Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
tasto joypad non funziona

tasto joypad non funziona

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tasto joypad non funziona

    Salve ho il tasto D (il grilletto)del pad xbox vecchio modello che non funziona, lo schiaccio ma non funziona come lo riparo?
    Lo ho aperto ma non mi sembra rotto nulla, come lo riparo? con del riattivante per contatti?
    grazie

  • #2
    aggiorno: ci sono 3 piedini penso siano le fasi dei quali 1 da continuità e le altre no..penso sia il "trimmel" del tasto andato...domanda dove posso cercare con esattezza il componente per sostituirlo?
    salve

    Commenta


    • #3
      Quel componente è un potenziometro, il pin centrale è quello in comune.
      Prima cosa controlla che le 3 saldature sia ancora in salute...
      Per testare il funzionamento del potenziometro misura la resistenza tra il pin in comune e gli atri due. e ti scrivi i due lavori.
      Poi ripeti la misurazione tenendo premuto il trigger e le confronti le misure con quelle precedenti.
      Se la resistenza tra pin 1 e il centrale aumenta quella tra il pin 2 e il centrale deve diminuire, o viceversa.
      Cosi saprai per certo se il problema sta li o meno, ma sapere quale ricambio acquistare... è tutta un altra storia....

      Commenta


      • #4
        Ho acquistato un paio di potenziometri dello stesso valore, e grandezza, con il regolatore a cacciavite ed e stato qua' il problema non ho trovato modo di adattare il nuovo componente al grilletto che ha un aggancio apposito che si combinano tra loro...
        images.jpg è molto simile al componenete che ho preso, la foto e' un esempio
        quindi ho reinserito il vecchio componente, ed ho notato che stagnando i pin il primo tutto apposto gli altri non si appiccicava lo stagno manco morto..
        grazie dell'intervento intanto
        Ultima modifica di dvd123; 30-12-2014, 19:22.

        Commenta


        • #5
          E' l' ossido sui pin e probabilmente il pessimo flussante dentro lo stagno

          Carteggia leggermente i pin, sarà più facile

          Commenta


          • #6
            dici..no intendo non fanno corpo unico piazzole forate e piedini come fossero incompatibili non come quando ho dissaldato la prima volta il componente...
            faro' una foto

            Commenta


            • #7
              IMG_1136.jpgIMG_1135.jpg
              ho ripulito i piedini per fare vedere la zona, come dicevo il 1° non da alcun problema gli altri boh..ne continuità, ne valore e ne si saldano;
              quello chiaro è il poteziometro che ho acquistato.

              fossero le piazzole strappate...ma niente, ho provato con filo awg30 a portare corrente dai fori ai piedini, ovvio che rivela connessione, tra i due punti; sembrano come il 1° piedino che non da' problemi e come l'altro grilletto, allora l'ho provato sulla console..non manda in tilt nulla ma non funziona comunque il tasto, il resto si
              Ultima modifica di dvd123; 30-12-2014, 21:27.

              Commenta


              • #8
                Un po un pastrocchio...
                Non ho capito se hai risaldato in vecchio potenziometro o messo quello nuovo.
                Dalla foto sembra che hai distrutto le piazzole. Senza di esse è normale che non si riesca a saldarli. La saldatura è tra metalli non puoi saldare un pin con la basetta.
                Ci va un lavoro di fino...
                Ultima modifica di unshe; 31-12-2014, 01:44.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da unshe Visualizza il messaggio
                  Un po un pastrocchio...
                  Non ho capito se hai risaldato in vecchio potenziometro o messo quello nuovo.
                  Dalla foto sembra che hai distrutto le piazzole. Senza di esse è normale che non si riesca a saldarli. La saldatura è tra metalli non puoi saldare un pin con la basetta.
                  Ci va un lavoro di fino...
                  Li non so' cosa sia successo, ho scaldato e aspirato con la pompetta ed era gia così.
                  Comunque ho risolto con uno microswitch, che ha un po' complicato per farcelo stare per via delle dimensioni.
                  bastava secondo me uno di quelli a pulsante
                  pero' il tasto ora funzia
                  allego la foto dello switch, che ho usato. Magari piu' tardi, smonto il joypad e ne faccio una del lavoro
                  finito
                  IMG_1137.jpg

                  Commenta


                  • #10
                    I trigger sono tasti analogici, ovvero comunicano alla console quanto il tasto è premuto.
                    Cosi lo hai trasformato in un tasto digitale. ON -OFF. cioè non premuto-premuto a fondo. hai perso la escursione.

                    Commenta


                    • #11
                      Lo so ma pensando che ai tempi non fosse così evidente l'escursione nei giochi, ho provato, e tralaltro il commesso ieri mi ha sconsigliato un interruttore del genere, perche' dice che puo' bruciarsi tutto. Secondo me è piu un escursione "mentale" piu che fisica nel senso da idea di progressione ma è un acceso-spento comunque

                      Commenta


                      • #12
                        No no. l' escursione è reale la puoi misurare col tester, è un potenziometro non si scappa.
                        Mentale è l impressione che alcuni giochi ti danno che sia un tasto "acceso-spento".
                        Nei giochi di guida dove fa da acceleratore la progressione la puoi vedere!

                        Quello che ti ha detto il commesso è in generale vero, non si dovrebbe sostituire una resistenza (il potenziometro è una doppia resistenza variabile in serie) con un interruttore, ma in questo circuito non è assolutamente un problema.
                        Ultima modifica di unshe; 31-12-2014, 16:33.

                        Commenta


                        • #13
                          ok meno male..se era un problema non funzionava giusto?!

                          Commenta


                          • #14
                            no.. non è una regola il fatto che se funziona non può essere dannoso.
                            Non è dannoso per motivi di funzionamento del circuito, perchè è previsto che il potenziometro originale possa arrivare, a tasto completamente premuto a una resistenza di zero ohm, diventando di fatto un interruttore chiuso.

                            Commenta


                            • #15
                              IMG_1141.jpg ho dovuto segare l'interruttore perche non chiudevo la scocca
                              non prendere paura Unshe, il lavoro è brutto ma funzionale eh eh

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X