Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Titoli per Mega Drive da riscoprire o rivalutare?

Titoli per Mega Drive da riscoprire o rivalutare?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • R: Titoli per Mega Drive da riscoprire o rivalutare?

    ho fatto un bel po' di acquisti su ebay per mega drive. Posso pistare qui quando mi arriveranno o apro un'altro topic?

    Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

    Commenta


    • Originariamente inviato da Ecco Visualizza il messaggio
      ho fatto un bel po' di acquisti su ebay per mega drive. Posso pistare qui quando mi arriveranno o apro un'altro topic?

      Se secondo te sono titoli da riscoprire o rivalutare... anche in questo thread...


      Altrimenti:

      http://www.retrogaminghistory.com/co...uisto-100.html
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • Eliminate Down (Soft Vision International - 1993 - http://segaretro.org/Eliminate_Down ): interessante horizontal shooter à la Hellfire. Japan-only e non molto conosciuto, questo sparatutto ha tutte le carte in regola per divertire gli aficionado del genere. Peccato solo per un comparto audio tecnicamente abbastanza modesto e per una spiccata tendenza ai flickerii.



        http://www.sega-16.com/2008/01/eliminate-down/
        Ultima modifica di AlextheLioNet; 02-03-2013, 16:07.
        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
        __________________________________________________ _______________________________________

        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

        Commenta


        • per me Jewel Master.

          Era una sfida basata sulla propria capacità di giocatore ma anche sulla strategia e tattica per poter sfruttare al meglio i propri poteri.

          Il gran finale poi mi lasciò letteralmente di stucco...non riuscivo a battere il boss in nessun modo...e sempre tramite l'intuito e l'attenzione ai dettagli del gioco capii come fare...semplicemente geniale (non vorrei spoilerare...per cui se mi scrivete in privato vi dico come ho fatto...).

          La colonna sonora (nel sound test i titoli sono anche abbastanza ammiccanti a brani famosi da cui si è preso spunto..) è epica e molto suggestiva, sempre adatta agli scenari, anch'essi molto evocativi: a tratti mi sembrava Beast III per Amiga, come per esempio sull'oceano ghiacciato con le navi imprigionate nel gelo all'orizzonte...

          Mostri giganti, azione...un vero must, un vero cult. IMHO...

          jewel.jpg

          Commenta


          • per me Jewel Master.
            Concordo, oltretutto me lo sto rigiocando in questo periodo e sono proprio al boss finale, vediamo un pò quanto ci metto a batterlo...
            Is freedom what we really wanted?
            We no longer belong to anybody. No one will help us
            now. No one will protect us. Now our true power as
            human beings will be tested. We cannot look back. We
            will not waste our victory!

            Commenta


            • Originariamente inviato da Itachi Uchiha Visualizza il messaggio
              La colonna sonora (nel sound test i titoli sono anche abbastanza ammiccanti a brani famosi da cui si è preso spunto..) è epica e molto suggestiva, sempre adatta agli scenari, anch'essi molto evocativi: a tratti mi sembrava Beast III per Amiga, come per esempio sull'oceano ghiacciato con le navi imprigionate nel gelo all'orizzonte...

              Mostri giganti, azione...un vero must, un vero cult. IMHO...

              Anche secondo me Jewel Master è un bel titolo e sono d'accordo sulla qualità della colonna sonora. Viceversa ho sempre preferito (sia pur di poco) Mystic Defender e Alisia Dragoon (precisando, però, che quest'ultimo è uscito un anno dopo JM). In generale in Jewel Master mi ha sempre infastidito la povertà delle animazioni, davvero troppo risicate nei fotogrammi.
              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
              __________________________________________________ _______________________________________

              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

              Commenta


              • Battle Mania Daiginjou (VIC Tokai - 1993 - http://segaretro.org/Battle_Mania_Daiginjou ): seguito Japan-only di Battle Mania, si tratta di un interessatne shoot 'em up che ammicca un po' a Forgotten Worlds, eliminandone però la possibilità di variare a 360 la direzione di fuoco e trasformando il 2-player mode del coin-op Capcom in un "falso 2P", dove una delle due ragazze dotate di jet-pack funge da "pod". Tecnicamente ben realizzato e molto "sollevantoso", Battle Mania Daiginjou vanta anche una notevolissima colonna sonora synth-rock con tanto di "chitarre distorte" FM à la Thunder Force IV. Da riscoprire!

