Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Saturn Vs N64

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • musehead
    ha risposto
    Giuseppe, come già l'altra volta, mi vedo costretto ad unire i tuoi post. Ti ho già segnalato il problema tramite un messaggio privato al quale non mi hai risposto, potresti utilizzare un unico post per le tue risposte? Ne trarrebbe giovamento anche la facilità di lettura.

    Grazie.

    Lascia un commento:


  • GIUSEPPE UCCELLO
    ha risposto
    Ma l'aspetto che voi chiamate soggettivo non è applicabile ad una relazione tecnica visiva di un prodotto. La prospettiva di giudizio deve non dipendere da una condizione soggettiva di conoscenza, ma da una situazione "reale di fatto"
    Inutile che fate i sapientoni, voi che mostrate di non essere nemmeno capaci di rispondere nel rispetto della vostra condizione mentale.

    A me piace leggere di notte le vostre barzellette sui forum e mi diverto tanto -
    Voi siete la disinformazione e nascondete la giustifica con la semplice "soggettività"

    Panzer Dragon Saga non gira in Alta Risoluzione, se vuoi ti posso invitare a casa mia e te lo mostro.
    Scusate, ma la disinformazione è la causa di tutti i mali, compresi quelli che i Media ci trasmettono ogni giorno (manipolazione mentale)

    Ma poi....scusate, riuscite a distinguere un gioco che gira25 -30 fps rispetto ad un'altro che viagga a 60fps???
    Sapete vedere la differenza di un gioco che gira a in bassa rispetto ad un altro che gira in altra risoluzione??
    Guardate che è facilissimo

    [QUOTE=Ricki;28211]
    Originariamente inviato da LordBritish Visualizza il messaggio

    ti ringrazio, in effetti è esattamente quello che ho pensato anche io. uno può e deve esprimere sempre la sua opinione, ma c'è modo e modo per farlo. uno che chiude ogni frase con dei punti esclamativi, spesso tripli, che apostrofa le persone con termini poco simpatici, evidentemente usa un modo di esprimersi poco educato.
    comunque non credo sia un troll, quel nome non mi è nuovo. Non so' dirti dove l'ho già visto, ma mi suona familiare.
    ti dico la verità, non sopporto le menzogne di gente che dice di aver giocato a Tomb Raider su Saturn scrivendo della bufanate solo perché danno credito a riviste come Mega Console o a pareri letti da altrettanti incapaci che scrivono sui svariati forum, che guardano i video sgranulati su youtube o le immagini on-line affermano di aver visto il gioco.

    Dici che hai visto la versione Saturn, allora ti faccio tre domande in merito.
    1) Nei punti di salvataggio sulla console Sega quali differenze estetiche che si notano rispetto alla console Ps1??
    2) Nel primo livello in quali circostanze la versione Saturn mostra un frame rate più veloce e stabile??
    3) Negli ultimi livelli presenti nella versione Satun a cosa si assiste?

    Questa non è soggettività. SI CHIAMA RICERCA DELLA VERITA', OBIETTIVA, INCONTRASTATA
    Se scatta non puoi dire che lo trovi fluido, se manca di colori non puoi dire che è sfumato.
    Aprite gli occhi, non solo nei videogiochi -

    Lasciate che le correnti non vi portino dove vogliono e agite con la consapevolezza e la massima obiettività

    Originariamente inviato da Infrid Visualizza il messaggio
    @GIUSEPPE UCCELLO

    come fai a dire che un gioco X gira a Y fps?
    li provi su emulatore?
    semplice! so distinguere un gioco che gira a 25 da uno che gira a 30
    da uno che gira a 30 ad uno che gira a 60
    come? allenamento!

    Su ps1 il primo Ridge Racer gira a 25fps
    Rage Racer gira a 30fs (si vede dalla maggiore sensazione di continuità dell'immagine, basta metterli uno di fianco all'altro)
    Sega Rally gira a 30fps
    Wipeout ps1 gira a 30fps (versione Saturn meno di 25)

    il nostro occhio a 25 fps tende a visualizzare il movimento come "continuo" e non a fotogrammi sequenziali veloci (linguaggio molto semplice)
    A 30fps si nota una "continuità dell'immagine" più continua, sembra un gioco di parole ma è così


