Ristar - Mega Drive | Retrogaming History
Registrati!
  • Ristar

    Ristar

    Ristar è un platform game per Mega Drive realizzato nel 1995 dal Sonic Team, i creatori del celeberrimo porcospino blu. Il protagonista è, appunto, Ristar, una sorta di stella cometa antropomorfa dalla corona elastica che combatte per liberare una lontana galassia dal malvagio tiranno Greedy. Questi ha reso schiavi i popoli di alcuni pianeti e imprigionato il padre del nostro eroe. Per fortuna le preghiere degli oppressi hanno risvegliato il protagonista dal suo sonno, mettendone i poteri al servizio delle loro speranze di libertà.

    Per compiere la sua missione, Ristar deve liberare 6 pianeti, ognuno dei quali suddiviso in due livelli. I primi 5 sono custoditi da boss fedeli a Greedy e il 6° dal tiranno stesso. Il protagonista dovrà superare i due livelli di ogni pianeta e, successivamente, sconfiggere il relativo boss nel suo rifugio.

    Ristar dispone di braccia elastiche allungabili con cui può afferrare i nemici e catapultarsi su di loro come un ariete, colpendoli con la testa. Le braccia possono, inoltre, essere usate per raggiungere zone fuori dalla portata del salto, appendersi ad aste e nemici volanti e oscillare dandosi lo slancio in vista di una piattaforma lontana, scavalcare barriere a forma di palo o tubo, scalare pareti con successivi e rapidi “agganci”, proiettarsi verso maniglie e scale, prendere i bonus e trasportare oggetti utili. In tutti i livelli, poi, Ristar può trovare delle aste magiche da utilizzare come fionde, afferrandole e ruotando attorno ad esse a tutta velocità, per poi lasciarle andare al momento giusto e proiettarsi, così, come cometa, nel livello e raggiungere bonus nascosti e stage segreti in perfetto stile Sonic.

    La varietà di scenari e stili di gioco è garantita dai 12 livelli di gioco, in cui gli estrosi grafici del Sonic Team hanno riversato molte delle loro fortunate esperienze creative, maturate nei titoli dedicati al porcospino blu. Le suddette influenze, tuttavia, non comportano un appiattimento tout court verso dinamiche di gioco collaudate. Gli autori, infatti, hanno inserito numerosi elementi di novità, sorprese e situazioni insolite e, soprattutto, hanno dato prova di una fantasia grafica molto vivace nel design dei fondali e nella realizzazione dei nemici, che raggiunge il culmine negli ottimamente caratterizzati boss finali.

    Ristar, dunque, è un titolo particolarmente giocabile e divertente che riserva diverse gradite sorprese, presentandosi, inizialmente, come un platform game abbastanza canonico e fedele al format vincente del periodo, per poi rivelarsi un gioco in cui si concretizzano anche dinamiche d’intrigante originalità. Gli autori hanno proposto un bilanciamento del livello di difficoltà (selezionabile tra “normal” e “hard”) che permette di prendere confidenza con il personaggio con due pianeti iniziali decisamente poco impegnativi, per poi fronteggiare un netto incremento delle insidie dal 3° pianeta in poi. I singoli pianeti iniziano sempre, inoltre, con un primo livello relativamente facile, per consentire al giocatore di ambientarsi con i nuovi meccanismi di gioco e metterlo, successivamente, alla prova nel più difficile secondo livello. I boss, infine, sono molto più insidiosi di quelli dei vari Sonic e richiedono approcci diversi, molta attenzione, tempismo e un minimo di strategia.



