Quando il Natale invade il videogame | Retrogaming History
Registrati!
  • Quando il Natale invade il videogame

    Quando il Natale invade il videogame

    Uno dei pensieri che più ha accompagnato questo inizio di vacanze natalizie è stato fare mente locale di quante volte è apparso il natale nei videogiochi alla quale ho giocato. Non parlo solo di giochi espressamente dedicati al Natale, ma anche tutta quella serie di titoli che lo hanno omaggiato o rappresentato in qualche maniera. Ecco per festeggiare insieme a voi questo Natale ho ben pensato di stilare questa piccolissima lista con i momenti XMAS retro e non. E voi che mi dite? C’è qualche gioco con momento natale che sicuramente non ho menzionato che ricordate con piacere?
    Fatecelo sapere nei commenti, intanto ne approfitto per farvi i più sentiti auguri (a voi e famiglia… ehm)

    Diddy Kong Racing – N64
    Diddy Kong Racing, che gioco, che capolavoro, che divertimento. Ricordi indelebili si legano a questa opera Rare, con me e Snake a giocare fino allo sfinimento per cercare di scoprire, a suon di corse e derapate, tutti i segreti che questo gioco aveva da offrire. Come ogni gioco Rare che si rispetti non può mancare lo stage innevato. Quello che ricordava il natale con tanto di musichetta a tema e qualche abete illuminato qua e la era il circuito di Frosty Village. Vi dirò, sarà che la musichetta era orecchiabilissima e lo stage molto divertente da percorrere, era uno dei miei preferiti. Qui una bella recensione ad opera di Snake.



    Tekken Tag Tournament 2 – X360, PS3, Wiiu, Arcade
    Tekken=picchiaduro 3D=mazzate=vi spacco la faccia=vaffaculo il Natale vi schifo tutti. Ecco, ho un po’ esagerato, ma a me ha fatto un po’ strano quando scoprì che nel picchiaduro Namco una delle arene era proprio una bella città natalizia in festa, con tema musicale nataleggiante. Mancava sollo Babbo Xmas che ti riempiva la faccia di paccheri e stavamo al completo.



    Christmas Nights Into Dreams – Sega Saturn
    Potevo non menzionare il piccolo capolavoro di Yuji Naka? Nights into Dreams, Night per gli amici stretti è stata una piccola gemma che ha impreziosito di tridimensionalità il Sega Saturn. La versione Natalizia faceva parte di un bundle natalizio dedicato alla sfortunata console Sega. In base all’orologio interno alla console con Dicembre che si impreziosiva di tutti quegli elementi che rendono magico questo periodo. Non era commovente? Qui potete trovare una lunga recensione del mitico Super Fabio Bros



    Fire And Ice Christmas Special Edition – Amiga
    Ma voi lo sapevate che Cool il Coyote, protagonista di questo discreto platform aveva avuto anche una versione Natalizia? No? Manco io, me lo ha fatto scoprire Alexthelionet. La versione Christmas venne sviluppata per la coverdisk di Amiga Power numero 20, nel lontano, ahimè, Dicembre 1992. Qui il mitico Cool si traveste proprio come Santa Claus con l’iconica veste rosso/bianco e la barbona. Quanto è nostalgico? E il nostro Amymor parlò del gioco in questa bella recensione.



    Christmas Lemmings – Amiga - PC
    Prima che la DMA Design si trasformasse in Rockstar, sviluppando quel brand macina numeroni di nome GTA dove impersoni un criminale che rutta e scorreggia in faccia alla gente mentre l’ammazza nei modi più disparati, era una software house normale che sviluppava giochi per Amiga tra i quali c’erano gli amorevoli Lemming, piccoli esseri verdi che il giocatore doveva salvare dal loro istinto suicida. Perché non farli suicidare vestiti da babbo natale? Ed ecco che nacque una demo apposita e poi un gioco dedicato. Tra neve, addobbi, alberi natalizi, luci e colori, la magia del natale aveva contaminato anche il mondo lemmingoso. Fa quasi tenerezza. E qui un’altra lunga recensione del sempre rosso Super Fabio Bros.



    Banjo Kazooie – N64
    Ancora Nintendo 64, ancora Rare. Ma che giocone era Banjo Kazooie. Un platform 3D mastodontico. E poteva mancare il classico stage natalizio? No, Freezeezy Peak, con tanto di musica a tema, pupazzi di neve malvagi e addirittura qui si poteva ammirare un enorme alberone di Natale illuminato. In una delle quest bisognava anche recuperare i tre regali di natale dei piccoli orsetti. Che dire, se non è Natale questo?!



