Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Le "bellissime" copertine del Master System: un divertente articolo

Le "bellissime" copertine del Master System: un divertente articolo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Le "bellissime" copertine del Master System: un divertente articolo

    Forse molti lo avranno già letto... ma chi ancora non l'avesse fatto...


    15 copertine TERRIFICANTI del Sega Master System (da l'Antro Atomico del Dr. Manhattan)

    http://docmanhattan.blogspot.it/2013...-orribili.html


    Una citazione:

    "4) THE NINJA: Titolo di grande fantasia e protagonista scojonato, che lancia le shuriken come capita, alla cazzomannaggia."


    Una perla tratta dal retro di copertina di E-SWAT:

    "Balzar, l'infausto scienziato malvagio, ha impiegato il suo genio e la sua forza per la creazione di un'armata di ruffiani che sembrano inarrestabili! L'unica cosa che separa il mascalzone dal controllo della città è ESWAT tattiche e armi speciali perfezionate! Guidate il soldato ESWAT nei quartieri generali nemici e fermate Balzar nei suoi intenti!"


    ... di seguito alcuni esempi (la mia preferita è quella del gioco di Pro Wrestling, un gioiellino di pop-art tra il naïf e il surrealista :):

    17-Pro-Wrestling-Master-System.jpg4-Action-Fighter-Master-System-cover.jpg6-World-Grand-Prix-Racing-Master-System.jpg7-Great-Volleyball-Master-System.jpg8-The Ninja-Master-System-cover.jpg9-World-Soccer-Master-System.jpg11-Secret-Command-MAster-System.jpg12-TransBot-Master-System.jpg13-Black-Belt-Master-System.jpg14-Kung-Fu-Kid-Master-System.jpg15-Quartet-Master-System.jpg18-E-Swat-Master-System.jpg25-OutRun-Master-System-cover.jpg1136198328-00.jpgBoxArt-MyHero.jpgchoplifter-master-system.jpghistory2b.jpgspace-harrier-sms-cover-front-1439.jpgwbmonsterland.jpgZillion_EU_zps4ed96a31.jpg
    Ultima modifica di AlextheLioNet; 22-02-2014, 20:15.
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

  • #2
    In alcuni casi, tipo Transbot erano un avvertimento.

    Commenta


    • #3
      Beh è evidente che sotto sotto si voleva puntare ad una "linea" minimalista in certi sensi riconoscibile e da accostare al Master System.

      Transbot e Quartet si superano cmq...
      sigpicDove finisce l'informatica, comincia AMIGA.

      Commenta


      • #4
        Anche la copertina di Teddy boy era assai brutta
        image.jpg
        Poi rivedendo la copertina di My hero mi è tornato in mente un dubbio che mi tormentava da bambino... Xché nel gioco il cielo è verde?!?
        Ultima modifica di Chelnov; 23-02-2014, 09:46.

        Commenta


        • #5
          Io le trovo tenere, quasi naïve nella loro bruttezza, e d'altronde mi mancano quei caratteri distintivi, un marchio di fabbrica che ora si è perso.

          Una cover attuale sinceramente, se non conosci il soggetto, la puoi scambiare per la copertina di un dvd. Invece quei reticolati, così come la cornice dei titoli MD pal o quella dei titoli Snes/Gameboy (e ancora prima Atari 2600, Intellivision...) saltavano subito all'occhio per dirti che erano giochi.

          Anche per questo trovo solitamente più simpatiche e "caratteristiche" le cover occidentali rispetto alle pur belle ma derivative (quasi sempre dal mondo manga/anime) cover nipponiche.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Tyrandom Visualizza il messaggio
            Io le trovo tenere, quasi naïve nella loro bruttezza, e d'altronde mi mancano quei caratteri distintivi, un marchio di fabbrica che ora si è perso.

            Una cover attuale sinceramente, se non conosci il soggetto, la puoi scambiare per la copertina di un dvd. Invece quei reticolati, così come la cornice dei titoli MD pal o quella dei titoli Snes/Gameboy (e ancora prima Atari 2600, Intellivision...) saltavano subito all'occhio per dirti che erano giochi.

            Anche per questo trovo solitamente più simpatiche e "caratteristiche" le cover occidentali rispetto alle pur belle ma derivative (quasi sempre dal mondo manga/anime) cover nipponiche.

            In effetti il "reticolato", a mio gusto abbastanza bruttino, era presente anche nei primi titoli PAL per Mega Drive. Ovviamente l'intento era di dare una certa uniformità grafica... ma personalmente ho apprezzato di più la soluzione dei titoli più "recenti", ovvero il banner laterale di colore blu con la scritta Mega Drive. In generale su MD le cover giapponesi tendevano a dare la paga a quelle occidentali ( http://www.retrogaminghistory.com/sh...-su-Mega-Drive )... certo... nelle cover nipponiche l'identificazione era meno evidente, ma alla fin fine bastava far caso al logo "MD".

