Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
L'ultima pokècena...

L'ultima pokècena...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • L'ultima pokècena...

    gironzolando in giro per facebook ho trovato questa meravigliosa citazione...

    l'ultima cena in salsa Pokèmon!




    tratta dal gruppo FB "parlare di Pokèmon coi ventenni" ^___^

    _
    La grande lezione della storia: conoscere il passato per capire il presente.



    giochi in corso:

    Attuali: Dead Space 3 (PS3), Pac-Man C.E. (XBLA), Populous (DS).
    Retro: Utopia (Intellivision), Tetris 2 (SNES), Sacred Oro (PC) campagna Underworld.
    Facebook Games: CityVille, CastleVille, Happy Aquarium, Waka Waka Reloaded.

    Completati di recente: Assassin's Creed 1-2, Brotherhood (PS3) Heavy Rain, Beyond (PS3), Dead Space 1-2 (PS3), Super Mario 3D Land (3DS) , New Super Mario Bros Wii (100%), New Super Mario Bros U (Wii U), Zombi U (Wii U), Donkey Kong Country Returns (Wii).

  • #2
    Carino, anche se queste creature mal si addicono all'arte. Chi sarà il traditore del pokèbenedicente?
    Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

    Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

    Commenta


    • #3
      " questa è blasfemia, questa è pazzia! questa è borgofoglianovaaa!"
      "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
      L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

      In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

      Commenta

      Sto operando...
      X