Homer's Reviews: Bucky O' Hare - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Homer's Reviews

Homer's Reviews: Bucky O' Hare

Valuta Questa Inserzione
Bucky O Hare
Universi paralleli per Bucky O'Hare:
Quanti di voi conoscono Bucky O' Hare? Penso pochi di voi, visto che questa lepre è poco nota in Italia. Ebbene ho voglia di presentarvelo in poche parole: questa lepre è stata creata dal fumettista Larry Hama tra il 1978 e 1979 ed è protagonista di una serie a fumetti, dove in un universo parallelo combattano da una parte i mammiferi che sono i buoni della situazione contro i sinistri Toads che sono rane antropomorfe comandate da un super computer malvagio di nome KOMPLEX. Ovviamente questi vogliono conquistare tutto l’universo. Tra il 1991 e il 1992 uscì una serie animata denominata da noi Universi paralleli per Bucky O' Hare ed è uscita nel Bel Paese solo nel 1994. Questa storia era perfetta anche per far nascere un videogioco e, infatti, la Konami decise di acquisirne la licenza e pubblicare ben due titoli, uno per il Nintendo Entertaiment System e un cabinato per le sale giochi di tutto il mondo. I due titoli però sono molto diversi nonostante abbiano in comune il nome, il primo è un platform stile Megaman, il secondo è un incrocio tra Contra, Tmnt e Vendetta (tutti cabinati usciti sotto il marchio Konami).
Versione Nes:
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bucky_o_hare.cover.front.jpg 
Visualizzazioni: 185 
Dimensione: 90.2 KB 
ID: 23907
Le truppe di Air Marshall Toad hanno compiuto un’imboscata ai danni della truppa di Bucky, catturandone tutti i membri e mandandoli prigionieri in diversi pianeti. Solo il nostro protagonista si è salvato e dovrà liberare i suoi compagni viaggiando per i diversi pianeti. Graficamente è stato fatto un lavoro certosino, i personaggi sono stati tutti ben disegnati e ben animati sia i primari che i secondari, gli ambienti non sono da meno, sono molto ben ispirati, ben colorati e adatti al pianeta che percorreremo e anche se gli scenari sono ricchi di personaggi e dettagli, non ci sono cali di frame rate. Bene anche le musiche di sottofondo, molto adatte all’atmosfera spaziale che il titolo Konami offre, anche gli effetti sonori pur essendo pochi, fanno bene il loro lavoro. Bucky O' Hare per il Nintendo è molto diverso rispetto alla sua controparte arcade, infatti, è un platform a scorrimento orizzontale, simile a Megaman, della Capcom, poiché per sconfiggere i nostri avversari, non salteremo sopra la loro testa bensì, li affronteremo armati della nostra pistola. All’inizio del gioco potremo scegliere tra quattro pianeti: blu, rosso, giallo e verde, una volta completato uno di questi, libereremo un membro della nostra truppa. Ogni personaggio è ben caratterizzato e differente tra gli altri e ha una mossa speciale che si attiva tenendo premuto il tasto sparo. La longevità non è elevatissima, ci sono solo 6 livelli che però sono abbastanza lunghi e impegnativi, con una IA dei nemici piuttosto elevata. Forse l’unico difetto del titolo Konami risiede nella sua poca originalità, difatti sono presenti molti ostacoli presi direttamente dal già citato gioco della Capcom, ma questo non rovina particolarmente il grado di divertimento che in Bucky O' Hare è sempre molto alto.
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Bucky O'Hare.gif 
Visualizzazioni: 87 
Dimensione: 2.6 KB 
ID: 23905 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Bucky_OHare_NES_ScreenShot4.jpg 
Visualizzazioni: 84 
Dimensione: 16.9 KB 
ID: 23906 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Bucky_OHare_NES_ScreenShot3.gif 
Visualizzazioni: 124 
Dimensione: 10.8 KB 
ID: 23912
Informazioni:
Sistema: NES
Anno: 1992
Sviluppatore: Konami
Casa: Konami
Genere: Platform

