My one and only C64 joystick - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

RetroBlog

My one and only C64 joystick

Valuta Questa Inserzione
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Commodore_1311.jpg 
Visualizzazioni: 625 
Dimensione: 24.4 KB 
ID: 18449

Oggi voglio onorare con questo post il mio primo joystick per Commodore-64, acquistato dopo settimane trascorse a giocare i listati in BASIC di Commodore Computer Club con la sola tastiera. Joystick semplice ed essenziale, il Vic 1311 fu prodotto dalla Commodore come periferica da gioco per il commodore Vic-20 e successivi. Piccolo e lievemente triangolare, il 1311 era decisamente maneggevole, con il suo grande tasto di fuoco centrale ed una leva piccola ma relativamente solida. Questo joystick fu la seconda periferica da gioco prodotta dalla casa madre dopo il '2600 Clone Joystick' identico al rivale di Atari tranne che per il colore, bianco invece che nero.

Il mio Vic 1311 fu poi modificato dalle sapienti mani di mio babbo, che sostituì i contatti "a bolle" con altri "a lamelle metalliche sovrapposte", in modo da rendere il joystick più sensibile, robusto e veloce nell'esecuzione dei comandi, riducendone la corsa in tutte le direzioni. Se ne avrò la possibilità, pubblicherò la foto del joystick che mi feci costruire appositamente per giocare ad Activision Decathlon: dotato di una corsa di pochi millimetri, il dispositivo aveva un sottile stick metallico di pochi centimetri, alloggiato in una confezione di deodorante per le ascelle Brut 33...

Invia "My one and only C64 joystick" a Google Invia "My one and only C64 joystick" a Digg Invia "My one and only C64 joystick" a del.icio.us Invia "My one and only C64 joystick" a StumbleUpon

Aggiornato il 24-09-2011 alle 09:25 da pckid73

Categorie
Commodore

Commenti

  1. L'avatar di synapsy
    Questi ricordi d'infanzia e retrogaming sono impagabili e davvero commoventi, soprattutto quando emerge il vissuto di ognuno di noi e i cari, lontani, caldi ricordi d'infanzia...

    Ti chiedo però di precisare quale fosse il lavoro di tuo padre o il perché di quest'incredibile talento con i joystick! M'incuriosisce moltissimo!
  2. L'avatar di pckid73
    Mio babbo, perito elettronico ed appassionato di computer (fu lui ad insistere per comprarmi il C64, io volevo uno scacciapensieri Nintendo!!), lavorava alla Telecom (o SIP, per essere precisi!). Il joystick fatto in casa nella confezione di deodorante stick era uno spettacolo: la levetta poteva spostarsi solo di pochi millimetri, in modo da rendere velocissimo il movimento destra/sinistra. Il pulsante di fire era invece uno switch particolarmente rustico, se non vado errato, preso da una vecchia radio... Domani pranzo dai miei, vediamo ce ci scappa una visita in soffitta