Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lavoro alle poste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sawyerlost
    ha risposto
    Originariamente inviato da Super Fabio Bros Visualizza il messaggio
    Se vedi che riesci a conciliare entrambi perchè mollare uno dei due? Puoi semplicemente rallentare lo studio e prendertela con più comodo, il lavoro è importante, specie in tempi come questi. Se no come le compri poi PS4 Xbox 720, Nintendo Luigiware e Apple iAccrocc? ^__^

    Xbox 720 subito mia al lancio

    Lascia un commento:


  • sawyerlost
    ha risposto
    Ora come ora sto cercando di conciliare lavoro e studio: il mio unico problema è che la tesi sarebbe fissata per il 16 Marzo - dopo dovrei pagare 1200 euro di mora di tasse arretrate sennò - (comunque è triennale in Scienze Politiche) e tornando a casa stanco non è che abbia molta voglia di rimettermi poi lì con la testa fra i libri. Però, dopotutto, è solo fino al 31 Gennaio e anche se non sono sempre al massimo della concentrazione, 3 ore al giorno sui libri le passo.
    Vi ringrazio per aver dato ascolto al mio sfogo... Alla fine il lavoro richiede comunque impegno e la cosa mi rattrista perché mi do da fare ma il rischio è che metta anima e cuore in qualcosa in cui non credo (e che non mi piace per niente) e veda appassire la cosa in cui ho sperato in questi ultimi 3 anni: la tesi forse riuscirò comunque a darla, ma non sarà poi sta gran cosa da leggere immagino...

    Lascia un commento:


  • Glorfindel
    ha risposto
    Mi permetto anche io di darti un consiglio, anche perchè sono laureato da ormai 8 anni in ingegneria e dall'alto dei miei 35 anni mi posso fare un pò di conti...
    Oggi come oggi anche con la laurea è difficile arrivare a un buon posto sicuro e ben pagato e visto che in questa tua esperienza già arrivi ai 1000 euro mensili, non trascurarla se puoi. Tanto per la laurea c'è sempre tempo (basta che paghi le tasse...), per cui al posto tuo continuerei con le poste e con calma poi la laurea.

    Lascia un commento:


  • Akiba
    ha risposto
    È una questione molto molto delicata, mi permetto quindi soltanto di farti riflettere su un punto a mio parere importante. Ma il lavoro alle Poste ti piace? In caso affermativo, puoi benissimo conciliare lavoro e tesi, con priorità per il primo. Nel secondo caso, magari riflettici un po' sopra.

    Lascia un commento:


  • Super Fabio Bros
    ha risposto
    Se vedi che riesci a conciliare entrambi perchè mollare uno dei due? Puoi semplicemente rallentare lo studio e prendertela con più comodo, il lavoro è importante, specie in tempi come questi. Se no come le compri poi PS4 Xbox 720, Nintendo Luigiware e Apple iAccrocc? ^__^

    Lascia un commento:


  • Tyrandom
    ha risposto
    lo studio e'una gran bella cosa e una laurea corona tanti sacrifici.
    certo che dovremmo sapere anche che indirizzo hai preso.

    perche'io seleziono personale (niente di impegnativo), quasi sempre e'meglio un diplomato con esperienza che un plurilaureato in percorsi infruttuosi.

    Ovviamente se stai facendo medicina o ingegneria portale a termine senza indugi, se hai intrapreso un persorso umanistico o similare pensaci un po'...
    Non vorrei risultare banale ma poi contano altri fattori come l'eta', le attitudini e gli interessi, percui un consiglio estrapolato da un forum e'un po' limitativo.

    Lascia un commento:


  • saxabar
    ha risposto
    Vedi se riesci a scoprire chi è che si frega tutti i miei videogiochi

    Lascia un commento:


  • LordBritish
    ha risposto
    Ciao Sawyerlost, non voglio permettermi di darti un consiglio su una materia così delicata, e la questione studio vs. lavoro è sempre stata un dilemma anche per me

    Vorrei però farti riflettere su una cosa che da quel che leggo forse non hai ben chiara: anche se lo stato rimane l'azionista di maggioranza, le Poste sono privatizzate a tutti gli effetti , quindi non sono più un "posto statale sicuro"! Ormai per la gestione delle risorse umane le Poste usano normali contratti di lavoro, ossia nella pratica cercano di ridurre i contratti a tempo indeterminato al minimo indispensabile; quindi non è affatto detto che, una volta scaduto il termine, il tuo contratto sia rinnovato o trasformato in tempo indeterminato (il famoso "posto fisso" della Leggenda). Insomma, occhio a non farti sfruttare con la promessa di un'assunzione, ormai quasi tutti i rapporti di lavoro con le Pubbliche Amministrazioni sono privatizzati (e sarebbe un bene, se il mercato del lavoro non fosse il troiaio che è) con tutti i vantaggi e gli svantaggi che ne possono conseguire.
    E comunque in bocca al lupo per la laurea E il lavoro ;P

    Lascia un commento:


  • sawyerlost
    ha iniziato la discussione Lavoro alle poste

    Lavoro alle poste

    Ciao a tutti, tempo fa vi avevo rotto le scatole riguardo a una mia possibile assunzione presso un punto vendita GameStop, ma poi niente andò in porto e io decisi quindi di dedicarmi anima e corpo alla tesi... Ora da circa due settimane mi hanno assunto alle poste del mio paese come porta lettere e sto un po' allentando con la tesi ma comunque le mie 2/3 ore al giorno riesco sempre a farmele. Morale: secondo voi (visto che comunque è un contratto che dura fino al 31 Gennaio) dovrei mollare per finire la tesi (mi dovrei laureare a metà Marzo) oppure tiro più che posso e dato che è un lavoro pur sempre statale, se mi faccio vedere può anche darsi che una volta laureato mi richiamino ma negli uffici e quindi avrei il mio "bel posticino"? Già ora come porta lettere prendo poco più di mille euro mensili... e per 6 ore di lavoro, alla prima esperienza lavorativa direi che è tanto...
Sto operando...
X