Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Chiller e la svista della censura

Chiller e la svista della censura

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chiller e la svista della censura

    Correva l'anno 1986, e in una sala giochi del mio paese fece il suo ingresso un cabinato che catalizzò subito la mia attenzione. Si trattava di Chiller, uno shooter con light gun della Exidy.
    La particolarità era l'eccessiva e gratuita violenza, il tutto in un ambiente da macelleria pura.
    Lo scopo del gioco era infliggere danni a persone costrette in strumenti di tortura, fra urla strazianti e cascate di sangue.
    Io avevo 10 anni, e il coin op era accerchiato esclusivamente da bambinetti stupefatti ed eccitati da cotanto gore.
    Come abbia fatto a superare i tagli della censura sarà sempre un mistero...

    uno screenshot
    Spoiler:


    e un longplay
    Spoiler:

  • #2
    Altro giro... altra svista... Time Killers (1992 - Strata - http://www.arcade-history.com/?n=tim...detail&id=2904 ):

    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

    Commenta


    • #3
      Beh dai, il 92 era l'anno di mortal kombat.
      Secondo me la particolarità di chiller sta nella violenza verso esseri inermi e nell'anno di rilascio.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da MBry0 Visualizza il messaggio
        Secondo me la particolarità di chiller sta nella violenza verso esseri inermi e nell'anno di rilascio.

        Vero! E' decisamente un precursore... un po' come Custer's Revenge per Atari 2600 ( http://www.atariage.com/software_pag...SoftwareID=960 )... anche se si tratta di un altro genere di violenza...


        Io più che altro ricordavo TechnoCop su computer e console (Mega Drive - http://www.retrogamingcollector.com/...Technocop.html ) e, sempre relativamente al 16 bit Sega e al suo add-on ottico:

        http://www.retrogaminghistory.com/me...it-vt5685.html
        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
        __________________________________________________ _______________________________________

        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

        Commenta


        • #5
          Riguardo alla censura io ricordo una polemica con Heimdall, in merito al minigioco nella osteria dove, abbastanza alticcio, devi tagliare le trecce della ragazza lanciando l'ascia, inizialmente se colpivi la testa si apriva con abbondante sanguinamento, ma venne poi censurata e non ho idea se ci sia il modo per "sbloccare" la versione originale.
          http://matatari.wordpress.com/

          Videogiochi vecchi e nuovi

          Commenta


          • #6
            e che mi dite di questo? (halloween per atari 2600)
            s_Halloween_3.jpg
            Oh mio Dio, truculenza pixellosa!!
            Pong, il videogioco che rivoluzionò il concetto di "videogioco".

            Commenta


            • #7
              E venne convertito pure per Nes!

              http://www.i-mockery.com/minimocks/nes/34.php

              Ok, non era una licenza ufficiale, però...
              Qui uno screen

              Conosciuto solo tramite Mame, mai visto dalle mie parti. Personalmento mi pare una gran cavolata di gioco ma immagino
              la curiosità dei bambinetti al tempo.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da retrogamer Visualizza il messaggio
                e che mi dite di questo? (halloween per atari 2600)
                [ATTACH=CONFIG]25099[/ATTACH]
                Oh mio Dio, truculenza pixellosa!!
                Oramai ho perso il conto di quante volte ho fatto massacrare quel bimbetto al posto mio
                http://matatari.wordpress.com/

                Videogiochi vecchi e nuovi

                Commenta


                • #9
                  Splatterhouse era abbondantemente...splatter!



                  Non credo che l'arcade sia mai stato censurato, a differenza di altri giochi!
                  <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                    Splatterhouse era abbondantemente [...] Non credo che l'arcade sia mai stato censurato, a differenza di altri giochi!

                    Noie dalla censura statunitense non sono mancate... in particolar modo a causa del "chapel boss" e la relativa croce rovesciata. Fra l'altro è stato il primo titolo che ha "richiesto" il parental advisory...

                    http://www.arcade-history.com/?n=spl...detail&id=2591
                    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                    __________________________________________________ _______________________________________

                    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                      Splatterhouse era abbondantemente...splatter!
                      Si. Ma la particolarità di chiller era che dovevi accanirti su esseri umani (non mostri) assolutamente inermi e bloccati in strumenti di tortura. Insomma, un hostel del 1986.
                      Credo che sia un caso davvero particolare nell'epoca "mulino bianco"

                      Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da MBry0 Visualizza il messaggio
                        Si. Ma la particolarità di chiller era che dovevi accanirti su esseri umani (non mostri) assolutamente inermi e bloccati in strumenti di tortura. Insomma, un hostel del 1986.
                        Credo che sia un caso davvero particolare nell'epoca "mulino bianco"
                        indubbiamente Chiller (peccato che non l'ho mai trovato in sala giochi) era molto, molto più controverso di Splatterhouse (o di un Altered Beast qualsiasi...)! E pensare che negli anni '90 ci siamo cuccati i Metal Slug e King of Fighters censurati senza sangue!
                        <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                          E pensare che negli anni '90 ci siamo cuccati i Metal Slug e King of Fighters censurati senza sangue!
                          assurdo, vero?

                          Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da MBry0 Visualizza il messaggio
                            assurdo, vero?
                            Evidentemente la censura si è fatta molto più severa negli sfavillanti anni '90...fortunatamente c'è da dire che anche senza il sangue sia Metal Slug che KoF risultavano comunque divertenti, dunque era più una questione "cosmetica", che altro...
                            Resta il fatto che quando ho scoperto delle censure mi son sentito un pò defraudato!
                            <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                              indubbiamente Chiller (peccato che non l'ho mai trovato in sala giochi) era molto, molto più controverso di Splatterhouse

                              Il dato curioso delle controversie legate a Splatterhouse è dovuto anche e soprattutto a questa immagine:

                              splatterhouse-heads-around-cross.png


                              Un problema simle si è verificato nel caso di un altro gioco di genere totalmente diverso: il video pinball Devil's Crush / Devil Crash / Dragon's Fury / Devil Crash MD - Turbografx-16 / Genesis (1990-91).

                              Nella tavola principale della versione giapponese viene rappresentata una stella a 5 punte... ebbene: le localizzazioni USA la rimpiazzano con una stella a 8 punte (o rosa dei venti), mentre il titolo del "Devil Crash MD americano" viene sostituito con un "esorcizzato" "Dragon's Fury"...

                              http://www.hardcoregaming101.net/cru...ushpinball.htm
                              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                              __________________________________________________ _______________________________________

                              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X