Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Enslaved

Enslaved

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Enslaved

    Premessa, ho amato Heavenly Sword, per tutto, gioco, storia, e cura nella realizzazione.
    Per Enslaved ho deciso di prendere la versione 360 perché credevo ottimizzata per questa console (l'unreal engine da quanto ho capito ha qualche problema su PS3).
    Dò peso all'aspetto grafico nei giochi ma solo perché allo stato attuale delle cose o fai un gioco volutamente scarno e lo vendi a prezzo budget o ti impegni e fai uscire il GT5 o il God of War di turno, non è di vitale importanza però, se tutto il resto bilancia una riuscita grafica non eccellente.
    Enslaved è bello, mi piace tutto diciamo ma mi domando se dopo alcune perle che abbiamo visto sia ancora passabile vedere giochi con scalette a questi livelli, poligoni che si incastrano tra di loro e rallentamenti random. Il gioco non l'ho ancora finito ma sono andato parecchio avanti, è abbastanza facile, lo carico da hdd per evitare rellentamenti dovuti al caricamento, ma la poca voglia di rendere il tutolo un must a livello grafico si vede e sinceramente mi ci rode proprio.
    Credo sia dovuto all'aspetto multipiattaforma che ormai non fa sforzare più di tanto.
    Chi ha avuto modo?

  • #2
    Ho provato la demo di questogioco. Al di là della grafica (non ai massimi livelli ma neanche da buttare, anzi...) non mi è piaciuta una caratteristica che ormai è comune alla maggior parte dei titoli di ultima generazione ma che qui è ancora più evidente. Una eccessiva facilità che porta a un livellamento verso il basso del coinvolgimento: in particolari i salti (che tra l'altro mi sembrano una scopiazzatura di quelli di Uncharted) sono troppo guidati, è impossibile sbagliarli, ancora un pò e arriveremo ai salti fatti automaticamente dal computer! Anche i combattimenti sono troppo facili, sembra che il videogiocatore debba avere la paappa pronta. Intendiamoci, non mi piacciono neppure i giochi frustranti o inutilmente difficili ma un minimo di sfida ci vuole...
    "E adesso aspetterò domani
    per avere nostalgia
    signora libertà signorina fantasia
    così preziosa come il vino così gratis come la tristezza
    con la tua nuvola di dubbi e di bellezza"

    (da "Se ti tagliassero a pezzetti" di F. De Andrè)

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da JoustSonic82 Visualizza il messaggio
      Ho provato la demo di questogioco. Al di là della grafica (non ai massimi livelli ma neanche da buttare, anzi...) non mi è piaciuta una caratteristica che ormai è comune alla maggior parte dei titoli di ultima generazione ma che qui è ancora più evidente. Una eccessiva facilità che porta a un livellamento verso il basso del coinvolgimento: in particolari i salti (che tra l'altro mi sembrano una scopiazzatura di quelli di Uncharted) sono troppo guidati, è impossibile sbagliarli, ancora un pò e arriveremo ai salti fatti automaticamente dal computer! Anche i combattimenti sono troppo facili, sembra che il videogiocatore debba avere la paappa pronta. Intendiamoci, non mi piacciono neppure i giochi frustranti o inutilmente difficili ma un minimo di sfida ci vuole...
      grazie per queste tue considerazioni volevo prenderlo e non lo prenderò...ci sono sempre + giochi che si finiscono facilemnte e dove non si "muore" mai :-)

      Commenta


      • #4
        L'unico modo per morire è farsi ammazzare, non si cade dai grattacieli e non si sbaglia un salto, si può andare solo uin una direzione, il gioco merita perché la storia è bella, però....

        Commenta


        • #5
          Io questo enslaved l'ho evitato. Un titolo per essere acquistato deve avete "carisma" non so se mi intendete.
          Il personaggio,l'ambientazione mi deve trasmettere emozioni. Morale della favola ho comprato Castlevania.Dopo un inizio lento mi sento di consigliarlo a tutti gli amanti degli action. La difficoltà e' settabile e anche su normale e' già abbastanza impegnativo. Soprattutto e' molto lungo. Poi per ottenere tutte le armi c'è del backtracking. Bello e molto coinvoolgente.
          Tornando a enslaved secondo e' come tanti giochi belli ma a cui manca un character e un world design accattivanti e capaci di rapire.

          Commenta


          • #6
            Graficamente, in effetti, è tutt'altro che un capolavoro. Il gameplay non è nulla di che, purtroppo manca il senso di intesa tra pulsante e reazione del character, con mosse "morbide" e attenzione più alle animazioni che al resto. Meraviglioso il design della ragazza, incantevole e molto bello anche il doppiaggio, però, ecco, non convince...
            videoludik.blogspot.com

            il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

            Commenta


            • #7
              io ho provato solo la Demo su PS3, non è malaccio il gioco, è giocabile e discreto anche da vedere. è effettivamente un po' facile, anche se ho provato solo la Demo. certo, su PS3 c'è un altro gioco action uscito quest'anno che lo annienta su tutta la linea.

              Commenta


              • #8
                diciamo che non è l'unico titolo dove è difficile morire è dura pure in devil may cry o dante's inferno...

                Commenta


                • #9
                  non lo digerisco ..
                  Scusatemi ma Sun Wukong in versione muscolosa e tipica da marin NO NO NO NO NO NO NOOOOOOOOOOOOO!
                  http://it.wikipedia.org/wiki/Sun_Wukong

                  Commenta


                  • #10
                    Ieri sera sono andato avanti, non so quanti capitoli siano, credevo di aver passato le zone "pericolose" per l'engine ma ci sono stati dei momenti veramente pessimi, altra nota che non avevo citato è la risoluzione delle texture veramente a livelli Nintendo 64, oltre ad essere a risoluzioni ridicole le texture si caricano e si aggiornanno quando vogliono loro.
                    Certo però dopo tutti 'sti difetti non riesco ancora a sconsigliare il gioco, la caratterizzazione dei personaggi c'è, la recitazione è ottima e le espressioni dei volti sono eccellenti, la storia è bella e per le ambientazioni passando sopra ai vari difetti posso dire che sono belle e colorate , insomma affascinanti.
                    Tutto sommato vale la pena prenderlo quando calerà di prezzo a meno che non si sia amanti del genere come me

                    Commenta


                    • #11
                      bella, ho provato la demo giorni fa, e di prima sono rimasto sorpreso per la parte giocata fuori l'astronave. a me graficamente ha colpito.. magari non sarà il TOP di questa generazione, ma non è nemmeno dead rising eh... pare bello tosto, almeno a livello di ambientazioni

                      in effetti i salti sono abbastanza facilotti, vedrò non appena lo giocherò per intero (penso fra una settimana o due)

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X