    Daze Before Christmas – Snes, Megadrive
    Cosa c’è di più natalizio di un videogioco con protagonista nientepopodimeno Babbo Natale? Daze Before Christmas era il classico platform 2D mediocre che affollava il folto catalogo della categoria all’epoca dei 16bit. Eppure qui il natale è protagonista: santa Claus scopre che prima di Natale gli sono stati rubati tutti i doni e sono scomparsi renne e Elfi. Chi sarà stato? Per l’occasione il nostro eroe durante l’avventura si potenzierà trasformandosi in una specie di Satan Claus, vera e propria macchina da guerra che farà fuori tutti i nemici meglio di rambo vestito di rosso. Se ne volete sapere di più qui la recensione del natalizio e mai fuori moda Super Fabio Bros.



    Duke: Nuclear Winter - PC
    Se il vostro concetto di natale e ammazzare elfi con fucile a pompa mentre si frequenta un locale di spogliarelliste addobbato a festa allora dovete per forza giocare a questa singolare espansione, ufficiale, di Duke Nukem 3D. Qui il Duca deve salvare Babbo Natale dagli alieni che gli hanno fatto il lavaggio del cervello per utilizzare il suo esercito di elfi e pupazzi di neve per conquistare il mondo. C’è delle memorabilità in tutto questo, non trovate?



    Special Delivery – C64
    Ricordo che vidi questo gioco a casa di un mio amico quando ero piccolo. La cassettina lo chiamava con grande fantasia Babbo Natale. Erano i tempi che le descrizioni sulle cassettine erano meglio del gioco stesso e ti caricavano di hype mentre il c64 si apprestava ad elaborare il gioco. Una volta caricato ti trovavi di fronte un Babbo Natale disegnato in modo discutibile. Qui il caro Babbo doveva sorvolare le città del mondo e rilasciare i regali sulle case per fare felici grandi e piccini. Un gioco di altri tempi!



    Elite Beat Agent - NDS
    Uno dei più belli giochi musicali presenti nella ludoteca del Nintendo DS era ed è lo strambo Elite Beat Agent, dove un manipoli di Agenti Musicali risolvevano i problemi a ritmo di musica e pennino. In una delle missioni, chiamata Christmas Gift, con in sottofondo la bellissima quanto triste You’re the Ispiration, i nostri agenti scoprono che la piccola Lucy ha perso il papà prima di Natale per un incidente d’auto. Con la mamma distrutta dal dolore, Lucy prega affinché il padre faccia ritorno con un peluche che gli aveva promesso di regalarle per Natale. Alla fine gli Agenti fanno in modo che il fantasma del Papà di Lucy faccia ritorno con il peluche per poi andare via per sempre. Tristezza e lacrime a palate! Qui una bella recensione di Elite Beat Agent.



    Santa Claus Saves The Earth – Playstation, GBA
    Finiamo questo excursus sul natale nei videogiochi con questo platform uscito nel 2002 su PSX e GBA ad opera di Telegames, azienda americana specializzata nel fare titoli di merda su console sul viale del tramonto. Quindi se odiate il natale e volete farvi del male potete aiutare Babbo Natale a sconfiggere una strega cattiva, salvare il mondo e consegnare i regali a tutti i bambini. Una delle cose natalizie più brutte che abbia mai visto!





    Commenti 3 Commenti
    1. L'avatar di AlextheLioNet
      AlextheLioNet -
      Da parte mia, oltre al citato Diddy Kong Racing, aggiungerei ancora appunto a titolo personale ( il primo anche per motivi di tempistica di acquisto e prime partite dicembrine colme di gioia stupefatta -e perchè Ubi Mario minor cessat- ):



      ... oltreché Snowboard Kids



      ... e infine la versione natalizia del clone di Super Mario Bros. per Atari ST (Super Stario Land), Stario's Christmas, sempre per Atari ST

    1. L'avatar di Capriellllle
      Capriellllle -
      Poi ci sarebbero anche James Pond II e le espansioni natalizie di entrambi i capitoli di Jazz Jackrabbit [emoji6]

      Inviato dal mio Nokia 7 plus utilizzando Tapatalk
    1. L'avatar di synapsy
      synapsy -
      Se non sbaglio, anche "Batman Returns" su SNES era di ambientazione natalizia.