Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Quale Avventura Grafica (Punta&Clicca) avete finito senza ricorrere alla soluzione?

Quale Avventura Grafica (Punta&Clicca) avete finito senza ricorrere alla soluzione?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quale Avventura Grafica (Punta&Clicca) avete finito senza ricorrere alla soluzione?

    Come da titolo:Ovviamente ben venga la modesta "SINCERITA"

    Io per esempio nessuno dei tre Monkey sono riuscito a finire senza andare a sbirciare l'aiutino

    Gli unici che ricordo di aver finito senza aiuti sono:

    - Beneath a steel sky
    - Universe

    A voi la parola...
    sigpicDove finisce l'informatica, comincia AMIGA.

  • #2
    Guarda, DA SOLO forse nessuna, ma qualcuna con la forza del gruppo. Ero solito infatti ritrovarmi coi miei amici di sera, nel corso del mio paese, e ci scambiavamo tutte le dritte per progredire nei vari giochi, quindi alla fine siamo riusciti ad avere la meglio dei due Monkey, Gobliiins, Fascination, Curse of Enchantia e mi sfuggirà qualcos'altro. Difficilissimi invece gli Indiana Jones, ricordo che col terzo rimanemmo prima fregati dallo scotch da raccogliere (era letteralmente UN pixel e l'interfaccia non avvertiva ancora automaticamente gli hot spot) e poi nel micidiale terno al lotto della parte finale in cui non si poteva nemmeno salvare...
    videoludik.blogspot.com

    il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

    Commenta


    • #3
      TUTTE... :P
      a lavare la testa ai somari si perde tempo, acqua e sapone...

      Commenta


      • #4
        Da solo purtroppo solo Monkey Island 3, per tutte le altre invece mi è scappato l'occhio a guardare qualche indizio
        -== Feel the power ==-



        BLOG: http://arcadeheart.blogspot.com/

        Profilo Playfire: Amiga1200

        Commenta


        • #5
          Anche l'infame enigma dei biscotti di Still Life? Io là sono crollato...

          E dicci dicci, qual è stato l'enigma per te più tosto?
          videoludik.blogspot.com

          il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

          Commenta


          • #6
            l'enigma dei biscotti di Still Life non ho mai capito perchè venga sempre citato come uno dei più difficili, sono onesto
            non dico sia una sciocchezza, può capitare di bloccarsi anche su di una scemenza, ma quello è preso spessissimo come esempio
            ce ne sono di ben più tosti
            cmq l'ho risolto ma in inglese perchè si capiva meglio
            ora non lo ricordo alla perfezione, ma l'esempio che porto è a casaccio ma esplicativo
            in italiano si parlava tipo di "un pò di zucchero" in inglese invece era "one sugar"
            in questo modo la quantità era più chiara
            diciamo che di, mi pare, 8 ingredienti, 5, si ricavavano facilmente dalla descrizione, sia la natura stessa che la quantità
            per gli altri si andava a tentativi, ma almeno erano tentativi "umani"
            a lavare la testa ai somari si perde tempo, acqua e sapone...

            Commenta


            • #7
              un enigma che mi ha seccato, perchè per risolverlo ho usato l'enciclopedia, è quello dei pianeti di Black Mirror
              in effetti, pur avendo capito la logica, bhè, una sfera azzurra piccola ed una arancione grande non sapevo quale pianeta rappresentassero... ci voleva una conoscenza specifica, di sapere quale fosse il più piccolo, quale il più grande, quale di tale colore, che io non avevo, e l'ho trovato ingiusto
              a lavare la testa ai somari si perde tempo, acqua e sapone...

              Commenta


              • #8
                Oro e Gloria - La Strada per El Dorado su Playstation. : )
                .パレード.

                Commenta


                • #9
                  ah tra l'altro, sempre a proposito dell'enigma dei biscotti, avevo preso Still Life in edicola, e allegato c'era un libretto con le istruzioni e con la soluzione SOLO di quell'enigma, perchè aveva fatto dannare un sacco i giocatori
                  forse x questo mi aspettavo chissà che, invece era solo questione di perderci un pò di tempo
                  se sono passato all'inglese nella risoluzione, era proprio perchè in italiano alcune descrizioni risultavano un tantino ambigue, in inglese era decisamente fattibile
                  la traduzione un pò lo complica, anche se non siamo ai livelli della scimmia di Monkey Island 2 eh? xd
                  a lavare la testa ai somari si perde tempo, acqua e sapone...