    Su Panasonic 3Do c'è Crash'n'Burn che girava a circa 24fps (in molti casi però calava a 15-20) - e si vede chiaramente!
    Basta fissare un punto dello stage e muoversi. Notarai che lo spostamento appare come una velocissima sequenza di fotogrammin, mentre a 30fps non è visibile quella "sequenza", perché appare continua. Ma ci sono anche altri aspetti.
    Il frame rate è importante nelle condizioni di gioco veloce, dove un numero basso di immagini al secondo rende la scena meno chiara, più confusa.
    Ecco perché nei giochi di corse dove il realismo è fondamentale si adottavano anni fa sempre i 60fps. Adesso le cose sono un po cambiate, ci sono motori grafici come il Neon Engine di Dirt 2 che anche a 30fps e riesce a trasmettere cmq un ottima sensazione di movimento (ci sono nuove tecniche applicate alla gestione delle immagini)

    Facci caso, i giochi di corse sugli arcade Sega e Namco hanno sempre avuto un frame rate fisso ai 60fps! Parlo di Model 2/3 e System 22/23 e altri ancora

    Rari casi di giochi che invece girano a 30 in sala giochi sono pochi.

    La fisica che trovate in Sega Rally versione Model 2 rispetto alla versione Saturn non è la stessa, anche se la giocabilità sembra praticamente intatta (sono dei geni quelli dell'AM2).
    La sensazione di pesantezza del veicolo durante il salto nel primo Stage DESERT lo si nota chiaramente di più nella versione Model 2, o dalla differente profondità visiva grazie all'alta risoluzione video e al refresh dell'immagine stabile, ma in effetti la sensazione di maggiore profondità la si avverte sopratutto grazie ai 60fps.
    Un analisi cmq accurata mostra che in effetti che nella versione ARCADE siano presenti maggiori calcoli nella gestione dinamica dei veicoli
    Ultima modifica di GIUSEPPE UCCELLO; 12-11-2010, 13:24.

    Lascia un commento:


  • Infrid
    ha risposto
    @GIUSEPPE UCCELLO

    come fai a dire che un gioco X gira a Y fps?
    li provi su emulatore?

    Lascia un commento:


  • Unknowname
    ha risposto
    Sapete come la penso sul Sega Saturn e lo ripeto: una delle console piu' tristi della storia dei videogiochi, ma nessuno se la deve prendere. E' una MIA opinione. La sega è andata bene fino al megadrive (stupendo), poi ha arrancato da tutte le parti.
    Sono i giochi che fanno una console, e non viceversa: potenzialità tecniche a parte (che lasciano il tempo che trovano) dico "NINTENDO 64".

    Lascia un commento:


  • Ricki
    ha risposto
    [QUOTE=LordBritish;28188]
    Originariamente inviato da Ricki Visualizza il messaggio

    Lascialo perdere, Ricki: ieri notte è andato avanti un pezzo a discutere da solo, anche se stamattina di questo soliloquio restano (giustamente) poche tracce. Che il pennuto amico sia un trollone da antologia? Mah, una cosa è sicura: uno può anche essere depositario della Verità Fondamentale sul Saturn, il N64, la vita e tutto il resto, ma l'educazione (o mancanza di essa) con cui la espone fa UN MONDO di differenza.
    ti ringrazio, in effetti è esattamente quello che ho pensato anche io. uno può e deve esprimere sempre la sua opinione, ma c'è modo e modo per farlo. uno che chiude ogni frase con dei punti esclamativi, spesso tripli, che apostrofa le persone con termini poco simpatici, evidentemente usa un modo di esprimersi poco educato.
    comunque non credo sia un troll, quel nome non mi è nuovo. Non so' dirti dove l'ho già visto, ma mi suona familiare.

    Lascia un commento:


  • LordBritish
    ha risposto
    [QUOTE=Ricki;28177]
    Originariamente inviato da GIUSEPPE UCCELLO Visualizza il messaggio
    Non ho capito... la psx un pelino superiore al Saturn...sisi, se è così senti a me non aprire topic, non ne sei capace aheehe

