Pac-Man. Da videogioco a icona culturale. - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Archeoludica

Pac-Man. Da videogioco a icona culturale.

Valuta Questa Inserzione
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Libro Pac-Man.jpg 
Visualizzazioni: 264 
Dimensione: 47.0 KB 
ID: 32551

PAC-BOOK OUT NOW!

Ciao a tutti amici di RH! E' uscito ad Aprile 2014 per l'editore Universitalia il mio secondo libro, dopo quello dell'anno scorso dedicato a Star Trek. Stavolta l'argomento è di quelli imperdibili per gli amanti della storia dei videogames, come lo siamo noi tutti, collaboratori e lettori di Retrogaming History.

IL LIBRO

Il videogioco è un medium con ormai sessanta anni di storia. I primi esperimenti risalgono infatti alla fine degli anni 50, tempi in cui su uno strumento di precisione come un oscilloscopio si simulava una partita di Tennis. La vera esplosione avviene però parecchio più tardi, tra gli anni 70 e gli 80, a cavallo tra questi due decenni nascono personaggi, generi e saghe ancora oggi attive. Tantissimi gli “omini” che sono passati sui nostri monitor, davvero un numero enorme, al punto che si fa quasi fatica a ricordarli tutti. Alcuni acquistano notorietà fino ai nostri giorni, pensiamo a Mario, altri sono delle vere e proprie meteore destinate ad essere ricordate solo dai più nostalgici, ed è il caso dello scurrile alieno Q*Bert, protagonista di un bizzarro gioco della Gottlieb, nome legato, fino ad allora, al mondo dei flipper. Ma solo uno tra tutti questi è riuscito a diventare una leggenda, superando il suo stesso essere semplice videogame per elevarsi ad un livello superiore.

Parliamo di Pac-Man. Oggi il personaggio è una vera e propria icona del settore, e la sua semplice stilizzazione, in molteplici linguaggi visuali, è spesso sinonimo di videogioco in generale , pensiamo ai moderni smartphone o ai tanti siti web specializzati. Ma come nasce Pac-Man? E perchè ottiene tutto questo successo? Pac-Man e i quattro fantasmini Inky, Blinky, Pinky & Clyde, sono oggi entrati di prepotenza nell’immaginario collettivo. Non esiste di fatto un videogiocatore che si trova nella fascia di età tra i trenta e i quaranta anni che non conosca il gioco o non lo abbia mai provato. Persino chi non gioca non può comunque ignorare la sua icona, universalmente nota al pari di altri simboli della modernità.

Oggi arriva nella collana “VIGAMUS Conscious Gaming – Manuali di Cultura del Videogioco” un volume di 230 pagine dedicato a Pac-Man che ripercorre le origini del personaggio e la sua curiosa storia fino ad oggi, soffermandosi sull’ evoluzione della serie. Pac-Man ha saputo reinventarsi nei decenni successivi alla sua nascita, pensiamo al platform a scorrimento Pac-Land del 1984 o a Pac-Attack, titolo del 1993 che esplora il mondo dei falling blocks games, reso celebre dall’ altrettanto immortale Tetris. E che dire dell’oscuro esperimento in realtà virtuale del 1996 chiamato Pac-Man VR in cui si guida un Pac in soggettiva? La saga è sempre stata in bilico tra classicismo e sperimentalismo, ed i titoli che si riallacciano agli originali maze games hanno sempre avuto un successo enorme di pubblico.

Il libro, il cui titolo di lavorazione era "Pac-Book", fa una lunga carrellata storico critica che parte dal 1969 per arrivare alla genesi di Pac-Man nel 1980. Il volume racconta delle prime esperienze arcade di Namco, citando il primo titolo della casa, Gee Bee creato da Toru Iwatani, autore diventato in seguito celebre per Pac-Man, ed analizza anche il fenomeno culturale che c’è dietro al gioco. Pac-Man per primo ha scatenato una vera e propria “Mania” citata anche nel titolo Pac-Mania del 1987, che comprendeva peluche, giochi da tavolo, cestini per la merenda, assorbenti, lingerie e persino un disco musicale dedicato al nostro eroe. Il libro analizza con precisione tutte le conversioni del gioco originale per formati come Intellivision, VCS o Commodore 64, e recensisce tutti i titoli della saga, fino ad oggi, compreso un interessante capitolo dedicato ai giochi unlicensed, ovvero i tanti cloni non autorizzati del gioco originale. Il libro dedica un capitolo anche alla “dimensione extraludica” di Pac-Man, spaziando da NGC 281 Pac-Man Nebula, una nebulosa chiamata così in onore del nostro eroe, fino alle opere d’arte post moderna dedicate a questa immortale icona. Nel volume viene narrata la bizzarra nascita di Ms. Pac-Man, personaggio ideato negli Stati Uniti che, inizialmente, si chiamava Crazy Otto! Curiosi? Il volume “PAC-MAN Da videogioco a icona culturale” vi rivelerà verità scottanti e incredibili segreti sulla serie.

