Homer's Reviews: Konami Krazy Racers - Blog - Retrogaming History
Registrati!
Visualizza Feed RSS

Homer's Reviews

Homer's Reviews: Konami Krazy Racers

Valuta Questa Inserzione
Konami Krazy Racers
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami_Krazy_Racers_box.jpg 
Visualizzazioni: 91 
Dimensione: 85.2 KB 
ID: 36015
Gare portatili:
Dopo Super Mario Kart, tanti case di produzione hanno tentato di lanciare le loro mascotte in titoli corsistici su go kart, pochi però ebbero il successo di pubblico e critica sperato, basti pensare a Crash Team Racing, un gioco che è rimasto nei cuori di tanti appassionati della saga del Bandicoot o dei possessori della prima PS1. Nel 2001, il nuovo gioiellino portatile di casa Nintendo, il Game Boy Advance oramai era pronto per essere lanciato, ma il nuovo episodio di Mario Kart, non ancora (sarebbe uscito qualche mese dopo), ma in compenso c'era già un altro titolo pronto nei negozi, in cui si sfidavano i personaggi più rappresentativi della storica casa nipponica Konami.
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_01.png 
Visualizzazioni: 23 
Dimensione: 15.1 KB 
ID: 36016 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_10.png 
Visualizzazioni: 28 
Dimensione: 14.5 KB 
ID: 36017 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_08.png 
Visualizzazioni: 27 
Dimensione: 17.7 KB 
ID: 36022 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_05.jpg 
Visualizzazioni: 26 
Dimensione: 12.9 KB 
ID: 36023
Celebrità a confronto:
La trama è appena accennata, ed è la seguente: un certo Uomo Konami ha invitato i protagonisti dei vari giochi della casa a partecipare a un campionato di go-kart per decidere chi è la mascotte più forte; ovviamente tutti gli interpellati non se la sono sentita di partecipare. Ecco a voi quindi, Konami Krazy Racers, titolo in cui vedremo le più grandi star della nota casa delle due virgolette (all' epoca). Tra i personaggi selezionabili avremo la mascotte protagonista Goemon, proveniente dalla saga di The Legend of Mystical Ninja, Dracula, il cattivone di Castlevania, Gray Fox, il ninja apparso come Cyborg Ninja in Metal Gear Solid e tanti altri volti più o meno noti. La schermata iniziale del titolo ricorda molto la schermata di un computer, più che quella di un videogioco, è questo è un bene, poiché tutto è molto ordinato e ben organizzato. Avremo diverse modalità come i classici campionati e prove a tempo, ma anche novità succose come la bacheca degli annunci, dove potremo ricavare informazioni, il negozio dei power-up e la scuola guida, fiore all' occhiello della produzione assieme ai canonici tornei. In quest’ultima modalità, dovremo sostenere dei test e ovviamente li dovremo superare a pieni voti. Attenzione, però per sbloccare determinate patenti, dovremo vincere i campionati inferiori, che una volta acquisite daranno l' accesso a corse sempre più difficili. La difficoltà aumenta quindi, in maniera progressiva, tale da non rendere il gioco troppo frustrante. Le gare offerte da Konami Krazy Racers sono molto imprevedibili, infatti, una guida pulita e attenta da sola non ci farà vincere le gare, perché gli avversari ci daranno parecchio filo da torcere, approfitteranno di ogni nostra disattenzione per precederci e non esiteranno ad utilizzare i power-up che troveremo nelle piste. La sensazione di velocità non è altissima, ma per un kart game va piuttosto bene, inoltre i comandi sono semplici da imparare e molto intuitivi. Inoltre, ci saranno due modalità alternative che spazieranno dalla solita corsa coi kart, la chicken mode consiste nel percorrere un rettilineo e fermarsi più vicino al traguardo, senza oltrepassarlo, pena la squalifica, mentre la bomb mode è una sorta di patata bollente, in cui dovremo passare la bomba agli avversari, semplicemente urtandoli ed evitarli quando saranno loro a possedere l’ esplosivo, due modalità carine che però potevano essere implementate un po’ meglio, in particolare la bomb mode. Un altro difetto risiede nella longevità, se siete dei piloti provetti, potreste completarlo in poco tempo, sappiate però che ci sono degli sfiziosi segreti da sbloccare e ottenerli non è certo impresa facile.
Passiamo ora ad analizzare la grafica, che definirei davvero di ottima fattura, molto colorata, sia per le ambientazioni che per i “piloti”in corsa, con design di piste molto vario e fedeli ai titoli a cui s’ispirano. Il gioco fa inoltre uso egregio del chip Mode 7, infatti, non si riscontrano mai cali di frame-rate. Pure il sonoro, fa la sua bella figura con fx molto allegri e simpatici, voci campionate di buona fattura e distinguibili l’una dall’altra e soprattutto musiche di sottofondo davvero molto orecchiabili, perfette per l’atmosfera del titolo, in cui i temi delle piste, sono stati ri arrangiati davvero bene su cartuccia. Nota di merito per il tema musicale della schermata del titolo iniziale, davvero simpatica e che difficilmente vi uscirà dalla testa.

Commento finale:
Konami Krazy Racers è un titolo che acchiappa subito per via della sua impostazione precisa, ordinata ma anche semplice e intuitiva, se amate i giochi di corse, non dovreste assolutamente lasciarvelo sfuggire, unico difetto, forse finisce troppo presto.
Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_02.png 
Visualizzazioni: 29 
Dimensione: 15.9 KB 
ID: 36018 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_03.jpg 
Visualizzazioni: 25 
Dimensione: 13.6 KB 
ID: 36019 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_04.png 
Visualizzazioni: 20 
Dimensione: 17.6 KB 
ID: 36020 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Konami Krazy Racers_07.png 
Visualizzazioni: 23 
Dimensione: 18.8 KB 
ID: 36021
Informazioni:
Sistema: Game Boy Advance
Anno:2001
Sviluppatore: KCEK
Casa: Konami
Genere: Racing Game

Invia "Homer's Reviews: Konami Krazy Racers" a Google Invia "Homer's Reviews: Konami Krazy Racers" a Digg Invia "Homer's Reviews: Konami Krazy Racers" a del.icio.us Invia "Homer's Reviews: Konami Krazy Racers" a StumbleUpon

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Game Boy Advance games

Commenti

  1. L'avatar di AlextheLioNet
    Certo che ne sono usciti di cloni di Mario Kart... uno molto noto e piuttosto valido è Street Racer, uscito per Super Nintendo, Mega Drive, Game Boy, Saturn, PlayStation, Amiga, Amiga CD32 e PC
  2. L'avatar di Homerdoh46
    Citazione Originariamente Scritto da AlextheLioNet
    Certo che ne sono usciti di cloni di Mario Kart... uno molto noto e piuttosto valido è Street Racer, uscito per Super Nintendo, Mega Drive, Game Boy, Saturn, PlayStation, Amiga, Amiga CD32 e PC
    Sì lo conosco Street Racer, mi piace molto perchè ha quel misto di demnziale cartoonesco ed elementi diciamo maturi (non come Mario Kart che senza offesa, è più infantile), tra l'altro su GBA ho preferito questo Konami Krazy Racers a (sì lo so... sto bestemmiando... ) Mario Kart Super Circuit, dove ho trovato i suoi controlli un po' troppo rigidi, ma forse è questione di farci la mano un attimo.