    grazie per la lezione di immenso valore, ma se sai leggere, io non ho detto che la PSX è superiore al Saturn, ho solo detto che io sto leggermente di più dalla parte della PSX. Capito? è una opinione soggettiva, non riferita all'hardware ma in generale. Comunque se posso o non posso aprire topic non credo sia tu a dovermelo dire.
    Per quanto riguarda il resto, tu sei davvero sicuro che Panzer Dragon SAGA sia in bassa risoluzione? ho seri dubbi.
    comunque non c'è problema, la prossima volta che voglio aprire un topic, prima chiedo a te se va bene
    Lascialo perdere, Ricki: ieri notte è andato avanti un pezzo a discutere da solo, anche se stamattina di questo soliloquio restano (giustamente) poche tracce. Che il pennuto amico sia un trollone da antologia? Mah, una cosa è sicura: uno può anche essere depositario della Verità Fondamentale sul Saturn, il N64, la vita e tutto il resto, ma l'educazione (o mancanza di essa) con cui la espone fa UN MONDO di differenza.

    Lascia un commento:


  • Ricki
    ha risposto
    [QUOTE=GIUSEPPE UCCELLO;28167]Non ho capito... la psx un pelino superiore al Saturn...sisi, se è così senti a me non aprire topic, non ne sei capace aheehe

    grazie per la lezione di immenso valore, ma se sai leggere, io non ho detto che la PSX è superiore al Saturn, ho solo detto che io sto leggermente di più dalla parte della PSX. Capito? è una opinione soggettiva, non riferita all'hardware ma in generale. Comunque se posso o non posso aprire topic non credo sia tu a dovermelo dire.
    Per quanto riguarda il resto, tu sei davvero sicuro che Panzer Dragon SAGA sia in bassa risoluzione? ho seri dubbi.
    comunque non c'è problema, la prossima volta che voglio aprire un topic, prima chiedo a te se va bene

    Lascia un commento:


  • GIUSEPPE UCCELLO
    ha risposto
    Originariamente inviato da Ricki Visualizza il messaggio
    dai, facciamo anche questa sfida. Se tra Saturn e PSX sono combattuto, forse sono solo un pelino dalla parte della PSX, ma di pochissimo. su questa sfida non ho dubbi, Saturn tutta la vita. Sinceramente il Nintendone non mi è mai piaciuto troppo, ho sempre trovato abbastanza fastidiosa la sua resa grafica, pochi poligoni, un effetto nebbia davvero brutto da vedere, textures di bassa qualità e una uscita video, soprattutto sugli ultimi televisori, di qualità scadentissima.
    CI sono dei capolavori sicuramente ma credo sia la macchina Nintendo che mi piace meno, WII a parte, ma va beh. comunque Saturn, senza dubbi.
    Non ho capito... la psx un pelino superiore al Saturn...sisi, se è così senti a me non aprire topic, non ne sei capace aheehe

    Originariamente inviato da GOTREK Visualizza il messaggio
    Esteticamente parlando non mi piace nessyno dei due, anche se il N64 lo trovo meno "mattone", oltre ad avere dei pad veramente ben fatti(anche se io mi trovo da dio con quelli del saturn, molto simili a quelli del megadrive) è piu' innovativi di quelli SEGA.
    Per l'Hardware ritengo che il saturn sia il meglio delle console di 5°generazione, peccato che pochi titoli siano riusciti a sfruttarnr tutte le potenzialita'.
    Il N64 ,forse, puo' vantare piu' capolavori, parlando di titoli, ma le doti tecniche certamente sono poco esltanti, sopratutto per la versione PAL monocavo..
    Insomma, alla fine della fiera dico Saturn.
    Secondo me il Nintendo 64 ha un hardware mal progettato. Apprezzabile l'uso di filtri (a quel tempo appannaggio esclusivo di chip molto costosi), ma poi mi metti un processore grafico che è veramente lento!! Difatti pochi sono i titoli che su questa console viaggiano a 30fps (wipeout 64 e ridge racer). Il resto 22-24 fps, molti anche a 15-18 (vedi zelda!)

    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
    In entrambi i casi si tratta di console che non vantano line-up particolarmente nutrite nè tantomeno gremite di titoli validi e distribuiti su tutti i generi... comunque il Nintendo 64 gode di "calibri" difficilmente contrastabili come i due Zelda (di cui il primo è considerato il miglior videogioco di tutti i tempi), Mario 64, Banjo & Kazooie, Banjo Tooje, Rayman 2: The Great Escape, Turok 2, F-Zero X, World Driver Championship, ISS 64 e seguiti, Excitebike 64, Conker: Bad Fur Day, 007 Goldeneye, Perfect Dark, Mario Kart 64...

