annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
I titoli peggiori della Neo Geo line-up

I titoli peggiori della Neo Geo line-up

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A me king of the monster è piaciuto lo trovo sicuramente più divertente di giochi simili(vedi 3 count bout).Semmai aggiungerei Super Sidekicks 2, uno dei peggiori giochi di calcio a cui abbia mai giocato, giocabilità pessima e graficamente mediocre.Secondo me era meglio il primo.

    Commenta


    • Originariamente inviato da LordSNK Visualizza il messaggio
      Semmai aggiungerei Super Sidekicks 2, uno dei peggiori giochi di calcio a cui abbia mai giocato, giocabilità pessima e graficamente mediocre.Secondo me era meglio il primo.
      Non sono in grando di discutere nel dettaglio sul gameplay, visto che a suo tempo l'ho giocato troppo poco (ricordo però dei "buchi" di programmazione che permettevano di segnare regolarmente in determinati modi -cosa che molti giocatori non mancavano di sfruttare nei match contro la CPU-... ma non era certo l'unico -pure Soccer Brawl ne aveva...-), ma per quanto riguarda la grafica (campo e giocatori in prospettiva & pseudo-3D, animazioni, scene d'intermezzo, colori, dettaglio...) e il sonoro, direi che era piuttosto notevole per un coin-op datato 1994...

      Ultima modifica di AlextheLioNet; 22-11-2014, 20:07.
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • [QUOTE=AlextheLioNet;123454]Non sono in grando di discutere nel dettaglio sul gameplay, visto che a suo tempo l'ho giocato troppo poco (ricordo però dei "buchi" di programmazione che permettevano di segnare regolarmente in determinati modi -cosa che molti giocatori non mancavano di sfruttare nei match contro la CPU-... ma non era certo l'unico -pure Soccer Brawl ne aveva...-), ma per quanto riguarda la grafica (campo e giocatori in prospettiva & pseudo-3D, animazioni, scene d'intermezzo, colori, dettaglio...) e il sonoro, direi che era piuttosto notevole per un coin-op datato 1994...

        [/QUOT

        Su NG si è visto di meglio, per me il primo aveva una grafica più pulita

        Commenta


        • Parlando di ciofeche, beh si The Legend of sucess joe(mi duole ammetterloessendo un appassionato dell' anime) è una schifezza, graficamente sembra di giocare con un 8 bit, giocabiltà zero.Altri titoli da ramentare sono Power Spikes, Riding Hero(fà rimpiangere Hang On su Master System che era un ottima conversione tra l'atro),Burning Fight non vale 1 decimo di Streets of Rage.

          Commenta


          • Originariamente inviato da LordSNK Visualizza il messaggio
            Burning Fight non vale 1 decimo di Streets of Rage.
            Non sono d'accordo,sono due filosofie e impostazioni differenti, BF parte bene ,ma si lascia andare nel finale ,gli ultimi due livelli ,sono monotoni graficamente e ripetitivi in quanto personaggi da pestare...lo paragonerei di più al Final Fight.

            Commenta


            • Non sto a criticare i giochi per Neo Geo ,perchè tutti hanno un suo stile e una sua anima ...certo i primi usciti ,come ogni console ,non sfruttano a dovere l'hardware ,ma sono lo stesso divertenti e ben strutturati in quanto giocabilità .

              Un esempio che all'inizio ,o storto il naso per PUZZLED ,un divertente e colorato clone di Tetris ,però giocandoci ,mi ha preso e ci ho passato alcune ore sul mio cabinato...è vero che Tetris ,che la meccanica ti prende ,ma quanti cloni su Amiga ai tempi e su PC ho snobbato o mi facevano schifo.

              Commenta


              • Di Puzzled posso solo dire: gioco stupendo. Coloratissimo, appagante, con belle musiche e 120 livelli tutti diversi che richiedono strategie e ragionamenti differenti. Al diavolo la monotonia di Tetris che procede all'infinito senza una fine. Qui la fine almeno c'è, dopo 4 ore di gioco.

