Putty Squad | Retrogaming History
Registrati!
  • Putty Squad

    Putty Squad

    Analogamente a quanto accaduto nel mondo PC con Duke Nukem Forever, per la cronaca il videogame più rimandato della storia, su Amiga spicca tra i “ritardatari” Putty Squad, titolo che, nel corso degli anni, ha saputo catalizzare le attese dei videogiocatori più smaliziati di questo intramontabile sistema. Annunciato dalla System 3 nel corso del 1994 come naturale evoluzione del predecessore Silly Putty, il gioco venne poi accantonato a causa delle cattive acque in cui si dibatteva una Commodore alle porte della bancarotta, situazione che, come ben si sa, fece arenare miriadi di progetti videoludici pronti per la pubblicazione. Di Putty Squad non si seppe più nulla fino al 1999, data in cui la giovane etichetta Alive Mediasoft, da poco entrata a far parte delle case editrici di videogame Amiga del periodo “dopo Commodore”, ripescò il titolo in questione, annunciandone l'imminente pubblicazione. La cosa andò effettivamente a buon fine, facendo arrivare Putty Squad sugli scaffali dei rivenditori specializzati. Peccato però che la suddetta versione fosse solo una demo semi-ultimata, ovvero un'anteprima del gioco inviata tempo prima dalla stessa System 3 alle riviste del settore, affinché ne realizzassero delle preview. La magra figuraccia rimediata con questo singolare avvenimento finì per affossare la Alive Medisoft, portandola sino alla chiusura, perdita comunque poco rimpianta, vista la qualità media delle loro poche pubblicazioni.

    Arriviamo cosi al 2013, data in cui, grazie ad un utente appassionato e volenteroso, entrato personalmente in contatto con la System 3, Putty Squad diviene finalmente realtà. Il suddetto utente/programmatore di nome Phil BB si è preoccupato (dopo aver tempestato la casa londinese con miriadi di e-mail) di rilevare il codice sorgente gentilmente messo a disposizione dalla System 3, modificandolo dove possibile e dotandolo anche di uno script di installazione, grazie al sempre presente lavoro del team Whdload. Ecco dunque che alle porte del 2014 Putty Squad diviene finalmente realtà, ovvero disponibile per il download gratuito direttamente dal sito della stessa System 3, dove la versione Amiga viene presentata in bella vista insieme a quelle PlayStation 3, PlayStation 4, Windows 8, PS Vita e Nintendo DS.

    Putty Squad è un classico platform 2D che ci mette alla guida di un blob impegnato a rintracciare e liberare altrettanti piccoli blob, secondo una struttura di gioco che fonde il saltellare di piattaforma in piattaforma con sfumature da puzzle game. La difficoltà nel salvataggio dei suddetti esserini varia da livello a livello e, per quanto la sfida tenda ad aumentare progressivamente con il prosieguo del gioco, ci si ritrova spesso e volentieri ad affrontare stage dalla difficoltà imbarazzante a fronte di altri davvero semplici da superare. Questa discutibile scelta di gameplay si perpetuerà purtroppo per tutta la durata di gioco, articolato in 37 singoli quadri, ognuno dei quali con la sua bella password al seguito.