Versione Arcade:
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 250px-Bucky_O'Hare_arcade_poster.jpg 
Visualizzazioni: 110 
Dimensione: 33.8 KB 
ID: 23908
Qui la trama segue le vicende della serie animata; i Toad vogliono conquistare l’universo e schiavizzare i vari popoli facendo loro il lavaggio del cervello, per evitare ciò dovremo fermare i Toad e il loro capo, il super computer KOMPLEX: un semplice pretesto per portare un cabinato arcade e farci svuotare le nostre tasche piene di monetine. La sequenza introduttiva e quelle d’intermezzo sono ben realizzate, sono molto gradevoli da vedere, stessa storia per i personaggi che sono ben caratterizzati, per la generosità di dettagli presenti negli scenari, il tutto fa sembrare un vero cartone animato interattivo. Per quanto riguarda il sonoro, gli fx sono realizzati bene dando quel senso di compiere una guerra spaziale, come di ottima fattura sono le voci campionate che sono sincronizzate col labiale dei personaggi e danno un bel tocco d' emozione che non guasta mai, d' altronde i doppiatori sono gli stessi della serie animata americana. Anche le musiche di sottofondo sono fatte molto bene, ci accompagnano nell’avventura senza essere fuori luogo. Bello il tema del livello completato simile a quello di Contra. Sulla giocabilità, abbiamo un beat’em’ up mischiato con elementi da run’n’ gun e shoot'em'up, insomma un miscuglio tra cabinati Konami che erano già usciti prima. Bisogna dire che il gameplay è proprio il punto forte di questo titolo, poiché è immediato, intuitivo e molto fresco quindi di conseguenza è anche molto divertente. Potremo sparare con la nostra arma in dotazione e avremo anche un numero limitato di bombe, utili contro gli avversari più pericolosi e non mancano i canonici power up. Anche la longevità è piuttosto buona per il genere, perché non si completa proprio in un batter d'occhio, Bucky O' Hare soprattutto sa divertire con la sua varietà e anche con i suoi dialoghi che divertono nonostante l’atmosfera un po' drammatica del gioco stesso. Insomma vi consiglio di tuffarvi in quest’avventura in cui affronterete nemici buffi anche se un po' stereotipati e grandi boss che vi daranno parecchio filo da torcere.
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 349_1.jpg 
Visualizzazioni: 79 
Dimensione: 21.0 KB 
ID: 23910 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bucky o'hare-18.jpg 
Visualizzazioni: 86 
Dimensione: 21.7 KB 
ID: 23911 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bucky o'hare-11.jpg 
Visualizzazioni: 104 
Dimensione: 22.0 KB 
ID: 23913 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bucky-title.jpg 
Visualizzazioni: 69 
Dimensione: 22.2 KB 
ID: 23914
Informazioni:
Sistema: Arcade
Anno: 1992
Sviluppatore: Konami
Casa: Konami
Genere: Beat’em’up

Commento finale:
Nonostante la poca originalità, Bucky O’Hare riesce a convincere in entrambe le versioni per il suo gameplay comunque molto variegato. Se amate il fumetto originale e la serie animata, non dovete farvi sfuggire l’occasione di fare almeno una partita con queste due ottime versioni del gioco.

Invia "Homer's Reviews: Bucky O' Hare" a Google Invia "Homer's Reviews: Bucky O' Hare" a Digg Invia "Homer's Reviews: Bucky O' Hare" a del.icio.us Invia "Homer's Reviews: Bucky O' Hare" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Nes games ,‎ Arcade games

Commenti

  1. L'avatar di Majinga
    L'arcade è un gran gioco. La versione NES non la conosco, ma non sembra affatto male.

    la serie animata me la ricordo vagamente, ma se non vado errato era una produzione a basso costo, stile tartarughe ninja.

    Il fumetto non lo conosco. Ma è stato pubblicato anche in Italia? Si trova tra la roba in lingua originale? (di nuovo come le TMNT). Oppure bisogna acquistarlo dall'estero?
  2. L'avatar di AlextheLioNet
    Stando ai numerosi apprezzamenti che si possono leggere in giro per la rete, il coin-op è senz'altro valido e probabilmente anche la versione NES dovrebbe essere ben realizzata. Putroppo è uno di quegli arcade che a suo tempo ho sì avuto modo di vedere, ma che non ho "approfondito".
    Aggiornato il 01-06-2012 alle 10:02 da AlextheLioNet
  3. L'avatar di Robbey
    cacchio non conoscevo Bucky o hare devo riscoprire questa serie
  4. L'avatar di Homerdoh46
    Non penso che il fumetto sia stato pubblicato in Italia e credo bisogna acquistarlo all' estero per quanto riguarda la versione NES consilglio a tutti di provarla anche se è troppo simile a Megaman e Contra