lui è lento,se si considera gli altri Sonic ,lo è di sicuro,ma come ripeto guarda che grafica sposta!
      Quindi nel complesso e tutto proporzionato.

      Musehead Dice:
      C'è la grafica à la Donkey Kong Country, nel senso che si tratta di elementi prerenderizzati, ma per il resto è un paragone scomodo.

      Ricordiamo come ho gia detto,che stiamo parlando di una macchina con CPU 8Bit(Z80 con Clock di soli 2.5Mhz),e 32 colori massimo a schermo......quindi....



      Dariolino Dice:
      Un capitolo atipico che associa alcune novità, tra cui una grafica stratosferica ad un gameplay stranamente lento per un gioco di Sonic. Io mi sono divertito molto giocandolo ma ho l’impressione che i puristi di Sonic potrebbero disprezzarlo. A conti fatti è un buon prodotto, poco “sonico” ma molto “piattaformico”.
      Io sono un purista di Sonic,ed ritengo che sia stupefacente,soprattutto nella sezione grafica.
      Quindi a parte il Game Play,io e Dariolino concordiamo.......
    1. L'avatar di Gedeone de Infortunis
      Gedeone de Infortunis -
      Dei Sonic usciti per MS questo mi sembra il più lento...non mi piace nemmeno lo stile grafico alla DKC, il numero di colori presente sullo schermo è troppo basso per rendergli giustizia.
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Tecnicamente non mi sembra male, personalmente, però, trovo che l'aspetto "renderizzato" di Sonic e di alcuni altri sprite, tipo gli anelli, faccia a cazzotti con lo stile grafico utilizzato per lo sfondo, anzi si notano degli stili differenti anche tra le stesse "tile" di quest'ultimo. Nel senso, alcune danno un senso di tridimensionalità mentre altre sono piatte. Curioso...
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Per me è carino ma potevano realizzare meglio tutti i livelli graficamente
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Per me è carino
      ..'stavolta non sono d'accordo robbey... ma de gustibus