    Oggi si tende a riconsiderare il Saturn dal punto di vista del retrogamer rivalutando la numerosa e validissima "sezione 2D" della sua ludoteca... ma quando il 32 bit Sega era nel pieno del suo ciclo vitale il focus della stragrande maggioranza degli utenti era inesorabilmente sui titoli 3D e lì le prestazioni dell'hardware (prevalentemente per la combinazione di difficoltà di programmazione e demerito degli sviluppatori) evidenziavano la sostanziale superiorità della PlayStation (più poligoni a parità di frame rate -di solito si notava nel pop-op che non di rado affliggeva il Saturn- e migliori effetti di luce).

    Il Nintendo 64 gestiva un mumero di poligoni ampiamente inferiore a quello della PlayStation... ma il gap si riduceva nel confronto con il Saturn (anche e soprattutto per l'architettura eccessivamente complessa dell'hardware Sega che di fatto impediva di valorizzarla al massimo) che, fra l'altro, risentiva della mancanza pressochè totale di tutti quegli effetti hardware tipici del Nintendo 64 (anti-aliasing, mip-mapping, bilinear filtering, environmental bump mapping).
    Cmq Quake su Saturn aveva strutture 3D più complesse della versione Nintendo 64. Lo si può vedere sui vari video, ma io ve lo garantisco perché li ho tutte e due. Su Saturn anche gli effetti di luce sono superiori, anzi, direi che ci sono, mentre su Nintendo 64 e come se non ci fossero.

    Virtua fighter 2 su Saturn è improponibile su Nintendo 64 (causa velocità di elaborazione del 3d) e PSX (causa memoria video)

    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
    Secondo me se il Nintendo 64 "scontava" gli effetti grafici hardware con una rilevante debolezza nell'ambito delle pure capacità di calcolo, poteva in ogni caso usufruire dell'anti-aliasing con ovvi vantaggi sulla resa grafica in termini di "tasso di scalettatura".

    Il confronto N64 - PlayStation volgeva a favore di quest'ultima per il gran numero di poligoni in più che la console Sony poteva gestire, ma non era possibile fare un discorso analogo per N64-Saturn che, a causa della penalizzante complessità del suo hardware, vincolava la piena valorizzazione delle sue capacità grafiche alle notevoli capacità di programmazione di pochissimi team (Sega AM2, Sonic Team, Lobotomy).

    Il Nintendo 64 vantava un numero superiore di titoli di alto livello che, fra l'altro erano caratterizzate da specifiche tecniche tali da non poter essere replicate in toto dall'hardware del Saturn (a meno che non fossero team come AM2, Sonic Team o Lobotomy ad occuparsi della conversione... e in ogni caso si sarebbe notata la differenza dalle classiche "scalettature" Saturn-style...)

    Il Nintendo 64 mette in campo titoli veramente "maiuscoli": i due Zelda (di cui il primo è considerato il miglior videogioco di tutti i tempi), Mario 64, Banjo & Kazooie, Banjo Tooje, Rayman 2: The Great Escape, Turok 2, ISS 64 e seguiti, Excitebike 64, Conker: Bad Fur Day, 007 Goldeneye, Perfect Dark, Mario Kart 64... anche il Saturn vanta le proprie killer application, ma, con pochissime eccezioni, risultano generalmente meno "eclatanti" rispetto a quelle del Nintendo 64.

    A mio modo di vedere, dunque, il Nintendo 64 vince di misura sul Saturn
    Condivido!! Complimenti Finalmente una persona competente

    Originariamente inviato da Ricki Visualizza il messaggio
    ma è una mia impressione o la versione per il netlink di Daytona è graficamente molto migliorata rispetto alla versione "normale"? il bad clipping è stato ridimensionato di molto e anche il dettaglio però sembra superiore.
    Alla fine però il Saturn poteva gestire più poligoni della PSX a una risoluzione maggiore, questo lo poneva in vantaggio anche rispetto al N64. poi è vero che non sempre i giochi sono stati sviluppati nel modo migliore, anzi, poche volte.
    In effetti, a dire il vero, secondo me sfruttato bene l'hardware della Ps1, il saturn gli arriva al 40%.
    Wipeout 3 è improponibile su saturn! Il primo fa cagare, il secondo si avvicina ma perde tantissimo nella qualità della grafica (anche se il frame rate appare convincente). Il terzo ti garantisco che non è assolutamente concepibile su Saturn

