Homer's Reviews: Megaman 6 - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Homer's Reviews

Homer's Reviews: Megaman 6

Valuta Questa Inserzione
Recensione Mega Man 6
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Megaman6_box.jpg 
Visualizzazioni: 100 
Dimensione: 26.3 KB 
ID: 20126
Nel 1993, l’attenzione era oramai focalizzata sui sistemi a 16 bit, tuttavia qualche software house cercò di spremere a fondo le potenzialità del Nintendo e non era solo la Nintendo stessa. Per me le software house più importanti che hanno portato giochi sul NES sono Konami (i tre episodi di Castlevania, TMNT, Contra, Bayou Billy ecc...) e Capcom (oltre alla Nintendo). Mentre tanti brand famosi si stavano spostando sul Super Nintendo o sul Megadrive, la casa di Osaka decise di pubblicare un ultimo episodio della sua mascotte, Megaman.

Episodi precedenti:
Partiamo con ordine, Megaman è uscito nel 1987 (in Europa nel 1989) e fu un titolo davvero rivoluzionario nel mondo dei platform, in quanto non si doveva saltare in testa ai nemici ma si sparava a loro col mega buster (piccolo cannone) ed era dotato di un comparto tecnico davvero da urlo. Il titolo Capcom era però davvero molto difficile tale da essere frustrante. L’anno successivo uscì il suo seguito che non si discostò molto dal precedente, introdusse nuovi gadget e i robot masters da affrontare sono diventati otto (contro i sei del precedente). Nel 1990 uscì Rockman (Megaman nel Sol Levante) 3 e questo lo considero l'episodio migliore uscito sul Nintendo perché oltre ai piccoli miglioramenti, sono stati introdotti Rush (il cane) e Protoman, Megaman può scivolare, la difficoltà è stata diminuita a favore di una longevità maggiore, insomma un capolavoro. Megaman 4 e 5, usciti rispettivamente nel 1991 e 1992: nel quarto, sono stati introdotti una specie di rampino, simile al Bat-rope e dei palloncini piattaforma come gadget, viene introdotto Eddie, un robot a forma di cestino che ci darà una mano. Le novità del quinto episodio (ultimo a essere uscito in Europa per NES) sono: il tank che ricarica energia , entra in scena l'uccello Beat e in alcune fasi del gioco andremo su una moto d' acqua e contro la gravità.

Il Gioco:
Nel 20XX si svolge il primo torneo internazionale di robot da combattimento ma, durante i festeggiamenti, interviene un misteriosissimo figuro che si fa chiamare Mr. X (ha un’aria piuttosto familiare...) che dice di aver sfruttato fino ad oggi Wily per i suoi scopi malvagi, ma adesso proverà lui stesso a rigare il fondoschiena metallico di Mega Man. Impossessatosi degli 8 Robot Master, starà a noi ancora una volta fargli capire che in questo universo che fino a quando ci sarà il nostro robot blu, lui non avrà alcuna speranza di conquistare il mondo. Una trama un po' più articolata rispetto ai precedenti episodi e presenterà anche un colpo di scena. Sulla grafica, mi sono chiesto ma questo gioco gira realmente su NES? Sembra un titolo del Master System! Abbiamo ambientazioni bellissime e piene di trappole e di zone a livelli diverse. Il nostro amico e i nemici sono ben animati e il tutto presenta tantissimi colori a schermo. Mi piace molto anche il design dei Robot Masters che mancheranno magari un po' di fantasia, ma sono disegnati molto meglio rispetto a quelli dei precedenti episodi (Blizzard Man a parte... ma è questione di gusti). Le musiche sono sempre molto valide e perfette per l’atmosfera del gioco così come gli fx che non sono stati cambiati molto rispetto agli altri capitoli ma svolgono in modo egregio il loro lavoro.
Sul lato della giocabilità non è cambiato molto rispetto al passato. Ci sono 8 robot masters, ognuno di loro va affrontato con un pizzico di strategia, ci sono le solite trappole e Rush si può trasformare in una tuta che può trasformare il nostro Mega Man in un super pugile che può spaccare blocchi di pietra oppure trasformarsi in un jet pack molto utile ai fini del gioco. Questi due gadget sono ricaricabili nel senso che non c'è bisogno di trovare elementi che ricaricano loro l'energia. Il titolo Capcom è pieno di extra e segreti che lo renderanno rigiocabile per molte volte. Il livello di difficoltà è sempre abbastanza alto ma abbordabile rispetto ai primi due episodi (troppo frustranti). La longevità è nella media. Questo gioco all’epoca fu criticato moltissimo per mancanza di originalità rispetto agli altri episodi e per una trama banale, critiche che io reputo eccessive e sul primo punto posso anche essere d’accordo, sul secondo proprio non ci siamo.

