Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Archeoludica

Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza

Valuta Questa Inserzione


Arriva la nuova edizione di Archeoludica, la mostra interattiva dedicata al retrogaming ed alla storia del medium videoludico. Quest'anno la sede che ospiterà la manifestazione sarà l'università La Sapienza di Roma, Facoltà di Scienze Della Comunicazione.

L'appuntamento è il 24 Febbraio 2011 in via Salaria 113, dalle 10 alle 19.

Un altro grande partner organizzativo si è unito ai già fondamentali Dizionario dei Video Giochi, ideato da Andrea Pastore, e Zetalog Multimedia di Mario di Loreto, si tratta di Oni Communication, società che si occupa di comunicazione guidata dal giornalista e critico videoludico Fabio Davide, senza il quale non si sarebbe potuto realizzare l'evento.

La manifestazione offre diverse aree complementari tra loro per dare un panorama completo del medium videoludico.

1) Videogiochi del passato, sezione espositiva dedicata ai sistemi da gioco che hanno fatto la storia del videogame, dai più antichi Fairchild Channel F, Atari 2600 e Nintendo Color Tv Game fino ai giorni nostri seguendo l'evoluzione del mercato casalingo e portatile. (A cura di Super Fabio Bros e Dizionario dei Video Giochi)

2) Vintage Computers History, esposizione storica dedicata al mondo home computer, con una panoramica completa sulla storia dell'informatica, dall'Apple II al TI99 passando per Olivetti e le macchine da calcolo del passato. (A cura di Zetalog Multimedia)

3) Area Ludica Interattiva, dove sarà possibile provare i sistemi da gioco del passato ed i titoli storici delle più note case produttrici, dal Master System al Vectrex, dal Virtual Boy all'Xbox 360. (A cura di SFB e DVG)

4) Spazio Activision & Sony, dove saranno proposti titoli dei due grandi publishers Activision e Sony come Guitar Hero, Little Big Planet 2 e Gran Turismo 5. (A cura delle due softco Activision Italia e Sony Europe)

5) Indie Pride, l'angolo degli sviluppatori indipendenti, dove sarà possibile provare BOH di Simone Bevilacqua ed altri interessanti titoli indie. (A cura di SFB).

6) Mostra d'arte Dofus: Piccolo grande gioco, dedicata al gioco online Dofus, amatissimo da milioni di fans, che presenta opere d'arte tratte dal gioco e dal suo fantastico mondo. (A cura di Ankama e Oni)

7) Mostra d'arte Game Art: Assaggi di arte videoludica, una serie di pannelli e di opere d’arte originali, tutte ispirate al mondo del videogioco, che potranno essere esposte all’interno della struttura universitaria per un tempo anche superiore a quello della durata della manifestazione. Tra le opere esposte si potranno annoverare i disegni di Lorne Lanning, cretatore dell’apprezzatissimo Oddword. (A cura di Musea e Oni)

8) Confeludica, serie di conferenze tematiche legate al mondo dei videogiochi tenute da diverse personalità legate all'affascinante mondo dei videogames.

Importanti nomi del settore hanno contribuito alla manifestazione e tra loro figurano Musea, Game Art Gallery, Play Media Company, Artematica, Ankama, Adventure's Planet , Dofus, Goods Games ed Activision.





RICORDIAMO CHE L'INGRESSO E' TOTALMENTE GRATUITO!

-------------------------------------------------------------------------------------------
PROGRAMMA CONFERENZE:

10:00 – Apertura, a cura di Oni Communication. Segue breve intervento introduttivo del Prof. Mario Morcellini (Preside della facoltà di Scienza della Comunicazione);
10:30 – Tavola rotonda: Memorie in gioco, a cura di Simone Mulargia (docente de “La Sapienza”);
12:30 – Goods Games: virtual goods & videogames made in Italy su Facebook (interverrà Riccardo Cangini, CEO di Artematica e Good Games);
13:00 – Avventure d'autore: quando il videogioco supera i limiti dell'intrattenimento (interverranno Adriano Bizzoco e Carlo De Rensis, Marketing e Business Manager di Advetures Productions);
13:30 – Ankama’s Experience: A dream become reality (interverrà Silvia Mandrioli, Italian Marketing Coordinator di Ankama).
15:00 – Publishing e Sviluppo nel mercato mobile e tradizionale: Scenari a Confronto. A cura di Alberto Belli (Marketing & Communication Manager di Forge 11);
15:45 – Spaghetti game: L'industria del videogioco in Italia! A cura di Oni Communication (Adriano Bizzoco e Carlo de Rensis di Adventures Planet ; Riccardo Cangini di Artematica);
16:45 – NEOLUDICA, nuove osmosi tra arte, tecnologia e games! (interverranno Debora Ferrari e Luca Traini – ideatori e curatori di Game Art Gallery);
18:00 – Videogiochi di carta: l’editoria del videogioco in Italia! A cura di Oni Communication (Francesco Serino – Freelance, Filippo Facchetti – Javs, Alberto Belli - Giornalettismo e Il Messaggero, Marcello Cangialosi - Critico e Freelance);
19:00 – Chiusura e saluti

