Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Titoli per Mega Drive da riscoprire o rivalutare?

Titoli per Mega Drive da riscoprire o rivalutare?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caro Alex su un forum italiano potresti mettere la traduzione in italiano ...cacchio!!!
    non siamo miga tutti istruiti o globalizzati come te ...poi alle 11 passate di sera ,come si fa?

    Commenta


    • Originariamente inviato da maxtex74 Visualizza il messaggio
      Caro Alex su un forum italiano potresti mettere la traduzione in italiano ...cacchio!!!
      non siamo miga tutti istruiti o globalizzati come te ...poi alle 11 passate di sera ,come si fa?

      ... ho fatto copia-e-incolla dal commento... e vabbeh domani lo traduco

      Anche perchè son le 11 passate di sera anche per me
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • Ecco l'interessante commento tradotto alla meno peggio (la mia conoscenza delle lingue è un po' sui livelli "Noio volevàm savuà l'indiriss..." ) di Derya Puntar sul mai realizzato (ma quasi compleato) Jim Power: The Arcade Game per Mega Drive :

        "Sviluppato da Loriciel ma mai realizzato, Jim Power in Mutant Planet è stato originariamente realizzato per i computer Amiga, rivelandosi come un platform-shooter dalle notevolissime qualità tecniche. Una versione rielaborata, dal titolo Jim Power: The Lost Dimension in 3D, è uscita poi per Super Nintendo nel 1993. Jim Power: The Arcade Game è dunque la mai pubblicata conversione del Jim Power per SNES. Tutti i livelli di quest'ultima parrebbero presenti anche nel porting per Mega Drive. L'unico elemento che manca all'appello è la sequenza finale con annesso staff roll; dal momento che il boss finale viene ucciso, infatti, non succede più niente. Dal punto di vista tecnico, questo gioco è qualcosa di impressionante. La grafica, difatti, è decisamente buona, con sprite di ragguardevoli dimensioni ed un numero smodato di stati di parallasse atto a dare un'impressione di pseudo-3D. Sfortunatamente il connubio tra colorazioni sgargianti e sprite massicci finisce spesso per nascondere i proiettili nemici e talvolta persino i nemici stessi, cosa che rende piuttosto frequente perdere vite in modo apparentemente casuale. Un layer dello sfondo in parallasse, poi, scrolla nella stessa direzione in cui si muove il protagonista, cosa che risulta particolarmente strana e finisce per distrarre, in particolar modo dal momento che si tenta di eseguire dei salti di precisione. Questo in effetti è la prova che, anche sul fronte grafico, il troppo stroppia. Un altro grosso problema è dato dal notevole livello di difficoltà, che ad esempio rende pressochè certi di perdere una vita a causa del time limit, visto che appunto due minuti non sono sufficienti per uccidere il boss. Se infatti al cospetto di quest'ultimo non disponete di una scorta sufficiente di smart bomb per eliminarlo velocemente, il timer giungerà al termine e perderete inesorabilmente una vita. Il gioco, inoltre, è particolarmente prodigo di attacchi ed insidie che irrompono improvvisamente negli scenari. Spesso non si ha la possibilità di evitarli appunto per la tempistica ristretta, la velocità e le dimensioni degli stessi. Da notare, poi, come quì lo sprite di Jim abbia particolarmente sofferto nella transizione dall'originale per Amiga. Certo, non definirei convincente il suo look in alcuna versione, ma quì sembra proprio un completo idiota, caratterizzato com'è con una sorta di generica faccia di gomma. Nel gioco è presente un'unico brano musicale, chiptune (per giunta non terminata) eseguita durante tutto il gameplay a partire dalla schermata dei titoli. Questa BGM è firmata dal leggendario maestro Chris Huesbeck e rende piuttosto bene anche sul chip audio del Mega Drive. Per un titolo che non è stato portato a termine, Jim Power: The Arcade Game risulta sorprendentemente solido ed è un peccato che non sia mai stato realizzato. Con alcuni bilanciamenti e ritocchi in più, questo avrebbe potuto rivelarsi come uno sparatutto con i fiocchi; davero un peccato che appunto sia stato cestinato."
        Ultima modifica di AlextheLioNet; 05-05-2015, 18:46.
        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
        __________________________________________________ _______________________________________

        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

        Commenta


        • Segnalo il gioco Dinosaurs for hire l'ho scoperto pochi giorni fa e provato oggi e mi sembra molto bello vi consiglio di darci un'pocchiata



          qui c'è un video, la grafica è davvero bella e curata e il gameplay immediato e piacevole. Anche se col pad della 360 a volte ho avuto qualche difficoltà...

          Commenta


          • A proposito di Lotus 2 che ho visto alcuni hanno obiettato secondo me la conversione aveva alcuni lati positivi...
            è vero che la grafica un pò ci perde e il sonoro ci perde molto, ma almeno dal punto di vista sonoro c'è la scusante che i livelli dell'Amiga non erano alla portata degli altri sistemi all'epoca, però la giocabilità di Lotus 2 era molto migliore di quella di Lotus 3 e se non sbaglio su Megadrive il modello di guida era quello di Lotus 2, e poi era presente l'editor che anche se poco intuitivo era comunque un'aggiunta da tenere in gran conto per la maggiore liberta' che dava quindi almeno c'è di buono che hanno unito due punti di forza presenti in due episodi diversi!

