Homer's Reviews: Earthworm Jim - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Homer's Reviews

Homer's Reviews: Earthworm Jim

Valuta Questa Inserzione
Earthworm Jim
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Earthworm_Jim_(EUR).jpg 
Visualizzazioni: 134 
Dimensione: 18.1 KB 
ID: 21749
Intro:
Mi sono sempre chiesto una cosa come mai noi se definiamo una persona, verme la offendiamo? Ma che cos'è un verme? Per definizione il verme è un animale invertebrato di piccole dimensioni con corpo allungato e molle, la categoria più famosa è quella degli anellidi o più semplicemente i lombrichi da terra. In effetti, essere paragonato a un essere viscido e strisciante non è certo sinonimo di vanto ma un lombrico può diventare un eroe? Secondo David Perry sì e come? Semplice, indossando una tuta spaziale! Così nacque Earthworm Jim che nel 1994 uscì sul Sega Megadrive e divenne subito un grande successo tale da venire convertito per: Super Nintendo, Master System, Game Boy (Classic e Advance), Windows, I-phone, Virtual Console e X-Box Live Arcade x360. Oggi analizzerò le versioni per i 16 bit Sega e Nintendo.
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: earthworm-jim.jpg 
Visualizzazioni: 110 
Dimensione: 19.8 KB 
ID: 21747 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 430full.jpg.jpg 
Visualizzazioni: 84 
Dimensione: 6.4 KB 
ID: 21748
Jim, vieni a pescare con noi, ci manca il verme:
Jim è un lombrico come tanti altri. Un giorno dallo spazio piove sulla Terra la "Space Suit", una tuta spaziale dalle incredibili capacità. Jim ci s’infila per caso e da quel momento assume intelligenza umana e un aspetto antropomorfo; i suoi guai, però sono appena iniziati, dato che il malvagio cacciatore di taglie galattico Psy-Crow (un corvo spaziale) è intenzionato a recuperare la tuta spaziale per conto della regina aliena "Queen Slug-for-a-Butt". Jim s’imbarca allora per un'avventura spaziale che lo porterà a visitare bizzarri mondi alieni, combattere contro personaggi strampalati e salvare la principessa What's-her-Name. Graficamente è ineccepibile, le ambientazioni sono fatte in modo impeccabile così come i personaggi animati anche così bene che sembrano appena usciti da un cartone animato (che poi verrà fatto nel 1995...), molto azzeccata la scelta dei colori che ci immergono perfettamente nell' atmosfera e sembrerà veramente di percorrere una discarica o un viaggio infernale (sono tra l' altro i primi due livelli). Anche il lato del sonoro è fantastico, gli effetti sonori sono in stile cartoon e sentirli sarà una vera gioia per le orecchie, il “groovy” di Jim poi è qualcosa di davvero molto simpatico e tante volte vi verrà voglia di riascoltarlo, le musiche invece sono leggermente inferiori ma solo perché si sente appena appena l' effetto gracchiante dei chip audio del 16 bit Sega, a parte questo leggerissimo difetto sono di qualità elevata. Passando al gameplay, questo platform game è molto vario e spesso ci troveremo di fronte a situazioni assurde come lo stesso Jim sia in grado durante le fasi platform di correre e saltare grazie al suo nuovo aspetto antropomorfo, di sparare con la sua pistola laser, usare la "testa" per appendersi ai ganci e dondolarsi per ottenere lo slancio necessario per approdare sulle altre piattaforme. Non ci saranno solo sezioni platform potremo tuttavia, affrontare anche altre prove, come l'attraversamento di una sorta di labirinto subacqueo a bordo di un batiscafo in un tempo limite ed evitando la rottura dello stesso, o una sfida a bungee jumping. Talvolta tra un livello e l'altro si dovranno affrontare alcune missioni chiamate "Andy Asteroids?" che sono una corsa spaziale contro Psy-Crow visualizzata in pseudo-3D. In questi livelli, Jim dovrà vincere questa gara raccogliendo bonus che aumentano la velocità del suo razzo ed evitando di schiantarsi contro i vari asteroidi presenti nel percorso. In caso di vittoria il nostro eroe procederà automaticamente al livello successivo, altrimenti dovrà affrontare in combattimento diretto il suo rivale. Più in là sono affrontate queste missioni nel corso del gioco, più difficile sarà il combattimento contro il corvo in caso di sconfitta. Se otterremo un punteggio elevato, guadagneremo un credito extra! Il titolo Shiny non è lunghissimo (ha 10 livelli) ma è abbastanza difficile soprattutto nei livelli avanzati. Soprattutto non annoia mai e più volte vi verrà voglia di giocarlo ancora.

