Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
128-bit: un falso mito

128-bit: un falso mito

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 128-bit: un falso mito

    Non essendo un luminare della materia, chiedo supporto eventuale ai guru del forum.

    Le console 128 bit esistono? Sì e no. Dipende da cosa si guarda.
    Per moltissimo tempo, infatti, i videogiocatori hanno diviso le console per bit: Master System 8, Megadrive 16, Saturn 32, Dreamcast 128. Semplice e immediato. Ma impreciso.

    I bit, infatti, caratterizzano numerose parti dell'hardware: la CPU, la GPU, il bus della memoria. Tutto ciò è stato utilizzato per scopi pubblicitari spesso ingannevoli ed in generale ha creato tanta confusione nel pubblico.

    Chiariamo una cosa: la Wikipedia italiana è in GROSSO errore dividendo le generazioni per bit, non a caso quella inglese usa una catalogazione diversa. Quindi lasciamola stare, anzi, il mio consiglio è di non consultarla mai.

    Meglio procedere con esempi.



    PRIMA GENERAZIONE DI CONSOLE
    Semplifichiamola a VCS, Intellivision e Channel F. La prima e la terza macchina utilizzano una CPU ad 8-bit, mentre la console Mattel usa un 16-bit con tutti i crismi per quanto lento, solo 0.8 mhz. Identificarle con generazione 8-bit come la Wiki italiana è errato, anche perché finiscono col calderone di NES e Master System che avevano altre prestazioni a parità di bittaggio.

    QUINTA GENERAZIONE
    Qui troviamo di tutto: CD32, Jaguar, PSX, N64 più altre ed il casino è totale. Innanzitutto, precisiamo che il bittaggio della CPU deriva dalla capacità del processore in fatto di registri e bus: il 68EC020 del CD32 è una versione "castrata" del 32-bit 68020 ed è a soli 24-bit, di conseguenza quel 32 stampato sulla console è lì per bellezza (e, ahinoi, si vede). Caso Jaguar, il più divertente: pubblicizzato come 64-bit, aveva effettivamente un "object processor" e un blitter a 64-bit, tanto di rispetto! Peccato, però, che vi fosse anche una CPU a 32-bit, per non parlare di un banale 68000 che spesso era l'unico processore sfruttato per semplicità di programmazione. Mai come in altri casi è improprio parlare di bit nel Jaguar. La PSX, invece, è un 32-bit "liscio" da qualunque ottica la si voglia guardare. Il Nintendo 64? Era un... 32-bit!!! Eheh, anche stavolta c'è un processore "castrato" dato che all'originale RISC 64-bit è stato piazzato un bus a 32. Le prestazioni però sono diminuite pochissimo, questo perché bit e potenza non hanno una relazione proporzionale. Il RISC del N64 può comunque effettuare velocissime operazioni, solo con minore precisione perché può maneggiare dati più piccoli. E la conferma è nella...

    SESTA GENERAZIONE
    Gamecube, Xbox, PS2, Dreamcast. Dopo i "64" bit dell'N64, la Nintendo che fa col GC? Propone un bel 32-bit, che di conseguenza troviamo pure nella Wii nel 2011, mentre secondo la logica dei bit saremmo quantomeno nella generazione 256-bit. Il Gekko, infatti, è velocissimo per l'epoca, più del vero 64-bit della PS2, prima macchina da gioco ad averne mai montato uno. Anche la Xbox, infatti, utilizzava un semplicissimo Pentium III (rivisitato) che come i suoi simili era a 32-bit. Allora da dove spuntano fuori i 128-bit di cui si sente parlare? Dalla GPU, che ha delle componenti, e non certo tutto, a 128-bit, a partire dalla Dreamcast.



    Quindi usiamo la GPU come riferimento per i bit? No, infatti le attuali PS3 e X360 hanno comunque una GPU capace di alcune operazioni a 128-bit, sebbene sia di decine di volte più veloce di quella Dreamcast. Impossibile, del resto, usare la CPU, dato che la Wii è sempre, come detto, a 32-bit e che quelle a 128-bit sono solo sperimentali.