            Commenta


            • Originariamente inviato da M.F.P. Visualizza il messaggio
              A proposito di Lotus 2 che ho visto alcuni hanno obiettato secondo me la conversione aveva alcuni lati positivi...
              è vero che la grafica un pò ci perde e il sonoro ci perde molto, ma almeno dal punto di vista sonoro c'è la scusante che i livelli dell'Amiga non erano alla portata degli altri sistemi all'epoca, però la giocabilità di Lotus 2 era molto migliore di quella di Lotus 3 e se non sbaglio su Megadrive il modello di guida era quello di Lotus 2, e poi era presente l'editor che anche se poco intuitivo era comunque un'aggiunta da tenere in gran conto per la maggiore liberta' che dava quindi almeno c'è di buono che hanno unito due punti di forza presenti in due episodi diversi!

              C'è da dire che Gremlin fece un po' di "confusione" con i titoli. Su Mega Drive Lotus Turbo Challenge è la conversione di Lotus Turbo Challenge 2, mentre Lotus II: RECS è la conversione di Lotus III con l'aggiunta dell'editor


              Tra i due Lotus per Mega Drive, quello tecnicamente migliore dovrebbe essere proprio RECS:

              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
              __________________________________________________ _______________________________________

              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

              Commenta


              • SI intendevo dire che la giocabilità del Lotus 2 del Megadrive a me sembra più vicina a quella del vero Lotus 2, però ha i contenuti del 3 quindi più roba.
                Lotus 3 su Amiga aveva le macchine che secondo me sembrava scivolassero sulla strada, lo sterzo era del tutto irrealistico... peccato, anche perché bastava copiare pari pari quello fatto nel gioco precedente che però aveva meno roba e ti obbligava a seguire la sua scaletta rigidamente.
                Dovrei riprovarlo su Megadrive ma sono quasi sicuro che i controlli sono molto migliori del 3 su Amiga

                PS: ho provato stamattina Mr Nutz 2, lo avevo su Amiga ed era ipergasantissimo, sembrava di giocare con una superconsole potentissima, molto lungo, con i salvataggi e pieno di effetti grafici, straordinario, molto bella anche la versione Megadrive, ha anche più varietà di colori rispetto all'Amiga (e nonostante quello, si vede che la morte sua sarebbero ancora DI PIU... era una cosa monumentale)

                Commenta


                • Originariamente inviato da M.F.P. Visualizza il messaggio
                  Segnalo il gioco Dinosaurs for hire l'ho scoperto pochi giorni fa e provato oggi e mi sembra molto bello vi consiglio di darci un'pocchiata



                  qui c'è un video, la grafica è davvero bella e curata e il gameplay immediato e piacevole. Anche se col pad della 360 a volte ho avuto qualche difficoltà...
                  Ne avevo sentito parlare e devo aver letto qualcosa in giro, non sembra un capolavoro di innovazione, ma non è malaccio.

                  Commenta


                  • Bello per animazioni anche se impegnativo sicuramente comic zone, splatter house, Thunder Force II e 3,strider,alladin, bubsy, castlevania bloodlines, tutti gli street of rage anche se per me il 2 rimane il piu bello, Eternal Champions un picchiaduro con fatality (mi ci divertii veramente un sacco), beyond oasis (the story of thor) simile a zelda,desert strike, decap attack, cool spot, ranger x,m.u.s.h.a. Ce ne sono veramente tanti.
                    sigpic

                    Commenta


                    • Ghostbusters (Compile / Sega - 1990 - http://segaretro.org/Ghostbusters_%28Mega_Drive%29 -)

                      Non mi sembra che sia ancora stato menzionato... o per lo meno se già presente nel thread, non dovrebbe essere corredato di longplay Non certo un titolo memorabile, ma tutto sommato non privo di pregi e apprezzabilmente distintivo in certi aspetti. Ho scoperto solo ora che c'è la mano di Compile e, in effetti, l'utilizzo dei colori e il design pulito vagamente "early PCE-style" hanno, come dire, un retrogusto "Compile-ish"

                      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                      __________________________________________________ _______________________________________

                      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                      Commenta


                      • Yu Yu Hakusho: Makyo Toitsusen (Treasure, 1994 - http://segaretro.org/Yuu_Yuu_Hakusho:_Makyou_Toitsusen -)



                        Ci stavo ripensando proprio di recente per la forte tentazione di comprarlo... frustrata dai prezzi . Magari un'eventuale repro... chissà In ogni modo questo è un picchiaduro davvero interessante sotto diversi aspetti. Tra tutti il multiplayer per 4 giocatori (via multitap) su due distinti livelli di gioco à la Fatal Fury / Real Bout
                        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                        __________________________________________________ _______________________________________

                        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                        Commenta


                        • certo che le arene sono un tantino semplicistiche, per il resto mi sembra ok.

                          Commenta


                          • Shin Souseiki Ragnacenty / Crusader of Centy / Soleil (Nextech / Sega / Atlus - 1994) - Un nuovo longplay del valido action-adventure che, insieme a The Story of Thor, è generalmente considerato come una "risposta" di Sega a The Legend of Zelda: A Link to the Past per Super Nintendo:



                            Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                            __________________________________________________ _______________________________________

                            "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                            Commenta


                            • Ne sapevate niente di questo gioco di akira mai uscito??? :O



                              Inviato dal mio JY-G4 utilizzando Tapatalk
                              Ultima modifica di Tiger; 01-05-2016, 14:35.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Tiger Visualizza il messaggio
                                Ne sapevate niente di questo gioco di akira mai uscito??? :O
                                No... l'ho saputo solo ora, grazie della segnalazione

                                http://segaretro.org/Akira

                                In ogni modo gli sviluppatori sarebbero dovuti essere i Black Pearl Software, visto il loro "curriculum gamae" su Mega Drive, ho come l'impressione che questo tie-in non si sarebbe poi rivelato una killer application :

                                http://segaretro.org/Black_Pearl_Software
                                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                                __________________________________________________ _______________________________________

                                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X