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Ms.jpg 
Visualizzazioni: 102 
Dimensione: 14.1 KB 
ID: 32556


I CAPITOLI

00: Prefazione (a cura del professor M.A. Rickards)

00: Introduzione: Le origini (la febbre di Pac-Man, il simbolo del settore)

01: Namco-Iwatani (La storia di Namco e la figura di Toru Iwatani)

02: La genesi di Pac-Man (dal 1969 al 1979, guerra fredda e rivoluzione culturale)

03: Pac-Man conquista la sala giochi (il 1980, le caratteristiche del coin-op)

04: Pac-Man Arcade e le conversioni contemporanee (Vic-20, VCS, Inty etc)

05: La storia segreta di Ms. Pac-Man (dall'arte dell'hack alla sua nascita)

06: Il ritorno in sala giochi (cabinati e flipper del periodo 1982-1983)

07: Pac-Man dopo la grande crisi (da Pac-Land a Pac-Mania 1984-1987)

08: Gli anni 90, dalla rivoluzione russa allle tre dimensioni (da Pac-Attack a Pac-Man World)

09: Pac-Man New Millennium, tra sperimentazione e classicismo (2000-2005)

10: La rinascita di un classico (Pac-Man Championship Edition 2007)

11: Pac-Man Oggi (Da Google Pac-Man a Ghostly Adventures 2010-2014)

12: Pac-Man Unlicensed (la febbre dei maze games, il Dr. Who e i Pac-cloni)

13: Dimensione Extraludica (Il ruolo di Pac-Man nella cultura popolare)

Ludografia e Bibliografia

Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Pac-Book img 1.jpg 
Visualizzazioni: 98 
Dimensione: 38.7 KB 
ID: 32555

L’AUTORE

Fabio D’Anna (Super Fabio Bros), classe 1974, è da sempre appassionato di Pac-Man e di videogames in generale. Scrive dal 2008 come redattore sul portale Retrogaming History, collabora con Games Collection, ReBit Magazine ed è redattore della rivista Game Republic. Nel 2009 è autore di alcuni testi per la mostra The Art of Games di Aosta. Nel 2010 ha organizzato la sua prima mostra dedicata alla storia dei videogames, "Archeoludica, videogiochi del passato", svoltasi a Roma in due edizioni. Dal 2010 è tra gli organizzatori dell’appuntamento annuale Roma Retrogame Festival di Villa Torlonia. Nel 2012 è stato tra i principali consulenti della mostra "gamezero 5885 le origini del videogioco" ed è presente in quasi tutte le manifestazioni italiane dedicate al retrogaming, tra cui Video Games History, Firenze Vintage Bit o Roma Retro Computer. Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile dell’esposizione presso il VIGAMUS, Video Game Museum di Roma.

COME COMPRARE

Il libro ha un prezzo di copertina di 14 Euro ed è disponibile presso il museo dei videogiochi di Roma. E' possibile richiederlo direttamente all’ autore per la spedizione, all’ indirizzo super.fabio.bros@gmail.com richiedendolo via mail riceverete anche un capitolo bonus inedito disponibile solo come DLC gratuito.

LIMITED EDITION!

Le prime cento copie del libro sono numerate e con dedica personale, una vera chicca da collezione per tutti i collezionisti del settore!


(Ringrazio il leggendario Sandro Prete, fondatore di RH, per lo spazio concessomi. )

Invia "Pac-Man. Da videogioco a icona culturale." a Google Invia "Pac-Man. Da videogioco a icona culturale." a Digg Invia "Pac-Man. Da videogioco a icona culturale." a del.icio.us Invia "Pac-Man. Da videogioco a icona culturale." a StumbleUpon

Aggiornato il 06-05-2014 alle 19:53 da Super Fabio Bros

Categorie
videogames

Commenti

  1. L'avatar di AlextheLioNet
    Grande Fabio! Pac-Man è un argomento interessantissimo... ma per scriverci addirittura un libro ne devi aver fatte di ricerche, approfondendo davvero moltissimo! Prossimi... Castlevania e Mario... non necessariamente in quest'ordine
  2. L'avatar di Super Fabio Bros
    Alex grande spoiler! Ci hai preso in pieno...
  3. L'avatar di AlextheLioNet
    Citazione Originariamente Scritto da Super Fabio Bros
    Alex grande spoiler! Ci hai preso in pieno...
    Ooops!

    Non lo sapevo... giuro!
  4. L'avatar di Super Fabio Bros
    Va bhe, da un nintendaro allo stadio terminale come me un libro su Mario prima o poi te lo aspetti
  5. L'avatar di AlextheLioNet
    Citazione Originariamente Scritto da Super Fabio Bros
    Va bhe, da un nintendaro allo stadio terminale come me un libro su Mario prima o poi te lo aspetti
    Ah... certo... Mario era prevedibile . Solo con Castlevania ho azzardato un po' (non più di tanto, comunque )
  6. L'avatar di Boyakki
    Lo aspettiamo con piacere! Intanto inizio col dire che prenoto una copia del Pac-Book!