    Morale della favola: riferiamoci alle console con associazioni diverse dai bit, possibilmente col periodo di lancio come fa la Wikipedia inglese. Bittaggio non è uguale a potenza in alcun caso e non c'è proporzionalità tra le due.
    videoludik.blogspot.com

    il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

  • #2
    La "generazione 128 bit" è accettabile solo come nome storico poichè, per colpa delle pubblicità e di imprecisioni volutamente diffuse per puro marketing, tali erano definite le macchine del periodo, ovvero DreamCast, GameCube, PlayStation 2 e Xbox. Io stesso sono caduto nell'errore di associare in passato bittaggio a potenza e su questo errore comune il marketing dell'epoca ci ha giocato moltissimo!
    La grande lezione della storia: conoscere il passato per capire il presente.



    giochi in corso:

    Attuali: Dead Space 3 (PS3), Pac-Man C.E. (XBLA), Populous (DS).
    Retro: Utopia (Intellivision), Tetris 2 (SNES), Sacred Oro (PC) campagna Underworld.
    Facebook Games: CityVille, CastleVille, Happy Aquarium, Waka Waka Reloaded.

    Completati di recente: Assassin's Creed 1-2, Brotherhood (PS3) Heavy Rain, Beyond (PS3), Dead Space 1-2 (PS3), Super Mario 3D Land (3DS) , New Super Mario Bros Wii (100%), New Super Mario Bros U (Wii U), Zombi U (Wii U), Donkey Kong Country Returns (Wii).

    Commenta


    • #3
      ne abbiamo discusso 10000 volte
      la divisone fatta in bit è del tutto sbagliata
      serviva solo per fini di pubblicità

      nemmeno le 16 bit erano tutte davvero 16 bit


      tutti i 68000 erano a 16 bit ?
      le macchine avevano solo un singolo processore ?
      la PCegine era un 8 o un 16 bit ?

      CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
      IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
      Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
      10th Mountain Division in COD
      MEDAGLIERE premi QUI
      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
      la classe non è brodo di papere. (Bostick )

      biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

      Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

      se tu non sai una mazza sui lasergams...
      io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

      ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

      io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da igorstellar Visualizza il messaggio
        tutti i 68000 erano a 16 bit ?

        Il 68000 era un 16/32-bit ( Motorola 68000 - Wikipedia, the free encyclopedia )... non è certo un caso che i computer della serie Atari ST utilizzassero la sigla ST ("Sixteen/Thirty-two")...

        Se si considerassero valide alcune "promozioni arbitrarie sul campo" a "bittaggio superiore" come quelle del Nintendo 64 o del Jaguar (o come quella del Neo Geo che alcuni consideravano 24-bit), si potrebbe accogliere Amiga OCS/ECS, Atari ST e Mega Drive nell'"empireo" dei 32-bit...

        Per quanto riguarda Wikipedia italiana... bisogna dire che per diversi argomenti è affidabile come l'attuale TG1...
        Ultima modifica di AlextheLioNet; 30-11-2011, 16:32.
        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
        __________________________________________________ _______________________________________

        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

        Commenta


        • #5
          esatto, ho tralasciato non a caso la generazione megadrive e quindi amiga solo per mantenermi sintetico. sintetico per dire....
          videoludik.blogspot.com

          il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
            Il 68000 era un 16/32-bit ( Motorola 68000 - Wikipedia, the free encyclopedia )... non è certo un caso che i computer della serie Atari ST utilizzassero la sigla ST ("Sixteen/Thirty-two")...

            Se si considerassero valide alcune "promozioni arbitrarie sul campo" a "bittaggio superiore" come quelle del Nintendo 64 o del Jaguar (o come quella del Neo Geo che alcuni consideravano 24-bit), si potrebbe accogliere Amiga OCD/ECS, Atari ST e Mega Drive nell'"empireo" dei 32-bit...

            Per quanto riguarda Wikipedia italiana... bisogna dire che per diversi argomenti è affidabile come l'attuale TG1...
            appunto
            e il famoso CPU del QL ?
            il 68008 ??
            un 32/8 bit ??

            ribadisco che la divisione in BIT è di quanto più erronea possa esistere al mondo
            e proprio per questo usata
            CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
            IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
            Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
            10th Mountain Division in COD
            MEDAGLIERE premi QUI
            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
            la classe non è brodo di papere. (Bostick )

            biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

            Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

            se tu non sai una mazza sui lasergams...
            io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

            ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

            io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

            Commenta


            • #7
              Ok... ok, è chiarissimo ed è come sospettavo. Solo, esistono le CONVENZIONI e la storia dell'umanità ne è piena (senza voler sollevare polemiche: lo stato di Israele ne è un esempio, anche se sappiamo tutti che si tratta di una questione delicata e spinosa che non andrebbe trattata in modo così semplicistico)...