    Ma non solo, hai mai visto ridge Racer su Ps1 in alta risoluzione a 60fps??? prova la demo presente in Ridge Racer Type 4. Allora capirai che il Saturn gli fa una sega alla Ps1

    Originariamente inviato da RetroGioco Visualizza il messaggio
    io non di preciso quali siano le fonti che ti hanno portato a queste affermazioni, nel caso magari posta qualche link, e premetto che per me postare a difesa del nintendo64 è assolutamente un inedito dato che io la ritengo una console quasi fallimentare (parlo da non amante di mario e zelda) considerando la sua line up. ma dire che il nintendone fosse inferiore alla psx e magari anche al saturn nella gestione dei poligoni è un assurdo. se basi le tue affermazioni unicamente sui dati tecnici delle due console se ne evince che la psx muoverebbe 360mila poligoni al secondo contro i soli 150mila del nintendone (200mila per il saturn) ma quando mai questi numeri sono fuoriusciti effettivamente dalla teoria? ma secondo te il mondo di mario64 sarebbe stato riproducibile su psx o su saturn? ma assolutamente no, nebbia o no (e chi mi conosce sa quanto ho preso per culo i nintendari per questo...) il 64 è superiore nel 3d ad ambedue le concorrenti ed aggiungo: e vorrei pure vedere... è uscita dopo due anni rispetto a loro, con un bus a 64bit reale e non fantoccio come il jaguar, con un procio veloce tre volte quello della psx, 94mhz contro pocomeno di 34... ma più dei numeri che come detto sopra restano pura teoria, contano i risultati sul campo. mario64, i due zelda, resident evil2, i turok e diversi altri titoli, hanno dimostrato che col 3d il 64 era superiore.

    e cmq a parte questo e tornando all'argomento pricipale, ovvero saturn vs n64. nessuno ha ancora detto che il saturn va visto e valutato a seconda della regione di appartenenza. sarebbe impronobile giudicarlo nel solo mercato europeo, dato che il meglio di se lo ha dato in giappone, tanti e tanti titoli del saturn, sotto molti aspetti i migliori, e guarda caso quasi tutti 2d, non hanno mai lasciato ufficialmente l'oriente. poco conta se potevamo giocarli con gl iadattatori, il confronto va fatto tenendo presente cosa trovavi quando andavi con mamma all'ipercop. del 64 tutto, del saturn poco o niente di decente (parlo sempre di release europee) quindi su questa base vince il 64 a mani basse. oddio per me che trovo inutili i portabandiera nintendo, vincerebbe cmq il saturn pure nel solo mercato europeo, ma ci vuole un minimo di obbiettività.
    mario 64 è improponibile su Saturn e Ps1, certo, come è improponibile Tekker 3 o Virtua fighter 2 su Nintendo 64. A dire il vero anche Dechatlete non è fattibile su Nintendo 64.
    Se la metti sul piano del plattform game, si hai ragione! I filtri e le texture grandi quanto le pareti nascono una gestione 3D scialba è semplice, offrendo cmq una resa che risultava più spettacolare (nel caso di mario 64), ma ti sei mai chiesto come mai Tomb Raider non è stato convertito?? eppure è un gioco in completo 3D.

    Cmq Quake 2 su PS1 lo distrugge in termini di effetti di trasparenza e di luce rispetto alla controparte Nintendo 64
    Cmq al saturn manca il bilinear filtering, l'anti aliasing, l'alpha blanding e una gran quantità di colori, ma in quanto alla velocità di elaborazione credo che stiamo sugli stessi livelli se non superiori al Nintendo 64. Virtua Cop 2 è notevole e non credo che su Nintendo 64 riuscirebbe a mentenere un frame rate ancorato a 30fps

    Originariamente inviato da Ricki Visualizza il messaggio
    il confronto ovviamente era in generale e non riservato al mercato europeo. In Europa la SEGA ci aveva mandato poco o niente, e molte delle cose che ci hanno mandato erano inguardabili, come i giochi miltipiattaforma tipo FIFA 97 e 98, che erano delle conversioni quasi offensive nei contronti del Saturn. Devono averle programmate in 5 minuti perchè facevano schifo.

