Sega 32X - Hardware | Retrogaming History
Registrati!
  • Sega 32X

    Sega 32X

    Il 32X è il risultato di una politica di marketing intempestiva, non sufficientemente pianificata né adeguatamente coordinata tra Sega of Japan e Sega of America. Questo add-on, infatti, fu lanciato quasi contemporaneamente nel novembre-dicembre 1994 in Nord America (Sega Genesis 32X), in Europa (Sega Mega Drive 32X) e in Giappone (Sega Super 32X), dove, parallelamente, la stessa Sega iniziava a distribuire il suo nuovo 32 bit: il Saturn.
    In effetti, l’idea di un add-on per Mega Drive capace di annullare il gap tecnologico con il Super NES / Nintendo, mantenendo ancora il formato siliceo ed, eventualmente, avvalendosi di quello ottico per gli utenti già in possesso del Mega CD / Sega CD e disposti ad acquistare anche il 32X, era, originariamente, della divisione giapponese della Sega che aveva chiamato tale progetto “Jupiter” (essenzialmente un “potenziamento” del MD con una CPU a 32 bit e capacità cromatiche nettamente superiori). Tale idea, tuttavia, fu abbandonata in favore di quella di una nuova console basata sul più economico supporto ottico, dando, così, inizio al nuovo “Project Saturn”. La Sega of America, tuttavia, fece proprio il Project Jupiter cui, naturalmente, aveva collaborato in una fase iniziale, lo ribattezzò “Project Mars” e lo concretizzò, infine, nel 32X che fu, di fatto, lanciato e, inizialmente, supportato in parallelo con il Saturn.
    Il nuovo add-on Sega avrebbe consentito, finalmente, di dotare il Mega Drive, console avente una ricca base d’utenza che, ormai, mostrava in pieno i segni dell’età e cominciava ad avviarsi verso il suo lento declino, di nuovissime capacità grafiche in grado, in teoria, di arginare il montante successo del Super NES / Nintendo. La Sega of America, infatti, scommetteva sulla maggiore appetibilità da parte della solida base di utenti MD, di un più economico, ma ugualmente potente, add-on rispetto all’acquisto di una più costosa console nuova, il Saturn, dalle caratteristiche ignote e dal futuro incerto.

    In realtà, la sostanziale inopportunità del “Project Mars”, l’inarrestabile successo del rivale a 16 bit della Nintendo, la contemporanea uscita del nuovo Saturn, la complessità dell’hardware 32X (con alcuni paralleli problemi tecnici nel funzionamento dei primi titoli e nella visibilità del segnale video), la povertà qualitativa dei giochi e la diffusa sfiducia delle terze parti verso il nuovo add-on Sega, ne causarono il grave flop commerciale. Il 32X, infatti, vendette solo 200000 unità e la sua relativa popolarità rimase pressoché confinata al mercato nordamericano e, in subordine, a quello europeo. La parabola dell’add-on Sega terminò nell’ottobre del 1995 (meno di un anno dopo il suo lancio sul mercato) con la decisione della casa produttrice di cessarne la produzione per concentrarsi esclusivamente sul Saturn. L’ultimo titolo sviluppato per 32X vide la luce nel 1996.

    Il 32X fu, dunque, un clamoroso autogol della Sega che, oltre a subire in un momento particolarmente delicato sostanziose perdite economiche, ne ebbe un non trascurabile danno d’immagine e un’erosione della propria affidabilità, in quanto dette al mercato la netta impressione di farsi concorrenza da sola. Gli acquirenti del 32X si videro, dunque, abbandonati dalla casa madre senza che il loro hardware fosse minimamente sfruttato e con un totale di soli 34 titoli disponibili, pochi dei quali veramente appetibili.
    I titoli validi realizzati per 32X sono, sostanzialmente, le tardive conversioni di After Burner III (After Burner Complete) e Space Harrier (Space Harrier 32X), i titoli in 3D poligonale Virtua Fighter 32X e Virtua Racing Deluxe. Altri titoli di buon livello: Knuckles Chaotix, Tempo, Toughman Contest, Shadow Squadron, Kolibrì, Mortal Kombat II 32X, Blackthorne, NBA Jam Tournament Edition, Pitfall The Mayan Adventures e Primal Rage.
    Le conversioni di After Burner I e II e Space Harrier erano, infatti, fedelissime, grazie alla velocità delle due CPU Hitachi, che consentivano al 32X anche una limitata capacità di gestione poligonale, sfoggiata (con poligoni privi di textures) nel buon Virtua Fighter 32X e nell’ottimo Virtua Racing Deluxe.
    Le notevoli potenzialità grafiche 2D e, principalmente, le più che rispettabili capacità cromatiche, sono evidenti nell’ottimo platform Knuckles Chaotix (Sega) e, soprattutto, nei bellissimi fondali dello shoot ‘em up Kolibrì (Novotrade). Il passaggio dai 64 colori del Mega Drive ai 256 del 32X (se l’add-on Sega non aveva, teoricamente, limiti nella visualizzazione dei colori su schermo, potendo usufruire in contemporanea a video di tutte le sfumature disponibili –32768–, in realtà limitava la grafica dei titoli a 256 colori a causa dei limiti di capienza del formato siliceo) è, poi, evidente in titoli come Mortal Kombat II 32X, NBA Jam TE, Pitfall The Mayan Adventures e Primal Rage.
    Le superiori capacità cromatiche consentono, poi, all’add-on Sega di visualizzare un Full Motion Video di qualità superiore a quello del Mega CD / Sega CD. I titoli per 32X usciti su CD-ROM per il MCD integrato dal suddetto add-on sono: Corpse Killer, Night Trap, Slam City e Supreme Warrior.