              Quindi, diciamo che in passato per convenzione le console venivano catalogate con un determinato sistema (quello dei bit), considerato come ufficiale. Poi, col progredire delle conoscenze, una maggiore serietà/scientificità ha portato ordine in questo panorama un po' semplicistico e sensazionalistico: di fatto oggi non si catalogano più le console in termini di bit. Il vecchio sistema è stato superato e abbandonato.

              Ciò non toglie, però, che la generazione a 128bit sia già esistita, in quanto frutto di una catalogazione e di un sistema di ragionamento che funzionava in quel modo, di un mondo che ragionava in quel modo. Quindi, anche se il metodo utilizzato era tecnicamente basato su calcoli erronei, non si può negarne l'esistenza. Che poi il ragionamento fondante fosse matematicamente scorretto e non sia di fatto stata ancora prodotta una console realmente a 128bit è un altro paio di maniche.

              Di fatto, però, si trattava di un sistema di misura: approssimativo e irragionevole quanto volete, ma era pur sempre il sistema di misura ufficiale, funzionale e funzionante. Dovete convenire che, effettivamente (anche se non realmente/matematicamente), per un determinato periodo di tempo (quello caratterizzato dagli 8bit ai 128bit: più o meno seconda metà anni '80 - seconda metà anni '90, quando questo modo di ragionare/pubblicizzare si era diffuso) a un numero di bit superiori "corrispondeva" una potenza superiore, che era sotto gli occhi di tutti in termini di grafica e sonoro. Quindi se io dicevo che avevo un 32bit, sapevo che significava "qualcosa di più potente rispetto a un 16bit e di molto più potente di un 8bit". E questo anche se non si trattava di 8bit, 16bit o 32bit effettivi.

              Ci sono poi le eccezioni, tipo il PC Engine, catalogato all'epoca come 8bit, ma evidentemente più performante di un NES o Master System (di fatto ora sappiamo che era un ibrido 8/16bit). Questo però si tendeva a giustificare con l'anno di uscita della console: essendo più recente, anche se ad es. a 8bit, poteva disporre di tecnologie più recenti. Anche questo è un ragionamento assurdo, ma vi assicuro che si faceva.

              Quindi, poiché la storia è stata scritta secondo quei parametri, non si può più cancellarla. Forse rettificarla, ma comunque la generazione a 128bit è già stata ufficializzata ed è nata, cresciuta, morta.

              Per Muse, tra i link da me citati c'era anche questo, dalla versione INGLESE di Wikipedia:

              History of video game consoles (sixth generation) - Wikipedia, the free encyclopedia

              La discussione può gonfiarsi e crescere, ma bisogna fare attenzione a non trovarsi a parlare del sesso degli angeli... l'importante è capirsi.
              Ultima modifica di synapsy; 30-11-2011, 16:51.
              Fatti non foste a viver come bruti, ma a seguir virtute e canoscenza...

              Commenta


              • #8
                Un caso classico di architettura "ibrida" è il PC Engine / TurboGrafx-16 (8 o 16 bit? dipende...):


                CPU: 8-bit HuC6280A 1,79 / 7,16 MHz

                GPU: 16-bit HuC6260 Video Color Encoder (VCE) e 16-bit HuC6270A Video Display Controller (VDC)
                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                __________________________________________________ _______________________________________

                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                Commenta


                • #9
                  Ah bene, quindi in pratica l'unica cosa che davo per certo di sapere sulle console era sbagliata
                  Hey, look buddy. I'm an engineer. That means I solve problems. Not problems like, "What is beauty?," because that would fall within the purview of your conundrums of 'philosophy'. I solve practical problems!




                  Commenta


                  • #10
                    Sarebbe interessante realizzare un albero genealogico sulla falsariga dell'evoluzione umana. Si noterebbero, infatti, molti rami paralleli tipo sistemi a 16 bit (TI99/4a) che convivevano con i primi micro ad 8 ed altre situazioni peculiari.

