Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Cosa avete letto o state leggendo sotto l'ombrellone?

Cosa avete letto o state leggendo sotto l'ombrellone?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Io per quanto non riesco ad andare sotto l'ombrellone, sto leggendo il ptimo volume della saga de "La spada della verità"!

    Commenta


    • #32
      La lista

      di Michael Connelly
      Piemme
      2010
      419 pagine

      http://liberidiscrivere.splinder.com...chael-connelly

      Nuovo interessante legal thriller firmato da Michael Connelly che ripropone l'avvocato Mickey Haller, personaggio già presentato nel romanzo Avvocato di difesa (The Lincoln Lawyer), e lo confronta con il più noto Hieronymus 'Harry' Bosch, detective della polizia di Los Angeles già protagonista di numerosi successi firmati dal best seller writer americano. Il risultato è piuttosto interessante e non tanto per la presenza di Bosch, a conti fatti funzionale a quella ben più importante di Haller, quanto per il buon intreccio che lega le varie vicende e per la giusta carica di tensione che grava sul processo al centro della storia. Il nuovo Connelly dunque sembra porsi in diretta concorrenza con un maestro dei gialli giudiziari del calibro di John Grisham... una sfida assai impegnativa per il brillante autore de Il Poeta che, tuttavia, ha in mano abbastanza mestiere da confezionare un legal thriller di buon livello come La lista.
      Consigliato... in particolar modo se prediligete i romanzi giudiziari di Grisham e avete un debole per serie televisive come Jag: Avvocati in divisa, Close to Home - Giustizia ad ogni costo e Law & Order.
      Ultima modifica di AlextheLioNet; 14-08-2011, 11:50.
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • #33
        In 3 settimane di ferie ho avuto modo di finire finalmente Il signore degli anelli dopo un pezzo che attendeva nellamia libreria
        Ne è valsa la pena
        "SNOOPING AS USUAL I SEE?"

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da PINGAS Visualizza il messaggio
          In 3 settimane di ferie ho avuto modo di finire finalmente Il signore degli anelli dopo un pezzo che attendeva nellamia libreria
          Ne è valsa la pena
          Vale la pena veramente, l'ho letto sei volte l'ultima nel 2001, e mi sta veramente venendo voglia di riprenderlo :-)

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da Glorfindel Visualizza il messaggio
            Ci sto facendo un pensierino.
            Scusa ma il secondo link è lo stesso.
            Dovrebbe trattarsi di un secondo libro? Quale?

            Scusa, ho letto solo ora.. i link erano cannati.

            Ho acquistato il libro dedicato al Commodore 64 e quello dedicato ai Sistemi 8 bit.

            Quest'ultimo raggruppa titoli significativi di tanti sistemi, come lo stesso Commodore 64, Spectrum, MSX, Atari vari, ecc...

            Ho apprezzato entrambi i libri, davvero un bel lavoro.

            Spero facciano quanto hanno in cantiere.. cioè un libro anche su Amiga.

            Ciao.
            Passa tranquillamente tra il rumore e la fretta e ricorda quanta pace può esserci nel silenzio.

            Commenta


            • #36
              Notti senza sonno


              http://www.qlibri.it/narrativa-stran...i-senza-sonno/

              http://www.libreriauniversitaria.it/.../9788817033718


              Raccolta di racconti ascrivibili al "noir/giallo/thriller americano contemporaneo"

              Autori: Michael Connelly, James Lee Burke, Alice Munro, Joyce Carol Oates ...

              Curata da: Jeffrey Deaver

              Editore: Rizzoli

              Data di Pubblicazione: 2010


              Una raccolta particolarmente adatta per la "lettura da spiaggia": il popolare Jeffrey Deaver sponsorizza una selezione di 20 storie noir, thriller e gialle considerate tra "le migliori uscite nel 2010 in America". Gli autori? Michael Connelly, James Lee Burke, Alice Munro, Joyce Carol Oates e altri. La qualità? Altalenante... ma, incasellati tra lavori abbastanza insipidi quando non tendenzialmente triti, non mancano diversi pezzi di classe che lasciano il segno.

              D'altra parte è stato lo stesso Deaver a scrivere in una prefezione ad una sua valida raccolta di racconti la frase che aiuta a comprendere le peculiarità di un'opera del genere:

              << I racconti sono come le pallottole di un cecchino. Rapidi e sconvolgenti. In un racconto io posso trasformare il bene in male e il male in peggio e, cosa ancora più divertente, quelli veramente buoni in veramente cattivi. >> Jeffrey Deaver (prefazione a "Spirali")

              Nel caso di Notti senza sonno, non tutti i "cecchini" sono all'altezza: c'è chi fa cilecca e chi ha qualche problema di mira (difetto di non poco conto per uno sniper)... ma non mancano quelli che sfoggiano una certa perizia e peraltro non è detto che, visto il carattere spiccatamente impressionistico dei racconti noir, thriller e gialli (come del resto di quelli horror), diversi lavori non colpiscano al cuore un lettore lasciandogli una durevole risonanza emotiva, salvo poi mancare completamente il bersaglio con un altro le cui corde vibrano su altre frequenze.

