Android gaming/24: i giochi del 2012 - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

striderhiryu

Android gaming/24: i giochi del 2012

Valuta Questa Inserzione
Il 2012 è iniziato da pochi giorni, lasciandoci alle spalle un 2011 piuttosto significativo per Android: numerosi sono stati i giochi degni di nota (basta dare un'occhiata ai miei post sul blog per rendersene conto), anche se tutto sommato non c'è ancora stato il boom che molti (incluso il sottoscritto) si sarebbero aspettati. I numeri però parlano da soli: Grand Theft Auto 3 ha raggiunto ed oltrepassato i 100000 (CENTOMILA) download, stessa cosa per Shadowgun, di cui tra l'altro è di recente uscita una versione HD per dispositivi Tegra3 (per ora solo il tablet Asus Transformer Prime). Il 2011 comunque sarà ricordato anche per l'ingresso nel mondo Android di aziende di un certo calibro quali EA, Sega, Disney e Konami, che presumibilmente nel 2012 andranno ad incrementare la loro presenza sul market Android. Nel corso del 2012 infatti Capcom dovrebbe finalmente rilasciare Street Fighter IV, ora esclusiva di alcuni terminali LG, per molti altri dispositivi Android, mentre dovrebbero arrivare anche altri giochi tipo Monster Hunter e Resident Evil, anche se non è ancora certo se si tratterà di giochi inediti o di porting delle versioni iOS. Sega ha già annunciato Sonic 4 episode 2 per Android, mentre si parla di un Virtua Tennis Challenge da annunciare al Ces 2012!
Come avevo preannunciato, è possibile che altri grandi nomi si aggiungano alla lista, anche se quasi certamente si dovrà aspettare qualche mese (si parla di aprile-giugno 2012).
Parliamo invece dei giochi di sicura uscita (o quasi):
Polarbit ha annunciato già da mesi Cracking Sands, un kart racing game che ricorda vagamente Rollcage, ambientato in mezzo al deserto. Per ora nessuna data di uscita ufficiale, il gioco comunque sembra più che buono!



Annunciato più di recente, Megatroid (evidentemente ispirato a Magaman e Metroid), di cui è possibile giocare una beta online, tramite l'Unity Engine player, cerca invece di rinverdire i fasti degli action shooter a scorrimento orizzontale. Probabilmente non un gioco imperdibile, ma ha delle potenzialità!


Continuando con la carrellata conviene segnalare anche Desert Winds, gioco ottimizzato per i dispositivi con gpu Adreno di Qualcomm, ma si spera in uscita anche su altri Android. Un God of War in gonnella, essenzialmente! I video dimostrativi risalenti all'anno scorso sembrano molto invitanti, uniti al fatto che i possessori dell'Xperia Play potranno giocarlo con i comandi fisici di sicuro lo renderanno un gioco molto appetibile!



Anche Bladeslinger, di Luma Arcade, è già noto da tempo, ma non è ancora uscito: la demo è disponibile per l'Asus Transformer Prime (come si può vedere in qualche video), ma ad oggi non è stata rivelata nessuna data di uscita!



DaVinci è invece un MMOFPS davvero peculiare: ambientato durante il Rinascimento, presenta armi in sintonia con l'epoca, realizzate nientemeno che dal genio indiscusso di Leonardo! Riuscirà a catalizzare l'interesse dei giocatori Android? Solo il tempo potrà dircelo!



Rockstar Games alcuni mesi fa aveva dichiarato che Max Payne avrebbe potuto essere rilasciato anche per alcune piattaforme mobile, quindi è possibile che vedremo il nuovo episodio (o forse i primi 2) anche su Android? Difficile da dire, ma non impossible!


Per tutti i fan dei picchiaduro a scorrimento, in arrivo un interessante titolo che promette botte da orbi, dal titolo Street Wrestler! Forse nulla di trascendentale, ma pare in grado di dispensare divertimento a volontà!



Nel frattempo Bollywood (l'Hollywood indiana) non resta a guardare, e nel 2011 è uscita una demo di un tie-in tratto da un film di azione molto popolare in India, Don 2, di cui molto probabilmente vedremo presto la versione completa (a seconda del successo o insuccesso commerciale del film, presumibilmente!)



Sembra che anche Will Wright abbia qualche nuovo progetto a bollire nel suo pentolone, di cui si sa ancora poco, eccetto nome e logo: si chiamerà Hivemind, e pare che sarà un social game che mescolerà reale e virtuale, una sorta di Second Life aggiornato ed amplificato? Per ora ci sono poche notizie, quindi qualsiasi supposizione sarebbe azzardata!


Dark Meadow è un survival horror già uscito su dispositivi Apple, e di prossima uscita anche su Android. Il gioco sembra abbastanza horrorifico ed il bestiario dei mostri abbastanza variegato, resta da vedere come risponderà il pubblico androidiano!



Ed infine (ma solo per ora), vale la pena spendere un due parole su OnLive, il servizio di gaming in streaming che fino ad ora non è decollato, ma pare aver trovato terreno fertile sui tablet e sugli smartphone!


Ed in futuro? Difficile dirlo, molto dipenderà anche dalle vendite di dispositivi Android nel corso del 2012, e dalla volontà dei grandi nomi dell'industria videoludica di investire in titoli di una certa qualità, nella speranza che non si tratti di spazzatura "freemium" ma di giochi in grado di garantire un divertimento paragonabile a quello delle console portatili!

Invia "Android gaming/24: i giochi del 2012" a Google Invia "Android gaming/24: i giochi del 2012" a Digg Invia "Android gaming/24: i giochi del 2012" a del.icio.us Invia "Android gaming/24: i giochi del 2012" a StumbleUpon

Aggiornato il 07-01-2012 alle 01:09 da striderhiryu

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di musehead
    Purtroppo non posso dire che le proposte mi stuzzichino molto, è un gaming distante, almeno per ora, da quel che cerco, nonostante sia rimasto favorevolmente impressionato tecnicamente da Desert Winds, più che altro perché non pensavo che l'Xperia Play arrivasse a tanto.

    Da tenere sott'occhio, però, la situazione di Onlive o di qualunque servizio di gaming remoto. Basterà portarsi dietro il pad per giocare, considerando che qualsiasi tablet andrà bene visto che deve solo proiettare un filmato. Questo temo in un futuro remotissimo, dato che al momento non abbiamo nemmeno una banda decente in Italia per sfruttarlo da casa, figuriamoci in giro per strada sfruttando la connessione 3G. Ad ogni modo, credo che il futuro sarà comunque questo, in maniera tale che gli unici a dover aggiornare i computer saranno i server sui quali ci poggeremo.
  2. L'avatar di striderhiryu
    Personalmente spero che OnLive non prenda piede, nè da noi nè altrove dove hanno connessioni migliori delle nostre. Certo, ero molto scettico anche riguardo il digital delivery, e poi Android mi ha fatto cambiare idea! Questo passo ulteriore tuttavia non credo di essere pronto a farlo!

    Muse, hai per caso provato Modern Combat 3? Te lo consiglio, ha una grafica davvero eccellente! Se non sei riuscito a comprarlo a 79 centesimi posso assicurarti che vale anche i 5,49 euro della versione non scontata!