            Secondo me le cover devono essere innanzitutto accattivanti (anche perchè in primis dovevano invogliare all'acquisto) e, almeno a grandi linee, attinenti al gioco (ad esempio Action Fighter e Zillion non mi sembrano rispondere nemmeno al secondo "requisito")... poi, visto che non sono un ex possessore di Master System, non mi pronuncio sulle eccezioni al "minimalismo" delle copertine MS (PAL), che pure non dovrebbero mancare:

            r-type-world.jpgsagaia-europe.jpgthe-cyber-shinobi-cover.jpg
            Ultima modifica di AlextheLioNet; 23-02-2014, 16:22.
            Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
            __________________________________________________ _______________________________________

            "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

            Commenta


            • #7
              Il Master System era minimalista dentro e fuori, anche le stesse cartucce non è che brillassero in estetica.

              Commenta


              • #8
                anche io non sopportavo il reticolato delle copertine, che anzi, piu' che reticolato mi ricordavano i fogli a quadretti di scuola!! che ansia pure nei giochi!! :P

                Commenta


                • #9
                  In effetti belle belle proprio non sono... ed anche il famoso reticolato non l'ho mai apprezzato: asettico, al limite dell'ospedaliero quasi... sicuramente questa scelta 'minimalista' è un tratto che riconduce al volo alla console in questione...

                  My Tumblr // My Twitter
                  "Senza cambiamenti, qualcosa si addormenta dentro di noi e raramente si sveglia. Il dormiente deve svegliarsi..."

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                    In effetti il "reticolato", a mio gusto abbastanza bruttino, era presente anche nei primi titoli PAL per Mega Drive. Ovviamente l'intento era di dare una certa uniformità grafica... ma personalmente ho apprezzato di più la soluzione dei titoli più "recenti", ovvero il banner laterale di colore blu con la scritta Mega Drive. In generale su MD le cover giapponesi tendevano a dare la paga a quelle occidentali ( http://www.retrogaminghistory.com/sh...-su-Mega-Drive )... certo... nelle cover nipponiche l'identificazione era meno evidente, ma alla fin fine bastava far caso al logo "MD".

                    Secondo me le cover devono essere innanzitutto accattivanti (anche perchè in primis dovevano invogliare all'acquisto) e, almeno a grandi linee, attinenti al gioco (ad esempio Action Fighter e Zillion non mi sembrano rispondere nemmeno al secondo "requisito")... poi, visto che non sono un ex possessore di Master System, non mi pronuncio sulle eccezioni al "minimalismo" delle copertine MS (PAL), che pure non dovrebbero mancare:

                    [ATTACH=CONFIG]31850[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]31851[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]31852[/ATTACH]
                    Invece c'era un complotto per il reticolato anche in Giappone:

                    th.jpg

                    1.jpg
                    Ultima modifica di Tyrandom; 23-02-2014, 23:47.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Tyrandom Visualizza il messaggio
                      Invece c'era un complotto per il reticolato anche in Giappone:

                      [ATTACH=CONFIG]31855[/ATTACH]

                      [ATTACH=CONFIG]31856[/ATTACH]

                      Meno male non si era esteso anche alle copertine...
                      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                      __________________________________________________ _______________________________________

                      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                      Commenta


                      • #12
                        Comunque si va a gusti, per esempio sul MD preferisco i giochi col layout vecchio. Infatti SSFII l'ho recuperato nella prima variante, quella in blu mi ha sempre dato l'idea di un'edizione budget. Più moderna ma meno elegante.
                        Riguardando il mio scaffale per l'appunto ho venduto proprio i titoli in "blu"negli anni:
                        Alien Soldier, The Story of Thor, Megaman Wily Wars, Probotector, Mega Turrican, Vectorman...
                        Ultima modifica di Tyrandom; 25-02-2014, 14:22.

                        Commenta


                        • #13
                          Gia lo conoscevo questo articolo
                          Effettivamente molte copertine sono agghiaccianti
                          Hey, look buddy. I'm an engineer. That means I solve problems. Not problems like, "What is beauty?," because that would fall within the purview of your conundrums of 'philosophy'. I solve practical problems!




                          Commenta


                          • #14
                            Fra l'altro c'è da notare che le traduzioni non sono migliorate più di tanto nell'epoca Mega Drive (almeno in una prima fase):


                            "Una schiuma aliena dalla forma mutante invade la vostra città" (Alien Storm)

                            ... in inglese: "Shape-changing alien scum take over your city"


                            Parte dell'ironia dell'articolo ruota appunto intorno alle improbabili frasi riportate sul retro delle copertine...
                            Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                            __________________________________________________ _______________________________________

                            "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                            Commenta


                            • #15
                              Rabbrividiamo!

                              PErò quelle dei giochi dinsey sono decenti.
                              RETROLOVERS - http://www.youtube.com/retrovglovers
                              sigpic

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X