              << Quando leggete un racconto, voglio farvi ridere o piangere, o entrambe le cose insieme. In altre parole, voglio il vostro cuore. Se volete imparare, andatevene a scuola. >> Stephen King (da "Tutto è fatidico")
              Ultima modifica di AlextheLioNet; 22-08-2011, 13:51.
              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
              __________________________________________________ _______________________________________

              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

              Commenta


              • #37
                Skeleton (2007) di Kathy Reichs

                http://www.ciao.it/Opinionisulprodotto/Skeleton_K_Reichs__1111894


                Skeleton è il decimo thriller avente come protagonista l'antropologa forense canadese Tempe Brennan, corrispettivo letterario dell'omonima eroina di "Bones".
                Specificamente incentrato sulle indagini effettuate in laboratorio, il libro della Reichs insaporisce una discreta struttura narrativa con tutto il fascino dei tecnicismi "à la CSI", peraltro validamente integrati con interessanti apporti scientifici "collaterali". Chi ha letto altri libri dell'autrice sarà lieto di ritrovare il poliziotto Andrew Ryan, personaggio che in Skeleton funge da filo conduttore per una delle due vicende parallele su cui si articola il romanzo. Azzeccata, poi, la scelta di far affrontare a Tempe un "cold case" con l'eventuale prospettiva di far luce su un mistero direttamente legato alla sua infanzia.
                Qualche forzatura di troppo e alcune sezioni un po' piatte tendono a raffreddare l'interesse per un thriller che, in ogni caso, garantisce una lettura abbastanza piacevole e alcuni capitoli, quelli conclusivi, caratterizzati dal ritmo serrato che ben si addice al genere.
                Ultima modifica di AlextheLioNet; 11-09-2011, 02:22.
                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                __________________________________________________ _______________________________________

                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                Commenta


                • #38
                  Durante l'estate non ho avuto molti giorni di ferie, ma mi son potuto leggere "I pilastri della terra" Di Ken Follet

                  Semplicemente un capolavoro
                  Hey, look buddy. I'm an engineer. That means I solve problems. Not problems like, "What is beauty?," because that would fall within the purview of your conundrums of 'philosophy'. I solve practical problems!




                  Commenta


                  • #39
                    L'altro giorno entrando in libreria ho scoperto che esiste il romanzo di Ico...
                    Non proprio sotto l'ombrellone (anche perché a Tokyo non esistono le spiaggie figuriamoci gli ombrelloni), ma in un giardino vicino casa insieme al mio fido ds col software/dizionario quando non mi ricordo come si leggono i kanji (molto spesso).
                    Sembra interessante ma per finirlo mi ci vorrà moooolto tempo.

                    http://translate.google.com/translat....net%2Fnews%2F
                    俺はやっぱり、ヤリ過ぎんだゼ!

                    Commenta


                    • #40
                      non proprio sotto l'ombrellone ogni modo mi sto leggendo la guida "tripopettone" del sinclair QL
                      CHI SEMINA PRUNI ... UN CAMMINI POI SCARSO
                      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                      IL più grande regalo che posso fare a qualcuno e dedicare il mio TEMPO !
                      Perché quando si regala il nostro tempo a qualcuno si regala un PEZZO della NOSTRA vita che NON tornerà MAI PIU' INDIETRO
                      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                      10th Mountain Division in COD
                      MEDAGLIERE premi QUI
                      ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
                      la classe non è brodo di papere. (Bostick )

                      biscotti Ban Turchese per tutti!!!!!! ( alex)

                      Lo so, ma meglio una persona con tante idee che una senza ( musashi )

                      se tu non sai una mazza sui lasergams...
                      io non ho mai visto un mega drive e penso che sia un enorme volante della momo ( Alex)

                      ciao fratelli di "croce direzionale" ( alelamore )

                      io aggiungerei una tumbler di bushmills ed un paio di amaretti ... bah ! ( Bostick )

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da emachan Visualizza il messaggio
                        L'altro giorno entrando in libreria ho scoperto che esiste il romanzo di Ico...
                        Non proprio sotto l'ombrellone (anche perché a Tokyo non esistono le spiaggie figuriamoci gli ombrelloni), ma in un giardino vicino casa insieme al mio fido ds col software/dizionario quando non mi ricordo come si leggono i kanji (molto spesso).
                        Sembra interessante ma per finirlo mi ci vorrà moooolto tempo.

                        http://translate.google.com/translat....net%2Fnews%2F
                        voglio venire anche io a Tokyooooooo

                        Commenta


                        • #42
                          ormai finita l'estate, mi sono letto i 3 romanzi di MASS EFFECT.
                          Mi sono sembrati carini, una buona lettura comunque, per chi come me è FAN di ME.

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da GioDomi Visualizza il messaggio
                            voglio venire anche io a Tokyooooooo
                            Con l'€ a 103 yen??? Sei impazzito?!?
                            俺はやっぱり、ヤリ過ぎんだゼ!

                            Commenta


                            • #44
                              Sto leggendo "Il giuramento", un godibile thriller di Jean-Christophe Grangé (stesso autore dell'apprezzabile "L'istinto del sangue")

                              http://www.ibs.it/code/9788811686255...iuramento.html


                              Per ora mi sta prendendo bene... azzeccato nelle tematiche, ben orchestrato nell'intreccio e appassionante.
                              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                              __________________________________________________ _______________________________________

                              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                              Commenta


                              • #45
                                Finito "Il giuramento", thriller di Jean-Christophe Grangé

                                Niente male! Thriller di pura evasione che si sposa perfettamente con la lettura in spiaggia! Il romanzo di Grangé sembra un po' un mix di Dan Brown e Thomas Harris... globalmente poco verosimile ma divertente e discretamente orchestrato a livello d'intreccio. Un libro senza grandi pretese, ma nel complesso godibile.
                                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                                __________________________________________________ _______________________________________

                                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X