    Sul 3D non sono così convinto che il N64 fosse superiore, lo stesso Mario 64, che resta un autentico capolavoro, non è che avesse tantissimi poligoni a video. Molte delle cose su schermo tra l'altro erano in bitmap e non poligonali.
    Sinceramente a vedere, soprattutto i titoli programmati verso la fine della vita del Saturn, come Burning Ranger o Panzer Dragon Saga ho la netta sensazione che la struttura poligonale fosse molto più complessa di quella dei giochi del Nintendo. Panzer Dragon Saga era anche in alta definizione e graficamente era impressionante. Naturalmente in europa non lo abbiamo visto. Stesso discorso per Radiant Silvergun, i poligoni sono davvero tanti con l'aggiunta di un sacco di effetti visti raramente su Saturn.
    Nel loro confronto generale ritengo il Saturn migliore, poi qua in Europa il discorso cambia completamente.
    In parte quoto, ma ti ricordo che Panzer Dragon Saga gira in bassa risoluzione (marò ma sapete vedè??)
    Cmq si, per la gestione del 3D sono parzialmente d'accordo, anche se cmq l'estetica di Mario 64 è inarrivabile
    ah.... altra notizia!!!
    Rayman 2 su Nintendo 64 nel primo stage gira mediamente a 15-22 fps. La versione ps1 gira a 25-28 fps fissi

    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
    Il Nintendo 64 era superiore negli effetti sulle textures e sui contorni, ma NON nel numero di poligoni visualizzati. Lì soffriva di una netta inferiorità rispetto alla PlayStation e, probabilmente, in misura minore, rispetto al Saturn. Come ti spieghi l'ampio ricorso all'"effetto nebbia", come ti spieghi i modelli poligonali più semplici, come ti spieghi il frame rate generalmente più basso e meno stabile? La PSX gestisce meglio del Nintendo 64 lo stesso numero di poligoni che risulta più che sufficiente a mettere in difficoltà la console di Mario 64.

    Già... Mario 64... si poteva realizzare su PlayStation? Sicuramente! Avrebbe perso in definizione acquisendo un'aspetto più "scalettato" in "stile PlayStation" ma che la console Sony non avesse il benchè minimo problema a gestire i poligoni di Mario 64 era indubitabile. Che poi una programmazione avanzata con dei microcode custom permettesse al N64 di sommare effetti superiori alla PlayStation con una complessità poligonale non molto inferiore è verissimo (vedi Conker e Rogue Squadron)... ma si tratta di eccezioni che confermano la regola e che, in ogni modo, sono ben lontani da impensierire la PSX in termini di numero di poligoni gestiti con un cogruo frame rate...

    Cmq spyro 3 muove più poligoni di mario 64! Le strutture sono sicuramente più complesse, a parte il fatto che è un miracolo!
    Pensate ai Traveller's Tales! Nella trasposizione di Toystory 2... vi ricorda qualcosa?? La versione Ps1 è anni luce superiore in termini di frame rate alla versione Nintendo 64, stessa cosa per Bugs Life, mortal kombat gold, e altre decine e decine di conversioni che al momento non mi vengono in mente

    Originariamente inviato da Infrid Visualizza il messaggio
    si ricorre all'effetto nebbia quando ti crea problemi mostrare tutti i poligoni che servono per creare il paesaggio. è una tecnica conosciutissima, si può farne a meno raffinando il motore grafico.

    Vedi fzero, ha l'effetto nebbia che si manifesta in lontana ma anche anche altri accorgimenti. Se ci fate cado mentre vi avvicinate ad una auto da corsa, questa cambia letteralmente forma: passando da un modello poco definito a uno dettagliatissimo quando siete accanto.

    Il gioco è pensato per esser giocato in 4, quindi il numero di risorse deve essere spartito per uno split screen a 4. Avrebbero potuto eliminare l'effetto nebbia? pensi di si ma non avrebbero avuto la fluidità richiesta nel multiplayer. È una questione di scelte tecniche dettate dal gameplay secondo me.

    Molti altri giorni non hanno effetto nebbia, e possiedono una capacità di disegnare l'orizzonte notevole.

    Il N64 poteva gestire pochi poligoni rispetto alle altre console, ma dalla sua aveva gli effetti grafici e lo z buffer, quest'ultimo importante. Perché risparmia il numero di poligoni effettivamente renderizzati, aumentando il dettaglio. Puoi effettivamente usare più poligoni di quelli che può gestire la console, perché sai che il sistema ne visualizzerà un po' per volta.

