Homer's Reviews: Robo Pit 2 - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Homer's Reviews

Homer's Reviews: Robo Pit 2

Valuta Questa Inserzione
Robo Pit 2
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Robo_Pit_2.jpg 
Visualizzazioni: 249 
Dimensione: 72.1 KB 
ID: 20915
The Transformers:
Reduce dalla delusione provocata da Robo Pit, nonostante non mi sia piaciuto pare che ci sia un gruppo di estimatori che devono aver convito la Altron a produrre un seguito. Noto subito dalle varie copertine di gioco che i robot avranno un aspetto più maturo rispetto all' episodio precedente, il loro design infatti, ricorda più i Transformers o i Gundam. Questo episodio renderà giustizia alla serie, passeremo dalla padella alla brace oppure sarà un more of the same con qualche miglioria? Scopriamolo nella review!

Evoluzione riuscita?
Qualcosa è cambiato, lo si nota poco dopo aver introdotto il disco, infatti c'è una storia abbastanza banale ma c'è: facciamo parte di un organizzazione di elite di mech e dovremo sconfiggere anche stavolta i cattivi di turno capitanati da un super computer di nome Muse che vogliono distruggere la galassia. Il menu di facciata non è cambiato molto rispetto al precedente episodio, la grafica è migliorata ma non troppo, le ambientazioni sono più dettagliate e ricche di poligoni ma non fanno certo gridare al miracolo, buono invece il design dei robot che sono abbastanza belli da vedere peccato che siano ancora animati maluccio. Il sonoro è molto buono per quanto riguarda le musiche che sono sempre adatte all’atmosfera e sono migliorati anche gli fx. Il problema è che le versioni occidentali non presentano alcuna colonna sonora è questo è molto penalizzante, considerando il fatto che sono uscite nel 2003 come titoli low - budget, risultando datati graficamente e con presenti solo effetti sonori. Poi per noi poveri europei la versione PAL non presenta nemmeno scene d’intermezzo, davvero inspiegabile. Passiamo sul lato della giocabilità, dove purtroppo, non è cambiato molto, anche questa volta dovremo farci strada menando a destra e a manca altri robot cattivi che se saranno sconfitti ci daranno punti esperienza che faranno aumentare le nostre capacità nel manovrare le armi ma non finisce qui, anche il nostro androide salirà di livello e potremo potenziare le armi, una volta acquisita una certa capacità di manovra. Peccato che il resto non funzioni ancora, collisioni approssimative, intelligenza artificiale piuttosto scarsa e difficoltà schizofrenica. Anche se quest’ultima è stata bilanciata meglio, troppe volte troveremo avversari quasi immobili oppure altri che ci distruggeranno in una manciata di secondi, soprattutto negli stage più avanzati. Da segnalare la mancanza dell’interattività degli scenari, visto che solo se saremo armati di pugno potremo prendere gli oggetti presenti e questi non possono essere distrutti, dando la sensazione che i robot siano degli origami di carta piuttosto che dei bestioni metallici. Un difetto presente anche nel primo episodio su cui ho voluto chiudere un occhio per infierire troppo. Hanno aumentato la longevità, ma dubito che se abbiate disprezzato il primo episodio avrete voglia di proseguire, oltre alla monotonia di fondo che hanno provato a ridurla, mettendo incontri casuali, filmati d' intermezzo e scontri contro guardie robot ma tutto ciò non riesce a risollevare le sorti del gioco. Anche questa volta Robo Pit 2 presenta troppi difetti per riuscire a divertire anche se gli sviluppatori Altron hanno tentato di correggere i vari errori presenti nel primo capitolo peccato, occasione sprecata!

Commento finale:
Mmmh, non ci siamo! Nonostante sia migliore dell’episodio precedente (non era certo impresa ardua), Robo Pit 2 è un titolo che non convince assolutamente. La grafica è ancora poco dettagliata, il gameplay rimane sempre troppo confusionario per divertire e la rigiocabilità è quasi nulla. Da condannare la scelta di togliere le musiche di sottofondo nelle versioni occidentali, dunque gli aspetti positivi si fermano alla personalizzazione e al design dei mech. Se proprio volete recuperarlo, prendete la versione nipponica, lo potrete almeno godere appieno, anche se non ha molto da offrire.

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: sb0589e6a43f817f63f340bc015a20db6.jpg 
Visualizzazioni: 134 
Dimensione: 56.8 KB 
ID: 20909 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Robo Pit 2-PSX-PAL.jpg 
Visualizzazioni: 99 
Dimensione: 25.8 KB 
ID: 20910

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gfs_77091_1_4.jpg 
Visualizzazioni: 46 
Dimensione: 28.5 KB 
ID: 20911 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gfs_77091_1_6.jpg 
Visualizzazioni: 47 
Dimensione: 24.2 KB 
ID: 20912

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gfs_77091_2_6.jpg 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 36.8 KB 
ID: 20913 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: gfs_77091_2_7.jpg 
Visualizzazioni: 187 
Dimensione: 41.0 KB 
ID: 20914

Informazioni:
Sistema: PS1
Anno:1997
Sviluppatore: Altron
Casa: Sony
Genere: Picchiaduro a incontri

Invia "Homer's Reviews: Robo Pit 2" a Google Invia "Homer's Reviews: Robo Pit 2" a Digg Invia "Homer's Reviews: Robo Pit 2" a del.icio.us Invia "Homer's Reviews: Robo Pit 2" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
PS1 games

Commenti

  1. L'avatar di Robbey
    Un titolo che tenta di migliorare il 1° capitolo ma non ci riesce lo odio robo pit