Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
la MUSICA nei videogames e i cambiamenti d'umore? c'è una relazione tra le due cose?

la MUSICA nei videogames e i cambiamenti d'umore? c'è una relazione tra le due cose?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • la MUSICA nei videogames e i cambiamenti d'umore? c'è una relazione tra le due cose?

    Gioco a super mario world e mi rilasso torno indietro nel tempo, gioco a donkey kong country e vorrei vivere nella giungla ed essere il piu forte e rinvigorito , la colonna sonora di redient evil mi fa venire freddo dalla paura,gioco a gta vice city e mi sento figo con le musiche degli anni 80.
    LE MUSICHE NEI VIDEOGAMES CI FANNO CAMBIARE UMORE ALMENO PER UN LASSO DI TEMPO DOPO AVER GIOCATO TEMPO FA CANTICCHIAVO LA MUSICA DI MARIO WORLD! CHE SCEMO

  • #2
    ma anche no! quella canzoncina (oltre che essere carina) fa parte della tua cultura sfido qualunque ragazzo d'oggi a riconoscerla . . .
    onestamente restando in tema quando gioco a puzzle bobble divento felicissimo, nonostante la canzoncina mi faccia diventare nervoso
    "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
    L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

    In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

    Commenta


    • #3
      ..sarebbe interessante parlarne veramente a fondo sul tema in questione..sinceramente sulle ost videoludiche rimango impassibile, ma alcuni motivetti mi fanno canticchiare mentre mi faccio la barba tutte le mattine tipo bubble bobble, parasol stars, ecc. ad es.

      Sulle 4 ost dei 4 god of war attuali invece le trovo molto liriche/sinfoniche..molto pathos..mi piacciono 'na cifra come i carmina burana

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Alerage Visualizza il messaggio
        ma anche no! quella canzoncina (oltre che essere carina) fa parte della tua cultura sfido qualunque ragazzo d'oggi a riconoscerla . . .
        onestamente restando in tema quando gioco a puzzle bobble divento felicissimo, nonostante la canzoncina mi faccia diventare nervoso
        MA ANCHE NO????? pure tu sei un ragazzo di new generation come me grande!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Jamitov Hymem Visualizza il messaggio
          ..sarebbe interessante parlarne veramente a fondo sul tema in questione..sinceramente sulle ost videoludiche rimango impassibile, ma alcuni motivetti mi fanno canticchiare mentre mi faccio la barba tutte le mattine tipo bubble bobble, parasol stars, ecc. ad es.

          Sulle 4 ost dei 4 god of war attuali invece le trovo molto liriche/sinfoniche..molto pathos..mi piacciono 'na cifra come i carmina burana
          O fortunaaaaa, velut luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis, vita detestabilis . . .
          comunque ce una parodia su you tube di un ost di God of war chain of olympus la hai mai sentita?

          la mia preferita comunque resta la prima del primo god of war alla schermata iniziale
          sempre rimanendo in tema del topic, spesso sento la ost dello stage di ken di street fighter 2 e il primo livello di contra mi piacciono da morire
          "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
          L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

          In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Alerage Visualizza il messaggio
            O fortunaaaaa, velut luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis, vita detestabilis . . .
            comunque ce una parodia su you tube di un ost di God of war chain of olympus la hai mai sentita?

            la mia preferita comunque resta la prima del primo god of war alla schermata iniziale
            sempre rimanendo in tema del topic, spesso sento la ost dello stage di ken di street fighter 2 e il primo livello di contra mi piacciono da morire
            grazie, l'avevo già sentita la parodia

            buongustaio su gow
            contra è un must l'avevo proprio scordata

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da semplicementeme Visualizza il messaggio
              MA ANCHE NO????? pure tu sei un ragazzo di new generation come me grande!
              alerage, 16 anni, metallaro retrogamer, celibe, molto piacere! (faccio il verso a GTO)
              "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
              L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

              In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

              Commenta


              • #8
                per quanto mi riguarda sono stati parecchi i titoli che ho apprezzato "in parallelo" anche per la colonna sonora che, alla fine, è servita a sostenere il ricordo del gioco... a volte anche più efficacemente delle immagini se i brani erano particolarmente orecchiabili e dotati di personalità.

                Oltre agli inevitabili Bubble Bobble, Rainbow Islands e Puzzle Bobble, ho incisi nella memoria a lungo termine i brani di Twin Cobra, R-Type, Liquid Kids, Detana Twinbee, Darius II, Out Zone, Thunder Force III-IV, Elemental Master, Devil Crash MD, Alisia Dragoon, Sonic 1-2-3-S&K, Gate of Thunder, Lords of Thunder, Soul Star, Sonic CD, Final Fight CD, Revenge of Shinobi, Casytevania Bloodlines, Streets of Rage 1 e 2, Street Fighter II, KoF 98-99-2000, Mario 64, Zelda OOT, F-Zero X, Sonic Adventure, Metropolis Street Racer.
                Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                __________________________________________________ _______________________________________

                "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                Commenta


                • #9
                  Io sono sempre stato accalapiato da musiche computeresche (sono i miei ispiratori in fin dei conti , vedesi il tema C64 di boh che ho composto io emm ... accendete il ventilatore su 3 ).
                  Ma la musichetta che mi piace di più in assoluto rimane sempre quella del mio DIO SCESO IN TERRA !!
                  TIM FOLLIN CON


                  che se la batte con un altro mio maestro della serie
                  Il tedesko elektronico ! Rob



                  metto il remix perchè i video che ho trovato della versione originale non erano perfetti.. la saturazione in 3 channel del basso ra scoppiettante e non veritiera come sul c64 vero (amo il sid , me lo scoperei a morte .. )

                  Commenta


                  • #10
                    Ma certo che la musica altera l'umore, non solo nei videogiochi.