    Le texture, è vero, sono spalmate, a causa della cache della CPU troppo piccola. Processore che nonostante il nome gira in modalità 32 bit

    La memoria è unica, il programmatore decide di spartirsi quei 4MB, può richiedere l'uso di altri 4 con l'expansion pack ma ha piena libertà. Risultato? potete avere un frame buffer enorme e giocare in alta risoluzione (vedi Perfect Dark) con effetti come il motion blur (che somma vari fotogrammi in modo da ottenere il particolare effetto).

    La console ha anche il coprocessore programmabile, attraverso i microcode. Potete riscrivervi le procedure per disegnare i poligoni, scrivere codec audio. Tutto quello che volete al costo della vostra salute mentale da programmatore

    Il n64 se si voleva programmare bene richiede impegno e specializzazione, vedi la RARE, ha avuto modo di specializzarsi sulla console, creare il suo motore grafico per sopperire ai problemi tipici delle texture e della velocità.

    Se vuoi vedere la console premuta come un limone, che chiede pietà, e con l'expansion pack che bolle: gioca ai titoli RARE, Nintendo (solo alcuni però) e Factor 5. In comune hanno il fatto che gli sviluppatori sono riusciti a creare codice che sfruttasse la console al 100%, merito del tempo a disposizione, budget e persone capaci.

    meno male che avevo lo z-buffer....sennò gestiva occhio e croce la meta dei poligoni del saturn. Cmq l'hardware è mal progettato. Si doveva adottare una macchina che favoriva l'output poligonale e non la resa delle immagini. Pensate alla system 22 di namco, non ha i filtri per le texture, ma è impressionante!! Ecco, il Nintendo 64 doveva portare la grafica della psx a un livello superiore, magari adottando l'alta risoluzione di base e raggiungendo un numero di poligoni vicini ad una model 2 di Sega -

    Lascia un commento:


  • Raffa
    ha risposto
    La mia preferenza va al Nintendo 64, un po' perché è la prima vera console che ho "coltivato", un po' perché possiede titoli ottimi nei generi videoludici che più preferisco, vedi piattaforme e sportivi.
    Il Saturn lo sto scoprendo con calma solo ora, ho ancora un parco titoli ristretto (5 giochi più Christmas Nights), ma ho intenzione di farne più l'anti PSX che l'anti N64, perché vedendo i vari topic del forum mi sono fatto l'idea che con il Saturn posso coprire bene diversi generi in cui la Play era forte, con le sole eccezioni degli jrpg (ma Final Fantasy VII è un capolavoro di atmosfera forse irripetibile) e della simulazione automobilistica per eccellenza di quell'epoca, ossia Gran Turismo (ma lì viene in soccorso l'N64 con i buoni Formula 1 e l'ottimo World Driver Championship).
    La mia conclusione è che la PSX fosse la macchina più completa, con dei buoni titoli in praticamente ogni genere. Il Saturn e il Nintendo 64 da soli poco potevano mentre insieme, e attingendo molto dal mercato nipponico e quello americano, sostituiscono tranquillamente la PlayStation (fatto salvo gli jrpg, o meglio, fatto salvo Final Fantasy...).
    Infine, dico la mia sul discorso poligoni: se ci mettiamo a discutere su quale hardware sia migliore per dire quale sistema di gioco preferiamo, facciamo una guerra tra poveri, dato che sono comunque due hardware in qualche modo sconfitti dalla Sony. Io per esempio dico che PSX e Saturn, pur capaci di gestire un maggior numero di poligoni, un adventure-platform come Banjo-Tooie non l'hanno sfornato, con tanto rispetto e amore per i vari Spyro, Croc e compagnia danzante. Poteva essere fatto su queste due macchine? Forse sì, forse no, ma a chi giova discuterne ora? Non è stato fatto. Idem vale per un Tekken piuttosto che Radiant Silvergun o altri ancora rispetto all'N64.
    Poi dire che il Nintendo 64 è una console per bambini è una cialtronata che oramai non dovrebbe nemmeno più venir detta. La Wii ha una line up che si rivolge prettamente ai neofiti e quindi anche i bambini (sebbene non manchino giochi politicamente scorretti come Madworld e House of the Dead, che infatti han venduto poco niente...), ma il Nintendo 64 aveva una ludoteca bella completa, e spesso ci si dimentica che era la console che ha sfoggiato i migliori fps di quel periodo.
    Saluti.

