Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quel coin-op più o meno noto/valido in cui ho inserito valanghe di gettoni...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Fixeight (1992 Toaplan - http://www.arcade-history.com/?n=fix...=detail&id=858 ): il seguiito dell'eccellente Out Zone non riesce ad eguagliare i fasti dell'illustre predecessore. Se, infatti, Fixeight non è assolutamente un titolo mediocre, non riesce, tuttavia, ad emergere dalla massa dei vertical shooter e soffre di alcuni gratuiti picchi di difficoltà che sembrano meramente piazzati al solo scopo di incrementare l'inserimento dei gettoni.
    In sostanza questo seguito soffre di un comparto audiovisivo realizzato sì con competenza, ma anche abbastanza scialbo, privo di acuti tecnici, e carente sul fronte della rinomata pixel art Toaplan-style.
    Da giocare solo con un amico che abbia un debole per i giochi di questo tipo, visto che, in ogni caso, il 2-player mode risulta discretamente godibile.

    Ultima modifica di AlextheLioNet; 07-06-2012, 00:28.
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

    Commenta


    • #47
      Rambo III (1989 - Taito - http://www.vossens-arcade.com/compon...535/Itemid,57/ ): non proprio un gran titolo, ma nemmeno un coin-op mediocre... in ogni modo non ho mancato di gettonarlo regolarmente... un po' perchè mi attirava l'azione frenetica e soprattutto per la suggestione di impersonare via "avatar" pixelloso il famosissimo berretto verde cinematografico:



      Ultima modifica di AlextheLioNet; 07-06-2012, 13:49.
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • #48
        Zing Zing Zip - The Shooting (1992 - Allumer - http://www.arcade-history.com/?n=zin...detail&id=3253 ): simpatico vertical shooter "militare" caratterizzato da una cornice cartoon à la Tatsunoko, un'estetica molto vivace, alcuni buffi FX, una valida soundtrack e un ritmo assai serrato. Complessivamente un discreto coin-op... senza particolari difetti nè pregi degni di nota.

        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
        __________________________________________________ _______________________________________

        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

        Commenta


        • #49
          Biomechanical Toy (1995 - Zeus - http://www.arcade-history.com/?n=bio...=detail&id=253 ): era una delle mie tappe abituali in sala giochi per il semplice motivo che risultava un po' insolito nel panorama di metà anni '90 ed era anche abbastanza divertente. Una curiosità: Biomechanical Toy è stato sviluppato da Zeus, medesimo team di Risky Woods, un altro platform realizzato nel 1992 per Amiga, Atari ST, Mega Drive e PC MS-DOS.

          Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
          __________________________________________________ _______________________________________

          "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

          Commenta


          • #50
            Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
            Rambo III (1989 - Taito - http://www.vossens-arcade.com/compon...535/Itemid,57/ ): non proprio un gran titolo, ma nemmeno un coin-op mediocre... in ogni modo non ho mancato di gettonarlo regolarmente un po' perchè mi attirava l'azione frenetica e soprattutto per la suggestione di impersonare via "avatar" pixelloso il famosissimo berretto verde cinematografico.

            Quoto!!
            Ai tempi, John Rambo era uno dei miei idoli massimi dell'epoca, e ricordo anch'io dell'attrazione che questo gioco avesse su di me più per il fatto che si trattasse di Rambo che per il videogioco in sé. Preferivo i livelli dove si correva in avanti (sulla falsariga di Space Harrier, per intenderci), piuttosto che lateralmente.

            Entrando in topic, non so se qualcuno l'ha già citato e non so se fosse da classificare come mediocre, ma ho bellissimi ricordi di World Heroes

            world-heroes-1-51.jpg

            Ricordo che scegliemmo questo gioco specialmente per impersonare Dragon (uno dei cloni del mito Bruce Lee), ma ci accorgemmo che, dopotutto, era parecchio divertente, specialmente per le sfide contro gli amici.

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da Mariolinho Visualizza il messaggio
              Entrando in topic, non so se qualcuno l'ha già citato e non so se fosse da classificare come mediocre, ma ho bellissimi ricordi di World Heroes

              [ATTACH=CONFIG]24103[/ATTACH]

              Ricordo che scegliemmo questo gioco specialmente per impersonare Dragon (uno dei cloni del mito Bruce Lee), ma ci accorgemmo che, dopotutto, era parecchio divertente, specialmente per le sfide contro gli amici.
              Anche a me non dispiaceva affatto... certo... va detto che non era poi così brillante, ma, per divertire, divertiva e, in fin dei conti, è sempre questo l'aspetto più importante. Secondo me se Alpha Denshi non avese inserito Dragon nella rosa dei combattenti, il suo picchiaduro avrebbe raggranellato molti meno gettoni.
              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
              __________________________________________________ _______________________________________

              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

              Commenta


              • #52
                Originariamente inviato da Mariolinho Visualizza il messaggio
                Preferivo i livelli dove si correva in avanti (sulla falsariga di Space Harrier, per intenderci), piuttosto che lateralmente.
                Vero! Gli altri sembravano un po' un clone rambesco di Operation Wolf...
                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                __________________________________________________ _______________________________________

                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                Commenta


                • #53
                  M.I.A. - Missing in Action (1989 - Konami - http://www.arcade-history.com/?n=m.i...detail&id=1422 ): questo non era un titolo mediocre, ma va detto che ero solito farci qualche pertita perchè avevo saltato a piè pari il ben più noto prequel Green Beret, per cui, in un certo senso, l'ho "recuperato" grazie al discreto seguito:

                  Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                  __________________________________________________ _______________________________________

                  "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                    Anche a me non dispiaceva affatto... certo... va detto che non era poi così brillante, ma, per divertire, divertiva e, in fin dei conti, è sempre questo l'aspetto più importante. Secondo me se Alpha Denshi non avese inserito Dragon nella rosa dei combattenti, il suo picchiaduro avrebbe raggranellato molti meno gettoni.
                    Anch'io la penso così!
                    Era il personaggio più facilmente riconoscibile e affascinante del gruppo e, a mia memoria, aveva anche delle combo di rapida apprensione... ricordo che moltissimi lo sceglievano.
                    Altro personaggio che piaceva (ma non tanto a me), era l'emulo di Hulk Hogan, che ora non mi ricordo come si chiama.

                    Davvero una gran bella idea questo thread! E' utilissimo per ricordare giochi non importantissimi, ma che all'epoca ci hanno segnato. Per esempio, grazie alla lettura delle pagine precedenti, ho ricordato un gioco che, sebbene non una perla di giocabilità, mi "rubò" una montagna di monetine: Tecmo World Cup '90 X)

                    Commenta


                    • #55
                      Hook (1992 - Irem - http://www.arcade-history.com/?n=hoo...detail&id=1139 ): arcade tie-in del noto film di Steven Spielberg. Non male, ma al tempo l'agguerrita concorrenza di Capcom e Konami finiva per eclissare spietatamente un picchiaduro a scorrimento che, in ogni caso, non spiccava per particolari qualità tecniche:

                      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                      __________________________________________________ _______________________________________

                      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                      Commenta


                      • #56
                        Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                        M.I.A. - Missing in Action (1989 - Konami - http://www.arcade-history.com/?n=m.i...detail&id=1422 ): questo non era un titolo mediocre, ma va detto che ero solito farci qualche pertita perchè avevo saltato a piè pari il ben più noto prequel Green Beret, per cui, in un certo senso, l'ho "recuperato" grazie al discreto seguito:

                        che brutto questo gioco......lo conosco solo adesso ma, avendoci giocato, preferisco di gran lunga Green Beret....

                        secondo me questo è un sequel-clone mal riuscito......

                        Hook anche non lo conoscevo ma fa una figura certamente migliore di M.I.A. :-)

                        @mariolinho

                        QUESTO per me era un soccer game che spillava soldi a motore dalle tasche...........



                        ^__^
                        Ultima modifica di tonysnk; 08-06-2012, 11:05.

                        Commenta


                        • #57
                          @tonysnk: ecco, questo lo conosco per fama, ma non c'ho mai giocato Moltissimi ne parlano bene, è rimasto nel cuore di parecchie persone!
                          Giochi di calcio con questa visuale, giocai a World Cup Italia '90 per Mega Drive. Anzi, da un punto di vista estetico,somiglia parecchio a Tehkan World Cup; può darsi che si sia ispirato a quest'ultimo...

                          Commenta


                          • #58
                            Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                            Hook (1992 - Irem - http://www.arcade-history.com/?n=hoo...detail&id=1139 ): arcade tie-in del noto film di Steven Spielberg. Non male, ma al tempo l'agguerrita concorrenza di Capcom e Konami finiva per eclissare spietatamente un picchiaduro a scorrimento che, in ogni caso, non spiccava per particolari qualità tecniche:]
                            in effetti Alex ci ho speso un sacco di gettoni anch'io su questo discreto beat'em up: non era eccelso, ma comunque meglio di tante altre schifezze che si vedevano in sala! diciamo che in mancanza di meglio (captain commando, final fight o altri beat'em up Capcom) questo era un ottimo diversivo! Senza contare che la versione arcade di Hook era comunque immensamente superiore a quella per console!
                            <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                              Senza contare che la versione arcade di Hook era comunque immensamente superiore a quella per console!

                              Verissimo! L'Hook per console era un action-platform senza grandi pregi... non aveva nessun legame diretto con il coin-op...

                              Ultima modifica di AlextheLioNet; 08-06-2012, 18:58.
                              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                              __________________________________________________ _______________________________________

                              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                              Commenta


                              • #60
                                Street Smart (1989 - SNK - http://www.arcade-history.com/?n=str...detail&id=2676): "eccentrico" picchiaduro ad incontri caratterizzato da un curioso 2-player co-op mode, questo titolo firmato SNK avrebbe dovuto essere la "risposta" della futura casa di Fatal Fury al primo titolo della serie Street Fighter... peccato, però, che la modalità cooperativa e la mancanza di mosse speciali l'abbia reso di fatto una specie di scrolling beat 'em up mancato. In ogni modo Street Smart non mancava di una certa attrattiva basata sugli sprite di generose dimensioni e sul button smashing chaos che si veniva a creare con i match 2 vs. 2 tra i lottatori controllati dai giocatori umani e quelli gestiti dalla CPU (la puntatina con un amico a SS era quasi d'obbligo... anche perchè non era difficile far durare la partita senza spendere troppo). Una curiosità: la BGM del 1° stage sarà riproposta da SNK nel primo titolo della serie Fatal Fury.

                                Ultima modifica di AlextheLioNet; 08-06-2012, 23:41.
                                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                                __________________________________________________ _______________________________________

                                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X