                  Commenta


                  • #10
                    Si, in effetti quello di Black Mirror richiede conoscenze specifiche esterne al gioco. Guardare sull'enciclopedia non è la soluzione, dai... perdonato

                    Quello di Still Life probabilmente viene così ben ricordato per la sua inopportunità: che senso ha bloccare il giocatore soltanto perchè il papà della protagonista vuole dei biscotti?!? Non sapevo della faccenda "one sugar", ma chiaramente se qualcosa di definito viene reso indefinito, è un bel casino, le combinazioni aumentano esponenzialmente, al punto che io sospettavo di dover fare altro, trovare qualcosa per venire a capo dell'enigma in quanto mi sembrava inverosimile che un pretesto così stupido comportasse un spreco di tempo esagerato per tentare le numerosissime combinazioni...

                    Me n'è venuta in mente un'altra di adventure che mi sembra di aver completato senza aiuti: Discworld Noir che, tra l'altro, è proprio uno spettacolo!!!

                    Le avventure consolare "for dummies" valgono? Vabbè, ho inevitabilmente finito Fahrenheit e Broken Sword 3, ma temo non facciano testo...
                    videoludik.blogspot.com

                    il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da musehead Visualizza il messaggio
                      Anche l'infame enigma dei biscotti di Still Life? Io là sono crollato...

                      E dicci dicci, qual è stato l'enigma per te più tosto?
                      tralascio quelli tipo Dark Fall in cui a volte l'oggetto non è visibile (lì si tratta di cattiveria gratuita e basta)
                      cmq qualcosa del primo Discworld
                      e il malefico serpente rosso di Gabriel Knight 3 che richiede un ragionamento e un intuituo pazzeschi

                      Still Life è stupido in fatto di enigmi, che son più rompicapo con cui sbattere la testa, interazione con gli oggetti quasi nulla, solo tentativi (vedasi l'ultimo, in cui immettere nel pc delle parole a caso)
                      a lavare la testa ai somari si perde tempo, acqua e sapone...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da musehead Visualizza il messaggio

                        Le avventure consolare "for dummies" valgono? Vabbè, ho inevitabilmente finito Fahrenheit e Broken Sword 3, ma temo non facciano testo...
                        Fahrenheit si "deve" finire da soli, è talmente facile...Seza tralasciare che sia un gran bel gioco, ma non è proprio un PUNTA&CLICCA

                        l'ENIGMA PIù DIFFICILE INCONTRATO?hmmm...Sono talmente tanti
                        Posso dirti il gioco con cui ho usato più aiuti;MYST!
                        Madonna!Giocato nel 1998 quando venne convertito su Amiga, non ci capii una mazza!
                        sigpicDove finisce l'informatica, comincia AMIGA.

                        Commenta


                        • #13
                          Ahah Myst, pazzesco. E devi vedere Riven! Giochi incredibili, tuttavia, comprai quest'ultimo e rimasi sopraffatto dal suo design sebbene fosse pressappoco ingiocabile. Nessuna indicazione, nessun dialogo, solo un mondo costruito come un immenso macchinario da mettere in moto, lasciandosi guidare da un suono in sottofondo, da indicazioni scritte in un alfabeto ignoto DA IMPARARE... Pazzesco, mi sorprende ricordare quanta pazienza avevo per godermi una roba simile.
                          videoludik.blogspot.com

                          il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

                          Commenta


                          • #14
                            Sinceramente in tutte le avventure che ho terminato ALMENO UNA VOLTA ho dato uno sguardo alla soluzione. A volte, quando non vedevo vie di uscita pensavo più a qualche bug del programma ad esempio col maledetto enigma della capra di Broken Sword: ma chi cavolo lo immaginava?
                            Sempre per la stessa saga, se ricordate in Broken Sword 2 c'era un bug VERO verso la fine del gioco (se ben ricordo bisognava prendere una torcia prima di entrare in una piramide, ma la torcia non si poteva prendere! Anche lì non capivo all'inizio cosa fare e andai a vedere la soluzione: rimasi malissimo nello scoprire che era un bug frequentissimo di quel gioco, e nessun salvataggio fino a quel punto mi salvò).
                            Un altro gioco complicato era Rama (PC, metà anni 90, chi se lo ricorda?) in cui molti enigmi erano a base di conversione tra sistemi di numerazione diversi.
                            Ah, aggiungo che l'avventura che mi ha dato più frustrazione è stata The Feeble Files: lunga e difficile e non sono mai riuscito a terminarla.
                            C'è poi un'altra semi impossibile senza soluzione: Woodruff and the Schnibble of Azimuth
                            Ultima modifica di Glorfindel; 31-08-2010, 11:14.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Amiga1200 Visualizza il messaggio
                              Da solo purtroppo solo Monkey Island 3, per tutte le altre invece mi è scappato l'occhio a guardare qualche indizio
                              ..pure io..

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X