Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Ciao a tutti! :)

Ciao a tutti! :)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ciao a tutti! :)

    Ciao a tutti, mi chiamo Luca e sono felice di aver appena scoperto questa comunità tutta Italiana

    Sono nato nel 1974 e ho avuto la fortuna di avere un padre appassionato di elettronica digitale (ai tempi la parola informatica era riservata ai centri di elaborazione dati). Questo mi ha concesso di vedere, assieme a lui, la nascita e la crescita dei videogiochi: da Pong a Witcher III

    Mi ricordo che fin da piccino avevo la possibilità di giocare con una Colecovision e di copiare i listati in Basic dalle riviste sulla tastiera di un TI99/4A
    Ho poi avuto mdo di dilettarmi con uno Spectrum (Dapprima 16K, poi espanso a 48 dopo un annetto), un Amiga500, Amiga1200 (Espanso poi con uno 030/50) e infine PC, Wii e Playstation 3 (Ma qui siamo ai giorni nostri)

    Questo modo di vivere il gaming mi ha lasciato la consapevolezza che a fare un bel gioco non è tanto la tecnica (Shadow of the Beast e Sword of Sodan me l'hanno insegnato sulla pelle ) ma la realizzazione artistica, le idee e la giocabilità... e queste sono letteralmente senza tempo (Difatti trovo ancora divertentissimi Venture e Moon Patrol).

    E qundi eccomi qua!

  • #2
    Benvenuto!
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

    Commenta


    • #3
      Il tuo post di presentazione è già un programma concordo su ciò che scrivi, in particolare qui in Italia c'è poca cultura del videoludo, nonostante il fenomeno sia ampiamente sdoganato da tempo.
      Sony fu pioniera in questo creando il marchio playstation e destinando la sua macchina ad un pubblico più adulto del target di mercato di allora, mentre oggi il mondo mobile ha espanso il bacino di utenza che Nintendo con wii aveva tentato di espandere in precedenza.
      "On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer"

      Satoru Iwata

      Commenta


      • #4
        doppio messaggio
        "On my business card, I am a corporate president. In my mind, I am a game developer. But in my heart, I am a gamer"

        Satoru Iwata

        Commenta

        Sto operando...
        X