SD2SNES | Retrogaming History
Registrati!
  • SD2SNES

    SD2SNES

    Le flashcarts per le retro console si stanno dimostrando molto popolari tra i vari appassionati. La cosa non dovrebbe sorprendere: avere in un’unica cartuccia l’intera libreria di videogiochi di una console è una prospettiva molto affascinante. Nel caso, poi, che questa console sia il Super Nintendo, una delle macchine più amate del panorama del retrogaming, dovrebbe darvi l’idea di quanto sia desiderata una tale cartuccia per ogni giocatore che è cresciuto con Super Mario e Zelda.

    A dispetto, però, di altre console, il Super Nintendo ha avuto un bel po’ di giochi che sfruttavano un chip extra, presenti nella cartuccia, che introducevano funzionalità speciali come effetti grafici particolari.

    Alla luce di ciò pensare ad una cartuccia che “monti” tutti i chip realizzati per Il super Nintendo per eseguire tutti i giochi sembrava un problema insormontabile. E infatti molte fashcart realizzate per la console Nintendo semplicemente non facevano girare i titoli che presentavano un chip aggiuntivo. Fino all’arrivo della SD2SNES.

    La SD2SNES è senza mezzi termini la flashcart più avanzata disponibile per Super Nintendo. Ciò che la distingue dai prodotti della concorrenza è la presenza di un potete circuito integrato: il Field Programmable Gate Array o per gli amici FPGA.
    La particolarità di questo FPGA è la possibilità di programmare via software le sue funzionalità e di essere riprogrammato nel “campo” con varie configurazioni differenti. In questo caso l’FGPA è stato utilizzato per simulare molti, purtroppo non tutti, chip aggiuntivi. Inoltre, il team che ha progettato l’SD2SNES non si è limitato a utilizzare l’FPGA per emulare i chip esistenti, ma ha anche inserito la simulazione di un chip totalmente nuovo e mai esistito in forma reale chiamato “MSU1” (Media Streaming Unit revision 1).



    La particolarità del MSU1 è di dotare il Super Nintendo dell’accesso alle memorie di massa e quindi a file audio e video. Grazie all’MSU1 che è stato possibile far girare il laser game Road Avenger oppure di avere molte rom hack di giochi con qualità audio CD. Da notare che per far girare i giochi che sfruttano l’MSU1 avrete bisogno di una SD veloce e compatibile. Potete vedere la lista compatibilità a questo indirizzo.

    Dal fronte installazione la SD2SNES non è propriamente plug and play, ma è comunque facile da configurare. Vi basta scaricare l’ultimo firmware da questa pagina e seguire le istruzioni indicate. Una volta installato il firmware sulla vostra SD, caricata qualche rom e fatto partire il Super Nintendo vi ritroverete con la schermata dove selezionare il vostro gioco. Tutto molto semplice e intuitivo. Sono supportate le rom unzippate di qualsiasi estensione (sfc, smc) e anche con i nomi lunghi. Anche i salvataggi sono supportati e la SD2SNES creerà automaticamente dei backup dei vostri salvataggi. Quando si gioca e si vuole ritornare alla schermatadi selezione della rom basta pigiare un po’ più a lungo il tasto reset sulla vostra console.

    La SD2SNES è praticamente compatibile con il 90% dei giochi disponibile sul 16bit Nintendo. Purtroppo il restante 10% è rappresentato dai giochi che montano il chip SuperFX 1 e 2 (e quindi gioconi come Starfox e Yoshi Island), il chip SA1 (da menzionare Super Mario RPG e Kirby Superstar) e anche il chip SDD1 (su cui gira l’incredibile conversione di Street Fighter Alpha/Zero 2). Comunque il team SD2SNES sta lavorando per emulare anche i sopracitati chip nei prossimi firmware. A questa pagina potete visionare una lista incompatibilità.

    La SD2SNES è disponibile dai nostri amici di RetroTowers


    COMMENTO FINALE


    "La SD2SNES è la migliore flashcart che potrete comprare per il vostro Super Nintendo. E' compatibile con il 90% dei suoi giochi e non è detto che la compatibilità non venga aumentata con il rilascio di nuovi firmware. Il prezzo non è dei più popolari, ma se considerate che grazie a questa cartuccia potrete far girare su hardware originale giochi che difficilmente si potranno comprare a prezzi onesti (chi ha detto Chrono Trigger) e addirittura rom hackerate con traduzioni amatoriali o incredibilmente giochi con audio ad alta qualità e video supplementari, forse forse i soldi spesi valgono il prodotto finale."





    Commenti 9 Commenti
    1. L'avatar di dvd123
      dvd123 -
      Sotto tutti i punti di vista idealmente concordo sul prodotto molto comodo e versatile senza riempire le librerie virtuali o meno e le tasche di avvoltoi che vendono giochi a prezzi che detto sinceramente nel 2015 ma a chi cacchio glie ne frexa nel 2015 di avere oro colato da lasciare per cosa o per chi.
      Tanto le case produttrici ormai non ci guadagnano piu' nulla dai giochi usciti oltre 15 anni orsono, e per avere una collezione di tutto rispetto ne passa di acqua sotto i ponti e di dindini.....tanto vale giocare il gioco su emulatore nativo e senza rimorsi di soldi spesi.....Contrario comunque alla pirateria ovviamente.
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Alla fine è un valido compromesso da affiancare alle cart reali... soprattutto per poter giocare anche sulla console reale titoli che hanno raggiunto quotazioni "troppo impegnative"
    1. L'avatar di synapsy
      synapsy -
      SLURP! Funziona anche sul Super Famicom JAP o ne serve una versione apposita?
    1. L'avatar di Sunstoppable
      Sunstoppable -
      Esistono due versioni: una per il mercato usa e una per quello pal e jap quindi funziona anche sul super famicom
    1. L'avatar di Sentenza
      Sentenza -
      Citazione Originariamente Scritto da Sunstoppable Visualizza Messaggio
      Esistono due versioni: una per il mercato usa e una per quello pal e jap quindi funziona anche sul super famicom
      Questo per quanto riguarda la forma della cartuccia, ma la pcb è universale, giusto?
    1. L'avatar di Sunstoppable
      Sunstoppable -
      Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
      Questo per quanto riguarda la forma della cartuccia, ma la pcb è universale, giusto?
      sisi, la versione dipende solo dalla forma della cartuccia. infatti in rete si trova anche solo la pcb senza la shell.
    1. L'avatar di biometallo
      biometallo -
      Oltre alla possibilità di usare giochi costosi\difficili da ritrovare in formato fisico a me intriga anche la possibilità di usare tutto quello che non è mai stato pubblicato, tipo homebrew (non che al momento su snes mi pare ci sia poi molto però...) rom hack, di cui ci sono cose interessanti come per esempio tutte le varie traduzioni non ufficiali di tutti i vari rpg usciti solo in Giappone.

      Il problema per me è il costo, la sd2snes in particolare è piuttosto costosa, su ebay dall'Inghilterra lo vista a 169€ molto meno su aliexpress ma non ho mai ordinato nulla da fuori la comunità europea temo un po' la dogana... per ora continuo a pensarci su...
    1. L'avatar di For_Great_Justice
      For_Great_Justice -
      Io ho la mia buona flash cart "Super Everdrive" comprata anni fa che, pur anch'essa con i suoi limiti di compatibilità, le sue soddisfazioni me le ha date

      E la pagai anche molto meno, mi pare 70 euro la scheda liscia (senza case della cartuccia)
    1. L'avatar di saxabar
      saxabar -
      Su Romhacking ci sono molti hack che supportano MSU1