Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Death Note

Death Note

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Death Note

    Quest'oggi volevo discutere un pò di uno dei migliori manga in circolazione: Death Note.
    Una sorta di thriller-horror psicologico con sfumature molto dark che ruota attorno ad un quaderno (appunto, il Death Note - http://it.wikipedia.org/wiki/Death_Note_(oggetto)), lasciato cadere volontariamente sulla Terra da uno shinigami annoiato al quale piacerebbe vedere cosa combinasse un umano con un simile potere fra le mani.
    Per chi non conoscesse le caratteristiche, ecco in breve le regole principali:

    - L'umano il cui nome sarà scritto su questo quaderno morirà.
    - Questo quaderno non farà effetto a meno che chi scrive non abbia in mente il viso della persona mentre scrive il suo nome. Quindi, persone che condividono lo stesso nome non verranno colpite.
    - Se la causa della morte viene scritta entro 40 secondi dopo aver scritto il nome della persona, si verificherà.
    - Se la causa della morte non è specificata, la persona morirà semplicemente di arresto cardiaco.
    - Dopo aver scritto la causa della morte, i dettagli della morte dovranno essere scritti nei seguenti 6 minuti e 40 secondi.
    Tutti gli esseri umani, senza eccezione, muoiono.
    - Dopo che loro muoiono, il posto dove vanno è il Mu (Nulla).

    Io sto leggendo il manga, sono al volume 10 (ahimé nella famosa seconda parte, da dove molti lasciano per un evento che fa perdere molto fascino...) e devo dire che i primi 7 volumi sono veramente meritevoli: ricchissimi di colpi di scena, MAI scontati, la battaglia psicologica è eccelsa, narrazione sempre coinvolgente e personaggi ottimamente caratterizzati.
    Qualcuno l'ha letto/visto l'anime? Una bella domanda da porre, che in molti forum di anime e manga ho sempre visto, ma voi cosa fareste con un potere del genere?

  • #2
    Q: Voi cosa fareste con un potere del genere?

    A: Ripulirei il mondo a mio insindacabile giudizio .. per poi -segretamente- dominarlo

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da andreverts Visualizza il messaggio
      Qualcuno l'ha letto/visto l'anime? ?
      io ho finito di "Collezionarlo"(versione tascabile, deluxe e dvd tutto incellofanato)l'anno scorso, che dire? è il miglior manga, che abbia letto, è cosparso di pesantezza, psicologia e humor nero, devo dire, che l'anime è un pò diverso(un pelo) cambia solo un pò il finale(che naturalmente non ti dico per non rovinarti la fine)
      Originariamente inviato da andreverts Visualizza il messaggio
      Una bella domanda da porre, che in molti forum di anime e manga ho sempre visto, ma voi cosa fareste con un potere del genere
      io ti posso dire, che io sono quasi come kira(non sono il primo della classe, non voglio mai eccedere),quindi lo sai da te cosa farei
      Originariamente inviato da Jamitov Hymem Visualizza il messaggio
      Q: Voi cosa fareste con un potere del genere?

      A: Ripulirei il mondo a mio insindacabile giudizio .. per poi -segretamente- dominarlo
      sembri molto couffcouffmassonecouff(meglio non pronunciarli a quelli)
      "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
      L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

      In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

      Commenta


      • #4
        Mi piaceva parecchio all'inizio, ma la trama alla fine va troppo a dilagare con l'assurdo.


        What's up fuanzai ippai
        Hanzai kienai towani
        What's up fuanzai ippai
        (Uramini wana dare down?)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Dexther Visualizza il messaggio
          Mi piaceva parecchio all'inizio, ma la trama alla fine va troppo a dilagare con l'assurdo.


          What's up fuanzai ippai
          Hanzai kienai towani
          What's up fuanzai ippai
          (Uramini wana dare down?)
          benri benri banzai
          benri benri banzai
          benri benri banzai ningen
          hey hey ningen f***er ningen ningen s***er XD
          "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
          L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

          In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Alerage Visualizza il messaggio
            io ho finito di "Collezionarlo"(versione tascabile, deluxe e dvd tutto incellofanato)l'anno scorso, che dire? è il miglior manga, che abbia letto, è cosparso di pesantezza, psicologia e humor nero, devo dire, che l'anime è un pò diverso(un pelo) cambia solo un pò il finale(che naturalmente non ti dico per non rovinarti la fine)

            io ti posso dire, che io sono quasi come kira(non sono il primo della classe, non voglio mai eccedere),quindi lo sai da te cosa farei

            sembri molto couffcouffmassonecouff(meglio non pronunciarli a quelli)
            ... Hai un intuito degno di sherlock holmes...