    Tecnicamente abbiamo una compatibilità limitata al solo chip set AGA... per quanto, forse, si sarebbe potuto ottenere qualcosa di simile anche sui vecchi e cari OCS-ECS. Non sono certo, infatti, che la grafica spinga l’AGA sino alla soglia dei 256 colori in video, benché si presenti comunque ben colorata e ottimamente disegnata. Le animazioni sono tutte ben realizzate, a partire dai nemici sino ad arrivare a quella sublime di Putty, che gironzolerà per lo schermo mostrando un campionario di movenze del tutto esilaranti. L’effetto “gommoso” che il nostro protagonista tenta di trasmettere, difatti, è assolutamente ben reso e sarà una vera delizia osservarlo mentre si allunga, scivola lateralmente, alza gli occhietti, oppure mentre si rannicchia su stesso per proteggersi. Tutte queste azioni sono facilmente effettuabili mediante un ottimo sistema di controllo interamente gestibile dalla pressione del singolo "fire", caro a tanti giochi Amiga, combinato con le diverse posizioni ottenibili dalla direzione della leva del joystick, o dalla croce direzionale del pad. Restando sempre sul lato tecnico, segnalo la presenza di un massiccio strato di parallasse abbinato a gradienti copper list sempre presenti sullo sfondo. Lo scrolling purtroppo non risulta sempre fluido, sopratutto quando sullo schermo si affollano più sprite contemporaneamente, dando luogo a vistosi rallentamenti. Del resto al coding "originale" di Putty Squad troviamo un nome divenuto leggenda tra gli Amighisti, proprio per gli scrolling sempre incerti da lui implementati su svariati videogame, tra cui le conversioni di Aladdin e The Lion King. Parliamo di John Twiddy, simpaticamente soprannominato "l'uomo che odia il blitter"... e per essersi guadagnato tale appellativo un motivo ci sarà! Lasciando da parte le disavventure di tale programmatore, arriviamo ad analizzare il sonoro, che si presenta di ottima fattura, composto com'è da un nutrito numero di moduli ben realizzati (anche se alcuni sul lungo andare tendono ad infastidire) e strepitosi effetti sonori. Sul fronte audio saranno proprio questi ultimi a farla da padrone, per via di ricercatissimi sfx e gustosissime digitalizzazioni audio, quantomeno degni delle migliori prestazioni del chip Paula.

    Nota:
    Della versione ivi recensita esiste una conversione per Super Nintendo, pubblicata dalla Ocean Software e datata 1994. Anche per MS-DOS e Mega Drive erano in via di sviluppo dei porting, mai ultimati a causa del ridotto interesse mostrato verso il brand e verso la tipologia di gioco stesso. Dopotutto, alle porte del 1995 e con utenti che ormai si affacciavano alla nexgen di PlayStation e Saturn, un titolo come Putty Squad cominciava veramente a dare un'impressione di stantio, soprattutto se paragonato alle ultime mega produzioni partorite verso la fine del ciclo vitale delle gloriose console a 16-bit.



    "Non proprio dimostrazione esemplare dell'AGA power, Putty Squad sa comunque mettere in mostra tutte le possibilità offerte da questo vetusto chip set. È un videogioco che gli Amighisti più “duri e puri” hanno atteso per anni, lasso di tempo in cui il titolo in questione è stato annunciato e ritirato svariate volte. Ora è giunto finalmente sui nostri amati computer in free download... e le persone che si dovranno ringraziare per questo non sono altro che un manipolo di utenti appassionati di Amiga. Ed è proprio a loro, dunque, che rivolgo appunto il nostro più sentito grazie se oggi possiamo goderci questo simpaticissimo platform game old style, che tanto "old" poi non è, visto che il concetto alla sua base è stato ripreso e riadattato per girare su macchine di ultima generazione come la PlayStation 4. A buon intenditor poche parole."





    Commenti 11 Commenti
    1. L'avatar di Bert
      Bert -
      Ad ogni modo, nonostante non sia lo stato dell'arte in termini di ottimizzazione e potenzialità, non sembra male. Ti ringrazio per il parere serio e competente.