Commento finale:
Megaman 6 è un ottimo capitolo conclusivo della saga che manda degnamente in pensione un NES, oramai sul viale del tramonto. Un titolo che consiglio assolutamente per i fan di Megaman, per chi si avvicina alla prima volta a questa fantastica saga, per chi cerca un ottimo gioco d’azione e magari anche per gli hardcore gamers (anche se questi ultimi troveranno più appagante il primo Megaman).

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: megaman6nesscreenshot3.jpg 
Visualizzazioni: 107 
Dimensione: 49.1 KB 
ID: 20127 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 58_megaman6.jpg 
Visualizzazioni: 69 
Dimensione: 39.0 KB 
ID: 20128

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: megaman6blizzardmanarti.jpg 
Visualizzazioni: 54 
Dimensione: 43.9 KB 
ID: 20129 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: megaman-6-img-1.jpg 
Visualizzazioni: 148 
Dimensione: 25.4 KB 
ID: 20130

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Mega_Man_6_NES_ScreenShot4.jpg 
Visualizzazioni: 48 
Dimensione: 22.4 KB 
ID: 20131 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: megman6.jpg 
Visualizzazioni: 45 
Dimensione: 24.2 KB 
ID: 20132

Informazioni:
Sistema: NES
Anno:1993
Sviluppatore: Capcom
Casa: Capcom
Genere: Platform

Invia "Homer's Reviews: Megaman 6" a Google Invia "Homer's Reviews: Megaman 6" a Digg Invia "Homer's Reviews: Megaman 6" a del.icio.us Invia "Homer's Reviews: Megaman 6" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Nes games

Commenti

  1. L'avatar di Robbey
    wow, devo provarlo immediatamente
  2. L'avatar di Bit Alchemy
    Essendomeli persi da piccolo, sto rigiocando a tutti i Megaman uno dietro l'altro, e per ora sto per finire il 3. Spettacolare.
    E complimenti per le tue recensioni
  3. L'avatar di Homerdoh46
    @Bit Alchemy: Grazie per i complimenti, ci metto del mio! Ti annuncio già che domenica arriverà una bella sorpresa!
  4. L'avatar di synapsy
    Per me la serie di "Megaman" è sempre stata una spina nel fianco: un gioco dall'appeal fantastico, personaggi carismatici, level design meraviglioso... sbavavo sulle riviste dell'epoca, ma non avevo il NES. Anni dopo acquistai il Saturn e, finalmente, ebbi la possibilità di giocare a "Megaman", quando uscì il capitolo a lui dedicato per la console di casa Sega ("Megaman 8")... la delusione fu enorme: come speravo, atmosfere, level design, grafica FANTASTICI, ma una giocabilità quasi INESISTENTE!!! Un livello di difficoltà INACCETTABILE, da crisi isterica istantanea, da scaraventamento VIOLENTO del joypad contro il pavimento!!! Portai indietro il gioco al negoziante il giorno successivo, dicendogli che era totalmente ingiocabile e facendomelo sostituire con un altro titolo.

    Quando provai le versioni NES, sia emulate sia "Megaman 2" in cartuccia sull'8-bit Nintendo finalmente comprato un paio di anni fa, ebbi la stessa triste, terribile esperienza: un gioco bellissimo, un mondo fantastico, grafica adorabile (tra le migliori su NES), una serie dalle enormi potenzialità devastata da un livello di difficoltà intollerabile, ai limiti del sadismo e della tortura psicologica. Evidentemente solo per me, dato che è una delle serie più famose, longeve e di successo della storia del gaming... in casi come questi io proprio non capisco perché il livello di difficoltà debba essere settato così alto (fin dall'inizio, poi...!!!), ma probabilmente il problema, infatti, sono io...

    Dopo questa bella recensione, ci ho voluto credere ancora una volta e ho provato subito "Megaman 6"... grafica spettacolare e... DIFFICOLTA' DEVASTANTE!!! Dopo 10 minuti ho resettato, MALEDICENDO qualunque cosa... poi ho detto: "Beh, Homer dice che il migliore è il 3 e che hanno pure abbassato la difficoltà, proviamolo"... stessa storia... livelli di FRUSTRAZIONE elevatissimi fin da subito!!! AAAAAAARGHHHH!!! Ho spento tutto con gli occhi iniettati di sangue e istinti omicidi!!! Non fraintendetemi, non è che "mi piaccia vincere facile", sono un discreto gamer... ma questo non fa per me e penso che ci voglia un pizzico di masochismo per affrontare e giocare questa serie!