                Commenta


                • Si certo peccato che senza Tetris, Puzzled non sarebbe mai esistito.
                  Ogni tanto bisognerebbe essere un po' obiettivi, anche se anche io sono fan del NG devo essere cmq coerente.

                  Inoltre mi trovo cmq abbastanza d'accordo coi vostri gusti (a parte che a me Power Spikes II piace...ma de gustibus...); tuttavia a me non è mai piaciuto troppo 8man...

                  Ricordo infine che "giochini" come Cyber Lip o Magician Lord, erano in sala quando a casa sbavavamo per la conversione C64 di Golden Axe...bisogna mettere sempre l'opera nel giusto contesto storico.

                  Molti dei vostri discorsi mi sembrano plausibili solo per chi ha tutto a portata di un click.
                  Negli anni d'oro vi avrei voluto vedere entrare in sala a dire "questo fa schifo, quello è noioso, quello è solo un clone di quell'altro...".

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Itachi Uchiha Visualizza il messaggio
                    Si certo peccato che senza Tetris, Puzzled non sarebbe mai esistito.
                    Ogni tanto bisognerebbe essere un po' obiettivi, anche se anche io sono fan del NG devo essere cmq coerente.

                    Inoltre mi trovo cmq abbastanza d'accordo coi vostri gusti (a parte che a me Power Spikes II piace...ma de gustibus...); tuttavia a me non è mai piaciuto troppo 8man...

                    Ricordo infine che "giochini" come Cyber Lip o Magician Lord, erano in sala quando a casa sbavavamo per la conversione C64 di Golden Axe...bisogna mettere sempre l'opera nel giusto contesto storico.

                    Molti dei vostri discorsi mi sembrano plausibili solo per chi ha tutto a portata di un click.
                    Negli anni d'oro vi avrei voluto vedere entrare in sala a dire "questo fa schifo, quello è noioso, quello è solo un clone di quell'altro...".

                    A me Cyber-Lip, Magician Lord e Power Spikes II non sono piaciuti fin dai "loro tempi". Certo... non che li abbia trovati carenti in tutti gli aspetti... per esempio Cyber-Lip e Magician Lord vantano un eccellente uso dei colori, con il secondo che arriva a livelli di dettaglio semplicemente incredibili per il tempo (davvero un peccato per le animazioni povere di fotogrammi) e si avvale di una colonna sonora davvero strepitosa. Il problema essenziale di Magician Lord è il gameplay troppo spudoratamente punitivo e "furbetto" ai danni del gamer, ovvero sfacciatamente mirato a spillare gettoni su gettoni ad libitum (un po' lo sono tutti i coin-op -è il loro "mestiere"- ma in Magician Lord il gioco secondo me è davvero troppo scoperto).

                    Per quanto riguarda Cyber-Lip, l'ho sempre trovato scialbo e un po' troppo blando sul fronte del ritmo. I Contra su Mega Drive e Super Nintendo e Gunstar Heroes, nonchè, sotto il profilo tecnico e del ritmo, The Adventures of Batman & Robin sul 16-bit Sega si mangiano questo gioco per Neo Geo a colazione... e questo per un titolo sviluppato per la Cadillac delle console prodotta da SNK è uno smacco non trascurabile...

                    In ogni modo su Magician Lord scrissi a suo tempo una recensione che, almeno per il giudizio, si può tradurre, sempre a mio personale modo di vedere, in una sufficienza risicata:

                    http://www.retrogaminghistory.com/co...n-Lord-Neo-Geo

                    Il giudizio negativo su Power Spikes II, viceversa, non ha a che vedere con le qualità audiovisive del gioco, ma con fatto che il punto di vista laterale mi sembrava davvero troppo limitativo e preferivo di gran lunga quello 3/4 à la U.S. Championship Beach Volley - V'Ball
                    Ultima modifica di AlextheLioNet; 28-06-2015, 13:27.
                    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                    __________________________________________________ _______________________________________

                    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                    Commenta


                    • Beh ma il mio intervento non sminuiva certo il gusto personale, volevo solo fare un'osservazione.
                      Le tue motivazioni per me sono valide come tutte le altre, d'altronde ho detto che cmq mi ritengo abbastanza d'accordo in generale con tutti gli interventi.