    1. L'avatar di Super Fabio Bros
      Super Fabio Bros -
      Sono sempre stato un grande estimatore del gioco, che possiedo in versione SNES, divertente e colorato, come solo i titoli della sua generazione sanno essere.
    1. L'avatar di foxred66
      foxred66 -
      bello...ma per che piattaforma è ? amiga?
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Beh... meglio tardi che mai... e a maggior ragione dal momento che si parla di un titolo firmato da una Team 17 non ancora "wormsizzata h24"
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da foxred66 Visualizza Messaggio
      bello...ma per che piattaforma è ? amiga?
      Amiga 1200 e, se non vado errato, anche A4000 (sistemi con chipset AGA)
    1. L'avatar di Robbey
      Robbey -
      Questo gioco lo adoro, su Snes lo sto giocando con grande piacere
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Citazione Originariamente Scritto da AlextheLioNet Visualizza Messaggio
      Beh... meglio tardi che mai... e a maggior ragione dal momento che si parla di un titolo firmato da una Team 17 non ancora "wormsizzata h24"
      ...mmm...Alex hai preso una svista oppure volevi dire qualcos'altro?
      Team17????
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da Amy-Mor Visualizza Messaggio
      ...mmm...Alex hai preso una svista oppure volevi dire qualcos'altro?
      Team17????

      La prima che hai detto

      Ho confuso System 3 con Team 17
    1. L'avatar di maxtex74
      maxtex74 -
      Bella Rece Amy,allora gira bene su Amiga reali? Mi fai i dischetti? Scherzo ...Silly Putty ,ha un ottima grafica ,ma questo genere "gommoso"non mi ha mai coinvolto ...e se non ricordo male c'erano altri cloni o simili ,come Globdule della grande Psygnosis
    1. L'avatar di PAROLONE
      PAROLONE -
      Che sviluppo tormentato ha avuto questo gioco! C'e' una cosa che non ho capito pero'. Perche' Alive Mediasoft ha cercato di pubblicare il demo, spacciandolo per completo? Non avevano nemmeno contattato System 3 per ottenere il gioco? O non se ne erano nemmeno accorti.

      Comunque sia, ho provato di recente Putty Squad, in versione PS4, e devo dire che e' un platform molto strano. Ogni livello va affrontato come una battaglia campale, esaminando la disposizione di nemici e ostaggi con la mappa, e decidendo un percorso. E' poi importante considerare la posizione dei potenziamenti, tra cui bombe e missili, poiche' alcuni nemici sono altrimenti invincibili. E' un approccio stranamente metodico, e sembra fatto per risparmiare sullo scrolling, offrendo livelli piccoli ma lunghi da giocare.
      Sono del tutto assenti i boss (a quanto ho visto), cosi' come una qualunque parvenza di storia (nemmeno "ah, Mario, la principessa e' in un altro castello"), col risultato che il gioco lascia un senso di vuoto.
      Ho notato nel design un atteggiamento da troll. Ci sono poche vite (tanto per dare fastidio), per ritornare all'ultimo livello visitato bisogna scorrere a mano tutta la mappa (scomodo), e quando si raggiunge il game over siamo costretti a sorbirci per diversi secondi l'immagine della nostra tomba, tutto a questo allo scopo di prendere in giro il giocatore. Per fortuna basta dare il comando "quit" appena Putty muore per saltare questa scena.

      System 3 non farebbe meglio a fare un nuovo Last Ninja?
    1. L'avatar di Amy-Mor
      Amy-Mor -
      Citazione Originariamente Scritto da PAROLONE Visualizza Messaggio
      Che sviluppo tormentato ha avuto questo gioco! C'e' una cosa che non ho capito pero'. Perche' Alive Mediasoft ha cercato di pubblicare il demo, spacciandolo per completo? Non avevano nemmeno contattato System 3 per ottenere il gioco? O non se ne erano nemmeno accorti.
      Praticamente Alive Mediasoft, con il codice sorgente in mano avuto dalla System3, avrebbe dovuto fare ciò che poi ha fatto PhillBB nel 2013, cioè ottimizzare e completare il tutto per essere commercializzato.

      Diversamente se ne sono sbattuti ed hanno preferito spillare pochi spiccioli agli utenti desiderosi di avere il gioco in questione tra le mani, la cosa durò poco poichè le copie vennero subito ritirate non appena la System3 si occorse del fattaccio.

      Torno a ripetere:FIGURACCIA!!!!!