    La firma del Sonic Team dovrebbe già dirla lunga sulla la qualità tecnica di Ristar. Un team di provata e premiata esperienza nel settore dei platform game su MD non poteva che ottenere il massimo dall’hardware del 16 bit Sega. L'estetica, infatti, è ottima, con fondali coloratissimi, ricchezza di dettagli nettamente sopra la media, sprite ottimamente disegnati e deliziosamente animati (particolarmente ben realizzato il simpatico protagonista e di sicuro impatto i curatissimi boss finali), impressionante parallasse multistrato, efficaci e diffusi effetti raster (ondulazioni e piani prospettici) e fluidità assolutamente perfetta. I grafici hanno spinto il MD ai limiti sfiorando i 64 colori su schermo e selezionando magistralmente le sfumature dalla tavolozza a disposizione. La notevole qualità visiva, poi, non ha compromesso la varietà scenografica degli stage: ogni pianeta è completamente diverso dal precedente e gli stessi livelli che lo compongono sono ben differenziati tra loro, senza il consueto ricorso al “riciclo” che caratterizza molti titoli per MD.



    La parte audio risulta ugualmente all’altezza del livello qualitativo di questo platform. La colonna sonora, infatti, è strepitosa, con brani di un’orecchiabilità irresistibile, estremamente differenziati e caratterizzati da un perfetto accostamento di percussioni campionate e sofisticata sintesi. Sono deludenti i soli due motivi dove si utilizzano samples vocali, in quanto la scarsa qualità di quest’ultime causa il classico, quanto sgradevole, “effetto raucedine”. Niente male gli effetti sonori campionati e sintetizzati che danno efficacemente il loro contributo all’azione.



    Difficile trovare punti deboli in Ristar. Il platform firmato dal Sonic Team unisce una tecnica audiovisiva di altissimo livello ad una giocabilità particolarmente solida che trae notevole giovamento da un gameplay intrigante unito all'impeccabile bilanciamento del livello di difficoltà. Gli sviluppatori della celeberrima serie dedicata al porcospino blu della Sega non potevano congedarsi meglio dal Mega Drive.

    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi






    Altre immagini:




    Commenti 18 Commenti
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      ..ottimo e "abbondante" su MD
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Molto bello, Questo è uno di quei titoli che ho scoperto grazie all'emulazione, non sapendo tra l'altro che era uno dei migliori platform per il Mega Drive. Arrivai alla tua stessa conclusione sebbene non l'avessi mai sentito nominare.
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Il Sonic team è grandioso nel creare platform, adoro Ristar, bella grafica, tanti colori, difficoltà ben bilanciata, ci si diverte e belle musiche.
    1. L'avatar di Procione
      Procione -
      Citazione Originariamente Scritto da Bert Visualizza Messaggio
      Molto bello, Questo è uno di quei titoli che ho scoperto grazie all'emulazione, non sapendo tra l'altro che era uno dei migliori platform per il Mega Drive. Arrivai alla tua stessa conclusione sebbene non l'avessi mai sentito nominare.
      Mi hai rubato le parole dalla tastiera
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Il gioco non mi stancherò mai di provarlo anche se è un po breve, sembra che ci siano su schermo più dei 64 colori limite del Mega Drive.
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Il gioco non mi stancherò mai di provarlo anche se è un po breve, sembra che ci siano su schermo più dei 64 colori limite del Mega Drive.
      In alcuni punti è così... nel secondo livello la "trasparenza" dell'acqua è ottenuta tramite particolari tecniche di programmazione ("raster effects") che portano intorno a 70 il numero delle tonalità on-screen. Per il resto i colori sono tra 50 e 60 (parecchi per un titolo su Mega Drive)... ma selezionati, distribuiti e giustapposti così bene da dare l'impressione di essere di più.
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Sonic Team ha fatto un ottimo lavoro con questo gioco, forse ha raggiunto l'apice di gloria su questa console
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Mai giocato questo titolo, ma lo conosco ugualmente bene(almeno di fama).Peccato non sia un gran fan dell'emulazione, altrimenti lo ripescherei di certo.Cmq il personaggio mi piace, ispira simpatiae tutta la grafica sembra proprio ben fatta.
      Peacez!
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Il personaggio di Ristar non ebbe il meritato successo perchè ormai eravamo negli ultimi anni di vita del Mega Drive, il pubblico era mirato verso la Ps1 e credevano che il personaggio fosse più adatto alle femmine che ai maschi. Peccato
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Sonic Team ha fatto un ottimo lavoro con questo gioco, forse ha raggiunto l'apice di gloria su questa console
      quoto.
    1. L'avatar di 3D Blast Cord
      3D Blast Cord -
      Ristar non è solo un ottimo platfor ma e sicuramente uno dei migliori nel suo genere,dotato di una grande grafica e utilizzo dei colori(come da me gia detto questo dimostra come si riesca a fare un grade gioco con una palette inferiore ad altre)specie quelli primari,(anche se alcuni schermi ricordano molto le"colorazioni"di SONIC CD)riesce a trasmette allegria anche in una delle più buie giornate di una qualsiasi persona.
      Ciò dimostra anche come il Sonic team sia riuscito ad comunicare sempre con l'utilizzo dei colori un forte impatto scenico nella grafica,difatti se si nota nei contorni dei margini e non solo;non si evince più di una"solita"risoluzione grafica MD.
      Il personaggio è bellissimo ed avincente,e le sue espressioni sono troppo carine ed inviano una grande dolcezza.
      L'audio e molto buono e la giocabilità e ottima.
      Tutto questo compone un fantastico gameplay e una grande longevità.Ristar fa capire un differente talento nella programmazione(e se non lo so io...) dei video giochi,SonicTeam insegna! Voto 9.
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Già, il Sonic Team insegnava, ora non più, peccato allora quel gruppo di programmatori erano dinamici, pieni di energie e tanta voglia di creatività un pò come la loro più celebre creazione SONIC. Ristar è un gioco che mette in luce tutto il buon talento del Sonic Team sul Mega Drive
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Già, il Sonic Team insegnava, ora non più, peccato allora quel gruppo di programmatori erano dinamici, pieni di energie e tanta voglia di creatività un pò come la loro più celebre creazione SONIC. Ristar è un gioco che mette in luce tutto il buon talento del Sonic Team sul Mega Drive
      ..vedo una punta di amarezza nella tua affermazione..coraggio!
    1. L'avatar di Dexther
      Dexther -
      Questo e un capolavoro, anche se per mio dire di fare le cose la meccanica e un pò lenta.
      Per il resto io lo chiamavo " il simpatico gioco delle capocciate in testa"
    1. L'avatar di Dani
      Dani -
      Quando ai tempi lessi la recensione di "Ristar" su Mega Console mi dissi che questo era un titolo da avere...
      Morale: sono passati 15 anni, il gioco in questione l'ho acquistato solo pochi mesi fa e oggi l'ho concluso.
      Bel platform, decisamente. Graficamente siamo su livelli ottimali, la difficoltà l'ho considerata ben calibrata. L'audio non mi ha entusiasmato più di tanto, salvo le sequenze sonore di passaggio da un mondo all'altro e la sequenza sonora dei titoli di coda. Ho adorato lo sprite del protagonista! 9 è un voto più che meritato
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Dexther Visualizza Messaggio
      " il simpatico gioco delle capocciate in testa"
      sì è vero
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da Dexther Visualizza Messaggio
      Questo e un capolavoro, anche se per mio dire di fare le cose la meccanica e un pò lenta.
      Per il resto io lo chiamavo " il simpatico gioco delle capocciate in testa"
      A non sapere che si parla di Ristar si potrebbe pensare a Dynamite Headdy o a Decap Attack... tutti "simpatici giochi delle capocciate in testa"
    1. L'avatar di deadhead
      deadhead -
      scoperto mooolto più tardi della sua uscita, al tempo avevo già comprato il saturn e mi ero dissanguato (mai più ho pagato un prezzo così folle per una console) e avevo anche venduto il MD per raccimolare qualche soldo, poi, anni dopo, ricomprato il md su ebay ho trovato anche questa perla, bellissimo, ma non aspettatevi la velocità di altri titoli dl genere