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Jamitov Hymem Visualizza il messaggio
              ... Hai un intuito degno di sherlock holmes...
              quello di holmes(meglio dire la mente che ce dietro Conan Doyle)non era intuito, era logica( morfina e cocaina)
              " una volta escluse tutte le ipotesi, quella rimantente, per quanto improbabile, deve essere veritiera"
              "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
              L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

              In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Alerage Visualizza il messaggio
                quello di holmes(meglio dire la mente che ce dietro Conan Doyle)non era intuito, era logica( morfina e cocaina)
                " una volta escluse tutte le ipotesi, quella rimantente, per quanto improbabile, deve essere veritiera"
                ..e anche letterato sei..però...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Jamitov Hymem Visualizza il messaggio
                  ..e anche letterato sei..però...
                  autoquotandomi, per Alerage:

                  ..sul discorso lecchino... ma va fan'bicchiere come dice il tuo amico santoro va...

                  Commenta


                  • #10
                    Non datemi del santarellino, ma credo che se avessi un Death Note e ne comprendessi l'uso lo nasconderei e non lo toccherei più, perché rimango del parere che non sia giusto decidere della vita delle altre persone.
                    Però sarebbe figo avere un amico come Ryuk! O come Rem, la famosa shinigami lesbica

                    Per il resto sono anch'io del parere come tanti che la storia scada dopo la morte di un certo personaggio (non lo metto sotto spoiler, perché tanto, dopo 4 anni...), diventando da una parte inutilmente complicata e dall'altra non più serrata e avvincente come all'inizio. E anche la soluzione finale con la realizzazione di un Death Note identico all'originale in ogni dettaglio (ma come hanno fatto, se è fatto di materiali reperibili solo nel mondo dei morti?) mi sapeva tanto di "deus ex machina". Personaggi migliori L, Ryuk e il babbo di Light (un poliziotto coi controcoglioni), più simpatici Matsuda e Shidoh (il dio della morte mezzo scemo, peccato che non l'abbiano incluso nell'anime, che comunque non ho seguito), più inutile Matt (non fa niente e muore crivellato come un idiota).

                    Comunque L è uno dei più grandi troll della storia: dice a tutti il suo nome fin dall'inizio ma nessuno gli crede e così non viene mai segnato nel Death Note xD
                    sigpic[IMG]http://www.retrogaminghistory.com/

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Boyakki Visualizza il messaggio
                      Per il resto sono anch'io del parere come tanti che la storia scada dopo la morte di un certo personaggio (non lo metto sotto spoiler, perché tanto, dopo 4 anni...), diventando da una parte inutilmente complicata e dall'altra non più serrata e avvincente come all'inizio.
                      Concordo per questo aspetto, infatti io lo sto leggendo mooolto a rilento soprattutto perchè non mi crea più l'enfasi che prima mi faceva immergere del tutto nel manga...

                      Commenta


                      • #12
                        purtroppo non ho mai avuto modo di leggerlo ma ho visto tre volte l'anime (tra l'altro in 3 lingue diverse: jap, inglese e italiano). Trovo che sia veramente uno dei migliori in circolazione, se hai tutti gli episodi sei costretto a guardarli tutti di fila! Ho diversi amici che hanno visto tutta la serie in 3-4 (io non potevo la prima volta perchè la seguivo "in diretta" sottotitolata).

                        Per rispondere alla domanda dico sinceramente che mi farebbe più che altro paura, una tentazione troppo forte a risolvere nel modo sbagliato i problemi della vita... immaginate di litigare pesantemente con un vostro amico o una persona a cui volete bene, basterebbe un secondo di follia per fare un errore imperdonabile, come avere una pistola carica in mano e senza nemmeno rischiare di essere scoperti!

                        Commenta


                        • #13
                          Il manga merita ma come avete detto comincia perdere quando c'è quel momento cruciale, per fortuna ha pochi volumi, poteva essere un picoclo capolavoro se faceva qualche volumetto in meno e qualche risoluzione piu interessante nella storia.
                          sigpic

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X