Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Alla ricerca della sala giochi perduta!

Alla ricerca della sala giochi perduta!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Cthulhu bello , l'ho visto....ma l'hai fatto tu?!?!
    No no è MacDLSA Lo vedi all'inizio della discussione
    Is freedom what we really wanted?
    We no longer belong to anybody. No one will help us
    now. No one will protect us. Now our true power as
    human beings will be tested. We cannot look back. We
    will not waste our victory!

    Commenta


    • #47
      Da me c'era una sala giochi circa 3 anni fa ma fallì e da quel tempo non se ne videro più.
      Nonostante tutto vedo alcuni cabinati strani in alcuni parchi giochi; ad esempio una volta ho trovato un cabinato atari con un gioco di cui non ci ho capito una ceppa e poi un cabinato di guida; affianco ad esso c'era un cabinato chiamato "videogame" che era un clone di pang o breakout adesso non mi ricordo per bene e con al posto dell'omino un lottatore di sumo...cose da non credere ai vostri occhi

      Se ci tieni tanto, ti consiglio di farti un arcade pad facendo un joypad hack (uno di quelli della 360 tarocco va benissimo) con il fedele MAME oppure ti compri a 700€ un MAMEcab e fai prima

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
        Può darsi, ma personalmente ho qualche perplessità sullo "scientemente", visto che sembrerebbe implicare una specie di piano corale a lungo termine... o giù di lì. Secondo me il pubblico ha cominciato a spostarsi spontaneamente dalle sale alle case del momento che queste ultime divenivano sempre più competitive in virtù dell'evoluzione dell'hardware (come hai giustamente riassunto, c'è stato un progressivo livellamento delle potenzialità audiovisive rispetto alla sala giochi). Le grandi aziende si sono così progressivamente adeguate, seguendo la legge domanda/offerta... ovvero: la domanda prevalente è per l'home gaming? Investi nell'home gaming, ovvero dove il ritorno è garantito e soprattutto sostanzioso.
        Mag, diciamo che fin o alla PSX la differenza tra coin op e console c'era eccome.
        Con le macchine a 32 bit si è accorciato , ma son o stati altri due fattori quelli che hanno ucciso i coin op: il primo, è che le nuove console permettevano giochi diversi e più sofisticati degli ormai abusati beat em up, sparatutto e platform ( pensate ai survival horror o gli stealth game ), e sopratutto, che i giochi potevano essere piratati : chi te lo fa fare di giocare a Tekken 2 in sala giochi, quando potevi giocarci quasi gratis a casa?
        A stò punto, i pochi facevano gli schizzinosi se la versione home aveva qualche taglio cosmetico ( se ci fosse stata la pirateria ai tempi dello SNES e MD, i coin op sarebbero forse morti molto prima)

        Commenta

        Sto operando...
        X