Stunt Car Racer in arrivo su Jaguar - Il noto racing game di Geoff Crammond oggetto di un'altra tarda conversione | Retrogaming History
Registrati!
  • Stunt Car Racer in arrivo su Jaguar - Il noto racing game di Geoff Crammond oggetto di un'altra tarda conversione

    Stunt Car Racer in arrivo su Jaguar - Il noto racing game di Geoff Crammond oggetto di un'altra tarda conversione

    Stunt Car RacerDopo la recentissima conversione per Atari 8-bit (LINK), Stunt Car Racer (1989) si appresta dunque a sbarcare anche su Atari Jaguar per iniziativa di CyranoJ.

    Quella del noto racing game firmato dal game designer e programmatore Geoff Crammond, autore cui si devono tra gli altri Revs (1984) e Formula One Grand Prix (1992), è l'ultima delle recenti trasposizioni da Atari ST a Jaguar facilitate dal fatto che la linea "Sixteen Thirty-two" ha in comune con l'ultima console della storica casa di Sunnyvale il Motorola 68000 ("'control' processor" su tale sistema e CPU degli ST) e la possibilità di lavorare anche nella modalità grafica 320X200 a 16 colori (4 bit per pixel).

    Al momento il porting, come testimoniato dal video che segue, è ancora in sviluppo (LINK) e privo di audio.



    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer
    Stunt Car Racer

    LINK



    Commenti 8 Commenti
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Per completezza... questa è l'altra nuova versione di Stunt Car Racer in video

    1. L'avatar di synapsy
      synapsy -
      Per il momento è IDENTICO alla versione ST. Voglio dire: la trasposizione su una macchina con caratteristiche superiori deve essere superiore o, perlomeno, avere una fluidità ineccepibile. Una cosa così non si può vedere, non ha senso.
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da synapsy Visualizza Messaggio
      Per il momento è IDENTICO alla versione ST. Voglio dire: la trasposizione su una macchina con caratteristiche superiori deve essere superiore o, perlomeno, avere una fluidità ineccepibile. Una cosa così non si può vedere, non ha senso.
      Dovrebbe risultare leggermente più fluida in ragione della differenza di clock tra il 68000 dell'ST (8 MHz) e quello usato come "service CPU" dal Jaguar (13,29 MHz). Per come sono state realizzate queste conversioni non possono essere graficamente diverse dalla versione ST se non appunto per una maggiore velocità e, se non vado errato, per l'eventuare rifacimento dell'intero fronte sonoro. In generale, però, sul lato audio mi sembra di aver notato che per ora si tende più semplicemente ad emulare il chip Yamaha YM2149F.

      http://atariage.com/forums/topic/246...to-the-jaguar/
    1. L'avatar di Lele7906
      Lele7906 -
      certo che vederlo scattare su un Jaguar che fa girare roba come Alien Vs Predator....
    1. L'avatar di maxtex74
      maxtex74 -
      In effetti non capisco la voglia di convertire questi giochi ,e parlo anche dei precedenti Custodian e Switchblade ,solo per vederli più veloci e non cambiando e migliorando il comparto grafico...bah il Jaguar può dare di più ,molto di più
    1. L'avatar di synapsy
      synapsy -
      Non capisco nemmeno io il senso di queste conversioni, al di là dell'esercizio/virtuosismo tecnico. Fossero migliorati sotto il punto di vista del coding e del comparto audiovisivo capirei, ma così poco cambia dal giocare questi titoli su un qualunque emulatore. Mah...
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Citazione Originariamente Scritto da synapsy Visualizza Messaggio
      Non capisco nemmeno io il senso di queste conversioni, al di là dell'esercizio/virtuosismo tecnico. Fossero migliorati sotto il punto di vista del coding e del comparto audiovisivo capirei, ma così poco cambia dal giocare questi titoli su un qualunque emulatore. Mah...
      Penso che la soddisfazione derivi appunto dall'aver trovato una "scorciatoia" per far girare i titoli Atari ST su Jaguar senza doverli riprogrammare da zero. Da fine 2015 a oggi ne sono stati convertiti così tanti (se non vado errato 56) da dare la misura di quanto questa operazione sia tutto sommato relativamente "semplice" (ovviamente per chi dispone del necessario know-how). Da quì la soddisfazione che traspare dal relativo topic di AtariAge ( http://atariage.com/forums/topic/246...to-the-jaguar/ ). A non pochi appassionati della scena Atari piace l'idea di far girare su un determinato retro hardware Atari dei titoli pensati su un altro retro hardware Atari completamente diverso, a maggior ragione se si ottenere questo risultato senza quasi ricorrere all'emulazione (a quanto ho capito questa può eventualmente entrare in gioco per il solo fronte audio)
    1. L'avatar di synapsy
      synapsy -
      Appunto, come dicevo, mi pare sia un virtuosismo tecnico, una sorta di masturbazione teorico-pratica. Mah...