    Dico, fossero stati giochi brutti, ma sono pure belli!!! Allora sono proprio BASTARDI quelli della Capcom!!! Sapete che vi dico...? Non fa per me, che se li giochino quegli stronzi dei programmatori legati a una sedia e che per ogni errore gli venga strappato un pelo pubico e uno delle ascelle...!!! AAAAARRRRRGHHHH!!! ECCHECCAZZO, quando è troppo è troppo!!! Sadici di merda!!! AAAARGHHHH!!! Dico, fosse stato un gioco brutto, ma è pure bello!!! Allora siete proprio BASTARDIIIIII!!! Scusate lo sfogo, ma me lo tenevo dentro da decenni!!!

    Tanto lo so che ci proverò ancora, perché "Megaman" è troppo fiko! Sigh... vado a giocare a "Megaman 1". Ciao.
    Aggiornato il 25-11-2011 alle 22:20 da synapsy
  5. L'avatar di Bit Alchemy
    Synapsy, finora io ho giocato solo i primi 3 e posso assicurarti che il secondo e il terzo sono sì difficili, ma rispetto al primo, sono di gran lunga più facili!!! Megaman 1 è qualcosa di imbarazzante come descrivi tu, ma negli episodi successivi hanno abbassato la difficoltà e di molto anche. Basti pensare che (sempre nel primo) le sfere gialle che ricaricano l'energia, grandi o piccole, sono quasi inesistenti e ancora non esistevano quei contenitori che, raccolti e usati tramite il menu, restituiscono tutta l'energia! Devo ammettere che per "aiutarmi" e renderlo meno frustrante, lo gioco tramite emulatore sfruttando i salvataggi rapidi. Ogni volta che ad esempio supero un passaggio difficile o trovo una sfera d'energia grande, o sconfiggo un Boss, ZAC! salvataggio rapido così da riprendere da quello stesso punto senza dover ricominciare da chissà dove (senza contare le vite limitate!). I Boss sono davvero tosti ma basta trovare l'arma verso cui sono deboli per eliminarli senza troppa difficoltà (a patto di averla già presa, altrimenti la cosa si complica parecchio ). Difficoltà a parte, è un gran gioco in ogni singolo aspetto.
  6. L'avatar di synapsy
    Grazie amico per i consigli... conosco la tecnica dei "salvataggi rapidi", che sono davvero un'ottima cosa. Evidentemente sono una merda schiacciata secca ed è meglio che appenda il pad al chiodo.
  7. L'avatar di synapsy
    maledizione... santo Dio, ho provato "Megaman 1" ed è davvero difficile in modo assurdo. Perché...? Perché...? PERCHE'...?!
    Aggiornato il 26-11-2011 alle 10:51 da synapsy
  8. L'avatar di synapsy
    Temo di essere diventato un adulto del cazzo, i miei poteri sono spariti. L'altro giorno è successa una cosa terribile: parlando con mia moglie ho detto "telecomando" al posto di "joypad", cosa che NON mi era MAI successa prima d'ora. Una cosa che mi ha sempre fatto ribrezzo. Telecomando. Dio mio...

    Aiutatemi. Ho bisogno del vostro aiuto. Sono come un Jedi che ha perso le vie della Forza...
  9. L'avatar di synapsy
  10. L'avatar di Homerdoh46
    Caro Synapsy per il primo Megaman, io ti consiglio caldamente di affrontare per primo o Bombman o Cutman, sono gli avversari meno tosti del gioco (ovviamente se li affronti senza la loro arma a cui sono deboli). Per il resto, tranquillo anch'io ho imprecato moltissimo con i primi 2 episodi!
  11. L'avatar di synapsy
    ho provato proprio lo stage di Bombman...
  12. L'avatar di AlextheLioNet
    Synapsy ti consiglio Megaman: The Wily Wars / Rockman Mega World su Mega Drive. E' una compilation composta dai primi tre episodi leggermente arricchiti sul fronte audiovisivo. La difficoltà sembra alta... ma non insormontabile (almeno nel primo)... è probabile che il "ritocco" di Capcom per questa prima riedizione (è datata 1994) non si sia limitato a grafica e sonoro:

    Mega Man: The Wily Wars - Sega Retro
    Aggiornato il 26-11-2011 alle 18:59 da AlextheLioNet
  13. L'avatar di musehead
    Provate Mega Man 9 e 10... Sono tornati alle difficoltà paurose del primo. Anzi, a dire il vero dopo il training con questi due, il primo della serie mi è sembrato piuttosto agevole.
  14. L'avatar di synapsy
    Citazione Originariamente Scritto da musehead
    Provate Mega Man 9 e 10... Sono tornati alle difficoltà paurose del primo. Anzi, a dire il vero dopo il training con questi due, il primo della serie mi è sembrato piuttosto agevole.