                      Una sola cosa non capisco: cos'è quest'astio che definisci "spillagettoni"?

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Itachi Uchiha Visualizza il messaggio
                        Una sola cosa non capisco: cos'è quest'astio che definisci "spillagettoni"?
                        Beh... quando il coin-op ha una difficoltà sbilanciata ed una struttura che adotta accorgimenti tali da favorire in maniera davvero troppo scoperta la corsa ai Continue. Diciamo che sono tutti spillagettoni "di mestiere"... ma c'è modo e modo di esserlo a volte lo sono in maniera eccessivamente spudorata. Parere mio eh!
                        Ultima modifica di AlextheLioNet; 28-06-2015, 13:54.
                        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                        __________________________________________________ _______________________________________

                        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                        Commenta


                        • Capito.
                          Beh, allora per me lo erano tutti
                          Quando andavo in sala non avevo mai tantissimi gettoni in mano...per cui l'esperienza di gioco era sempre risicatissima e ciò aumentava in maniera inversamente proporzionale la voglia di giocarci.
                          Forse per questo ritengo sempre un grosso privilegio avere tutto il materiale arcade che ho! Mi sembra di avere dei tesori!

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Gemant Visualizza il messaggio
                            Obiettivamente... World Heroes è un gioco che ha avuto un considerevole successo, nonostante la realizzazione non brillantissima. Basarsi sugli eroi di epoche passate è stata un'idea brillante, i personaggi hanno il loro carisma, "copiare" la giocabilità di Street Fighter, per quanto la cosa non fosse riuscita perfettamente, è stata anch'essa una trovata che ha consentito a questo gioco di ritagliarsi la sua fetta di appassionati. Ricordiamo inoltre che Dopo Street Fighter " e Fatal Fury c'era solo WH, il terzo gioco del genere picchiaduro a incontri. Di conseguenza, essendo il genere ancora "nuovo" all'epoca, in tantissimi vi hanno riversato tempo e denaro e per molti è stato un gioco che ha regalato forti emozioni, al di là della già citata mediocre realizzazione.

                            Per cui... gioco si fatto così così, ma di grande successo, molto gettonato. Ormai ha i suoi anni e confrontato con tanta altra roba si vedono subito i difetti. C'è da chiedersi piuttosto come abbiano fatto a realizzare l'anno dopo il suo seguito, che a tratti è qualcosa di simile ad un capolavoro. Per poi smentirsi di nuovo con il Jet, che è brutto a bestia. Mah... misteri. La ADK era altalenante in merito alla qualità dei suoi titoli.
                            Naah, pur essendo una bella idea ( quella dei lottatori famosi di varie epoche) , il primo WH ebbe un grande successo per un motivo solo: era facilissimo da finire, specie con Blocken e Dragon.
                            All' epoca io e i miei amici ci giocavamo sempre perché una partita durava un bel pò.

                            Non eravamo gli unici, a quanto pare

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                              In effetti questa storia del "24 bit" in riferimento al Neo Geo riecheggiava a suo tempo anche nelle pagine di alcune riviste italiane... già allora appariva assurda, visto che un "bittaggio" analogo sarebbe stato tranquillamente applicabile anche al Mega Drive... sempre se, come nel caso del Neo Geo, si volesse forzosamente ottenere dall'improponibile somma tra CPU 68000 (16 bit) e SPU Z80 (8 bit).
                              Si ma poi le stesse riviste italiane corressero questo errore , rivelando che il NG non era un 24bit ma un 16, spiegando da dove nasceva l'errore ( quello che hai scritto alla fine)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X