                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                __________________________________________________ _______________________________________

                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                Commenta


                • a me di quelli giocati ultimamente è piaciuto fire mustang e pure dracula anke se la versione x master system è piu difficile e secondo me fatta meglio

                  Commenta


                  • Elemental Master (Technosoft - 1990): vertical shooter a tema fantasy sviluppato sei mesi dopo il ben più noto Thunder Force III e strutturalmente simile, per diversi aspetti, a quest'ultimo, Elemental Master è un buon esempio di alta qualità Made in Technosoft. Tecnicamente pulito, musicalmente eccellente, frenetico ed intenso, questo sparatutto risulta però anche un po' breve e piuttosto facile se giocato al livello di difficoltà standard. Per fortuna le cose cambiano se si seleziona lo skill level HARD o quello più hardcore, ovvero MANIA...

                    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                    __________________________________________________ _______________________________________

                    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                    Commenta


                    • Qualcuno ha mai provato questi due simulatori su MegaDrive?

                      - 688 Attack Sub
                      - LHX Attack Chopper

                      Molti anni fa ho speso un milione di ore su questi titoli per DOS, e sono curioso di vedere come sono stati 'portati' su questa piattaforma SEGA... se vi piace il genere ve li consiglio anche per questa console!

                      My Tumblr // My Twitter
                      "Senza cambiamenti, qualcosa si addormenta dentro di noi e raramente si sveglia. Il dormiente deve svegliarsi..."

                      Commenta


                      • Allora io conosco 688 attack sub, sul megadriv non è venuto male mantiene il livello di simulazione molto alto però non tutti riescono a digerirlo per via della sua difficoltà
                        Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

                        Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

                        Commenta


                        • Qualcuno ha mai provato questi due simulatori su MegaDrive?


                          - 688 Attack Sub
                          - LHX Attack Chopper
                          Due giochi che affittai all'epoca, 668 Attack Sub non l'ho mai apprezzato molto, ma credo che sia un fattore di gusti personali;
                          per quanto riguarda LHX Attack Chopper, mah, un gioco di elicotteri completamente poligonale, di certo molto particolare per un Megadrive, però forse il suo gameplay molto "pacato" alla lunga stanca.
                          Is freedom what we really wanted?
                          We no longer belong to anybody. No one will help us
                          now. No one will protect us. Now our true power as
                          human beings will be tested. We cannot look back. We
                          will not waste our victory!

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Liqu1d82 Visualizza il messaggio
                            Qualcuno ha mai provato questi due simulatori su MegaDrive?

                            - 688 Attack Sub
                            - LHX Attack Chopper

                            Molti anni fa ho speso un milione di ore su questi titoli per DOS, e sono curioso di vedere come sono stati 'portati' su questa piattaforma SEGA... se vi piace il genere ve li consiglio anche per questa console!
                            Io all epoca in cui usci' giocai molti a 688 attack sub e riuscivo pure a divertirmi ^_^ , putroppo rigioandoci gli anni su di lui si sentono tutti e non mi sento piu' di consigliarlo come avrei fatto all epoca :/

                            LHX invece mai fatto.....
                            My collection : http://club.ign.com/b/list/custom?li...PION&mode=vown

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Liqu1d82 Visualizza il messaggio
                              Qualcuno ha mai provato questi due simulatori su MegaDrive?

                              - 688 Attack Sub
                              - LHX Attack Chopper

                              Mai provati... al tempo comprai il Mega Drive essenzialmente per le conversioni da coin-op e per platform, action e shoot 'em up (poi arrivarono anche i picchiaduro a scorrimento e quelli ad incontri). I simulatori sono sempre stati agli antipodi della mia normale frequentazione videoludica... figuriamoci poi di quella di stampo consolara della 16-bit era...
                              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                              __________________________________________________ _______________________________________

                              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da SFCHAMPION Visualizza il messaggio
                                Io all epoca in cui usci' giocai molti a 688 attack sub e riuscivo pure a divertirmi ^_^ , putroppo rigioandoci gli anni su di lui si sentono tutti e non mi sento piu' di consigliarlo come avrei fatto all epoca :/

                                LHX invece mai fatto.....
                                Grande, allora non sono il solo ad essermi divertito con 688 - se ricordo bene finii TUTTE le missioni, alla fine non erano moltissime... l'unica di cui ricordo la grande difficoltà era l'ultima! E poi ricordo ancora la missione dove eri vicino allo Stretto di Gibilterra, non ricordo se braccato come preda o in agguato come predatore... a parte che avendo 2 fazioni tra cui scegliere potevi fare ambedue

                                My Tumblr // My Twitter
                                "Senza cambiamenti, qualcosa si addormenta dentro di noi e raramente si sveglia. Il dormiente deve svegliarsi..."

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X