    Il brevissimo arco di “vita” del 32X e la relativa complessità del suo hardware, basato su un’inedita coppia di processori RISC a 32 bit, ha impedito di esplorarne e valorizzarne le effettive capacità audiovisive. Se l’add-on Sega è riuscito a mostrare discrete capacità nella gestione dei poligoni privi di textures (gli unici titoli con poligoni dotati di texture mapping sono Metal Head –Sega– e Darxide -Frontier Developments-), non ha assolutamente convinto gli utenti di una sua effettiva capacità di migliorare le capacità audio del Mega Drive. In effetti, i due canali 10 bit stereo PWM dell’add-on sono stati pressoché ignorati dagli sviluppatori che si sono limitati ad utilizzarli solo sporadicamente (con l'interessante eccezione del platform Tempo) per qualche campionamento di migliore qualità rispetto all’ADPCM del Mega Drive. Altresì ignorata, per la mancanza di un’adeguata documentazione e le conseguenti difficoltà di programmazione, è la capacità dell’hardware audio del 32X di avvalersi della tecnologia Q-Sound.


    Specifiche hardware:


    CPU: 2 Hitachi 32 bit RISC 23 Mhz / 40 MIPS.

    CO-PROCESSOR: 32X VDP (Video Display Processor).

    MEMORIA: 2 Mbit program RAM (256 Kb) e 2 framebuffers da 1 Mbit (128 Kb) ciascuno per un totale di 4 Mbit RAM (512 Kb).

    RISOLUZIONE: 320 X 224, 50/60 Hz.

    COLORI: tavolozza di 32768 colori, tutti visualizzabili in contemporanea su schermo.

    SPECIFICHE GRAFICHE: manipolazioni 3D via software su sprites e fondali (rotazione, scaling, zoom) e grafica poligonale (fino a 50000 poligoni al secondo); texture mapping, trasparenze e compressione RLE.

    AUDIO: 2 canali 10 bit stereo PWM (Pulse With Modulation – Modulazione di larghezza d’impulso); Q-Sound Technology.

    SUPPORTO: cartucce –max 32 Mbit (4 MB) / 48 Mbit (6 MB)– e Mega CD / Sega CD CD-ROMs.

    Altre immagini:



    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi



    Commenti 33 Commenti
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      sinceramente...il passo più lungo della gamba fatto dalla Sega...peccato.
    1. L'avatar di P.Min
      P.Min -
      lo vogliooooooooooooooooooooo XD
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Un passo falso che ha fatto cadere sega verso il precipizio, era meglio se Sega non avesse sviluppato questo funghetto perchè, poteva certo avere delle potenzialità, hanno buttato soldi dalla finestra per niente. Che pasticcio Sega, preferisce suicidarsi che morire invecchiando.
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da P.Min Visualizza Messaggio
      lo vogliooooooooooooooooooooo XD
      ..zoccolo duro Sega, eh!!!???
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Più che un passo falso, il 32x è il simbolo degli egoismi e degli antagonismi di due faccie della stessa società: la Sega. Come si fa a non andare d'accordo tra filiali della stessa azienda? Un mistero! Mi riferisco, ovviamente, alla filiale U.S.A. che voleva a tutti i costi il Mars, poi 32x, e alla giapponese incapponita fermamente sul Saturn! Ad ogni modo, Kolibri, Space Harrier e Virtua Fighter rendono giustizia al 32x, sebbene siano un po' poco, questo è vero.
    1. L'avatar di musehead
      musehead -
      Il vantaggio di questo add-on rispetto agli altri tanti flop della storia dei videogiochi è... la Sega. Nonostante il disastro commerciale, ci gira bel software, affiancato da alcune porcherie, ma davvero un bell'aggeggio per le collezioni e non solo. Il problema è che il software è frastagliato tra le varie regioni, c'è il blocco territoriale e procurarsi i rispettivi MD-MCD-32X sia JAP che EUR che USA è un dramma sia per la praticità che per i soldi. Brutto dirlo, ma per questo l'emulazione è l'unica strada ragionevolmente praticabile.
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da musehead Visualizza Messaggio
      Il vantaggio di questo add-on rispetto agli altri tanti flop della storia dei videogiochi è... la Sega. Nonostante il disastro commerciale, ci gira bel software, affiancato da alcune porcherie, ma davvero un bell'aggeggio per le collezioni e non solo. Il problema è che il software è frastagliato tra le varie regioni, c'è il blocco territoriale e procurarsi i rispettivi MD-MCD-32X sia JAP che EUR che USA è un dramma sia per la praticità che per i soldi. Brutto dirlo, ma per questo l'emulazione è l'unica strada ragionevolmente praticabile.
      ...SEGA - era - garanzia di qualità..
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Giochi come Virtua Racing, Tempo, Knuckles e Night trap potevano rendere giustizia al 32x, ma non abbastanza da far recuperare i milioni persi per lo sviluppo e progettazione dell'add on (potevano sorgere dei problemi inserendo il 32x nello slot cartucce del MD).

      Spoiler:




    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Anche il gioco kolibri poteva far rendere giustizia alle qualità del 32x, aveva una grafica molto colorata, sonoro molto delicato e ben sfruttato, originalità nel gameplay, ma eravamo vicini alla era del 3D e il Mega Drive stava perdendo terreno, peccato
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Il 32x distribuito in Sud Korea era detto Samsung super 32x:

    1. L'avatar di igorstellar
      igorstellar -
      Samsung super 32x:
      probabilmente perche la SAMSUNG è coreana
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da igorstellar Visualizza Messaggio
      probabilmente perche la SAMSUNG è coreana
      eh, Sì
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Ho trovato il prototipo di Sonic X treme per 32x, non cadete in coma (io ho avuto lo shock):

      Spoiler:
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Ho trovato il prototipo di Sonic X treme per 32x, non cadete in coma (io ho avuto lo shock):

      Spoiler:
      non ho parole...sono perplesso.
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Dire quali siano i giochi più belli del 32x non è facile ma si può stilare questa classifica:

      Knuckles Chaotix
      Doom
      Star Wars Arcade
      Mortal Kombat 2
      Kolibri
      Tempo
      Pitfall the Mayan adventure
      Wrestlemania the game arcade
      Virtua Racing
      Corpse Killer
      Metal Head
      Nba jam tournament
      Fahrenheit
    1. L'avatar di Ricki
      Ricki -
      devo comprarlo assolutamente questo ciaffero
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Ma devi trovarlo della stessa regione del tuo Mega drive ma questo add on ha anche dei problemi
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Citazione Originariamente Scritto da Robbey Visualizza Messaggio
      Dire quali siano i giochi più belli del 32x non è facile ma si può stilare questa classifica:

      Knuckles Chaotix
      Doom
      Star Wars Arcade
      Mortal Kombat 2
      Kolibri
      Tempo
      Pitfall the Mayan adventure
      Wrestlemania the game arcade
      Virtua Racing
      Corpse Killer
      Metal Head
      Nba jam tournament
      Fahrenheit
      Beh... non era male manco Virtua Fighter 1 sul 32x, per certi versi meglio della sua prima apparizione sul Staurn poi sostituita con la più "accattivante" Remix.

      Virtua Fighter 32x:

      Spoiler:
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Virtua fighter 1 su 32 x non era male su Saturn si è perso quell'effetto bello, il Remix è migliore
    1. L'avatar di Jamitov Hymem
      Jamitov Hymem -
      Citazione Originariamente Scritto da Ricki Visualizza Messaggio
      devo comprarlo assolutamente questo ciaffero
      ..ciaffero?? hai detto bene