----------------------------------------------------------------------------------------------
CREDITS:

Archeoludica Staff:

Ideazione e supervisione: Fabio D'Anna (Retrogaming History)
Direzione storica e logistica: Andrea Pastore (Dizionario dei Video Giochi)
Responsabile area retrocomputer: Mario Di Loreto (Zetalog Multimedia)
Campione di Tetris e responsabile dei tornei: Daniele Nunziati
Coordinamento Interno: Francesca Giovagnoni
Consulenza Legale: Salvo Croce

Oni Communication:

Direttore Artistico: Fabio Davide
Organizzazione: Riccardo Pastore
Consulenza Didattica: Simone Mulargia
Esposizione: Fabio D'anna
Visual design: Cristina Cozzolino, Alessia Maresca
Ufficio Stampa: Roberto Leofrigio

Special Guests:

Ankama: Silvia Mandrioli
Artematica: Riccardo Cangini
Musea TraRariTipi: Debora Ferrari, Luca Traini
Adventure's Planet: Adriano Bizzoco e Carlo de Rensis

Media Friends:

Tra i siti che danno il pieno supporto mediatico alla manifestazione si confermano anche per questa edizione Retrogame.biz, retrosito ideato da Alessandro Pugliese e Daniele Cavallo e Lost Games Blog completissimo sito retrogaming a cura di Alberto Fin. Si aggiungono inoltre all'edizione 2011 anche Retrogaming History, portale storico sul retrogaming, Otaku Day, sito dedicato agli eventi, alle fiere ed al cosplay Castleitalia , il sito dei fans italiani di Castlevania, ideati da Mattia Gilberti, Games Replay, portale del mondo indie e free to play diretto da Emanuele Martarelli, Retro Games Club, fornitissimo retroshop di Aldo Torroni, fornitore anche di alcune TV per la manifestazione, Ustation, il media network universitario di Claudio Gentile.



www.ustation.it si collegherà in diretta per una intervista agli organizzatori alle ore 11.30 sul suo network radiofonico, non perdetelo!

__________________________________________________ _________

Archeoludica è un marchio registrato da Archeoludica Art Net, associazione culturale dedicata al retrogaming ideata da Fabio D'Anna (c) 2010 Tutti i diritti riservati.

Archeoludica 2011 è organizzato in collaborazione con Oni Communication ed Università la Sapienza



SFB

Invia "Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza" a Google Invia "Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza" a Digg Invia "Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza" a del.icio.us Invia "Archeoludica 2011 arriva alla Sapienza" a StumbleUpon

Aggiornato il 23-02-2011 alle 02:17 da Super Fabio Bros

Categorie
eventi

Commenti

  1. L'avatar di musehead
    In bocca al lupo, Fabio!
  2. L'avatar di igorstellar
    peccato io no possa ...
    è in giorno lavorativo ...
    sob
  3. L'avatar di Bert
    In c*lo alla balena, comunque vada sarà un successo! ;-)
  4. L'avatar di Super Fabio Bros
    @ Igor, abbiamo dovuto farla in un giorno feriale perchè è legata ad una cattedra universitaria e le conferenze dovevano obbligatoriamente svolgersi durante orari e giorni di didattica.

    @ Muse, Bert, grazie ^__^
  5. L'avatar di Super Fabio Bros
    Un grande successo per Archeoludica alla Sapienza, ringrazio a nome di tutto lo staff tutte le persone che sono venute a trovarci, i relatori delle interessanti conferenze e i visitatori occasionali (che saranno di sicuro casual gamers!) Appuntamento all'anno prossimo!
  6. L'avatar di Super Fabio Bros
    Un simpatico video realizzato da Ustation durante la manifestazione: http://www.youtube.com/watch?v=mhDaUrn2j_k