Versioni Super Nintendo e Mega Cd:
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 5770.jpg 
Visualizzazioni: 63 
Dimensione: 15.5 KB 
ID: 21750 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: sega-mega-cd-earthworm-jim.jpg 
Visualizzazioni: 61 
Dimensione: 26.8 KB 
ID: 21751
Passiamo ora alle conversioni per SNES e Mega Cd, la versione Nintendo presenta una qualità audiovisiva superiore rispetto alla controparte originale, ci sono effetti di luce migliori, da notare il sole presente nel primo livello che compare e scompare, c’è pulizia sonora maggiore. Eppure questa versione me la sono goduta di meno, vuoi perché ci sono caricamenti più lunghi o per il ritmo di gioco che sembra essere meno frenetico rendendo così la difficoltà generale piuttosto bassa, ciò non vuol dire che questa versione sia scadente anzi, è molto godibile tuttavia sul 16 bit Sega sembra scorrere meglio. La versione per l’add-on Sega è stata riveduta e corretta, graficamente non molto diversa dal gioco su cartuccia, ma le animazioni sono più fluide, rendendolo un vero spettacolo visivo. L’audio è stato modificato in modo pesante con le splendide musiche di qualità Cd composte dal talentuoso Tony Tallarico (che in seguito curerà la colonna sonora dell’eccellente secondo episodio). Inoltre rispetto alla versione Megadrive, è stato aggiunto un nuovo livello, rendendo questa versione la migliore tra le presenti realizzate. Unico neo: i caricamenti sono un po’ lunghi.

Piccole curiosità:
La versione Mega Drive possiede un livello aggiuntivo chiamato Intestinal Distress, che sembra avere luogo in un colossale intestino, al cui termine si deve affrontare il boss "Doc Duodenum", una sorta di duodeno umanizzato.
Nella versione speciale del gioco rilasciata per Windows 95, è invece presente il livello Big Bruty, in cui Jim deve sfuggire a una specie di dinosauro cieco che lo vuole sbranare, facendosi seguire dal bestione grazie al suo odorato e cercando di condurlo in trappola.



Commento finale:
Earthworm Jim è un gioco che merita di essere provato almeno una volta, in tutte le versioni analizzate, è molto valido, anche se la migliore è la Special Edition per Mega Cd. Ad ogni modo, non lasciatevelo sfuggire per nessun motivo esistente sulla faccia della Terra, specialmente se siete fortunati possessori dell’add-on Sega.

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: review_vc_ewj2.jpg 
Visualizzazioni: 57 
Dimensione: 21.3 KB 
ID: 21744 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: review_vc_ewj1.jpg 
Visualizzazioni: 50 
Dimensione: 20.8 KB 
ID: 21745 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 6.jpg 
Visualizzazioni: 59 
Dimensione: 20.5 KB 
ID: 21746

Informazioni:
Sistema: Megadrive
Sistema: Super Nintendo
Anno:1994
Sviluppatore: Shiny Entertainment
Casa: Virgin
Genere: Platform

Invia "Homer's Reviews: Earthworm Jim" a Google Invia "Homer's Reviews: Earthworm Jim" a Digg Invia "Homer's Reviews: Earthworm Jim" a del.icio.us Invia "Homer's Reviews: Earthworm Jim" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Megadrive games ,‎ SNES games

Commenti

  1. L'avatar di Robbey
    Bel lavoro amigo, ottima recensione scritta,
  2. L'avatar di Super Fabio Bros
    Groooovy!