Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

AlextheLioNet

Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST

Valuta Questa Inserzione
Molti conoscono di fama il talentuoso musicista della Turrican series, ma pochi, viceversa, sanno che alcuni dei brani più impressionanti sotto il profilo tecnico firmati, per l'appunto, dal grande Chris Huelsbeck, si basano sull'Amiga TFMX 7 voice replay routine (TFMX 7V) implementata da Jochen Hippel.

Questo autore, peraltro, vanta un curriculum musical-videoludico di tutto rispetto, in particolar modo sul fronte Atari ST, dove la sua presenza, spesso sotto l'"etichetta" da demo musician "Mad Max", è senz'altro di notevole rilievo.

Nome: Jochen-Hippel.jpg
Visite: 192
Dimensione: 8.5 KB


Hippel è noto nella ST demoscene come musicista del team The Exceptions. L'autore tedesco, infatti, riuscì a riprodurre dignitosamente sul limitato chip Yamaha YM2149 alcune note C64 SID chiptunes di Rob Hubbard, facendosì così apprezzare per la capacità di valorizzare a dovere il chip audio dell'Atari ST, grazie soprattutto all'efficace implementazione via software dei "raffinati" effetti permessi su Commodore 64 dal flessibile SID (resonance filter, ADSR enveloping e ring modulation)

La carriera di Hippel, poi, ha mantenuto un significativo legame con l'Atari ST, concretizzato con lo sviluppo di un gran numero di colonne sonore, incluse alcune difficilissimi conversioni, quali quella di Turrican e Turrican II (davvero "eccellente" -tenuto conto dei severi limiti del chip- il livello qualitativo di quest'ultima, grazie anche all'utilizzo della tecnica "digidrum"). Oltre alle conversioni di Cybernoid II, Great Giana Sisters, Jinks, Ninja Remix, Turrican e Turrican II e Stormlord, spiccano nella produzione hippeliana titoli Hewson e Thalion come 5th Gear, Amberstar, A Prehistoric Tale, Astaroth, Atomino, Warp, Enchanted Land, Wings of Death, Lethal XCess, Chambers of Shaolin, The Seven Gates of Jambala e Dragon Flight.

Sul fronte Amiga, Hippel è noto per la qualità tecnica sfoggiata in titoli come Astaroth, Amberstar, Wings of Death, Lethal XCess ed Enchanted Land. Tipicamente lo stile del musicista tedesco è abbastanza old-school chip anche su Amiga, ma questo non significa che l'autore non valorizzi comunque a dovere il chip Paula, com'è dimostrato dal sound filtrato, morbido e corposo e nella complessità delle intro music ad "alto tasso di campionamenti".

Di seguito un video che mostra l'ottima valorizzazione "hippeliana" del chip Yamaha YM2149 che, giova ricordarlo, fa parte dell'"antica" famiglia dei General Instrument AY-3-8910 e si compone di 3 "audio oscillators" vincolati alla "classica" square wave (la "metallicissima" quanto scarna onda quadra) ed un singolo generatore di rumore bianco (noise):




Quì altri video che evidenziano la perizia di Hippel, uno dei pochi capace di ottenere un sound "dignitoso" dal limitato chip audio dell'Atari ST:

https://www.youtube.com/watch?v=AtEUe8ftYOI

https://www.youtube.com/watch?v=eu0rfe1rnSk

https://www.youtube.com/watch?v=y7bv-zr5Ves

https://www.youtube.com/watch?v=EVQSKAH6Bkw


Link ad alcuni siti dove sono riportate informazioni relative a Jochen Hippel:

http://thalion.exotica.org.uk/music/music.html

http://www.atarilegend.com/games/gam...dividual_id=88

http://hol.abime.net/hol_search.php?...&detail=artist

Invia "Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST" a Google Invia "Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST" a Digg Invia "Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST" a del.icio.us Invia "Jochen "Mad Max" Hippel... ovvero il Chris Huelsbeck dell'Atari ST" a StumbleUpon

Commenti

  1. L'avatar di AlextheLioNet
    ... tanto per dare un ulteriore saggio di quello che Hippel riusciva ad ottenere dal limitato chip audio dell'Atari ST... la spettacolare Title Music di Wings of Death:

    Spoiler: