Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Componente elettronico sconosciuto su Scheda Jamma originale d TOKI

Componente elettronico sconosciuto su Scheda Jamma originale d TOKI

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Componente elettronico sconosciuto su Scheda Jamma originale d TOKI

    Salve ragà

    Ho recuperato questa scheda PCB Jamma originale di TOKI della mitica TAD corporetion ,ma guasta ,volevo riparala ,ma ho scoperto una specie di chip in verticale coperta da una specie di cera nera spaccato.

    La scheda partiva ,vedevi le siluette rosse e blue della grafica e dei personaggi ,tolto questo chip ,non si vede nella.

    Il codice che c'è stamapto è UEC-51 ,ma sono riuscito a trovare niente ne su internet ne da mio negoziante di elettronica.

    DSC_0318-2.jpgDSC_0319.jpgDSC_0321-2.jpg

    Sarei davvero grato se qualcuno di voi mi dia una mano ,perchè secondo me la scheda e il gioco funziona benissimo ,ma non essendoci questo chip o ponte che fa da filtro ,non si vede niente o male.

    Grazie ancora

    DSC_0323-2.jpgDSC_0324-2.jpg

  • #2
    ricorda il DAC rgb che c'è su alcune taito
    http://www.arcades.plus.com/Taito-RGB.html

    In che punto della scheda era? ci sono altri moduli simili accanto? qualche dicitura sulla scheda madre a riguardo?

    Commenta


    • #3
      Grazie per la risposta Grande Unshe ,immaginavo che si trattasse di un filtro del genere ,ma sapere cosa c'è dentro è un miraggio.

      Sulla scheda non c'è scritto niente ,solo che è originale TAD corporation ,e il chip stava in mezzo in alto ,come si vede dall'ultima foto ,quella striscia orizzontale vuota.

      Se hai altre notizia mi fai un favore ...altrimenti potrei pensare di usare lo stesso schema che hanno fatto per le schede Taito ,sono basate tutte è due su 68000 e Z80. Saranno uguali?

      Commenta


      • #4
        se guardi ai componenti celati dalla resina nera vedi subito che nella tua ce ne sono di meno. quindi non credo che sia uguale all RGB taito.

        Se mi invi il chip rotto ci gioco un po, magari riesco a sistemarlo o a vedere che cosa ci sta dentro e quale circuito.

        Commenta


        • #5
          Grazie usce ,ma sarà difficile sciogliere quella cera,poi i chip sembrano appoggiati una basetta di ceramica...

          Bah ora cerco un pò ,poi te lo mando tra qualche mese...OK?

          Commenta


          • #6
            si, certo

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da unshe Visualizza il messaggio
              se guardi ai componenti celati dalla resina nera vedi subito che nella tua ce ne sono di meno. quindi non credo che sia uguale all RGB taito.
              In effetti ci sono più chip e ha 24 piendini invece di 20 ...ogni casa produttrice ne ha usato diversi tipi e diversi formati.

              Commenta


              • #8
                Unshe ,ieri navigando un pò perecchio su internet ho scoperto che è un DAC Seibu , penso progettato dalla Seibu per le proprie schede Jamma e usato da altri ,anche dalla Taito e che ci sono anche per l'audio.

                Il problema è cosa c'è dentro,non mi è riuscito di scoprire niente ...comunque ragionando e leggendo sui vari DAC moderni e possibile usare un chip invece di due ,come ha fatto l'amico di Arcadeplus per quello della TAITO , dentro si notano 6 chip SMD e lui ne ha usati solo 2 Gal, che ne penso? Detto così sembra facile ,m è molto complesso mi sa.

                Commenta


                • #9
                  non ho mai cercato cosa sia un gal, ma mi sa che va programmato con un codice, nel senso che bisogna scrivere il programma da metterci dentro al chip.
                  Per come la vedo io, visto che il componente è morto, non c'è motivo per non tentare un autopsia
                  Ultima modifica di unshe; 16-01-2015, 18:16.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da unshe Visualizza il messaggio
                    non ho mai cercato cosa sia un gal, ma mi sa che va programmato con un codice, nel senso che bisogna scrivere il programma da metterci dentro al chip.
                    Per come la vedo io, visto che il componente è morto, non c'è motivo per non tentare un autopsia
                    Cioè , ricavare i chip dalla cera o resina che sia ,e montarli su una schedina ricostruendo il circuito? Possibile ,ma sotto mi pare che ci siano altri piccolissimi componenti SMD,chissà cosa sono e che valore hanno?

                    Commenta


                    • #11
                      per prima cosa tenterei di liberarne dalla resina 1-2 millimetri tutto attorno al alla frattura per tentare la ricongiunzione delle due parti, al fine di riutilizzare il chip.
                      Se qualcosa va storto allora si, tentare di ricavare quante più informazioni possibili liberando dalla resina il più possibile.

                      Sarebbe anche sensato proviare con la pistola ad aria calda su di un angolino e vedere se la temperatura ammorbidisce la resina

                      Commenta


                      • #12
                        Max prova a chiedere su questo forum: http://www.arcadeitalia.net/index.php
                        Ci sono un paio di riparatori esperiti, a quanto ho visto almeno uno ha già avuto esperienza con RGB taito.

                        Commenta


                        • #13
                          Salve Ragá
                          Dopo quasi 3 anni ho tenuto duro e ho aspettato...finalmente qualcuno a replicato il chip rotto!!!
                          Gli amici di www.jammarcade.net , che ha dispetto dall'apparenze sono italianissimi!!!
                          Grazie Caius !!! Così posso far rivivere una scheda che forse adava buttata , un gioco da sala che ha fatto storia ed è pure divertente.

                          Inviato dal mio LG-H320 utilizzando Tapatalk

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X