                    Commenta


                    • #11
                      è nato prima l'uovo o la gallina?

                      i processori PowerPc quanti bit avevano/hanno?
                      intendo comparando i vari modelli montati sulle console storiche... dalla Pippin al gamecube... per finire alla Sega Model3 (si sempre lei)
                      sigpic

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                        Un caso classico di architettura "ibrida" è il PC Engine / TurboGrafx-16 (8 o 16 bit? dipende...):


                        CPU: 8-bit HuC6280A 1,79 / 7,16 MHz

                        GPU: 16-bit HuC6260 Video Color Encoder (VCE) e 16-bit HuC6270A Video Display Controller (VDC)

                        quindi?

                        un 8 ?
                        un 16?

                        un ibrido ?

                        una eccezione che conferma la regola ?

                        in ogni modo rispondiate la catalogazione in bit è palesemente errata e non assoluta
                        CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
                        ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                        IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
                        Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
                        ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                        10th Mountain Division in COD
                        MEDAGLIERE premi QUI
                        ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                        la classe non è brodo di papere. (Bostick )

                        biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

                        Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

                        se tu non sai una mazza sui lasergams...
                        io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

                        ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

                        io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da For_Great_Justice Visualizza il messaggio
                          Ah bene, quindi in pratica l'unica cosa che davo per certo di sapere sulle console era sbagliata
                          hehehe
                          cose che capitano sempre
                          non si finisce mai di imparare e cambiare le proprie convinzioni
                          nulla è assoluto
                          CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
                          ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                          IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
                          Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
                          ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                          10th Mountain Division in COD
                          MEDAGLIERE premi QUI
                          ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                          la classe non è brodo di papere. (Bostick )

                          biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

                          Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

                          se tu non sai una mazza sui lasergams...
                          io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

                          ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

                          io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da P.Min Visualizza il messaggio
                            è nato prima l'uovo o la gallina?

                            i processori PowerPc quanti bit avevano/hanno?
                            intendo comparando i vari modelli montati sulle console storiche... dalla Pippin al gamecube... per finire alla Sega Model3 (si sempre lei)
                            di base sono 32 bit
                            CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
                            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                            IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
                            Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
                            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                            10th Mountain Division in COD
                            MEDAGLIERE premi QUI
                            ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                            la classe non è brodo di papere. (Bostick )

                            biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

                            Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

                            se tu non sai una mazza sui lasergams...
                            io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

                            ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

                            io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da synapsy Visualizza il messaggio
                              Per Muse, tra i link da me citati c'era anche questo, dalla versione INGLESE di Wikipedia:

                              History of video game consoles (sixth generation) - Wikipedia, the free encyclopedia

                              La discussione può gonfiarsi e crescere, ma bisogna fare attenzione a non trovarsi a parlare del sesso degli angeli... l'importante è capirsi.
                              Ma infatti in quel link non si parla di 128-bit, anzi, c'è scritto che QUALCUNO ci si riferisce in quella maniera erroneamente.

                              le console venivano catalogate con un determinato sistema (quello dei bit), che veniva considerato come ufficiale.
                              Beh, no. Da chi? Il problema fu proprio l'inesistenza di qualcosa di ufficiale perché ogni compagnia utilizzava la nomenclatura che le faceva comodo. Siamo lontanissimi da qualsiasi concetto di ufficialità.

                              Quindi, poiché la storia è stata scritta secondo quei parametri, non si può più cancellarla. Forse rettificarla, ma comunque la generazione a 128bit è già stata ufficializzata ed è nata, cresciuta, morta.
                              Idem come sopra. Non te la prendere, ma la mia era una battuta per precisare un comunissimo misunderstanding. Se si può ridurre di un po' la disinformazione, ci provo, ma di sicuro la maniera sbagliata di fare le cose sarebbe continuare a riferirsi ad una generazione secondo convenzioni errate. Non è che perché prima si pensava che la Terra fosse piatta tanto vale ragionare anche oggi come se lo fosse

                              Sarebbe interessante realizzare un albero genealogico sulla falsariga dell'evoluzione umana. Si noterebbero, infatti, molti rami paralleli tipo sistemi a 16 bit (TI99/4a) che convivevano con i primi micro ad 8 ed altre situazioni peculiari.
                              Sì, e con un po' di pazienza non sarebbe nemmeno durissimo da preparare.
                              videoludik.blogspot.com

                              il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X