    Lascia un commento:


  • Unknowname
    ha risposto
    Nintendo 64 tutta la vita. Ha molti giochi capolavorici (come anche il Saturn per carità), ma rispetto al Saturn ha giochi meno "arcade" cioè meno giochi da sala giochi.
    Per me il Saturn è stata una delle console più FLOP della storia.

    Lascia un commento:


  • Infrid
    ha risposto
    si ricorre all'effetto nebbia quando ti crea problemi mostrare tutti i poligoni che servono per creare il paesaggio. è una tecnica conosciutissima, si può farne a meno raffinando il motore grafico.

    Vedi fzero, ha l'effetto nebbia che si manifesta in lontana ma anche anche altri accorgimenti. Se ci fate cado mentre vi avvicinate ad una auto da corsa, questa cambia letteralmente forma: passando da un modello poco definito a uno dettagliatissimo quando siete accanto.

    Il gioco è pensato per esser giocato in 4, quindi il numero di risorse deve essere spartito per uno split screen a 4. Avrebbero potuto eliminare l'effetto nebbia? pensi di si ma non avrebbero avuto la fluidità richiesta nel multiplayer. È una questione di scelte tecniche dettate dal gameplay secondo me.

    Molti altri giorni non hanno effetto nebbia, e possiedono una capacità di disegnare l'orizzonte notevole.

    Il N64 poteva gestire pochi poligoni rispetto alle altre console, ma dalla sua aveva gli effetti grafici e lo z buffer, quest'ultimo importante. Perché risparmia il numero di poligoni effettivamente renderizzati, aumentando il dettaglio. Puoi effettivamente usare più poligoni di quelli che può gestire la console, perché sai che il sistema ne visualizzerà un po' per volta.

    Le texture, è vero, sono spalmate, a causa della cache della CPU troppo piccola. Processore che nonostante il nome gira in modalità 32 bit

    La memoria è unica, il programmatore decide di spartirsi quei 4MB, può richiedere l'uso di altri 4 con l'expansion pack ma ha piena libertà. Risultato? potete avere un frame buffer enorme e giocare in alta risoluzione (vedi Perfect Dark) con effetti come il motion blur (che somma vari fotogrammi in modo da ottenere il particolare effetto).

    La console ha anche il coprocessore programmabile, attraverso i microcode. Potete riscrivervi le procedure per disegnare i poligoni, scrivere codec audio. Tutto quello che volete al costo della vostra salute mentale da programmatore

    Il n64 se si voleva programmare bene richiede impegno e specializzazione, vedi la RARE, ha avuto modo di specializzarsi sulla console, creare il suo motore grafico per sopperire ai problemi tipici delle texture e della velocità.

    Se vuoi vedere la console premuta come un limone, che chiede pietà, e con l'expansion pack che bolle: gioca ai titoli RARE, Nintendo (solo alcuni però) e Factor 5. In comune hanno il fatto che gli sviluppatori sono riusciti a creare codice che sfruttasse la console al 100%, merito del tempo a disposizione, budget e persone capaci.

    Lascia un commento:


  • P.Min
    ha risposto

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Originariamente inviato da Ricki Visualizza il messaggio
    casa che ha sfornato capolavori anche su Saturn
    certamente

    Lascia un commento:


  • Ricki
    ha risposto
    Originariamente inviato da Jamitov Hymem Visualizza il messaggio
    ..l'N64 cominciai ad aprezzarlo per i titoli treasure
    casa che ha sfornato capolavori anche su Saturn

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
    Quoto!

    Ciò non toglie che su N64 siano usciti molti titoli di notevole livello... non mi sono mai pentito dell'acquisto!

    Però va detto che non sono mai stato un fan del genere JRPG e nel campo dei picchiaduro ad incontri & dintorni mi accontentavo degli ottimi wrestling games della THQ... se fossi stato un videogiocatore che "campava" a JRPG e picchiaduro ad incontri "ortodossi" à la Tekken 3 non mi sarei affatto trovato bene su Nintendo 64...
    sono d'accordo ai tempi ero così io...collezionavo jrpg e andavo di beat'em up..l'N64 cominciai ad aprezzarlo per i titoli treasure

    Lascia un commento:

Sto operando...
X