                    In un vidogioco poi, così come in un film la colonna sonora è lì apposta per far provare certe sensazioni, è un ingrediente importante che si unisce agli altri per creare un'esperienza il più soddisfacente e immersiva possibile.

                    Originariamente inviato da Dexther Visualizza il messaggio
                    Io sono sempre stato accalapiato da musiche computeresche (sono i miei ispiratori in fin dei conti , vedesi il tema C64 di boh che ho composto io emm ... accendete il ventilatore su 3 ).
                    Ma la musichetta che mi piace di più in assoluto rimane sempre quella del mio DIO SCESO IN TERRA !!
                    TIM FOLLIN CON
                    Dato che citi Follin, mi pacciono troppo le musiche di Plok, di Tim e Jeoff Follin, in particolare:



                    http://www.youtube.com/user/ProcioneSx
                    http://procionesx.blogspot.it/

                    Commenta


                    • #11
                      non lo cito , e un capo saldo della mia cultura videoludica, aportato il progressic rock nella musica per computer

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Dexther Visualizza il messaggio
                        Io sono sempre stato accalapiato da musiche computeresche (sono i miei ispiratori in fin dei conti , vedesi il tema C64 di boh che ho composto io emm ... accendete il ventilatore su 3 ).
                        Ma la musichetta che mi piace di più in assoluto rimane sempre quella del mio DIO SCESO IN TERRA !!
                        TIM FOLLIN

                        che se la batte con un altro mio maestro della serie
                        Il tedesko elektronico ! Rob

                        metto il remix perchè i video che ho trovato della versione originale non erano perfetti.. la saturazione in 3 channel del basso ra scoppiettante e non veritiera come sul c64 vero (amo il sid , me lo scoperei a morte .. )

                        Tim Follin, Rob Hubbard, Jeroen Tel... tutti grandi chip musician... e poi come non citare il MITO, la LEGGENDA Chris Huelsbeck che realizzò ottime chiptunes già su C64, "esplose" su Amiga, si confermò su Super Nintendo per poi dare ottime prove di sè su N64, PSX e GameCube...

                        Follin è eccezionale... dove altri riproducono bene le musiche dei coin-op (bene o male le sue chiptunes di Ghouls 'n' Ghosts su C64, Atari ST, ZX Spectrum sono cover) lui le reinterpreta e, in molti casi, migliora dei brani che già erano molto belli nelle versioni originali. Provate ad ascoltare tutte le musiche di Ghouls 'n' Ghosts e Bionic Commando... la struttura è essenzialmente quella delle BGM originali, ma Follin aggiunge il proprio sound personale, il proprio stile e le proprie integrazioni.

                        Personalmente, però, preferisco Jeroen Tel: Myth, Cybernoid 2, Turbo Outrun, Hawkeye
                        Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                        __________________________________________________ _______________________________________

                        "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                        Commenta


                        • #13
                          anche il grande Jeoren tel e da non sottovalutare Cybernoid la suono a ogni dente di sega ..

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Dexther Visualizza il messaggio
                            anche il grande Jeoren tel e da non sottovalutare Cybernoid la suono a ogni dente di sega ..

                            Tim Follin - Commodore 64 SID








                            Ultima modifica di AlextheLioNet; 02-10-2010, 22:26.
                            Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                            __________________________________________________ _______________________________________

                            "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                            Commenta


                            • #15
                              Beh, non potevo mancare in questo topic visti gli episodi radiofonici che ho ricominciato a "trasmettere".
                              Intanto mi complimento con AlextheLioNet, già sfogliando i primi topic mi rendo conto di come riesca a dire tutto puntualmente e in mondo conciso, quindi a me non rimane da dire un tubo.
                              No dai, volevo far presente un punto importante, prima dell'avvento del parlato, dei dialoghi a voce e del 3D inteso come "fotorealistico", la musica del videogioco era praticamente IL commento, qualcosa che sosteneva l'atmosfera di gioco o in alcuni casi la generava praticamente da sola. Oggi il fantomatico genere-contenitore denominato "azione-avventura" ha un'impostazione generalmente molto cinematografica, e le musiche sono prevalentemente di sottofondo, sempre volte a creare l'atmosfera ma in modo meno evidente, proprio come accade nei film. Il bello di questo aspetto è anche poter avere una colonna sonora dinamica che si modifichi in base alle nostre azioni, anche se essendo dei brani di accompagnamento più che di commento non sono così piacevoli o travolgenti all'ascolto come i brani dei titoli più vecchi o comunque dei titoli recenti basati su una filosofia di intrattenimento arcade.

                              PS: Ah, e per quanto riguarda i cambiamenti d'umore... perfettamente normale dai, con la musica succede. Io se ascolto Masini per più di cinque minuti comincio a stare veramente male.
                              Però forse i motivi strumentali del videogioco comunicano una sensazione, un tipo di umore senza parole, questo può essere un concetto interessante (riconducibile all'ascolto della musica classica, ma ora non ci allarghiamo troppo ).
                              Ultima modifica di AIO; 04-10-2010, 23:39.



                              Mario "AIO" Morandi considera i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di
                              estraniazione e di fuga dal reale, nonché un pericoloso generatore di dipendenza. E per questo li ama.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X