Filosofia spicciola #0 - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Il rumore assordante dei pensieri

Filosofia spicciola #0

Valuta Questa Inserzione
Molti, ma molti anni fa, le donne quando andavano al mare, non erano come adesso, che, per somma gioia dei nostri occhi, hanno dei costumi strimizziti che un altro po' sembrano completamente nude, no, no. Erano solite indossare dei costumi di lana (avete letto bene, lana!) che coprivano tutto il corpo, dal collo fino alle caviglie! Accadeva quindi che ogni qualvolta che una signorina entrasse in mare per una nuotatina, la lana del proprio costume imbarcasse così tanta acqua che una volta uscita dal mare avrebbe pesato 10 chili in più! Portandosi questo peso finchè il sacro costume non fosse asciutto o liberato, a suon di strizzatine, dall'acqua. Ecco la mia testa è proprio come il costume di lana e i miei pensieri l'acqua, e non potete immaginare quanto tutto ciò pesi. Solo che non so come liberarmene... mica si può strizzare il cervello?

Un virtual Saluto

Invia "Filosofia spicciola #0" a Google Invia "Filosofia spicciola #0" a Digg Invia "Filosofia spicciola #0" a del.icio.us Invia "Filosofia spicciola #0" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di P.Min
    ci possiamo provare... no?